Apri il menu principale

Carletto il principe dei mostri

Il principe dei mostri
怪物くん
(Kaibutsu-kun)
Il principe dei mostri Volume 1.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Carletto, Dracula, Frank e Wolf
Generehorror, commedia, fantasy, avventura
Manga
AutoreFujiko Fujio
EditoreShōnen Gahōsha
RivistaShōnen King
Targetshōnen
1ª edizionegennaio 1965 – maggio 1969
Tankōbon15 (completa)
Editore it.Edizioni BD - J-Pop
1ª edizione it.20 novembre 2019
Volumi it.2 (completa)
Testi it.Roberto Pesci
Serie TV anime
Carletto il principe dei mostri
RegiaMasaaki Ōsumi
SceneggiaturaMasaya Yamazaki, Shima Namie, Takashi Kusakawa, Tsunehisa Itō
MusicheMichio Okamoto
StudioTBS, Tokyo Movie Shinsha
ReteTBS
1ª TV21 aprile 1968 – 23 marzo 1969
Episodi50 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.24 min
Episodi it.inedito
Serie TV anime
Carletto il principe dei mostri
RegiaHiroshi Fukutomi
SceneggiaturaTakashi Yamada, Koichi Mizuide, Seiji Matsuoka (consulenza letteraria), Hideo Takayashiki, Atsushi Yamatoya
Dir. artisticaKen Kawai
MusicheHiroshi Tsutsui
StudioShin'ei Doga
ReteTV Asahi
1ª TV2 settembre 1980 – 28 settembre 1982
Episodi94 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.20 min
Rete it.Italia 1, (prima TV della 1ª edizione, 52 episodi), DeA Kids, (prima TV 2ª edizione, 44 episodi), TV locali, Junior TV (repliche 1ª edizione), Super3, Anime Gold, Man-Ga, Boing (repliche 2ª edizione + episodi inediti)
1ª TV it.1983 – 2019
Episodi it.93 / 94 Completa al 99% (52 episodi + 44 episodi in seconda edizione: DVD e TV + episodi inediti)
Durata ep. it.20 min
Dialoghi it.Aldo Barberito (primo doppiaggio)
Studio dopp. it.Studi Arizona
Dir. dopp. it.Aldo Barberito

Carletto il principe dei mostri (怪物くん Kaibutsu-kun?) è un manga di Fujiko Fujio, autore anche di Doraemon. È stato pubblicato da gennaio 1965 a maggio 1969 da Shōnen Gahōsha sulle pagine di Shonen King e successivamente raccolto in 15 volumi tankōbon. In Italia è stato distribuito da J-Pop il 20 novembre 2019 in due volumi contenenti una selezione delle storie migliori[1] con il titolo Il principe dei mostri[2].

Nel 1968 ne è stata tratta una prima serie anime in bianco e nero, composta da 50 episodi e mai arrivata in Italia. Nel 1980 ne è stata prodotta un'altra a colori, formata da 94 episodi di 20 minuti (contenenti 2 segmenti ciascuno per 188 episodi). In Italia quest'ultima è stata trasmessa per la prima volta nel 1983 da Italia 1, in un'edizione italiana parziale comprendente i primi 52 episodi per un totale di 104 segmenti, successivamente replicata su reti regionali. Nel 2009 la Yamato Video ha prodotto e pubblicato in DVD una nuova edizione di questa serie, che comprende parte degli episodi editi in passato e 3 segmenti inediti, per un totale di 44 episodi per 88 segmenti: questa edizione è stata trasmessa più volte in TV su vari canali digitali e satellitari. Dal 1º gennaio 2019 arrivano gli episodi inediti doppiati. Il totale degli episodi della serie trasmessi in Italia sono 185 dei 188 episodi più 2 speciali.

Nel 2010 è stato trasmesso in Giappone anche un omonimo dorama in 10 puntate, conosciuto con il titolo internazionale di Monster. Ad esso è seguito anche un film in 3D, distribuito nel 2011.

TramaModifica

Il piccolo Carletto, principe di un Paese abitato dai mostri noto come Mostrilandia, decide di venire ad abitare sulla Terra, a Tokyo, insieme ai suoi aiutanti, Conte Dracula, Frank e Uomo Lupo, per poter avere un po' di tranquillità, per ordine di suo padre il re che si preoccupa per il futuro. Carletto diventa presto amico di Hiroshi, un bambino intraprendente che vive con sua sorella Sis in un piccolo appartamento vicino alla vecchia casa dove i mostri si sono stabiliti. Nel corso della serie, Carletto non solo incontra dei mostri un po' buoni o un po' cattivi, e fa amicizia con gli uomini, ma deve anche aiutare Hiroshi e rendere più felice la sorella del proprio amico.

In tutti i vari episodi Carletto e il suo trio, soprattutto in compagnia di Hiroshi, vivono un'avventura dopo l'altra in cui mostri e umani si affrontano, si capiscono, si combattono e diventano amici, ma soprattutto mirano alla salvezza del mondo da pericoli mostruosi e demoniaci, nonostante il mondo non sia più popolato da mostri come una volta.

Nel finale della serie, dopo aver superato tanti guai per motivi di studio, Carletto e il suo trio torneranno a Mostrilandia, abbandonando Hiroshi per sempre dopo che lui ha sempre causato problemi a tutti anche tentando di rendere felice sua sorella che finalmente lo tratterà bene.

PersonaggiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Carletto il principe dei mostri.
 
Carletto, Conte, Wolf e Frankie nella sigla iniziale dell'anime
  • Carletto De Mostris: ha l'aspetto di un bambino, anche se si capisce ben presto che è più grande di quanto sembri. È figlio del re di Mostrilandia, il paese dei mostri, e ha il potere di cambiare forma, volto e di allungare mani e piedi. Si muove spesso su una scopa volante, e abita in una vecchia casa insieme a Lupo, Frank e Dracula. Utilizza un passaggio segreto che parte dal suo frigorifero e che lo porta nella camera del suo piccolo vicino di casa Hiroshi. La sua unica debolezza sono i tuoni, di cui ha paura.
  • Hiroshi Ichikawa: è un bambino umano ed è il migliore amico di Carletto. Orfano di entrambi i genitori, vive con la sorella maggiore Sis.
  • Lupo: detto anche Wolf o Uomo Lupo, è il cuoco della casa in cui abitano i mostri. Parla con un accento tedesco e di giorno è umano, mentre di notte, se c'è la luna piena, si tramuta in un lupo mannaro.
  • Frank: è la parodia di Frankenstein. È il maggiordomo della casa, alto, grosso e dotato di una forza enorme. Parla con un linguaggio spesso incomprensibile.
  • Conte Dracula: passa il giorno a dormire, esce soltanto di notte e beve succo di pomodoro invece che sangue umano. Parla con un accento francese.
  • Sis: è la sorella di Hiroshi.

Mostri secondariModifica

  • Il dottor No: è il medico dei mostri.
  • L'uomo pesce: sembra venire dall'Amazzonia.
  • Nobilas: è un mostro che somiglia a un dinosauro verde.
  • Kong: è una parodia di King Kong.
  • Kaiko: è l'amica custode di Carletto.
  • Willy: è il mostro tiravento.
  • Il ragazzo delle nevi: apparentemente viene dall'Himalaya.
  • Grugno: è un mostro rosa meno simile a un gatto.
  • Haniwa: è una specie di demonio che diventa amico di Carletto.
  • Gameru: è una specie di tartaruga.
  • L'uomo invisibile: è un essere che con una benda e gli occhiali diventa visibile.
  • Bem: un alieno nemico di Carletto.
  • Nonna Grimm: aiutante di Carletto.
  • Granny Cornacchia: aiutante di Kaiko.

Doppiaggio e trasmissione in ItaliaModifica

Personaggi Voce giapponese Voce italiana
Serie 1 Serie 2 Prima edizione Seconda edizione Terza edizione
Carletto Fuyumi Shiraishi Masako Nozawa Massimo Corizza (episodi)
Alessio Cigliano (OAV)
Massimo Corizza
Hiroshi Minori Matsushima Katsue Miwa Fabrizio Manfredi Massimo Di Benedetto Andrea Rotolo
Frank Masao Imanishi Taro Sagami

Shingo Kanemoto

Aldo Barberito Pietro Ubaldi Stefano Cutaia
Conte Dracula Hiroshi Otake Kaneta Kimotsuki Roberto Del Giudice Paolo De Santis Luca Ghignone
Wolf Shingo Kanemoto Takuzou Kamiyama Rodolfo Baldini Oliviero Corbetta Pietro Ubaldi
Kaiko Assente Eiko Masuyama Carla Comaschi
Francesca Rossiello (OAV)
Assente Laura Valastro
Dottor No Reizou Nomoto Carlo Croccolo Massimiliano Lotti
Sis Mariko Mukai Chiyoko Kawashima Silvia Pepitoni (episodi)
Graziella Polesinanti (OAV)
Barbara Vivacqua Luana Congedo
Ako Assente Keiko Han Antonella Baldini Assente Veronica Cuscusa
Kizao Sanji Hase Marco Guadagno Gianandrea Muià
Banja Kiyonobu Suzuki Fabrizio Mazzotta Roberto Giovenco
Uomo Pesce Shigeru Chiba Bruno Cattaneo Ruggero Andreozzi
Nobilas ? ? Gastone Pescucci Assente Alberto Pagnotta
Bem Assente Shun Yashiro
Kong ? ? Luciano Roffi
Voci aggiuntive ? ? Carlo Allegrini
Sergio Matteucci
Manlio Guardabassi
Oliviero Dinelli
Carlo Reali
Mario Milita
Vittorio Di Prima
Giuliano Santi
Giorgio Borghetti
Daniela Saria
Massimo Venturiello
Giorgio Locuratolo
Francesca Palopoli
Diego Michelotti
Riccardo Rovatti Riccardo Rovatti
Lorenzo Scattorin
Maurizio Merluzzo
Massimo Triggiani
Stefano Pozzi
Michele Posa
Katia Sorrentino
Annalisa Longo
Walter Rivetti
Maurizio Di Girolamo
Francesco Rovatti
Marco Musso
Riccardo Sarti

Prima edizioneModifica

Il doppiaggio italiano è stato effettuato presso gli studi Arizona sotto la direzione di Aldo Barberito[3].

Questa edizione di 52 episodi (ovvero 104 segmenti) è stata trasmessa inizialmente su Italia 1 dal luglio al settembre 1983 all'interno del contenitore Bim Bum Bam - Ritorno da scuola, ed è stata poi replicata su reti regionali, fra cui il circuito Junior TV.

Seconda edizioneModifica

A partire dalla fine del 2009 sono stati doppiati, per conto di Yamato Video, diversi episodi rimasti inediti in Italia. Ad eccezione di Massimo Corizza, voce storica di Carletto, per le altre voci dei personaggi ci si è affidati ad altri doppiatori[4], indicati nella tabella soprastante.

Unendo alcuni episodi già presenti nella prima edizione (ma non tutti) ed alcuni segmenti tratti da questo nuovo doppiaggio si è ottenuta una nuova edizione di 88 segmenti, per un totale di 44 episodi. Questa versione è stata pubblicata da Yamato Video in due box DVD sempre con 44 episodi l'uno e poi trasmessa interamente in televisione sui canali di Sky DeA Kids (nel 2009) e Super3, sul canale terrestre Anime Gold (nel 2011), di nuovo sul satellitare con Man-ga ed infine su Boing dal 4 luglio 2016. Nella versione televisiva, il segmento "Lo specchio magico" proveniente dal doppiaggio storico è presente come prima parte dell'episodio 42, ma in realtà contrariamente esso non è incluso sul retro di copertina del secondo cofanetto DVD e al suo posto è disponibile un segmento inedito intitolato "Missione sulla valle preistorica". Gli altri 4 segmenti: l'episodio 43 "L'uomo delle nevi"-"Un fulmino birichino" e l'episodio 44 "Joker"-"Di nuovo in famiglia" restano sempre gli episodi definitivi della serie sia nella versione televisiva che sul retro di copertina del secondo cofanetto DVD.

Terza edizioneModifica

Dal 1º gennaio al 5 novembre 2019, arrivano su Man-ga i restanti episodi inediti della serie doppiati, tranne l'episodio 60 e la seconda parte dell'episodio 81 che rimangono del tutto inediti.

EpisodiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Carletto il principe dei mostri.

Nella pagina allegata si elencano tutti gli episodi della serie in base all'ordine originale giapponese. Nell'edizione italiana, in due edizioni, sia in TV che in DVD, il primo episodio è "Diventiamo amici", mentre l'ultimo episodio è "Di nuovo in famiglia". Qui spesso si indica la lista degli episodi compresi in ciascuna edizione italiana:

Edizione originaleModifica

In questa edizione contengono 52 episodi (per 104 segmenti) originali della serie.

Episodi Prima Edizione (TV, 52 episodi)
01a Diventiamo amici
01b Carletto cambia casa
02a Un rapimento pericoloso
02b La ricerca in mostrologia
03a Una questione di stile
03b Un gatto in cerca di orecchie
04a La musica mostruosa
04b Una famiglia unita
05a Un ventaglio di vento
05b Il mostro dormiglione
06a La piovra volante
06b I tre angioletti
07a Il mantello del conte
07b Attenti all'acqua
08a Il museo delle cere
08b Una sardina di tre quintali
09a I mostri vanno a lavorare
09b Un lago affollato
10a Un cucciolo
10b Una macchina truccata
11a I mostri hanno cuore
11b Il lupacchiotto triste
12a Il dottor No e il dottor Yes
12b Lo zio Frank
13a Un'operazione di plastica
13b Il mostro di neve
14a Un capodanno fuori dal comune
14b L'allievo supera il maestro
15a Un cavallo, un genio, un tappeto
15b I tre desideri
16a Una mente mostruosa
16b Tutti i gusti sono gusti
17a Joe di Giugno
17b La potenza della cattiveria
18a Il cacciatore di teste
18b Il cactus venuto da lontano
19a Attenti al cane
19b L'importanza di chiamarsi Hiroshi
20a L'uomo invisibile
20b Il genio della sabbia
21a La mummia
21b Sbadiglio
22a Il signor Ombra
22b Mosca
23a Cose da dinosauri
23b Il giorno degli alberi
24a A scuola di magia
24b Un piano diabolico
25a Il ritratto
25b Avventure nel sottosuolo
26a La ragazza di Carletto
26b Il mal d'Africa
27a La casa delle bambole
27b Il grande cuoco
28a Il principe delle mummie
28b Il disco volante
29a Sfida ai mostri
29b Il gatto rapito
30a Le bolle magiche
30b Maniwa e il demonio
31a Il conte contro l'uomo zanzara
31b Il mostro d'energia
32a L'esercito dei mostri
32b L'uomo conchiglia
33a Polaris
33b Olimpiadi
34a Famedoro
34b Famedoro va in città
35a Il cappello di Satana
35b Avventura in fondo al mare
36a Il vecchio e il fumo
36b La riunione dei mostri
37a Muffa
37b Uno strano castello
38a Il cacciatore
38b I mostri nella prateria
39a Fratelli siamesi
39b La rosa carinvora
40a I ragazzi piranha
40b Il paladino degli uccelli
41a Una gita al mare
41b L'invasione dei fagioloni
42a Il portasfortuna
42b Re pinguino alla ricerca del freddo
43a Un'occasione da non perdere
43b Barney il pisellino
44a Carletto capellone
44b Sul set
45a Mostri in cerca d'autore
45b I sette nani samurai
46a Le sculture viventi
46b L'avventura nella foresta dei mostri
47a Attenti alle donne
47b Il bimbo in maschera
48a Sogno o son desto
48b Uno scheletro di successo
49a Il fantastico dottor Quack
49b Una gita alle terme
50a Le talpe
50b Lo specchio magico
51a L'uomo delle nevi
51b Un fulmino birichino
52a Joker
52b Di nuovo in famiglia

Edizione Yamato VideoModifica

In questa edizione, dal 2009, è stata rifatta con 44 episodi (per 85 segmenti più 3 inediti) da Yamato Video in DVD. Nel Box 1 contengono gli episodi 1-21, mentre nel Box 2 contengono gli episodi 22-44. Infatti, questi episodi vengono ritrasmessi anche in TV. Dal 2019 vengono trasmessi e pubblicati altri 84 episodi, ad eccezione di tre segmenti che rimangono inediti.

