Apri il menu principale

Tetsuta Nagashima

pilota motociclistico giapponese
Tetsuta Nagashima
Honda Tokyo Motorcycle Show 2014.JPG
La TSR guidata da Nagashima nel 2014
Nazionalità Giappone Giappone
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2013 in Moto2
Miglior risultato finale 20º
Gare disputate 65
Punti ottenuti 107
Pole position 1
 

Tetsuta Nagashima (長島 哲太 Nagashima Tetsuta?; Kanagawa, 2 luglio 1992) è un pilota motociclistico giapponese.

CarrieraModifica

Corre alcuni anni nel campionato giapponese, vincendo la categoria GP-MONO nel 2011, finendo secondo con una Honda NSF250R nella categoria J-GP3 nel 2012 e sesto in quella J-GP2 nel 2013 a bordo di una TSR.[1]

Nel 2013 corre il GP del Giappone nella classe Moto2 del motomondiale in sostituzione dell'infortunato Mike Di Meglio sulla MotoBi del team JiR Moto2. Nel 2014 diventa pilota titolare in Moto2, correndo con la TSR 6 del team JiR, senza ottenere punti. In questa stagione è costretto a saltare i Gran Premi di Gran Bretagna, San Marino, Aragona, Giappone, Australia e Malesia a causa della frattura di tibia e perone destri rimediata nelle prove libere del GP di Gran Bretagna.

Nel 2016 corre in Moto2 i Gran Premi di Aragona e Giappone come wild card a bordo di una Kalex Moto2 del team Ajo Motorsport Academy, totalizzando due punti. Nel 2017 diventa pilota titolare in Moto2 del team Teluru SAG, che gli affida una Kalex. Ottiene come miglior risultato un decimo posto in Malesia e termina la stagione al 26º posto con 14 punti. Nel 2018 passa al IDEMITSU Honda Team Asia, alla guida di una Kalex; il compagno di squadra è Khairul Idham Pawi. Ottiene come miglior risultato un ottavo posto in Thailandia e termina la stagione al 20º posto con 27 punti. In questa stagione è costretto a saltare il Gran Premio d'Olanda a causa di una frattura alla mano sinistra rimediata nelle prove libere del GP.

Nel 2019 passa alla guida della Kalex del team SAG; il compagno di squadra è Remy Gardner.[2] Il 10 Agosto dello stesso anno, ottiene la sua prima pole position nel motomondiale, in occasione del gran premio d'Austria.

Risultati nel motomondialeModifica

2013 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 MotoBi 20 0
2014 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 TSR 21 20 31 22 Rit 28 23 20 22 23 Rit NP 26 0
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Kalex 23 14 2 32º
2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Kalex 19 19 19 15 21 24 26 21 18 17 12 19 13 18 20 18 10 26 14 26º
2018 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto2 Kalex 21 17 19 13 25 Rit 13 NP Rit 16 15 AN Rit 15 8 12 13 Rit 12 27 20º
2019 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto2 Kalex Rit 12 12 7 11 14 10 5 12 9 Rit 5 Rit Rit 15 64
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Moto Racing Japan, Albo d'oro del campionato Giapponese, su motoracing-japan.com.
  2. ^ Diana Tamantini, Moto2: Tetsuta Nagashima e Remy Gardner con SAG Racing Team per le stagioni 2019-2020, su corsedimoto.com, 16 ottobre 2018.

Collegamenti esterniModifica