Apri il menu principale
Mauro Bellugi
Mauro Bellugi - Italia.jpg
Bellugi in nazionale negli anni 1970
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1981 - giocatore
???? - allenatore
Carriera
Giovanili
1967-1969Inter
Squadre di club1
1969-1974Inter90 (1)
1974-1979Bologna91 (0)
1979-1980Napoli26 (0)
1980-1981Pistoiese20 (0)
Nazionale
1971Italia Italia U-211 (0)
1972-1979Italia Italia32 (0)
Carriera da allenatore
19??-19??PistoieseVice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mauro Bellugi (Buonconvento, 7 febbraio 1950) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo terzino o stopper.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

InterModifica

Appena ventenne veste la maglia dell'Inter con cui vince lo scudetto del 1970-1971, senza tuttavia riuscire a imporsi come titolare inamovibile anche per dissidi interni.[1] In nerazzurro sigla l'unico suo gol della carriera, nella sfida di Coppa dei Campioni del 3 novembre 1971 tra l'Inter e i tedeschi del Borussia Mönchengladbach, terminata 4-2 in favore dei meneghini.

BolognaModifica

Nel 1974 viene ceduto al Bologna. Nelle file dei rossoblù Bellugi compie il salto di qualità non riuscitogli fra i nerazzurri, nonostante un grave infortunio che lo costringe a saltare quasi per intero la stagione 1976-1977, dove raccoglie due sole presenze.

Napoli e PistoieseModifica

Nel 1979 passa poi al Napoli, quindi, nella stagione 1980-1981, fa parte da titolare della rosa della sfortunata stagione in massima serie della Pistoiese, in cui salta solo 8 delle 30 gare disputate dai toscani, prima di abbandonare l'attività agonistica a soli trentuno anni.

In carriera ha totalizzato complessivamente 227 presenze in Serie A, senza mai riuscire a realizzare una rete.

NazionaleModifica

Dopo aver raccolto una presenza nella nazionale Under-21 nel 1971, il 7 ottobre dell'anno seguente esordisce con la nazionale maggiore in casa del Lussemburgo, in una gara terminata 0-4 in favore degli azzurri.[1]

Sarà stabilmente convocato in nazionale per tutto il resto degli anni 1970, disputando in totale 32 gare e partecipando alle spedizioni azzurre al campionato del mondo 1974 in Germania Ovest e al campionato del mondo 1978 in Argentina. Divenuto a metà del decennio lo stopper titolare della nazionale[1] dopo aver vinto la concorrenza di Francesco Morini,[2] manterrà il posto fino al 1979, scalzato dall'emergente Fulvio Collovati.

Dopo il ritiroModifica

Dopo il ritiro intraprese per breve tempo il ruolo di allenatore in seconda della Pistoiese. In seguito è diventato opinionista per varie emittenti televisive locali, fra cui la trasmissione Diretta stadio... ed è subito goal! di 7 Gold.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1969-1970   Inter A 14 0 CI 2 0 CdF 6 0 - - - 22 0
1970-1971 A 19 0 CI 0 0 CdF 1 0 CAI+TP 3+0 0 23 0
1971-1972 A 20 0 CI 8 0 CdC 8 1 - - - 36 1
1972-1973 A 21 0 CI 10 0 CU 4 0 - - - 35 0
1973-1974 A 16 0 CI 6 0 CU 2 0 - - - 24 0
Totale Inter 90 0 26 0 21 1 3 0 140 1
1974-1975   Bologna A 23 0 CI 2 0 CdC 2 0 - - - 27 0
1975-1976 A 25 0 CI 4 0 - - - - - - 29 0
1976-1977 A 2 0 CI 4 0 - - - - - - 6 0
1977-1978 A 25 0 CI 4 0 - - - - - - 29 0
1978-1979 A 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
Totale Bologna 91 0 15 0 2 0 - - 108 0
1979-1980   Napoli A 26 0 CI 4 0 CU 4 0 - - - 34 0
1980-1981   Pistoiese A 20 0 CI 0 0 - - - TdC 0 0 20 0
Totale carriera 227 0 45 0 27 1 3 0 302 1

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-1972 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 4   Italia Qual. Mondiali 1974 -
21-10-1972 Berna Svizzera   0 – 0   Italia Qual. Mondiali 1974 -
13-1-1973 Napoli Italia   0 – 0   Turchia Qual. Mondiali 1974 -
9-6-1973 Roma Italia   2 – 0   Brasile Amichevole -
14-6-1973 Torino Italia   2 – 0   Inghilterra Amichevole -   46’
29-9-1973 Milano Italia   2 – 0   Svezia Amichevole -   85’
14-11-1973 Londra Inghilterra   0 – 1   Italia Amichevole -
19-4-1975 Roma Italia   0 – 0   Polonia Qual. Euro 1976 -
5-6-1975 Helsinki Finlandia   0 – 1   Italia Qual. Euro 1976 -
27-9-1975 Roma Italia   0 – 0   Finlandia Qual. Euro 1976 -
26-10-1975 Varsavia Polonia   0 – 0   Italia Qual. Euro 1976 -
22-11-1975 Roma Italia   1 – 0   Paesi Bassi Qual. Euro 1976 -
30-12-1975 Firenze Italia   3 – 2   Grecia Amichevole -
7-4-1976 Torino Italia   3 – 1   Portogallo Amichevole -   64’
23-5-1976 Washington Stati Uniti   0 – 4   Italia Torneo del Bicentenario -
28-5-1976 New York Inghilterra   3 – 2   Italia Torneo del Bicentenario -
31-5-1976 New Haven Brasile   4 – 1   Italia Torneo del Bicentenario -   46’
22-9-1976 Copenaghen Danimarca   0 – 1   Italia Amichevole -
25-9-1976 Roma Italia   3 – 0   Jugoslavia Amichevole -
25-1-1978 Madrid Spagna   2 – 1   Italia Amichevole -   46’
8-2-1978 Napoli Italia   2 – 2   Francia Amichevole -
8-5-1978 Roma Italia   0 – 0   Jugoslavia Amichevole -
2-6-1978 Mar del Plata Italia   2 – 1   Francia Mondiali 1978 - 1º turno -
6-6-1978 Mar del Plata Italia   3 – 1   Ungheria Mondiali 1978 - 1º turno -
10-6-1978 Buenos Aires Italia   1 – 0   Argentina Mondiali 1978 - 1º turno -   6’
14-6-1978 Buenos Aires Germania Ovest   0 – 0   Italia Mondiali 1978 - 2º turno -
18-6-1978 Buenos Aires Italia   1 – 0   Austria Mondiali 1978 - 2º turno -   46’
20-9-1978 Torino Italia   1 – 0   Bulgaria Amichevole -
23-9-1978 Firenze Italia   1 – 0   Turchia Amichevole -   46’
8-11-1978 Bratislava Cecoslovacchia   3 – 0   Italia Amichevole -
21-12-1978 Roma Italia   1 – 0   Spagna Amichevole -   67’
17-11-1979 Udine Italia   2 – 0   Svizzera Amichevole -   82’
Totale Presenze 32 Reti 0

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica
Inter: 1970-1971

NoteModifica

  1. ^ a b c Monti
  2. ^ Francesco Morini: uno stopper d'emergenza, in Guerin Sportivo, aprile 1978.

BibliografiaModifica

  • Fabio Monti, BELLUGI, Mauro, in Enciclopedia dello sport, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2002.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica