Maria Enrica Spacca

velocista italiana
Maria Enrica Spacca
Maria Enrica Spacca.jpg
Maria Enrica Spacca (la seconda da destra) agli Europei indoor di Göteborg 2013
Nazionalità Italia Italia
Altezza 164 cm
Peso 52 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità 400 m
Record
60 m 8"01 (indoor - 2002)
100 m 12"00 (2006)
150 m 18"41 (2006)
200 m 23"77 (2012)
200 m 25"33 (indoor - 2003)
300 m 37"67 (2014)
400 m 52"53 (2012)
400 m 53"00 (indoor - 2012)
500 m 1'11"35 (2009)
800 m 2'10"78 (2009)
4×100 m 44"10 (2012)
4×400 m 3'25"16 Record nazionale (2016)
4×400 m 3'31"99 Record nazionale (indoor – 2014)
Società Carabinieri
Carriera
Società
1998Flag of None.svg Olimpia Cariri
1999-2005Studentesca Cariri flag.svg Studentesca Cariri
2006-2016Forestale
2017-Carabinieri
Nazionale
2006- Italia Italia21
Palmarès
Europei 0 0 2
Giochi del Mediterraneo 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 29 giugno 2013

Maria Enrica Spacca (L'Aquila, 20 marzo 1986) è una velocista italiana, specializzata nei 400 metri piani e allenata da Roberto Bonomi[1].

Fa parte dei due quartetti italiani, outdoor (Chiara Bazzoni, Marta Milani, Maria Enrica Spacca, Libania Grenot) ed indoor (Maria Enrica Spacca, Elena Bonfanti, Marta Milani, Chiara Bazzoni), della staffetta 4×400 metri detentori di entrambi i record nazionali.

Ha vinto la medaglia d'oro con la staffetta 4×400 m ai Giochi del Mediterraneo di Mersin in Turchia nel 2013.

Ai Campionati italiani assoluti, tra indoor ed outdoor, ha vinto 12 titoli nazionali di cui 2 individuali (400 m indoor ed outdoor nel 2012); è stata titolata a livello nazionale in ogni categoria giovanile: cadette, allieve, juniores e promesse.

BiografiaModifica

Gli inizi e le prime medaglie ai campionati nazionali giovaniliModifica

È cresciuta al Campo Scuola di Rieti e ha portato da giovane i colori dell'Atletica Studentesca Reatina Ca.Ri.Ri. (Cassa di Risparmio di Rieti), mettendo in mostra doti molto interessanti nella velocità prolungata[1]: tanto da essere schierata, ancora cadetta, sui 400 m in occasione della Coppa dei Campioni juniores per club a Maribor in Slovenia nel 2001, giungendo quarta sui 400 m e quinta nella 4×100 m; sempre nella Coppa dei Campioni juniores per club a Tuzla in Bosnia Erzegovina nel 2005 ha terminato quinta nei 400 m ed ha vinto l'argento con la staffetta 4×400 m.

Ha iniziato a vincere le prime medaglie ed il primo titolo italiano nel 2001 quando era al secondo anno da cadetta: argento sui 300 m e poi oro con la staffetta svedese; l'anno prima, sempre da cadetta nel 2000, era stata settima con la staffetta svedese.

2002-2006: numerosi titoli nazionali giovanili e primo titolo italiano assolutoModifica

Da allieva, nel biennio 2002-2003, ha fatto due volte la doppietta 400-4×400 m ai campionati nazionali di categoria; nella stagione indoor 2003 è stata argento sui 400 m agli assoluti ed ha vinto la finale 2 sui 200 m ai campionati allieve.

Anche da juniores, come da allieva, ha centrato due doppiette su 400 4×400 m nel biennio 2004-2005; nel 2004 agli juniores indoor non ha superato la batteria dei 400 m. Sempre nel 2004 a livello internazionale partecipa a Grosseto ai Mondiali juniores uscendo in batteria sia sui 400 che con la 4×400 m.

Nel 2005 partecipa ai Campionati europei juniores di Kaunas in Lituania: anche qui gareggia sia sui 400 che nella 4×400 m senza superare le batterie.

Sei medaglie vinte, con tre titoli italiani, ai campionati nazionali nel 2006: oro sui 400 m promesse indoor, bronzo sui ed oro rispettivamente su 400 e 4×200 m agli assoluti indoor, bronzo ed argento su 400 e 4×400 m agli assoluti ed infine oro nella 4×400 m promesse.

2007-2009: diverse medaglie agli assoluti ed esordio con la nazionale assolutaModifica

Tre medaglie nel 2007 con bronzo sui 400 m agli assoluti indoor, oro sia nella 4×200 m indoor sempre agli assoluti che nei 400 m promesse.

Quinto posto nel 2008 sui 400 m promesse indoor.

Nel 2009, altre tre medaglie agli assoluti: argento ed oro agli assoluti indoor di Torino (argento nei 400 m e oro con la 4×200 m) e poi ai campionati assoluti di Milano, all'Arena, arriva terza sui 400 m con 53”56 dietro a Libania Grenot e Marta Milani.

Il 30 agosto 2009 batte di nuovo il suo primato personale al Meeting Città di Padova con 53”53 (7a)[2].

A giugno esordisce con la Nazionale assoluta nell'Europeo per nazioni di Leiria in Portogallo vincendo l'argento con la 4×400 m. Poi prende parte ai Mondiali di Berlino in Germania non superando la batteria della 4×400 m.

2010-2012: record nazionale con la staffetta 4×400 metri, poker di titoli assoluti in una sola stagione sportiva ed olimpiade londineseModifica

Nel 2010 vince 3 medaglie agli assoluti su 4 finali corse: bronzo sui 400 m ed oro nella 4×200 m (indoor), quarto posto nei 400 m ed oro sulla 4×400 m (outdoor).

Fa parte della staffetta italiana, primatista assoluta il 1º agosto 2010, in 3'25"71 (4a) agli Europei di Barcellona 2010 (con Chiara Bazzoni, Marta Milani e Libania Grenot), quando giunge quarta in finale.

Tris di medaglie, di ogni metallo, nei campionati nazionali del 2011: argento nei 400 m indoor, bronzo e oro su 400 e 4×400 m agli outdoor.

Nelle competizioni internazionali conclude al quarto posto agli Europei indoor in Francia a Parigi sempre con la staffetta 4×400 m; poi, in estate, prima gareggia a giugno all'Europeo per nazioni di Stoccolma in Svezia (sesto posto con la 4×400 m) e poi ad agosto/settembre ai Mondiali di Taegu in Corea del Sud (non supera la batteria con la 4×400 m).

Nel 2012 fa doppietta di titoli agli assoluti indoor di Ancona, vincendo sia sui 400 m che con la 4×200 m; quindi ai Mondiali indoor di Istanbul in Turchia esce in semifinale sui 400 m; agli assoluti poi centra 2 doppiette (400 e 4×400 m) chiudendo così la stagione sportiva degli assoluti 2012 con un en plein di titoli, 4 su 4. L'8 luglio 2012 diventa campionessa italiana assoluta a Bressanone sui 400 m, con il primato personale di 52”53, ed anche nella staffetta 4×400 m.

Agli Europei di Helsinki in Finlandia non va oltre la semifinale nei 400 m e non supera la batteria con la 4×400 m.

Alle Olimpiadi di Londra in Gran Bretagna partecipa come staffettista della 4×400 m che non riesce a qualificarsi per la finale.

2013-2014: ancora numerosi titoli vinti agli assoluti e record nazionale con la staffetta 4×400 metri indoorModifica

Tre medaglie agli assoluti nel 2013: doppio argento agli assoluti indoor su 400 m e 4×200 m, bronzo nei 400 m agli assoluti outdoor.

Nel 2013 prende parte agli Europei indoor in Svezia a Göteborg uscendo in batteria sui 400 m; a giugno gareggia prima all'Europeo per nazioni di Gateshead in Gran Bretagna (ottava posizione con la 4×400 m) e poi ai Giochi del Mediterraneo (medaglia d'oro con la staffetta 4×400 m).

Due medaglie di bronzo sui 400 m (indoor ed outdoor) ed altrettante d'oro in staffetta (4×200 e 4×400 m) agli assoluti nel 2014.

Nel marzo del 2014 ai Mondiali indoor di Sopot in Polonia stabilisce assieme ad Elena Bonfanti, Marta Milani e Chiara Bazzoni il nuovo record nazionale della 4×400 m indoor correndo la batteria in 3'31”99, tempo però non sufficiente per accedere alla finale. A maggio giunge sesta alla prima edizione delle IAAF World Relays a Nassau nella Bahamas correndo con la 4×400 m. A giugno è la volta dell'Europeo per nazioni in Germania a Braunschweig dove termina sesta nella 4×400 m. Infine ad agosto prende parte agli Europei di Zurigo in Svizzera: batteria nei 400 m e settimo posto nella finale della 4×400 m.

CuriositàModifica

  • Ha vinto il titolo nazionale sui 400 m in tutte e le 4 diverse categorie in cui vengono corsi: allieve (2002, 2003), juniores (2004, 2005), promesse (2006) ed assoluti (2012).
  • Nel febbraio del 2006 è stata reclutata dalla Forestale e, nonostante alcuni problemi fisici, ha proseguito i suoi miglioramenti fino ad accarezzare il podio europeo (4º posto finale) con la staffetta di Barcellona[1].
  • Come allenatore ha avuto prima Andrea Milardi[3] e poi Roberto Bonomi[1].
  • Vive a Pagliara, una frazione del comune di Borgorose e si è avvicinata alla pratica dell'atletica leggera su consiglio del maestro delle scuole elementari Aldo Rosati[4].

Record nazionaliModifica

SenioresModifica

AllieveModifica

  • Staffetta 4 x 400 metri club: 3'49”99 (  Rieti, 3 agosto 2003) (Giulia Angelini, Valeria Accili, Maria Enrica Spacca, Giulia Arcioni)

ProgressioneModifica

200 metri pianiModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2014 25“07   Milano 28-9-2014
2012 23“77   Rieti 9-5-2012
2011 24“04   Orvieto 22-7-2011
2010 24“13   Roma 16-5-2010
2009 24“08   Rieti 21-7-2009
2006 24“36   Rieti 6-9-2006
2005 24“64   Roma 21-5-2005

400 metri pianiModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2014 52“56   Rovereto 19-7-2014
2013 53“06   Campi Bisenzio 15-6-2013
2012 52“53   Bressanone 8-7-2012
2011 52“61   Rieti 10-9-2011
2010 52“80   Rieti 29-8-2010
2009 53“53   Padova 30-8-2009
2008 55“00   Avezzano 21-9-2008
2006 53“87   Rieti 22-7-2006
2005 54“38   Rieti 25-5-2005
2004 56“50   Grosseto 13-7-2004

400 metri piani indoorModifica

Stagione Tempo Luogo Data Rank. Mond.
2014 53“67   Ancona 23-2-2014
2013 53“39   Ancona 10-2-2013
2012 53“00   Ancona 26-2-2012
2011 53“35   Ancona 19-2-2011
2010 54“26   Ancona 27-2-2010
2009 53“62   Torino 21-2-2009
2008 56“74   Ancona 17-2-2008
2007 53“80   Genova 24-2-2007
2006 54“77   Ancona 18-2-2006
2005 1'01“01   Ancona 13-2-2005

PalmarèsModifica

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2004 Mondiali juniores   Grosseto 400 m piani Batteria 56"50 [6]
4×400 m Batteria 3'41"53 [6]
2005 Europei juniores   Kaunas 400 m piani Batteria 56"15 [7]
4×400 m Batteria 3'42"15 [7]
2009 Mondiali   Berlino 4×400 m Batteria 3'31"05 [8]
2010 Europei   Barcellona 4×400 m   Bronzo 3'25"71 [9]  
2011 Europei indoor   Parigi 4×400 m 4a 3'33"70 [10]
Mondiali   Taegu 4×400 m Batteria 3'26"48 [11]
2012 Mondiali indoor   Istanbul 400 m piani Semifinale 53"71 [12]
Europei   Helsinki 400 m piani Semifinale 53"02 [13]
4×400 m Batteria 3'31"64 [14]
Giochi olimpici   Londra 4×400 m Batteria 3'29"01 [15]
2013 Europei indoor   Göteborg 400 m piani Batteria 53"79 [16]
Giochi del Mediterraneo   Mersin 4×400 m   Oro 3'32"44 [17]
Mondiali   Mosca 4×400 m Batteria sq [18]
2014 Mondiali indoor   Sopot 4×400 m Batteria 3'31"99 [19]  
World Relays   Nassau 4×400 m 6a 3'27"44 [20]
Europei   Zurigo 400 m piani Batteria 53"41 [21]
4×400 m 7a 3'28"30 [22]
2016 Europei   Amsterdam 4x400 m   Bronzo 3'27"49  
Giochi olimpici   Rio de Janeiro 4x400 m 3'27"05
2017 Europei indoor   Belgrado 4×400 m 3'32"87
Mondiali   Londra 4×400 m Batteria 3'27"81  
2018 Mondiali indoor   Birmingham 4×400 m 3'31"55  

Campionati nazionaliModifica

  • 4 volte campionessa assoluta della staffetta 4×100 m (2010, 2011, 2012, 2014)
  • 6 volte campionessa assoluta indoor della staffetta 4×200 m (2006, 2007, 2009, 2010, 2012, 2014)
  • 1 volta campionessa assoluta dei 400 m (2012)
  • 1 volta campionessa assoluta indoor dei 400 m (2012)
  • 2 volte campionessa promesse indoor dei 400 m (2006, 2007)
  • 1 volta campionessa promesse dei 400 m (2006)
  • 2 volte campionessa juniores della staffetta 4×400 m (2004, 2005)
  • 2 volte campionessa juniores sui 400 m (2004, 2005)
  • 2 volte campionessa allieve della staffetta 4×400 m (2002, 2003)
  • 2 volte campionessa allieve sui 400 m (2002, 2003)
  • 1 volta campionessa cadette della staffetta svedese (2001)
2000
  • 7a ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Fano), Staffetta svedese - 5'42”05[23]
2001
  •   Argento ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Isernia), 300 m - 41”10[24]
  •   Oro ai Campionati italiani cadetti e cadette, (Isernia), Staffetta svedese - 5'25”87[24]
2002
  •   Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Torino), 400 m - 57”30[25]
  •   Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Torino), 4×400 m - 3'56”15[26]
2003
  •   Argento ai Campionati italiani assoluti indoor, (Genova), 400 m - 56”50[27]
  • 1a ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 200 m - 25”33 (Finale 2)[28]
  •   Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Cesenatico), 400 m - 56”54[29]
  •   Oro ai Campionati italiani allievi e allieve, (Cesenatico), 4×400 m - 3'59”45[30]
2004
  • In batteria ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 400 m - 56”28[31]
  •   Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 400 m - 55”39[32]
  •   Argento ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 4×400 m - 4'00”79[27]
2005
  •   Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Grosseto), 400 m - 54”53[33]
  •   Oro ai Campionati italiani juniores e promesse, (Rieti), 4×400 m - 3'48”98[34]
2006
2007
  •   Bronzo ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona), 400 m - 54”16[41]
  •   Oro ai Campionati italiani assoluti indoor, (Ancona), 4×200 m - 1'38”52[42]
  •   Oro ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Genova), 400 m - 53”80[43]
2008
  • 5a ai Campionati italiani allievi-juniores-promesse indoor, (Ancona), 400 m - 56”84[44]
2009
2010
2011
2012
2013
2014

Altre competizioni internazionaliModifica

2001
2005
2009
2011
2013
2014

NoteModifica

  1. ^ a b c d Profilo su FIDAL.it
  2. ^ XXIII MEETING CITTA' DI PADOVA - XIV TROFEO BANCA ANTONVENETA - Risultati, 400 m donne, AtleticaMondiale.it
  3. ^ Atletica - Maria Enrica Spacca su Londra2012.CONI.it
  4. ^   Olimpiadi 2012: Maria Enrica Spacca, “Londra, che bel sogno!”, AbruzzoWeb.it
  5. ^ Primati e migliori prestazioni italiane indoor[collegamento interrotto], FIDAL.it, 31 ottobre 2014
  6. ^ a b Azzurri 2004 - Rappresentativa Juniores Donne - Spacca Maria Enrica, FIDAL.it
  7. ^ a b Azzurri 2005 - Rappresentativa Juniores Donne - Spacca Maria Enrica, FIDAL.it
  8. ^ Sesta la 4×100, settima la Weissteiner, FIDAL.it, 23 agosto 2009
  9. ^ Europei, argento e record per la 4×100, FIDAL.it, 2 agosto 2010
  10. ^ Parigi, quarti Di Gregorio e la 4×400 Archiviato il 14 marzo 2011 in Internet Archive., FIDAL.it, 6 marzo 2011
  11. ^ Mondiali, avanti Donato e Salis, FIDAL.it, 3 settembre 2011
  12. ^ Istanbul OK Collio e le ostacoliste, FIDAL.it, 9 marzo 2012
  13. ^ Vincenzo Tedesco, Atletica, Europei da Helsinki: dopo due giorni Italia ancora senza medaglia Archiviato il 14 luglio 2014 in Internet Archive., LeNews.eu, 29 giugno 2012
  14. ^ Helsinki Donato oro Meucci argento, FIDAL.it, 30 giugno 2012
  15. ^ Olimpiade staffette niente finale, FIDAL.it, 10 agosto 2012
  16. ^ Goteborg volano Greco e Borsi, FIDAL.it, 1º marzo 2013
  17. ^ Le staffette 4×400 staccano il biglietto per Mosca Archiviato il 22 gennaio 2015 in Internet Archive., AtleticaWeek.org, 30 giugno 2013
  18. ^ Azzurri 2013 - Assoluti Donne - Spacca Maria Enrica, FIDAL.it
  19. ^ Andrea Buongiovanni, Atletica: Fassinotti in finale nell’alto. Staffetta record, ma non basta, Gazzetta.it, 8 marzo 2014
  20. ^ Giulia Zonca, Usa, ascensore per l’inferno Ma le donne vincono tutto, LaStampa.it, 26 maggio 2014
  21. ^ Grenot e Bazzoni in semifinale nei 400, RaiSport.Rai.it, 12 agosto 2014
  22. ^ Europei atletica, a Francia 4×400 donne, ANSA.it, 17 agosto 2014
  23. ^ Criterium Nazionale Cadetti-Cadette 200+400+600+800 Cadette, MaurinaOlioCarli.it
  24. ^ a b Campionati italiani cadetti e cadette 2001 su Runners.it, su runners.it. URL consultato il 28 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  25. ^ I campioni italiani allievi e allieve 2002 - Allieve, 400 Archiviato il 24 settembre 2015 in Internet Archive., FIDALEmiliaRomagna.it
  26. ^ Raul Leoni, Liste italiane allieve di sempre - 4×400 metri, AvvenimentiSportiviItaliani.it, 26 settembre 2011
  27. ^ a b Medagliere dell'Atletica Studentesca Ca.Ri.Ri. su StudCaRiRi.it, su studcariri.it. URL consultato il 28 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2015).
  28. ^ Liste allieve indoor di sempre - 200 metri Archiviato il 29 novembre 2014 in Internet Archive., NovaraRunning.it, 31 dicembre 2006
  29. ^ Allievi, Claudio Licciardello non fallisce, FIDAL.it, 27 settembre 2003
  30. ^ Campionati italiani individuali allievi-allieve 2003 - Staffetta 4 x 400 allieve Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive., AtleticaPiacenza.it
  31. ^ Raul Leoni, Liste juniores indoor all-time - Femminili, 400 metri Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive., NovaraRunning.it, 31 dicembre 2006
  32. ^ Rieti esplosiva, Howe 8,04 e Kaba Fantoni 10.28!, FIDAL.it, 11 giugno 2004
  33. ^ Grosseto, anche Gibilisco e Borsi super, FIDAL.it, 4 giugno 2005
  34. ^ Graduatorie italiane 2005 - Donne, Staffetta 4 x 400, FIDAL.it
  35. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2006 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  36. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2006 - 400 metri donne, FIDAL.it
  37. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2006 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  38. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2006 - 400 metri donne, FIDAL.it
  39. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2006 - Staffetta 4 x 400 donne, FIDAL.it
  40. ^ Campionati italiani juniores e promesse 2006 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  41. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2007 - 400 metri donne, FIDAL.it
  42. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2007 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  43. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2007 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  44. ^ Campionati italiani indoor allievi-juniores-promesse 2008 - 400 metri promesse donne, FIDAL.it
  45. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - 400 metri donne, FIDAL.it
  46. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2009 - Staffetta 4 × 1 giro donne, FIDAL.it
  47. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2009 - 400 metri donne, FIDAL.it
  48. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2010 - 400 metri donne, FIDAL.it
  49. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2010 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  50. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 400 m donne, FIDAL.it
  51. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2010 - 4 x 100 donne, FIDAL.it
  52. ^ Campionati italiani assoluti indoor 2011 - 400 m donne, FIDAL.it
  53. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 400 m donne, FIDAL.it
  54. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2011 - 4×100 m donne, FIDAL.it
  55. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - 400 m donne, FIDAL.it
  56. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2012 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  57. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 400 m donne, FIDAL.it
  58. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2012 - 4×100 m donne, FIDAL.it
  59. ^ Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - 400 metri donne, FIDAL.it
  60. ^ - Campionati italiani assoluti e promesse indoor 2013 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  61. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2013 - 400 metri donne, FIDAL.it
  62. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - 400 m donne, FIDAL.it
  63. ^ Campionati italiani individuali assoluti indoor 2014 - Staffetta 4 x 1 giro donne, FIDAL.it
  64. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - 400 metri donne, FIDAL.it
  65. ^ Campionati italiani individuali assoluti su pista 2014 - Staffetta 4×100 donne, FIDAL.it
  66. ^ a b ECCCJ: a Maribor la prima delle donne, ragazzi ad un soffio dal podio[collegamento interrotto], StudCaRiRi.it, 22 settembre 2001
  67. ^ a b Donne ancora protagoniste col quinto posto in Europa[collegamento interrotto], StudCaRiRi.it, 7 settembre 2005
  68. ^ Vola la Di Martino: Leiria le regala i 2 metri, FIDAL.it, 23 giugno 2009
  69. ^ Lecco: Panizza e El Mazoury protagonisti agli europei, LaProvinciadiLecco.it, 20 giugno 2011
  70. ^ Gateshead Settimo posto per gli Azzurri, FIDAL.it, 23 giugno 2013
  71. ^ Braunschweig Italia d'orgoglio, FIDAL.it, 22 giugno 2014

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica