Apri il menu principale

Vileplume

specie di Pokémon
Vileplume
Vileplume
Vileplume

Nomi registrati in altre lingue
Giapponese ラフレシア Rafureshia
Tedesco Giflor
Francese Rafflesia
Pokédex
Colore Rosso
Classico 045
Johto 85
Hoenn 90
Caratteristiche
Categoria Pokémon Fiore
Altezza 120 cm
Peso 18,6 kg
Generazione Prima
Evoluzione di Gloom
Stato Secondo Stadio
Tipi Erba
Veleno
Abilità Clorofilla
Spargispora
Legenda · progetto Pokémon

Vileplume (in giapponese ラフレシア Rafureshia, in tedesco Giflor, in francese Rafflesia) è un Pokémon della Prima generazione di tipo Erba/Veleno. Il suo numero identificativo Pokédex è 45.

È uno dei Pokémon della capopalestra Erika nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu, Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia e nel manga Pokémon Adventures.

Condivide la sua specie con i Pokémon Bellsprout e Bellossom.

Significato del nomeModifica

Il suo nome deriva dall'unione delle parole inglesi vile (pessimo, orribile) e plume (piuma).

Il suo nome giapponese, ラフレシア Ruffresia, probabilmente deriva da Rafflesia.

Il suo nome tedesco, Giflor, potrebbe derivare dall'unione delle parole gift (veleno) e flor (fiore).

Il suo nome francese è Rafflesia.

OrigineModifica

Vileplume è basato sulle piante del genere Rafflesia, in particolare sulla Rafflesia arnoldii o sulla Rafflesia hasseltii.[1]

EvoluzioniModifica

Si evolve da Gloom, evoluto da Oddish a livello 21, usando la Pietrafoglia.

PokédexModifica

           
           
           
           
           
           
  • Rosso/Blu: Più sono grandi i petali, più sarà il polline tossico contenuto. Fatica a reggere la testa pesante.
  • Giallo: Con gran frastuono e violenza scuote i suoi petali grandissimi per liberare polline velenoso.
  • Oro/HeartGold/Y: Ha i petali più grandi del mondo. Ad ogni suo passo, i petali liberano fitte nubi di polline tossico.
  • Argento/SoulSilver: Il bocciolo fiorisce con un'esplosione. Poi inizia a spargere polline irritante e velenoso.
  • Cristallo: Scuotendo i grandi petali, diffonde nell'atmosfera polline tossico, colorando l'aria di giallo.
  • RossoFuoco: Dai suoi petali, che pare siano i più grandi del mondo, si diffonde un polline che causa allergie.
  • VerdeFoglia/X: Più grandi sono i petali, maggiore è la quantità di polline tossico che contengono. La testa è molto pesante.
  • Rubino: Il polline velenoso di Vileplume scatena paurose reazioni allergiche. Per questo motivo si consiglia di non avvicinarsi mai a nessun fiore di bosco, per quanto bello possa essere.
  • Zaffiro: Vileplume ha i petali più grandi al mondo. Li usa per attirare la preda per poi ricoprirla di spore velenose. Una volta immobilizzata la preda, il Pokémon la cattura e la divora.
  • Smeraldo: Nelle stagioni di maggior produzione di polline, quando Vileplume cammina, l'aria si colora di giallo. Questo polline è altamente tossico e causa paralisi.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: I suoi petali sono i più grandi al mondo. Mentre cammina diffonde un polline che causa allergie.

Nel videogiocoModifica

Nei videogiochi Pokémon Rosso, Pokémon Giallo, Pokémon Oro e Argento, Pokémon Cristallo, Pokémon Rubino e Zaffiro, Pokémon Smeraldo, Pokémon Rosso Fuoco, Pokémon Diamante e Perla, Pokémon Platino, Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver, Pokémon Versione Bianca e Pokémon X e Y Vileplume è ottenibile in seguito all'evoluzione di Gloom.

In Pokémon Ranger è possibile catturare Vileplume sulla Catena di Sekra (Sekra Mountain Range) mentre in Pokémon Ranger: Ombre su Almia è disponibile nei pressi dell'Altopiano Cromano (Chroma Highlands).

Differenze tra i sessiModifica

Gli esemplari di sesso femminile presentano meno punti nel loro fiore, ma di dimensione maggiore rispetto a quelli dei maschi.

MosseModifica

Essendosi evoluto tramite Pietrafoglia, Vileplume può apprendere naturalmente solo le mosse Megassorbim., Aromaterapia, Paralizzante, Velenpolvere, Petalodanza e Solarraggio.

Il Pokémon apprende gli attacchi Normale Iper Raggio (MT 15), Gigaimpatto (MT 68), Taglio (MN 01) e Flash (MN 05).

Nell'animeModifica

Vileplume appare per la prima volta nel corso dell'episodio La città dei profumi (Pokémon Scent-sation) in cui è uno dei Pokémon d'Erba (insieme a Bellsprout, Victreebel ed Exeggcute) presenti nella palestra di Azzurropoli.[2] È inoltre presente nel lungometraggio Pokémon il film - Mewtwo colpisce ancora.[3]

Anche Jessiebelle possiede un esemplare di Vileplume mostrato per la prima volta nel corso dell'episodio Matrimonio in vista (Holy Matrimony!).[4][5]

In Gli Allevatori di Uova di Pokémon (May's Egg-Cellent Adventure) il Munchlax di Vera sconfigge un esemplare di Vileplume.[6] All'inizio dell'episodio Ci pensa Brock! (Leave It To Brocko!) un Nuzleaf cade dall'albero su cui dorme, precipitando su un Vileplume.[7]

Nel gioco di carte collezionabiliModifica

Vileplume appare in 13 carte, prevalentemente di tipo Erba, appartenenti a 10 set:[8][9]

  • Jungle (due carte, una delle quali Olografica)
  • Team Rocket (due carte, una delle quali Olografica, come Dark Vileplume)
  • Gym Heroes (Pokémon della capopalestra Erika)
  • Expedition (due carte, una delle quali Olografica)
  • Aquapolis
  • EX Leggende Nascoste (come Vileplume ex)
  • EX Fantasmi di Holon (come Vileplume δ di tipo Psiche/Metallo)
  • Il Risveglio dei Miti
  • Senza Paura
  • Confini Varcati (Olografica)

NoteModifica

  1. ^ (EN) Biggest Flower in the World
  2. ^ (EN) Episode 26 - Pokémon Scent-sation da Serebii.net
  3. ^ (EN) Mewtwo Strikes Back da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 48 - Holy Matrimony da Serebii.net
  5. ^ (EN) Jessiebelle da Bulbapedia
  6. ^ (EN) Episode 427 - May's Egg-Cellent Adventure! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 482 - Leave it to Brocko! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Vileplume (TCG) da Bulbapedia
  9. ^ (EN) #045 Vileplume - Cardex da Serebii.net

BibliografiaModifica

  • (EN) Paul J. Shinoda, Pokémon Official Nintendo Player's Guide, Nintendo Power, 1998, p. 77, ISBN 978-4-549-66914-0.
  • (EN) Nintendo Power, Pokémon Special Edition for Yellow, Red and Blue, Nintendo Power, 1999, p. 82, ASIN B000GLCWWW.
  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, p. 34, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, p. 98, ISBN 978-1-930206-12-0.
  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 102, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, p. 102, ISBN 978-0-7615-4708-2.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 158, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 36, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 405, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 259, ISBN 978-0-307-46803-1.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 221, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon