Apri il menu principale

Stéphane Mertens

pilota motociclistico belga
Stéphane Mertens
Nazionalità Belgio Belgio
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1983 in classe 250
Stagioni 7 (dal 1983 al 1996)
Miglior risultato finale 13º
Gare disputate 50
Punti ottenuti 27
Carriera in Superbike
Esordio 1988
Stagioni 8 (dal 1988 al 1995)
Miglior risultato finale
Gare disputate 155
Gare vinte 11
Podi 45
Punti ottenuti 1301,5
Pole position 3
Giri veloci 8
Carriera in Supersport
Esordio 1997
Miglior risultato finale
Gare disputate 12
Podi 3
Punti ottenuti 93
Giri veloci 1
 

Stéphane Mertens (Parigi, 14 maggio 1959) è un pilota motociclistico belga.

CarrieraModifica

Nato in Francia ma di passaporto belga, la sua prima partecipazione a gare del motomondiale risale a quella nel Gran Premio motociclistico del Belgio del 1983 dove ha partecipato in sella ad una Yamaha nella classe 250 grazie ad una wild card.

Nello stesso periodo partecipa alle gare del campionato Europeo Velocità, riuscendo ad arrivare al secondo posto nella classifica finale sempre della classe 250.[1] Nel 1984 ha partecipato a più gran premi del motomondiale, raccogliendo però soli 3 punti al termine della stagione; nello stesso anno ha conquistato però il titolo nazionale belga.

È restato nel mondo del motomondiale sino al 1987 per passare l'anno successivo al neonato campionato mondiale Superbike dove è rimasto per 7 anni sino all'edizione del 1994. Nel mondiale per derivate dalla serie il pilota belga trova subito la sua dimensione, ottenendo ottimi risultati e successi invertendo la rotta rispetto alla mediocrità delle sue prestazioni nel motomondiale. Nel 1988 è quarto nella classifica piloti staccato di soli 9 punti dal campione Fred Merkel, ottenendo anche 2 vittorie, nel 1989 è ancora in lotta per il titolo mondiale ma si deve accontentare della seconda posizione, battuto ancora una volta dallo statunitense Merkel stavolta di soli 7 punti, vince anche 4 gare stagionali. Nel 1990 si conferma competitivo classificandosi terzo nella graduatoria mondiale con 321 punti realizzando anche 3 vittorie. Nel 1991 marca due successi in gara ma termina quarto nel mondiale staccato di ben 215 punti dal vertice della classifica occupato da Doug Polen. Dal 1992 al 1994 è in flessione rispetto alle precedenti annate, non è più in lotta per le posizioni di vertice, pertanto nel 1995 decide di chiudere con il mondiale Superbike. Mertens lascia il mondiale Superbike con una carriera di tutto rispetto, ottiene 11 vittorie ed anche 45 podi complessivi, rimanendo uno dei piloti più rappresentativi della categoria.

Nel 1995 torna a competere nel contesto del motomondiale, prendendo parte al Thunderbike Trophy con una Honda, concludendo al terzo posto nella classifica generale con 93 punti.[2] Continua nel Thunderbike Trophy anche nel 1996 quando si posizione quarto nella graduatoria piloti con 98 punti.[3] Cambia campionato nel 1997, prendendo parte con una Suzuki alla prima edizione del campionato mondiale Supersport (ancora non riconosciuto dalla FIM, pertanto denominato Supersport World Series), ottenendo tre posizionamenti a podio come risultati di rilievo e concludendo al sesto posto nella classifica piloti con 93 punti. Nel 1998 continua nel mondiale Supersport, correndo la prova olandese per il team Alstare Corona.

Un'altra categoria di competizioni in cui Mertens ha raggiunto buoni risultati è il campionato mondiale Endurance dove ha vinto il titolo nel 1995 in coppia con Jean-Michel Mattioli, e si era in precedenza aggiudicato il Bol d'Or nel 1990. In quest'ultima competizione è ancora stato iscritto nel 2008 raggiungendo la sua dodicesima partecipazione.

Risultati in garaModifica

MotomondialeModifica

1982 Classe Moto                             Punti Pos.
250 Yamaha NE NE NQ 0
1983 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 19 19 NE 0
1984 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 14 16 18 Rit 22 NQ 11 8 17 Rit 17 Rit 3 27º
1985 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha 8 Rit 9 Rit Rit 16 22 8 8 20º
1986 Classe Moto                         Punti Pos.
250 Yamaha NP 17 18 Rit 6 Rit Rit 26 8 6 10 NE 14 13º
1987 Classe Moto                               Punti Pos.
250 Sekitoba Rit 18 12 15 9 14 13 Rit Rit Rit 14 13 11 13 Rit 2 23º
1989 Classe Moto                               Punti Pos.
500 Honda Rit 0
1995 Classe Moto                           Punti Pos.
Thunderbike Trophy Honda NE NE NE 3 2 - 4 2 - 3 NE NE 8 93
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
Thunderbike Trophy Honda NE NE NE 6 5 Rit Rit 2 2 9 2 NE 6 NE NE 98
1996 Classe Moto                               Punti Pos.
500 Harris Yamaha 19 16 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

1988 Moto                   Punti Pos.
Bimota Rit Rit 3 2 13 2 4 16 3 AN 2 1 7 6 6 1 90,5
1989 Moto                       Punti Pos.
Honda Rit 5 6 4 5 3 2 3 1 1 3 8 8 2 3 1 7 8 4 Rit 1 265
1990 Moto                           Punti Pos.
Honda 3 4 3 8 6 3 Rit 1 6 3 1 2 2 1 11 8 3 3 2 Rit 3 4 Rit 9 6 Rit 321
1991 Moto                           Punti Pos.
Ducati Rit 1 Rit 2 3 3 1 2 6 Rit Rit Rit Rit Rit 9 2 5 6 7 3 4 Rit 5 6 217
1992 Moto                           Punti Pos.
Ducati 11 12 7 16 6 13 2 6 Rit 4 Rit 2 4 Rit 5 Rit 8 Rit 2 Rit 2 4 3 Rit NP NP 182
1993 Moto                           Punti Pos.
Ducati 6 4 Rit 6 Rit 4 Rit 10 9 Rit 10 3 6 6 5 5 4 25 4 3 Rit 7 NQ NQ 172
1994 Moto                       Punti Pos.
Ducati 18 Rit 21 Rit 4 Rit 9 10 5 5 9 9 Rit Rit 10 NP 15 14 20 Rit Rit 12 75 14º
1995 Moto                         Punti Pos.
Honda 22 21 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

Campionato mondiale SupersportModifica

1997 Moto                       Punti Pos.
Suzuki 2 3 16 3 5 Rit 11 13 Rit 7 4 93
1998 Moto                     Punti Pos.
Suzuki Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, Classifica del CEV 1983, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, 1995 - Thunderbikes Trophy, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  3. ^ (FR) Vincent Glon, 1996 - Thunderbikes Trophy, su racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.

Collegamenti esterniModifica