Apri il menu principale

Robert Koren

allenatore di calcio e calciatore sloveno
Robert Koren
Robert-Koren-Hull-City 2684877.jpg
Koren con l'Hull City nel 2012.
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 175 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Dravograd
Carriera
Squadre di club1
1996-2001Dravograd129 (17)
2001-2004Publikum Celje78 (22)
2004-2007Lillestrøm75 (19)
2007-2010West Bromwich129 (16)
2010-2014Hull City143 (28)
2014-2016Melbourne City26 (3)
2016-Dravograd? (?)
Nazionale
2001-2002Slovenia Slovenia U-2112 (1)
2003-2012Slovenia Slovenia61 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 novembre 2015

Robert Koren (Lubiana, 20 settembre 1980) è un allenatore di calcio e calciatore sloveno, centrocampista del Dravograd Inizia la carriera professionistica in patria nel Dravograd con cui gioca dal 1996 sino al 2001, anno in cui si trasferisce al Publikum Celje dove militerà per tre stagioni. Nel 2004 passa, fino al 2007, al Lillestrøm in Svezia per poi trasferirsi in Premier League. Gioca fino al 2010 al West Bromwich Albion ed in seguito all'Hull City fino al 2014. Dopo questa esperienza, si trasferisce in Australia al Melbourne City. Con la nazionale maggiore Koren, con cui ha militato dal 2003 al 2012, ha disputato 61 gare andando in gol 5 volte. Ha disputato il Mondiale 2010 da capitano della Slovenia, andando in gol nella gara d'esordio contro l'Algeria..

BiografiaModifica

Koren è sposato ed ha tre figli, due maschi ed una femmina: Nal, Tia e Nia Koren.[1]

Caratteristiche tecnicheModifica

Robert Koren svolge il ruolo di centrocampista, prediligendo la posizione di trequartista.[2] Può giocare anche come mediano o centrocampista centrale.[2]

Alle volte, viene utilizzato anche come esterno destro di centrocampo.[2] Koren, che è di piede destro, ha inoltre un buon tiro dalla distanza.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Dopo aver giocato nel campionato nazionale con Dravograd e Publikum Celje, si è trasferito in Norvegia per vestire, per una sola stagione, la divisa del Lillestrøm. Dal 2007 al 2014 ha giocato in Inghilterra, tra le file del West Bromwich e dell'Hull City.

Melbourne CityModifica

Il 3 agosto 2014, Robert Koren si trasferisce in Australia al Melbourne City nella A-League.[4] Dopo aver saltato le prime 10 partite della stagione per infortunio, il 20 dicembre Koren ha fatto il suo debutto nel derby, entrando in campo da sostituto. Il 30 dicembre, ha siglato una tripletta contro il Newcastle Jets nella sua prima partita da titolare.

NazionaleModifica

Viene convocato nel 2001 dalla nazionale slovena U21, con cui disputa 12 partite segnando 1 gol.

Dal 2003 al 2012 ha inoltre fatto parte della Nazionale slovena, disputando 61 gare e siglando 5 gol.

Segna il suo primo gol in nazionale maggiore il 7 ottobre 2006, nella gara giocata a Celje e vinta 2-0 contro il Lussemburgovalida per le Qualificazioni agli Europei 2008.[5]

Durante le Qualificazioni ai Mondiali 2010, il 12 agosto 2009, Koren realizza un doppietta nella gara contro San Marino finita 5-0 per gli sloveni.[6] La Slovenia, si qualifica al Mondiale in seguito al doppio spareggio contro la Russia: la prima gara, del 14 novembre, persa 2-1 a Mosca, il ritorno quattro giorni dopo a Maribor terminato 1-0 per i padroni di casa.

Viene inserito il 30 maggio 2010, dal ct Matjaž Kek, nella lista dei 30 pre-convocati per partecipare al Mondiale 2010 che si disputa in Sudafrica.[7] Il 1º giugno, viene confermato nella lista definitiva dei 23 presenti alla kermesse.[8][9][10] Per Koren, che è il capitano, si tratta del primo mondiale.[11] Fa il suo esordio nella fase finale di un mondiale, il 13 giugno a Polokwane nella gara contro l'Algeria.[12] In questa stessa gara sigla il gol vittoria, a undici minuti dal termine, con un tiro di destro dal limite dell'area che regala la vittoria alla Slovenia.[13]

Il 13 febbraio 2012 Koren, all'età di 31 anni, decide di ritirarsi dalla nazionale slovena.[14] Koren ha detto: Dopo una lunga e attenta riflessione ho deciso di terminare la mia carriera con la nazionale slovena. È una decisione difficile per me che sono stato orgoglioso di giocare per la Slovenia.[14]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Slovenia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-4-2003 Lubiana Slovenia   4 – 1   Cipro Qual. Euro 2004 -   85’
30-4-2003 Ta' Qali Malta   1 – 3   Slovenia Qual. Euro 2004 -   78’
7-6-2003 Antalya Israele   0 – 0   Slovenia Qual. Euro 2004 -   71’
11-10-2003 Limassol Cipro   2 – 2   Slovenia Qual. Euro 2004 -   86’
18-2-2004 San Fernando Polonia   2 – 0   Slovenia Amichevole -   65’
31-3-2004 Celje Slovenia   0 – 1   Lettonia Amichevole -   57’
28-4-2004 Lancy Svizzera   2 – 1   Slovenia Amichevole -   46’
18-8-2004 Lubiana Slovenia   0 – 0   Serbia e Montenegro Amichevole -   46’
4-9-2004 Celje Slovenia   3 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 2006 -   89’
26-3-2005 Celje Slovenia   0 – 1   Germania Amichevole -   46’
3-9-2005 Celje Slovenia   2 – 3   Norvegia Qual. Mondiali 2006 -   60’
7-9-2005 Chișinău Moldavia   1 – 2   Slovenia Qual. Mondiali 2006 -   53’
8-10-2005 Palermo Italia   1 – 0   Slovenia Qual. Mondiali 2006 -
12-10-2005 Celje Slovenia   0 – 3   Scozia Qual. Mondiali 2006 -
28-2-2006 Larnaca Cipro   0 – 1   Slovenia Amichevole -   78’
1-3-2006 Larnaca Romania   2 – 0   Slovenia Amichevole -   46’
31-5-2006 Celje Slovenia   3 – 1   Trinidad e Tobago Amichevole -
15-8-2006 Celje Slovenia   1 – 1   Israele Amichevole -
6-9-2006 Sofia Bulgaria   3 – 0   Slovenia Qual. Euro 2008 -   58’   76’
7-10-2006 Celje Slovenia   2 – 0   Lussemburgo Qual. Euro 2008 1
11-10-2006 Minsk Bielorussia   4 – 2   Slovenia Qual. Euro 2008 -
7-2-2007 Domžale Slovenia   1 – 0   Estonia Amichevole -   46’
24-3-2007 Scutari Albania   0 – 0   Slovenia Qual. Euro 2008 -
28-3-2007 Celje Slovenia   0 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 2008 -
2-6-2007 Celje Slovenia   1 – 2   Romania Qual. Euro 2008 -   42’   53’
8-9-2007 Lussemburgo Lussemburgo   0 – 3   Slovenia Qual. Euro 2008 -
12-9-2007 Celje Slovenia   1 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Celje Slovenia   0 – 0   Albania Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Eindhoven Paesi Bassi   2 – 0   Slovenia Qual. Euro 2008 -
21-11-2007 Celje Slovenia   0 – 2   Bulgaria Qual. Euro 2008 -
6-9-2008 Breslavia Polonia   1 – 1   Slovenia Qual. Mondiali 2010 - cap.   16’
10-9-2008 Maribor Slovenia   2 – 1   Slovacchia Qual. Mondiali 2010 - cap.
11-10-2008 Maribor Slovenia   2 – 0   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2010 - cap.
15-10-2008 Teplice Rep. Ceca   1 – 0   Slovenia Qual. Mondiali 2010 - cap.
19-11-2008 Maribor Slovenia   3 – 4   Bosnia ed Erzegovina Amichevole 1 cap.
11-2-2009 Genk Belgio   2 – 0   Slovenia Amichevole - cap.   82’
28-3-2009 Maribor Slovenia   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2010 - cap.
1-4-2009 Belfast Irlanda del Nord   1 – 0   Slovenia Qual. Mondiali 2010 - cap.
12-8-2009 Maribor Slovenia   5 – 0   San Marino Qual. Mondiali 2010 2 cap.
5-9-2009 Londra Inghilterra   2 – 1   Slovenia Amichevole - cap.
9-9-2009 Maribor Slovenia   3 – 0   Polonia Qual. Mondiali 2010 - cap.
10-10-2009 Bratislava Slovacchia   0 – 2   Slovenia Qual. Mondiali 2010 - cap.   76’
14-11-2009 Mosca Russia   2 – 1   Slovenia Qual. Mondiali 2010 - Cap.
18-11-2009 Maribor Slovenia   1 – 0   Russia Qual. Mondiali 2010 - Cap.   76’
3-3-2010 Maribor Slovenia   4 – 1   Qatar Amichevole - Cap.
4-6-2010 Maribor Slovenia   3 – 1   Nuova Zelanda Amichevole - Cap.
13-6-2010 Polokwane Algeria   0 – 1   Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno 1 Cap.
18-6-2010 Johannesburg Stati Uniti   2 – 2   Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno - Cap.
23-6-2010 Port Elizabeth Inghilterra   1 – 0   Slovenia Mondiali 2010 - 1º turno - Cap.
11-8-2010 Lubiana Slovenia   2 – 0   Australia Amichevole - Cap.
3-9-2010 Maribor Slovenia   0 – 1   Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 - Cap.
7-9-2010 Belgrado Serbia   1 – 1   Slovenia Qual. Euro 2012 - Cap.
8-10-2010 Lubiana Slovenia   5 – 1   Fær Øer Qual. Euro 2012 - Cap.
12-10-2010 Tallinn Estonia   0 – 1   Slovenia Qual. Euro 2012 - Cap.
17-11-2010 Capodistria Slovenia   1 – 2   Georgia Amichevole - Cap.   46’
25-3-2011 Lubiana Slovenia   0 – 1   Italia Qual. Euro 2012 - Cap.
29-3-2011 Belfast Irlanda del Nord   0 – 0   Slovenia Qual. Euro 2012 - Cap.   34’
3-6-2011 Toftir Fær Øer   0 – 2   Slovenia Qual. Euro 2012 - Cap.
10-8-2011 Lubiana Slovenia   0 – 0   Belgio Amichevole - Cap.
2-9-2011 Lubiana Slovenia   1 – 2   Estonia Qual. Euro 2012 - Cap.
6-9-2011 Firenze Italia   1 – 0   Slovenia Qual. Euro 2012 - Cap.   24’
Totale Presenze 61 Reti 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

West Bromwich: 2007-2008

IndividualeModifica

  • Calciatore dell'anno dell'Hull City: 1
2011-2012

NoteModifica

  1. ^ Koren puts Baggies first, West Bromwich Albion FC, 7 ottobre 2008. URL consultato il 7 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2009).
  2. ^ a b c Robert Koren - Profilo giocatore transfermarkt.it
  3. ^ UEFA.com, Koren gets Slovenia off and running, su UEFA.com. URL consultato il 14 settembre 2019.
  4. ^ Koren signs marquee deal for Melbourne City FC, in Melbourne City FC, Football Federation Australia, 3 agosto 2014. URL consultato il 3 agosto 2014.
  5. ^ (EN) Slovenia v Luxembourg football match, 7 October 2006, su eu-football.info. URL consultato il 14 settembre 2019.
  6. ^ Slovenia San Marino 5-0 fifa.com
  7. ^ Mondiali, i 30 della Slovenia quotidiano.net
  8. ^ (SL) Znana slovenska triindvajseterica, nzs.si, 1º giugno 2010. URL consultato il 14 giugno 2010.
  9. ^ (SL) Predstavitev reprezentantov, nzs.si. URL consultato il 14 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2010).
  10. ^ Convocati Slovenia Mondiali 2010 Archiviato il 30 giugno 2015 in Internet Archive. sportlive.it
  11. ^ Rigoristi e capitani delle nazionali dei Mondiali 2010 Archiviato il 30 giugno 2015 in Internet Archive. sportlive.it
  12. ^ Tactical Line-up – Group C – Algeria-Slovenia (PDF), su FIFA.com, Fédération Internationale de Football Association, 13 giugno 2010. URL consultato il 13 giugno 2010.
  13. ^ Festa Slovenia con Koren. Papera Chaouchi, Algeria ko gazzetta.it
  14. ^ a b Slovenia, Robert Koren lascia la nazionale - TUTTOmercatoWEB.com, su www.tuttomercatoweb.com. URL consultato il 14 settembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica