Apri il menu principale

Herolind Shala

calciatore kosovaro
Herolind Shala
Herolind Shala01.jpg
Shala con la maglia dell'Under-21 albanese.
Nazionalità Norvegia Norvegia
Albania Albania (dal 2013 al 2016)
Kosovo Kosovo (dal 2016)
Altezza 178 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Vålerenga
Carriera
Squadre di club1
2007-2008Tollnes? (?)
2009-2011Notodden15+ (9+)
2011-2014Odd90 (20)
2015Sparta Praga3 (0)
2015-2016Slovan Liberec24 (6)
2016-2017Kasımpaşa10 (1)
2017-2018Lyngby15 (1)[1]
2018Start14 (3)
2019-Vålerenga0 (0)
Nazionale
2009Norvegia Norvegia U-172 (0)
2012Norvegia Norvegia U-201 (0)
2013-2014Albania Albania U-217 (2)
2014-2016Albania Albania6 (0)
2016-Kosovo Kosovo16 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 marzo 2019

Herolind Shala (Porsgrunn, 1º febbraio 1992) è un calciatore norvegese con cittadinanza albanese naturalizzato kosovaro, centrocampista del Vålerenga e della Nazionale kosovara.

BiografiaModifica

Nato e cresciuto Porsgrunn in Norvegia, ma è di origini albanesi.

CarrieraModifica

ClubModifica

Tollnes e NotoddenModifica

Considerato uno dei principali talenti recenti prodotti dal calcio albanese, Shala ha cominciato la carriera con la maglia del Tollnes.[2] In seguito, è stato ingaggiato dal Notodden.[2] Il 16 agosto 2009, ha debuttato nella 1. Divisjon con la maglia di quest'ultima squadra: è subentrato a Trond Viggo Toresen nella sconfitta casalinga per 2-3 contro il Løv-Ham.[3] A fine stagione, la squadra è retrocessa nella 2. Divisjon, ma Shala è rimasto nell'organico anche per il successivo anno e mezzo.

OddModifica

Il 9 agosto 2011, l'Odd ha annunciato sul proprio sito ufficiale l'ingaggio di Shala. Il giocatore scelse la maglia numero 18.[4] Esordì nell'Eliteserien il 19 agosto successivo, sostituendo Simen Brenne nella vittoria per 4-2 contro il Viking.[5] Il 24 agosto 2012 arrivò la prima rete nella massima divisione norvegese, che sancì il successo per 1-0 sul Brann.[6] Dopo aver contribuito alla conquista del terzo posto nel campionato norvegese con la conseguente qualificazione dell'Odd alla Europa League per la stagione 2014/15, Shala ha rifiutato le proposte di rinnovo contrattuale. Messo fuori squadra nell'ultimo mese, si è svincolato al termine del campionato 2014[7], il 31 dicembre 2014.

Sparta PragaModifica

L'11 gennaio 2015 ha firmato ufficialmente un contratto con lo Sparta Praga, valido per i successivi tre anni e mezzo: ha scelto la maglia numero 10.[8] Ha esordito il 23 febbraio, schierato titolare nella vittoria per 4-1 sul Příbram.[9] Fino al termine della stagione, ha totalizzato 4 presenze tra campionato e coppa.

Slovan LiberecModifica

Il 24 luglio 2015 è passato allo Slovan Liberec con la formula del prestito.[10] Ha esordito in squadra il 2 agosto, schierato titolare nel pareggio per 2-2 sul campo dello Slavia Praga.[11] Il 20 settembre, in occasione del successo per 3-0 sul Příbram, ha segnato la prima rete nella massima divisione ceca.[12] Ha chiuso la stagione con 24 presenze e 6 reti in campionato, attraverso cui ha contribuito al 3º posto finale della sua squadra. Ha poi fatto ritorno allo Sparta Praga per fine prestito.

KasımpaşaModifica

Il 17 agosto 2016 è passato in prestito ai turchi del Kasımpaşa, squadra militante in Süper Lig, la massima serie del campionato turco.[13] Il 20 agosto ha effettuato il proprio esordio, subentrando a Veysel Sarı nella sconfitta per 2-0 arrivata in casa al Trabzonspor.[14] Il 27 agosto 2016 ha trovato la prima rete, nel pareggio per 1-1 contro l'Adanaspor.[15] Ha chiuso la stagione con 17 presenze e 3 reti, tra campionato e coppa.

LyngbyModifica

Il 30 agosto 2017, i danesi del Lyngby hanno reso noto l'ingaggio di Shala a titolo definitivo, col calciatore che si è legato al nuovo club per due anni e mezzo.[16] Ha esordito in Superligaen il 19 novembre successivo, sostituendo Martin Ørnskov nella sconfitta per 1-3 contro il Randers.[17] Il 18 marzo ha trovato il primo gol, nel pareggio interno per 1-1 contro l'Horsens.[18] A fine stagione, il Lyngby è retrocesso in 1. Division.

StartModifica

Il 4 agosto 2018, Shala ha fatto ritorno in Norvegia per giocare nello Start, a cui si è legato fino al termine della stagione.[19] È tornato a calcare i campi dell'Eliteserien in data 6 agosto, subentrando a Tobias Christensen nella sconfitta per 4-1 patita sul campo del Brann.[20] Il 2 settembre ha trovato il primo gol in campionato, nel pareggio per 1-1 arrivato in casa del Kristiansund.[21] Ha chiuso la stagione a quota 16 presenze tra campionato e coppa, con 4 reti all'attivo; lo Start è invece retrocesso in 1. divisjon.

VålerengaModifica

Libero da vincoli contrattuali, in data 11 febbraio 2019 ha firmato un accordo biennale con il Vålerenga.[22]

NazionaleModifica

Shala ha rappresentato la Nazionale Under-17 e Under-20 norvegese.[2] A maggio 2013 è stato convocato dalla Selezione Under-21 e al contempo dai pari età albanesi: Shala ha scelto di rappresentare questi ultimi.[23] L'11 giugno 2013 è stato così schierato in campo nella sconfitta per 4-1 contro la Bosnia-Erzegovina, sfida valida per le qualificazioni al campionato europeo di categoria del 2015.[24]

È stato successivamente convocato dal commissario tecnico Gianni De Biasi nella Nazionale maggiore ed il 14 novembre 2014 ha fatto il suo debutto ufficiale con questa maglia nella partita amichevole giocata a Rennes contro la Francia, subentrando al 76' al posto di Ermir Lenjani.

Il 30 agosto 2016, il commissario tecnico del Kosovo Albert Bunjaku ha convocato Shala in vista della partita valida per le qualificazioni al mondiale 2018 da disputarsi contro la Finlandia.[25] Per Shala – e per tutti gli altri giocatori che avessero già militato in un'altra Nazionale maggiore – sarebbe servito il via libera a rappresentare il Kosovo dalla FIFA.[25]

Il 6 ottobre successivo ha così effettuato il suo debutto, subentrando ad Arber Zeneli nella sconfitta per 0-6 contro la Croazia.[26]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'11 febbraio 2019.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007   Tollnes 4D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
2008 5D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
Totale Tollnes ? ? ? ? - - - - ? ?
2008   Notodden 1D 1 0 CN 0 0 - - - - - - 1 0
2009 1D 3 0 CN 0 0 - - - - - - 3 0
2010 2D ? ? CN ? ? - - - - - - ? ?
gen.-ago. 2011 2D 11 9 CN 1+ 1+ - - - - - - 12+ 10+
Totale Notodden 15+ 9+ 1+ 1+ - - - - 16+ 10+
ago.-dic. 2011   Odd ES 4 0 CN - - - - - - - - 4 0
2012 ES 26 3 CN 3 0 - - - - - - 29 3
2013 ES 30 8 CN 3 0 - - - - - - 33 8
2014 ES 30 9 CN 6 5 - - - - - - 36 14
Totale Odd 90 20 12 5 - - - - 102 25
gen.-giu. 2015   Sparta Praga 1L 3 0 CR 1 0 UEL - - - - - 4 0
2015-2016   Slovan Liberec 1L 24 6 CR 2 0 UEL 10[27] 1[28] - - - 36 7
2016-2017   Kasımpaşa SL 10 1 CT 7 2 - - - - - - 17 3
ago. 2017-2018   Lyngby SL 14+5 1+1 CD 1 0 UEL - - - - - 20 2
lug.-ago. 2018 1D 1 0 CD 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Lyngby 20 2 1 0 - - - - 21 2
ago.-dic. 2018   Start ES 14 3 CN 2 1 - - - - - - 16 4
2019   Vålerenga ES 0 0 CN 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 176+ 41+ 26+ 9+ 10 1 - - 212+ 51+

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

KosovoModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Kosovo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
6-10-2016 Scutari Kosovo   0 – 6   Croazia Qual. Mondiali 2018 -   77’
9-10-2016 Cracovia Ucraina   3 – 0   Kosovo Qual. Mondiali 2018 -
12-11-2016 Antalya Turchia   2 – 0   Kosovo Qual. Mondiali 2018 -
24-3-2017 Scutari Kosovo   1 – 2   Islanda Qual. Mondiali 2018 -   85’
24-3-2018 Franconville Kosovo   1 – 0   Madagascar Amichevole -
27-3-2018 Franconville Kosovo   2 – 0   Burkina Faso Amichevole -   29’
29-5-2018 Zurigo Albania   0 – 3   Kosovo Amichevole -   90’
7-9-2018 Baku Azerbaigian   0 – 0   Kosovo UEFA Nations League 2018-2019 - 1º Turno -
10-9-2018 Pristina Kosovo   2 – 0   Fær Øer UEFA Nations League 2018-2019 - 1º Turno -
11-10-2018 Pristina Kosovo   3 – 1   Malta UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
14-10-2018 Tórshavn Fær Øer   1 – 1   Kosovo UEFA Nations League 2018-2019 - 1º Turno -
17-11-2018 Ta' Qali Malta   0 – 5   Kosovo UEFA Nations League 2018-2019 - 1º Turno -
20-11-2018 Pristina Kosovo   4 – 0   Azerbaigian UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
21-3-2019 Pristina Kosovo   2 – 2   Danimarca Amichevole - cap.
25-3-2019 Pristina Kosovo   1 – 1   Bulgaria Qual. Euro 2020 -   59’
14-10-2019 Pristina Kosovo   2 – 0   Montenegro Qual. Euro 2020 -   82’
Totale Presenze 16 Reti 0

AlbaniaModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Albania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2014 Rennes Francia   1 – 1   Albania Amichevole -   76’
18-11-2014 Genova Italia   1 – 0   Albania Amichevole -   71’
13-11-2015 Pristina Kosovo   2 – 2   Albania Amichevole -   81’
16-11-2015 Tirana Albania   2 – 2   Georgia Amichevole -   57’
29-3-2016 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 2   Albania Amichevole -   59’
29-5-2016 Hartberg Albania   3 – 1   Qatar Amichevole -   72’
Totale Presenze 6 Reti 0

Albania Under-21Modifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Albania Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-6-2013 Bosnia Bosnia ed Erzegovina Under-21   4 – 1   Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
14-8-2013 Tirana Albania Under-21   0 – 1   Austria Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -   65’
9-9-2013 Madrid Spagna Under-21   4 – 0   Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
15-10-2013 Tirana Albania Under-21   0 – 1   Bosnia ed Erzegovina Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -   45’
14-11-2013 Budapest Ungheria Under-21   0 – 2   Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1   85’
18-11-2013 Tirana Albania Under-21   0 – 2   Spagna Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 -
5-3-2014 Vienna Austria Under-21   1 – 3   Albania Under-21 Qual. Europeo Under-21 2015 1   75’
Totale Presenze 7 Reti 2

NoteModifica

  1. ^ 20 (2) se si considerano le presenze nei play-out.
  2. ^ a b c (NO) Herolind Shala, fotball.no. URL consultato il 12 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2012).
  3. ^ (NO) Notodden 2 - 3 Løv-Ham, altomfotball.no. URL consultato il 12 giugno 2013.
  4. ^ (NO) "Lindi" klar for ODD Grenland, odd.no. URL consultato il 12 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2015).
  5. ^ (NO) Odd 4 - 2 Viking, altomfotball.no. URL consultato il 12 giugno 2013.
  6. ^ (NO) Odd 1 - 0 Brann, altomfotball.no. URL consultato il 12 giugno 2013.
  7. ^ (NO) Alle vinterens overganger, sarpsborg08.no. URL consultato il 2 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2014).
  8. ^ (CS) Do Sparty přichází Herolind Shala, sparta.cz. URL consultato l'11 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  9. ^ Sparta Praga vs. Příbram, soccerway.com. URL consultato il 27 luglio 2015.
  10. ^ (CS) Na hostování přichází ofenzivní záložník Shala, fcslovanliberec.cz. URL consultato il 27 luglio 2015.
  11. ^ Slavia Praga vs. Slovan Liberec, soccerway.com. URL consultato il 17 agosto 2016.
  12. ^ Slovan Liberec vs. Příbram, soccerway.com. URL consultato il 17 agosto 2016.
  13. ^ (TR) Shala Kasımpaşamızda, kasimpasaspor.org.tr. URL consultato il 17 agosto 2016.
  14. ^ Trabzonspor vs. Kasimpasa, soccerway.com. URL consultato il 31 agosto 2016.
  15. ^ Kasimpasa vs. Adanaspor, soccerway.com. URL consultato il 31 agosto 2016.
  16. ^ (DA) Herolind Shala til Lyngby Boldklub, lyngby-boldklub.dk. URL consultato il 31 agosto 2016 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2017).
  17. ^ Lyngby vs. Randers, soccerway.com. URL consultato il 23 agosto 2018.
  18. ^ Lyngby vs. Horsens, soccerway.com. URL consultato il 23 agosto 2018.
  19. ^ (NO) SHALA KLAR FOR START, ikstart.no. URL consultato il 23 agosto 2018.
  20. ^ (NO) Brann 4 - 1 Start, altomfotball.no. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  21. ^ (NO) Kristiansund BK 1 - 1 Start, altomfotball.no. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  22. ^ (NO) HEROLIND SHALA KLAR FOR VÅLERENGA!, vif-fotball.no. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  23. ^ (NO) Shala vraket Norge, aftenposten.no. URL consultato il 12 giugno 2013 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2013).
  24. ^ Bosnia-Herzegovina U21 vs. Albania U21, soccerway.com. URL consultato il 12 giugno 2013.
  25. ^ a b (SQ) Bunjaki publikoi listën e lojtarëve për ndeshjen me Finlandën, ffk-kosova.com. URL consultato il 31 agosto 2016.
  26. ^ Kosovo vs. Croazia, soccerway.com. URL consultato il 7 ottobre 2016.
  27. ^ 4 Presenze nei turni preliminari.
  28. ^ Un gol nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica