Apri il menu principale
Campionato Nazionale Dilettanti
fase Lombardia 1957-1958
Competizione Campionato Nazionale Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC
Lega Regionale Lombarda
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1956-1957 1958-1959 Right arrow.svg

Il Campionato Nazionale Dilettanti 1957-1958 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il primo campionato dilettantistico con questo nome, e il sesto se si considera che alla Promozione fu cambiato il nome assegnandogli questo.

Il campionato era organizzato su base regionale dalle Leghe Regionali e le vincenti di ogni girone venivano ammesse alla successiva fase regionale che attribuiva il titolo di lega, mentre erano complessivamente trentadue squadre, distribuite fra le regioni secondo lo schema della vecchia Promozione, a contendersi lo Scudetto Dilettanti.

Questi sono i gironi organizzati dalla Lega Regionale Lombarda per la regione Lombardia.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  A.C. Angelo Antonini Sarezzo (BS)
  A.C. Beretta Gardone Val Trompia (BS)
  U.S. Breno Breno (BS)
  A.C. Calolziocorte Calolziocorte (BG)
  F.B.C. Chiari Chiari (BS)
  U.S. Clusone Clusone (BG)
  Pol. Darfense Darfo Boario (BS)
  U.S. Desenzano Desenzano del Garda (BS)
  U.S. Gandinese Gandino (BG)
  C.R.A.L. Ilva Lovere Lovere (BG)
  A.S.C. Leffe Leffe (BG)
  U.S. Nembrese Nembro (BG)
  U.S. Nossese Ponte Nossa (BG)
  U.S. Rovatese Rovato (BG)
  A.C. Toscolano Maderno Toscolano Maderno (BS)
  U.S. Villanovese Villanuova sul Clisi (BS)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Leffe 51 30 22 7 1 97 32 +65
2.   Chiari 42 30 16 10 4 46 26 +20
3.   Beretta 38 30 16 6 8 56 44 +12
4.   Toscolano Maderno 37 30 16 5 9 46 33 +13
5.   Darfense 34 30 14 6 10 62 52 +10
5.   Villanovese 34 30 13 8 9 52 43 +9
7.   Desenzano 33 30 12 9 9 67 51 +16
8.   Angelo Antonini 28 30 10 8 12 33 33 0
8.   Rovatese 28 30 8 12 10 39 43 -4
10.   Gandinese 27 30 12 3 15 40 50 -10
10.   Ilva Lovere 27 30 11 5 14 46 47 -1
12.   Calolziocorte 26 30 8 10 12 48 67 -19
13. Breno 25 30 10 5 15 34 39 -5
14.   Nembrese 21 30 7 7 16 36 59 -23
  15.   Nossese 16 30 5 6 19 29 65 -36
  16.   Clusone (-2)[1] 9 30 3 5 22 24 75 -51

Legenda:

      Ammesso alle finali nazionali.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  U.S. Aurora Desio 1922 Desio (MI)
  U.S. Caratese Carate Brianza (MI)
  U.S. Chiavennese Chiavenna (SO)
  A.S.C. Cinisello Cinisello Balsamo (MI)
  U.S. Concorezzese Concorezzo (MI)
  A.C. Legnarello Legnano (MI)
  S.S. Luciano Manara Barzanò (CO)
  U.S. Morbegnese Morbegno (SO)
  A.S. Muggiò Muggiò (MI)
  A.S. Padernese Paderno d'Adda (CO)
  S.S. Pro Lissone Lissone (MI)
  S.C. Rilsan Snia Cesano Maderno (MI)
  S.S. Siemens Milano
  Sondrio Sportiva Sondrio
  A.C. Villasanta Villasanta (MI)
  U.S. Vis Casatese Casatenovo (CO)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sondrio 44 30 17 10 3 52 18 +34
2.   Luciano Manara 42 30 18 6 6 53 29 +24
3.   Rilsan Snia 41 30 17 7 6 58 28 +30
3.   Chiavennese 41 30 15 11 4 49 21 +28
5. Pro Lissone 36 30 13 10 7 39 27 +12
5.   Morbegnese 36 30 14 8 8 35 25 +10
7.   Caratese 33 30 12 9 9 35 36 -1
8.   Siemens 32 30 13 6 11 47 44 +3
9.   Aurora Desio 27 30 9 9 12 36 47 -11
10.   Padernese 26 30 10 6 14 40 46 -6
11.   Concorezzese 25 30 9 7 14 30 42 -12
12.   Muggiò 24 30 7 10 13 32 44 -12
13.   Villasanta 22 30 4 12 14 35 54 -19
14.   Cinisello 20 30 4 12 14 25 37 -12
  15.   Legnarello 18 30 4 10 16 23 48 -25
  16.   Vis Casatese 13 30 4 5 21 31 74 -43

Legenda:

      Ammesso alle finali nazionali.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  F.B.C. Abbiategrasso Abbiategrasso (MI)
  U.S. Arlunese Arluno (MI)
  A.C. Cassano Cassano d'Adda (MI)
  A.S. Cernusco Cernusco sul Naviglio (MI)
  U.S. Corsico Corsico (MI)
  A.S. Erminio Giana Gorgonzola (MI)
  U.S. Fiorita Pagliarini Romano di Lombardia (BG)
  S.S. Fulgor Canonica Canonica d'Adda (BG)
  U.S. Ignis Olimpia Caravaggio (BG)
  U.S. Inveruno Inveruno (MI)
  A.S. Rivoltana Rivolta d'Adda (CR)
  C.S. Trevigliese Semenza Treviglio (BG)
  S.S. Tritium Trezzo sull'Adda (MI)
  S.S. Vela Mesero (MI)
  U.S. Veltro Caravaggio (BG)
  A.C.O. Verdellese Verdello (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Inveruno 53 30 25 3 2 75 21 +54
2. Trevigliese 39 30 17 5 8 46 27 +19
3.   Fiorita Pagliarini 36 30 16 4 10 63 49 +14
4. Tritium 35 30 4 7 9 41 28 +13
4.   Ignis Olimpia 35 30 13 9 8 42 34 +8
6.   Arlunese 32 30 12 8 10 72 53 +19
7. Abbiategrasso 29 30 11 7 12 36 45 -9
8.   Fulgor Canonica 28 30 13 2 15 40 43 -3
8.   Vela 27 30 11 5 14 44 69 -25
10.   Corsico 26 30 9 8 13 51 58 -7
10.   Cernusco 26 30 9 8 13 49 56 -7
12.   Erminio Giana 25 30 10 5 15 39 51 -12
12.   Veltro 25 30 7 11 12 42 53 -11
  14.   Cassano d'Adda[2] 25 30 9 7 14 38 41 -3
  15.   Verdellese 22 30 9 4 17 44 48 -4
  16.   Rivoltana (-1)[3] 16 30 5 7 18 35 81 -46

Legenda:

      Ammesso alle finali nazionali.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  U.S. Arnatese Arnate di Gallarate (VA)
  U.S. Bollatese Bollate (MI)
  U.S. Caronnese Caronno Pertusella (VA)
  A.S. Cesano Maderno Cesano Maderno (MI)
  U.S. Cistellum Cislago (VA)
  Pol. Gaviratese Gavirate (VA)
  S.S. Gerenzanese Gerenzano (VA)
  F.B.C. Laveno Mombello Laveno Mombello (VA)
  F.B.C. Luino Luino (VA)
  U.S. Mariano Mariano Comense (CO)
  G.S. Mobilieri Bovisio Bovisio Masciago (MI)
  A.C. Parabiago Parabiago (MI)
  U.S. Rescaldinese Rescaldina (MI)
  A.S. Seveso Seveso (MI)
  S.S. Sommese Somma Lombardo (VA)
  F.C. Vedanese Vedano Olona (VA)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Rescaldinese 46 30 17 12 1 43 18 +25
2.   Sommese 41 30 17 7 6 46 26 +20
3.   Cistellum 37 30 15 7 8 48 26 +22
4. Luino 36 30 12 12 6 29 22 +7
5.   Mobilieri Bovisio 34 30 13 8 9 46 34 +12
6.   Laveno Mombello 32 30 13 6 11 39 29 +10
7.   Cesano Maderno 31 30 9 13 8 29 33 -4
8.   Seveso 29 30 10 9 11 27 27 0
9. Parabiago 28 30 7 14 9 33 36 -3
9.   Gaviratese 28 30 8 12 10 20 25 -5
9.   Mariano 28 30 7 14 9 26 32 -6
12.   Vedanese 27 30 8 11 11 36 36 0
13.   Arnatese 26 30 7 12 11 25 32 -7
13.   Bollatese 26 30 8 10 12 26 35 -9
  15.   Gerenzanese 20 30 6 8 16 29 50 -21
  16.   Caronnese 11 30 1 9 20 23 64 -41

Legenda:

      Ammesso alle finali nazionali.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Girone EModifica

Squadre partecipantiModifica

Squadra Città (provincia) Stagione 1956-1957
  A.C. Banca del Lavoro Milano
  A.C. Casale Casalpusterlengo (MI)
  F.B.C. Casteggio Casteggio (PV)
  A.S. Castelnovese Castelnuovo Scrivia (AL)
  A.C. Codogno Codogno (MI)
  U.S. Fiorenzuola Fiorenzuola d'Arda (PC)
  Pol. Livraga Livraga (MI)
  A.S. Lorenteggio Milano (MI)
  U.S. Melegnanese Melegnano (MI)
  U.S. Niguardese Aurora Milano-Niguarda
  A.C. O.M.T. Derthona[4] Tortona (AL)
  A.C. Pro Piacenza Piacenza
  A.S. Sant'Angelo Sant'Angelo Lodigiano (MI)
  U.S. Soresinese Soresina (CR)
  S.G. Stradellina Primavera Stradella (PV)
  G.S. Supercortemaggiore Cortemaggiore (PC)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   O.M.T. Derthona 48 30 20 8 2 73 25 +48
2. Fiorenzuola 42 30 16 10 4 65 36 +29
3. Soresinese 40 30 15 10 5 57 42 +15
4.   Banca del Lavoro 35 30 11 13 6 52 52 0
5.   Supercortemaggiore 33 30 12 9 9 38 33 +5
5.   Livraga 33 30 10 13 7 43 39 +4
7. Pro Piacenza 32 30 11 10 9 49 43 +6
8. Codogno 31 30 12 7 11 46 44 +2
9.   Casale 30 30 12 6 12 52 45 +7
10.   Niguardese Aurora 27 30 9 9 12 52 58 -6
11. Casteggio 26 30 9 8 13 48 62 -14
12.   Castelnovese 24 30 8 8 14 46 64 -18
13. Sant'Angelo 23 30 7 9 14 45 62 -17
  14.   Lorenteggio 21 30 4 13 13 21 36 -15
  15.   Stradellina Primavera 20 30 7 6 17 45 67 -22
  16. Melegnanese 15 30 4 7 19 39 63 -24

Legenda:

      Ammesso alle finali nazionali.
   Retrocesso e in seguito riammesso.
      Retrocesso in Prima Divisione.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Pari merito in caso di pari punti.

Spareggi retrocessioneModifica

Finali per il titoloModifica

Verdetti finaliModifica

NoteModifica

In questa stagione a parità di punteggio non era prevista alcuna discriminante: le squadre a pari punti erano classificate a pari merito. In caso di assegnazione di un titolo sportivo era previsto uno spareggio in campo neutro.

  1. ^ Penalizzato di due punti per due rinunce.
  2. ^ Spareggi retrocessione:
    primo turno con abbinamento a sorteggio: il 25 maggio a Melzo, Erminio Giana-Veltro 1-0;
    finale retrocessione: il 1º giugno a Melzo, Veltro-Cassano 4-1.
    Il Cassano va agli spareggi tra le 14esime per decidere l'11ª retrocedenda (poi retrocede avendoli persi).
  3. ^ Penalizzata di un punto per una rinuncia.
  4. ^ O.M.T. sta per "Officine Meccaniche Tortonesi" ovvero lo sponsor che volle il suo nome nella denominazione del Derthona F.B.C.

BibliografiaModifica

Libri di società sportive

  • Pietro Serina, Bergamo in Campo - 1905-1994: il nostro calcio, i suoi numeri, Zanica (BG), L'Impronta, 1995.
  • Pietro Serina, La Sebinia - Un secolo della nostra storia, Castenedolo, Stampato da Stilgraf, settembre 2000, p. 108.
  • Tutti gli uomini del pallone - F.C. Laveno Mombello 50° di fondazione (1947-1997) Francesco Ottone.
  • Antonio Rivolta, Cento anni di calcio a Morbegno (storia del Morbegno Calcio 1908), Morbegno (SO), L'Impronta, settembre 2008.
  • AA.VV., U.S. Aurora Brollo Desio - 1922-72 50 anni, Desio (MI), U.S. Aurora Brollo Desio, stampato da Tipolitografia Enrico Meda, 1972.
  • Angelo Ghitti, I diciotto anni della Romanese, Bergamo, Editrice Corponove, maggio 1979.
  • Rino Tinelli, Cento battiti ... un solo Cuore - TRITIUM, Trezzo sull'Adda (MI), S.S. Tritium 1908 - Fotolito e stampa: Modulimpianti S.n.c., Grezzago (MI), 15 dicembre 2008.
  • Pino Pagani, Brevi di cronaca lunga cento anni - 1908 A.C. Codogno (associazione calcio) - Codogno. Un secolo di storia, Corno Giovine (LO), MG Artigrafiche s.a.s., maggio 2008.
  • Cristiano Devecchi e Fabrizio Quaini, Sant'Angelo leggenda rossonera 100 anni di calcio, Sant'Angelo Lodigiano (LO), Tipografia Cerri & Servida, dicembre 2010.
  • Virgilio Oleotti, 1928 - 1988 sessant'anni di calcio US Melegnanese, Melegnano (MI), U.S. Melegnanese - Stampa INGRAF Industria Grafica S.r.l. Milano, maggio 1988.

Collegamenti esterniModifica