Vladimirs Kamešs

calciatore lettone
Vladimirs Kamešs
Vladimirs Kamešs 2013.jpg
Nazionalità Lettonia Lettonia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Riga FC
Carriera
Squadre di club1
2005-2010Metalurgs Liepāja29 (4)
2010Metalurgs Liepāja-23 (2)
2010Gulbene9 (10)
2011-2012Metalurgs Liepāja58 (21)
2013-2015Amkar Perm'17 (0)
2014Neftechimik10 (1)
2015Pogoń Stettino6 (0)
2015-2016Liepāja25 (7)
2016-2018Enisej58 (12)
2018Liepāja7 (2)
2019SKA-Chabarovsk13 (1)
2019Riga FC7 (0)
2020Čajka Pesčanopskoe1 (0)
2020-Riga FC33 (1)
Nazionale
2009-2010Lettonia Lettonia U-214 (0)
2012-Lettonia Lettonia37 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 maggio 2021

Vladimirs Kamešs (in russo: Владимир Камеш?, traslitterato: Vladimir Kameš; Liepāja, 28 ottobre 1988) è un calciatore lettone, centrocampista del Riga FC.

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha iniziato la sua carriera con il Metalurgs Liepāja, squadra della sua città natale con cui in otto stagioni (quasi consecutive se si eccettua la parentesi in seconda serie vinta con il Gulbene nel 2010) ha vinto due campionati lettoni e la coppa nazionale.

Tra il 2012 e il 2014 è stato nella massima serie russa con l'Amkar Perm', finendo poi in prestito al Neftechimik, in seconda serie. Ad inizio 2015 si trasferisce in Polonia al Pogoń Stettino. Pochi mesi più tardi torna nella sua città natale, ma, visto il fallimento del Metalurgs Liepāja, stavolta con il Liepāja, con cui vince subito il campionato. Nell'estate 2016 è di nuovo nella seconda russa, con l'Enisej.

NazionaleModifica

Vanta diverse presenze con la nazionale Under-21 lettone.

Debutta nella nazionale maggiore il 22 maggio 2012, nell'amichevole contro la Polonia, entrando nel quarto d'ora finale al posto di Ivans Lukjanovs[1]. Pochi giorni dopo ha vinto la Coppa del Baltico 2012. Ha messo a segno la sua prima rete in nazionale il 16 ottobre 2012, nella gara contro il Liechtenstein valida per le Qualificazioni al campionato mondiale di calcio 2014[2].

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Lettonia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
22-5-2012 Klagenfurt Lettonia   0 – 1   Polonia Amichevole -   73’
1-6-2012 Võru Lettonia   5 – 0   Lituania Coppa del Baltico 2012 -   72’
3-6-2012 Võru Finlandia   1 – 1 dts
(5 – 3 dtr)
  Lettonia Coppa del Baltico 2012 -   72’
15-8-2012 Podgorica Montenegro   2 – 0   Lettonia Amichevole -   63’
11-9-2012 Zenica Bosnia ed Erzegovina   4 – 1   Lettonia Qual. Mondiali 2014 -   61’
16-10-2012 Riga Lettonia   2 – 0   Liechtenstein Qual. Mondiali 2014 1   73’
6-2-2013 Kobe Giappone   3 – 0   Lettonia Amichevole -   73’
22-3-2013 Vaduz Liechtenstein   1 – 1   Lettonia Qual. Mondiali 2014 -   56’
28-5-2013 Duisburg Lettonia   3 – 3   Turchia Amichevole -   46’
7-6-2013 Riga Lettonia   0 – 5   Bosnia ed Erzegovina Qual. Mondiali 2014 -   59’
14-8-2013 Tallinn Estonia   1 – 1   Lettonia Amichevole -   69’
6-9-2015 Riga Lettonia   1 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2016 -   29’
13-11-2015 Belfast Irlanda del Nord   1 – 0   Lettonia Amichevole -   85’
12-6-2017 Belfast Lettonia   1 – 2   Estonia Amichevole -
2-6-2018 Rīga Lettonia   1 – 0   Estonia Coppa del Baltico 2018 -   83’
5-6-2018 Tallinn Lettonia   1 – 1   Lituania Coppa del Baltico 2018 -
9-6-2018 Liepāja Lettonia   1 – 3   Azerbaigian Amichevole -   46’   65’
7-6-2019 Riga Lettonia   0 – 3   Israele Qual. Euro 2020 -   67’
10-6-2019 Riga Lettonia   0 – 5   Slovenia Qual. Euro 2020 -   35’
6-9-2019 Salisburgo Austria   6 – 0   Lettonia Qual. Euro 2020 -
9-9-2019 Rīga Lettonia   0 – 2   Macedonia del Nord Qual. Euro 2020 -   43’   84’
15-10-2019 Be'er Sheva Israele   3 – 1   Lettonia Qual. Euro 2020 1   78’
16-11-2019 Lubiana Slovenia   1 – 0   Lettonia Qual. Euro 2020 -   88’
19-11-2019 Riga Lettonia   1 – 0   Austria Qual. Euro 2020 -
11-11-2020 Serravalle San Marino   0 – 3   Lettonia Amichevole -   46’
14-11-2020 Riga Lettonia   1 – 1   Fær Øer UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno 1   61’
17-11-2020 Andorra la Vella Andorra   0 – 5   Lettonia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -   7’   74’
24-3-2021 Riga Lettonia   1 – 2   Montenegro Qual. Mondiali 2022 -   10’   71’
27-3-2021 Amsterdam Paesi Bassi   2 – 0   Lettonia Qual. Mondiali 2022 -   79’
30-3-2021 Istanbul Turchia   3 – 3   Lettonia Qual. Mondiali 2022 -   46’   68’
4-9-2021 Riga Lettonia   0 – 2   Norvegia Qual. Mondiali 2022 -   75’
7-9-2021 Podgorica Montenegro   0 – 0   Lettonia Qual. Mondiali 2022 -   63’
13-11-2021 Oslo Norvegia   0 – 0   Lettonia Qual. Mondiali 2022 -   59’   88’
16-11-2021 Gibilterra Gibilterra   1 – 3   Lettonia Qual. Mondiali 2022 -   46’   66’
25-3-2022 Ta' Qali Lettonia   1 – 1   Kuwait Amichevole -   77’
29-3-2022 Ta' Qali Lettonia   1 – 0   Azerbaigian Amichevole -   72’
14-6-2022 Vaduz Liechtenstein   0 – 2   Lettonia UEFA Nations League 2022-2023 - 1º turno -   87’
Totale Presenze 37 Reti 3

PalmarèsModifica

ClubModifica

Metalurgs Liepāja: 2005, 2009
Liepāja: 2015
Riga FC: 2019
Metalurgs Liepāja: 2006
Metalurgs Liepāja: 2007
Gulbene: 2010

NazionaleModifica

2012, 2018

NoteModifica

  1. ^ (ENRUCS) Latvia football team lost to Poland 0:1, 22 May 2012, su eu-football.info. URL consultato il 5 gennaio 2017.
  2. ^ (ENRUCS) Latvia football team defeated Liechtenstein 2:0, 16 October 2012, su eu-football.info. URL consultato il 5 gennaio 2017.

Collegamenti esterniModifica