Prima serieModifica

Episodi Seconda Edizione (Dal 2009, trasmessa in TV e in DVD, 44 episodi)
01a Diventiamo amici
01b Carletto cambia casa
02a Un rapimento pericoloso
02b La ricerca in mostrologia
03a Una questione di stile
03b Un gatto in cerca di orecchie
04a Una famiglia unita
04b La piovra volante
05a Un ventaglio di vento
05b Il mostro dormiglione
06a Il mantello del conte
06b Attenti all'acqua
07a Il museo delle cere
07b Una sardina di tre quintali
08a I mostri vanno a lavorare
08b Un lago affollato
09a Un cucciolo
09b Il mostro di neve
10a I mostri hanno cuore
10b Il lupacchiotto triste
11a Il dottor No e il dottor Yes
11b Lo zio Frank
12a Un capodanno fuori dal comune
12b L'allievo supera il maestro
13a Una mente mostruosa
13b Mosca
14a Joe di Giugno
14b La potenza della cattiveria
15a Il cacciatore di teste
15b Il cactus venuto da lontano
16a Attenti al cane
16b L'importanza di chiamarsi Hiroshi
17a L'uomo invisibile
17b Il genio della sabbia
18a La mummia
18b Sbadiglio
19a Cose da dinosauri
19b Il giorno degli alberi
20a A scuola di magia
20b Un piano diabolico
21a Il ritratto
21b Avventure nel sottosuolo
22a Un trio mostruoso
22b Un candidato alla scuola dei mostri
23a La ragazza di Carletto
23b Il mal d'Africa
24a La casa delle bambole
24b Il grande cuoco
25a Il disco volante
25b Le bolle magiche
26a Sfida ai mostri
26b Il gatto rapito
27a Il conte contro l'uomo zanzara
27b L'uomo conchiglia
28a Famedoro
28b Famedoro va in città
29a Polaris
29b Olimpiadi
30a Il cappello di Satana
30b Il portasfortuna
31a Il vecchio e il fumo
31b La riunione dei mostri
32a Muffa
32b Uno strano castello
33a Fratelli siamesi
33b La rosa carnivora
34a Il cacciatore
34b I mostri nella prateria
35a I ragazzi piranha
35b Il paladino degli uccelli
36a Barney il pisellino
36b Sogno o son desto
37a Carletto capellone
37b Sul set
38a Mostri in cerca d'autore
38b I sette nani samurai
39a Le sculture viventi
39b L'avventura nella foresta dei mostri
40a Attenti alle donne
40b Il bimbo in maschera
41a Il fantastico dottor Quack
41b Una gita alle terme
42a Lo specchio magico / Missione sulla valle preistorica
42b Hiroshi scappa da casa
43a L'uomo delle nevi
43b Un fulmino birichino
44a Joker
44b Di nuovo in famiglia

Seconda serieModifica

Episodi Terza Edizione (Dal 2019, 84 episodi)
45a Lo stupefacente mostro-manga
45b Tarantula
46a Il mostro assicuratore
46b Norakura, il mostro pigrone
47a Scarruffo e Scarmiglia
47b I mostri samurai la fanno franca
48a Lo scatenato mostro mano
48b Il mostro chiromante
49a La cucaracha
49b Chiuso per ferie
50a L'invasione dei mostri spaziali - Prima parte
50b L'invasione dei mostri spaziali - Seconda parte
51a Voglio fare la modella
51b Una nuova Kaiko
52a L'asso del tennis
52b Una torta fantastica
53a La pianta dei cento anni
53b Il ritorno di Muscolo
54a Super Battle Royal
54b Che mal di denti!
55a Un cigno da salvare
55b Il mostro pilota
56a Battaglia sulla neve
56b Il mostro dirigibile
57a M.B.I. Operazione mostro - Prima parte
57b M.B.I. Operazione mostro - Seconda parte
58a La Falsa Mostrilandia - Prima parte
58b La Falsa Mostrilandia - Seconda parte
59a Forza, bambino mostro! - Prima parte
59b Forza, bambino mostro! - Seconda parte
60a Il ritorno di Willy Tiravento
60b Il generale Malbon
61a Il mostro dei malefici
61b La remora George
62a Il possente Yamagami
62b Il compleanno del conte
63a Il barone Eibenbach
63b Sfida alla Monster League
64a Black Bat l'incapace
64b Il fantasma Poltergeist
65a Il mostro fotografo Kaishan
65b Un mostro alla moda
66a Il ritorno di Demokin - Prima parte
66b Il ritorno di Demokin - Seconda parte
67a L'onda fantasma
67b L'uomo primitivo di Pechino
68a Le prime parole di Frank
68b Una sorellina per Carletto
69a La vendetta di Big Eye - Prima parte
69b La vendetta di Big Eye - Seconda parte
70a Il mostro di ferro
70b Il demone dell'influenza
71a Il doposcuola demoniaco - Prima parte
71b Il doposcuola demoniaco - Seconda parte
72a Al di là della porta
72b Corri, Pegasus!
73a Panicman
73b La mela dei sogni
74a Il leggendario Sonkoku
74b Il mostro timidone
75a Il regalo più bello
75b Alla ricerca dei fiori
76a L'orologio a pendolo
76b Un giorno in piscina
77a Il condominio dei mostri
77b I predatori dell'orto perduto
78a Il ritorno dei figli dei mostri
78b Il mostro tromba d'aria
79a Il centro di addestramento mostri
79b Vota Dracula
80a MonsterChef
80b Il ladro dai mille volti
81a Il mostro di pietra
81b Finalmente fidanzati?
82a L'uccello misterioso
82b Il diabolico Candleman
83a Un volto familiare - Prima parte
83b Un volto familiare - Seconda parte
84a Il giorno dell'addio - Prima parte
84b Il giorno dell'addio - Seconda parte

Curiosità sull'animeModifica

  • Nell'episodio L'allievo supera il maestro tra la folla si notano Doraemon e Nobita.
  • Nell'episodio Una famiglia unita e Il principe delle mummie, Una gita al mare e Re Pinguino alla ricerca del freddo appare Doraemon.
  • Nell'episodio Una macchina truccata appare Suneo.
  • Nell'episodio Joe di Giugno si fa un chiaro riferimento al grande campione di baseball italo americano Joe DiMaggio.
  • Nell'episodio Olimpiadi i personaggi conoscono il mostro Famedoro sebbene sia già apparso in Famedoro e Famedoro va in città. Difatti nella prima edizione italiana sono stati invertiti fra loro gli episodi originali 33 (Polaris/Olimpiadi) e 34 (Famedoro/Famedoro va in città); lo stesso è successo anche fra gli episodi 38 (Il cacciatore/I mostri nella prateria) e 39 (Fratelli siamesi/La rosa carnivora). Gli errori sono stati corretti nella seconda edizione italiana.
  • Negli episodi inediti si incentra sulle continue avventure sui mostri e anche alle prese con i demoni, mentre Hiroshi è ormai come ospite di Mostrilandia.
  • Nonostante il primo episodio Diventiamo amici, spesso l'ultimo episodio della serie anime è Di nuovo in famiglia, trasmesso in Italia in due edizioni sia in TV che nel secondo cofanetto DVD. L'ultimo episodio viene trasmesso anche nei paesi stranieri. Il resto di tutti gli altri episodi soprattutto il finale rimangono inediti in Italia e in alcuni paesi tranne in Giappone, negli Stati Uniti d'America e in Corea del Sud. Dal 2019, sono arrivati i restanti episodi inediti doppiati, tranne l'episodio 60 e la seconda parte dell'episodio 81 che rimangono del tutto inediti.

FilmModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Carletto il principe dei mostri - La spada del demone.

La serie in bianco e nero venne condensata in un lungometraggio riassuntivo proiettato in Giappone il 18 marzo 1969 all'interno del Toei Manga Festival. Dalla serie a colori sono stati tratti tre film d'animazione: il primo sarebbe Carletto il principe dei mostri - Invito al paese dei mostri (怪物くん 怪物ランドへの招待 Kaibutsu-kun: Kaibutsu rando e no shōtai?), uscito in Giappone il 14 marzo 1981 assieme al lungometraggio Doraemon esplora lo spazio, ma inedito in Italia, che racconta di una vacanza con Carletto insieme ad Hiroshi sul treno verso il fantastico mondo di Mostrilandia. Il secondo è Carletto il principe dei mostri - La spada del demone (怪物くん デーモンの剣 Kaibutsu-kun: Demon no ken?) uscito in Giappone il 13 marzo 1982, dedicato alla missione per salvare il padre di Carletto, il Re di Mostrilandia, l'unico lungometraggio pubblicato in Italia in VHS e trasmesso sulle televisioni locali. Il terzo sarebbe Carletto il principe dei mostri - Il tradimento di Hiroshi (怪物くん ヒロシくんの裏切り Kaibutsu-kun: Hiroshi-kun no uragiri?) sempre nel 1982, in cui Hiroshi viene rapito dai diavoli che lo trasformano in un essere seriamente scontroso, scorbutico e cattivo, anche quest'ultimo inedito in Italia.

Spin-offModifica

Dal manga è stato realizzato un spin-off, intitolato Purinsu Demokin, mentre dall'anime a colori è in produzione un altro spin-off, intitolato Le avventure solitarie di Hiroshi e Sis, che è il seguito della serie.

SigleModifica

Sigle giapponesi della serie del 1980Modifica

Tutte le sigle hanno testi di Fujiko Fujio, musica di Aboshi Kobayashi e sono arrangiate da Hiroshi Tsutsui.

Sigla di apertura:

Sigle di chiusura:

  • Ore tacha kaibutsu san-ningumi yo, cantata da: Kimotsuki Kaneta, Kamiyama Taku san e Sagami Tarō (prima sigla);

Sigle italianeModifica

Nella prima edizione le sigle erano due: in apertura Carletto e i mostri ed in chiusura Che paura mi fa, entrambe cantate da I Mostriciattoli. La prima era montata sulle immagini della sigla di apertura giapponese, ma era un remake della prima sigla di chiusura originale Ore tacha kaibutsu san-ningumi yo; la seconda usava le prime immagini di chiusura (quelle originali di Ore tacha kaibutsu san-ningumi yo) ma era un remake della seconda sigla di chiusura Shin kaibutsu-kun ondo.

Nella seconda edizione italiana le sigle sono cambiate per richiesta dei produttori giapponesi: come sigla di apertura vi è la nuova Effetto Carletto (di Simonluca partendo dalla versione giapponese), edizione italiana di Yukaitsūkai kaibutsu-kun sulle sue corrette immagini originali, cantata da Renata Bertolas; Carletto e i mostri è spostata in chiusura venendo anch'essa posizionata sopra le sue immagini originali, ed è presentata in una versione rifatta (seppure con lo stesso testo storico) incisa su una versione sintetizzata della base giapponese e cantata da Antonello Governale, Oliviero Corbetta e Pietro Ubaldi. Non compare più Che paura mi fa.

Sigla giapponese del doramaModifica

  • Monster, di apertura, cantata dagli Arashi.

NoteModifica

  1. ^ Roberto Addari, J-POP pubblicherà Carletto il Principe dei Mostri, in MangaForever, 3 settembre 2019. URL consultato il 14 settembre 2019.
  2. ^ Le uscite del 20 novembre!, J-Pop, 15 novembre 2019. URL consultato il 18 novembre 2019.
  3. ^ Scheda di Carletto il principe dei mostri su Il mondo dei doppiatori.
  4. ^ Intervista a Massimo Corizza, voce di Shin-chan e Carletto

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga