Apri il menu principale

Prima Categoria Lombardia 1965-1966

edizione del torneo calcistico
Prima Categoria 1965-1966
Competizione Prima Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lombardo
Luogo Italia Italia
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1964-1965 1966-1967 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Prima Categoria 1965-1966.

Il campionato di calcio di Prima Categoria 1965-1966 è stato il V livello del campionato italiano. A carattere regionale, fu il settimo campionato dilettantistico con questo nome dopo la riforma voluta da Zauli del 1958.

Questi sono i gironi organizzati della regione Lombardia.

Indice

LombardiaModifica

Girone AModifica

1ª Categoria girone A Lombardia 1965-66 Pt G V N P GF GS
  1.   A.S. Niggeler & Kupfler Capriolo, Capriolo 45 30 18 9 3 46 18
2.   A.S.C. Leffe, Leffe 40 30 15 10 5 37 19
3.   U.S. Ponte San Pietro, Ponte San Pietro 39 30 14 11 5 39 25
4.   A.C. Crema, Crema 38 30 13 12 5 37 19
5.   Calcistica Romanese, Romano di Lomabrdia 36 30 14 8 8 56 36
6.   S.S. Dalmine, Dalmine 35 30 11 13 6 35 24
7.   S.S. Aurora Travagliato, Travagliato 33 30 11 11 8 34 34
8.   F.B.C. Chiari, Chiari 32 30 9 14 7 31 32
9.   U.S. Darfo Boario, Darfo Boario 30 30 8 14 8 28 30
9.   U.S. Desenzano, Desenzano del Garda 30 30 11 8 11 39 40
11.   U.S. Melzo, Melzo 27 30 11 5 14 38 46
12.   A.C. Sebinia, Lovere 25 30 7 11 12 26 30
13.   G.S. Vertovese, Vertova 20 30 6 8 16 27 52
14.   U.S. Gandinese, Gandino 19 30 5 9 16 23 41
15.   U.S. Coffea Virle, Virle Treponti 16 30 3 10 17 24 46
16.   U.S. Breno, Breno 15 30 3 9 18 24 52

Verdetti:

  • Il Niggeler & Kupfler Capriolo è ammesso alle finali per la promozione in Serie D.
  • Non sono previste retrocessioni in Seconda Categoria per allargamento dei quadri di Prima Categoria.

Girone BModifica

1ª Categoria girone B Lombardia 1965-66 Pt G V N P GF GS
  1.   A.C. Pro Sesto, Sesto San Giovanni 45 30 19 7 4 49 19
2.   G.S. M.T.C. Meda, Meda 45 30 18 9 3 44 19
3.   F.B.C. Seregno, Seregno 37 30 12 13 5 32 17
4.   U.S. Aurora Brollo Desio, Desio 36 30 14 8 8 43 26
4.   U.S. Folgore Verano, Verano Brianza 36 30 15 6 9 40 26
4.   F.B.C. Cinisello, Cinisello Balsamo 36 30 12 12 6 38 24
7.   U.S. Caratese, Carate Brianza 33 30 11 11 8 51 36
7.   U.S. Vimercatese, Vimercate 33 30 11 11 8 33 35
9.   G.S. Concorezzese, Concorezzo 29 30 9 11 10 33 31
10.   U.S. Casatese, Casatenovo 28 30 10 8 12 36 41
11.   U.S. Morbegnese, Morbegno 26 30 9 8 13 30 40
11.   Fonte di Gayum Canzo, Canzo 26 30 8 10 12 26 38
11.   Pol. Biassonese, Biassono 26 30 8 10 12 35 48
14.   S.S. Pro Lissone, Lissone[1] 21 30 6 10 14 28 39
15.   Centro Sociale Cooperativo Cusano, Cusano Milanino 12 30 4 4 22 19 61
16.   F.C. Cantù, Cantù 8 30 3 2 25 12 53
478 480 169 140 171 549 553

Verdetti:

  • Spareggio per il 1º posto in classifica e accesso alle finali:
  • La Pro Sesto è ammessa alle finali per la promozione in Serie D.
  • Non sono previste retrocessioni in Seconda Categoria per allargamento dei quadri di Prima Categoria.

Girone CModifica

1ª Categoria girone C Lombardia 1965-66 Pt G V N P GF GS
  1.   U.S. Caronnese, Caronno Pertusella 42 30
2.   S.S. Sommese, Somma Lombardo 39 30
3.   Koplon Snia Calcio, Cesano Maderno 38 30
4.   F.B.C. Luino, Luino 36 30
5.   S.S. Audax Ignis, Gavirate 34 30
6.   U.S. Cassanesi, Cassano Magnago 33 30
6.   U.S. Inveruno, Inveruno 33 30
8.   D.A. Innocenti, Milano 32 30
8.   G.S. Carlo Mocchetti, San Vittore Olona 32 30
10.   S.C. Antoniana, Busto Arsizio 29 30
10.   A.C. Nuvolone, Milano 29 30
12.   U.S. Mozzatese, Mozzate 25 30
13.   A.C. Parabiago, Parabiago 23 30
14.   U.S. Rescaldinese, Rescaldina 22 30
15.   F.B.C. Rhodense, Rho 17 30
16.   U.S. Turbighese, Turbigo 16 30

Verdetti:

  • La Caronnese è ammessa alle finali per la promozione in Serie D.
  • Non sono previste retrocessioni in Seconda Categoria per allargamento dei quadri di Prima Categoria.

Girone DModifica

1ª Categoria girone D Lombardia 1965-66 Pt G V N P GF GS
  1.   U.S. Pergolettese, Crema 44 30 17 10 3 59 17
2.   A.C. Vigevano, Vigevano 40 30 15 10 5 42 20
2.   U.S. Pontolliese, Ponte dell'Olio 40 30 15 10 5 44 27
4.   G.S. Banco Ambrosiano, Milano 33 30 10 13 7 26 26
4.   A.C. Pro Piacenza, Piacenza 33 30 10 13 7 38 27
6.   U.S. Mortara, Mortara 32 30 11 10 9 51 42
6.   U.S. Castellana, Castel San Giovanni 32 30 13 6 11 34 30
8.   A.S. Sangiulianese, San Giuliano Milanese 30 30 10 11 9 41 40
8.   U.S. Gragnano, Gragnano Trebbiense 30 30 11 9 10 30 27
10.   A.C. Codogno, Codogno 28 30 10 8 12 36 38
11.   F.B.C. Belgioioso Constantes, Belgioioso 26 30 8 10 12 35 43
12.   U.S. Pievese, Pieve del Cairo 24 30 7 10 13 35 46
13.   U.S. Melegnanese, Melegnano 22 30 7 8 15 33 48
13.   U.S. Fiorenzuola, Fiorenzuola d'Arda 22 30 5 12 13 34 60
15.   A.C. Sant'Angelo, Sant'Angelo Lodigiano 21 30 8 5 17 25 47
16.   U.S. Corsico, Corsico 16 30 4 13 13 27 49
480 480 161 158 161 595 595

Verdetti:

  • La Pergolettese è ammessa alle finali per la promozione in Serie D.
  • Non sono previste retrocessioni in Seconda Categoria per allargamento dei quadri di Prima Categoria.

Spareggi promozioneModifica

1. giornata 22-05-1966

  • Caronnese-Pergolettese 1-1
  • Pro Sesto-Capriolo rinv.

2. giornata 29-05-1966

  • Capriolo-Caronnese 3-0
  • Pro Sesto-Pergolettese rinv.

3. giornata 02-06-1966

  • Pergolettese-Capriolo 0-0
  • Caronnese-Pro Sesto 1-0

recupero 1.giornata 05-06-1966

  • Pro Sesto-Capriolo 0-0

recupero 2.giornata 09-06-1966

  • Pergolettese-Pro Sesto 0-2

4.giornata 12-06-1966

  • Pergolettese-Caronnese 2-1
  • Capriolo-Pro Sesto 0-0

5.giornata 19-06-1966

  • Pro Sesto-Pergolettese 3-0
  • Caronnese-Capriolo 1-1

6.giornata 26-06-1966

  • Capriolo-Pergolettese 1-0
  • Pro Sesto-Caronnese 4-0
Spareggi 1ª Categoria Lombardia 1965-66 Pt G V N P GF GS
  1.   A.C. Pro Sesto, Sesto San Giovanni 8 6 3 2 1 9 1
2.   A.S. Niggeler & Kupfer Capriolo, Capriolo 8 6 2 4 0 5 1
3.   U.S. Pergolettese, Crema 4 6 1 2 3 3 8
4.   U.S. Caronnese, Caronno Pertusella 4 6 1 2 3 4 11

Verdetti

  • La Pro Sesto è promossa in Serie D.

NoteModifica

  1. ^ 1 punto di penalizzazione per rinuncia

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio