Gran Premio di superbike di Misano Adriatico 1997

San Marino Gran Premio di Misano Adriatico 1997
Prova del mondiale Superbike
Prova 2 su 12 del 1997
Autodromo Santamonica.png
Data 20 aprile 1997
Luogo Santamonica
Percorso 4,06 km
Risultati
Superbike gara 1
216ª gara nella storia del campionato
Distanza 25 giri, totale 101,5 km
Pole position Giro più veloce
Giappone Akira Yanagawa Italia Pierfrancesco Chili
Kawasaki in 1:33.494 Ducati in 1:53.651
(nel giro 17 di 25)
Podio
1. Italia Pierfrancesco Chili
Ducati
2. Stati Uniti John Kocinski
Honda
3. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
Superbike gara 2
217ª gara nella storia del campionato
Distanza 25 giri, totale 101,5 km
Pole position Giro più veloce
Giappone Akira Yanagawa Stati Uniti John Kocinski
Kawasaki in 1:33.494 Honda in 1:52.706
(nel giro 8 di 25)
Podio
1. Stati Uniti John Kocinski
Honda
2. Nuova Zelanda Aaron Slight
Honda
3. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
Supersport
1ª gara nella storia del campionato
Distanza 23 giri, totale 93,38 km
Pole position Giro più veloce
Italia Paolo Casoli Italia Vittoriano Guareschi
Ducati in 1'37.907 Yamaha in 1'58.006
(nel giro 4 di 23)
Podio
1. Italia Massimo Meregalli
Yamaha
2. Belgio Stéphane Mertens
Suzuki
3. Belgio Michaël Paquay
Honda

Il Gran Premio di Superbike di Misano Adriatico 1997 è stata la seconda prova su dodici del campionato mondiale Superbike 1997, è stato disputato il 20 aprile sul circuito Santamonica e ha visto la vittoria di Pierfrancesco Chili in gara 1[1], mentre la gara 2 è stata vinta da John Kocinski[2].

La gara, valida come prova di San Marino pur essendo disputata su un circuito situato in Italia, è stata disputata in condizioni meteorologiche avverse.

Per la prima volta alla prova valida per il campionato mondiale Superbike è stata abbinata la prova valida per il campionato mondiale Supersport (in questo primo anno denominato "Supersport World Series"); la vittoria è andata al pilota italiano Massimo Meregalli.[3]

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
7   Pierfrancesco Chili Ducati 48:44.232 25
3   John Kocinski Honda +0:14.194 20
4   Carl Fogarty Ducati +1:04.122 16
2   Aaron Slight Honda +1:19.037 13
6   Simon Crafar Kawasaki +1:38.413 11
45   Colin Edwards Yamaha +1 giro 10º 10
9   Neil Hodgson Ducati +1 giro 9
15   Piergiorgio Bontempi Kawasaki +1 giro 8
17   Pere Riba Honda +1 giro 13º 7
10º 33   Christian Lavieille Honda +1 giro 18º 6
11º 57   Giorgio Cantalupo Ducati +1 giro 17º
12º 72   Redamo Assirelli Yamaha +1 giro 15º
13º 31   Igor Jerman Kawasaki +2 giri 14º 5
14º 52   Jiří Mrkývka Honda +2 giri 23º
15º 59   Bruno Scatola Kawasaki +3 giri 27º
16º 62   Gerhard Esterer Kawasaki +5 giri 20º
17º 60   Luigi Aljinović Kawasaki +5 giri 24º

RitiratiModifica

Pilota Motocicletta Giri Griglia
22   Scott Russell Yamaha +1 giro
14   James Haydon Ducati +12 giri 16º
12   James Whitham Suzuki +13 giri 12º
64   Miloš Baláž Mad'Ara Ducati +15 giri 25º
11   Mike Hale Suzuki +16 giri 11º
70   Vittorio Scatola Honda +24 giri 22º
73   Anton Gruschka Yamaha +25 giri 19º
55   Nikolaos Voukakis Kawasaki +25 giri 26º
8   Akira Yanagawa Kawasaki +25 giri

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Motocicletta Tempo Griglia Punti
3   John Kocinski Honda 47:44.390 25
2   Aaron Slight Honda +0:31.863 20
4   Carl Fogarty Ducati +0:40.543 16
9   Neil Hodgson Ducati +0:47.495 13
8   Akira Yanagawa Kawasaki +0:52.948 11
22   Scott Russell Yamaha +1:12.659 10
6   Simon Crafar Kawasaki +1:16.980 9
45   Colin Edwards Yamaha +1:50.945 10º 8
17   Pere Riba Honda +1 giro 13º 7
10º 33   Christian Lavieille Honda +1 giro 18º 6
11º 14   James Haydon Ducati +1 giro 16º 5
12º 11   Mike Hale Suzuki +1 giro 11º 4
13º 57   Giorgio Cantalupo Ducati +2 giri 17º
14º 59   Bruno Scatola Kawasaki +2 giri 27º
15º 52   Jiří Mrkývka Honda +2 giri 23º
16º 60   Luigi Aljinović Kawasaki +3 giri 24º
17º 72   Redamo Assirelli Yamaha +3 giri 15º

RitiratiModifica

Pilota Motocicletta Giri Griglia
15   Piergiorgio Bontempi Kawasaki +7 giri
7   Pierfrancesco Chili Ducati +12 giri
73   Anton Gruschka Yamaha +13 giri 19º
12   James Whitham Suzuki +16 giri 12º
31   Igor Jerman Kawasaki +20 giri 14º
64   Miloš Baláž Mad'Ara Ducati +22 giri 25º

SupersportModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Motocicletta Giri Tempo Punti
2   Massimo Meregalli Yamaha 23 46'37,727" 25
17   Stéphane Mertens Suzuki 23 +5,995" 20
41   Michaël Paquay Honda 23 +7,245" 16
60   Eric Mahé Yamaha 23 +10,720" 13
32   Marc Garcia Honda 23 +11,221" 11
13   Jeffry de Vries Yamaha 23 +12,449" 10
24   Stéphane Chambon Ducati 23 +51,953" 9
20   Roberto Teneggi Ducati 23 +1'08,075" 8
35   Giovanni Bussei Suzuki 23 +1'20,291" 7
10º 11   Peter Koller Kawasaki 23 +1'22,869" 6
11º 71   Francisco Riquelme Ducati 23 +1'31,531" 5
12º 15   Robert Ulm Honda 23 +1'43,748" 4
13º 19   Christian Zwedorn Honda 23 +1'51,882" 3
14º 65   Michele Malatesta Bimota 22 +1 giro 2
15º 18   David Rouge Honda 22 +1 giro 1
16º 30   Wilco Zeelenberg Yamaha 22 +1 giro

RitiratiModifica

Pilota Motocicletta Giri
34   Yves Briguet Suzuki 18
64   Massimilliano Marchini Yamaha 8
7   Thomas Körner Ducati 8
28   Jonnie Ekerold Suzuki 7
6   Vittoriano Guareschi Yamaha 6
27   Rubén Xaus Honda 6
1   Fabrizio Pirovano Ducati 5
4   Camillio Mariottini Bimota 3
8   Roberto Panichi Bimota 3
14   Fred Bayens Honda 3
39   Thomas Hinterreiter Kawasaki 3
3   Mauro Lucchiari Ducati 3
23   Volker Bähr Kawasaki 3
31   Marco Risitano Kawasaki 2
90   Bernhard Schick Ducati 2
37   Valerio Destefanis Suzuki 2
51   Jean Pierre Jeandat Ducati 1
26   Paolo Casoli Ducati 0
22   Bernard Garcia Honda 0

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike, su oldsbk.perugiatiming.com (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2015).
  3. ^ Supersport MISANO - SAN MARINO, su f1-geschiedenis.be (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2019).
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 4 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 4 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 4 gennaio 2019).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 1997
                       
   

Edizione precedente:
1996
Gran Premio di superbike di Misano Adriatico
Altre edizioni
Edizione successiva:
1998
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto