Apri il menu principale
Australia Gran Premio di Phillip Island 2000
Gara del Mondiale Superbike
Gara 2 su 13 del 2000
Phillip Island Grand Prix Circuit.svg
Data 23 aprile 2000
Luogo Circuito di Phillip Island
Percorso 4,450 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 22 giri, totale 97,900 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Regno Unito Carl Fogarty
Aprilia in 1:33.321 Ducati in 1:45.872
(nel giro 12 di 22)
Podio
1. Australia Anthony Gobert
Bimota
2. Regno Unito Carl Fogarty
Ducati
3. Italia Vittoriano Guareschi
Yamaha
Superbike gara 2
Distanza 15 giri, totale 66,750 km
Pole position Giro più veloce
Australia Troy Corser Australia Troy Corser
Aprilia in 1:33.321 Aprilia in 1:36.620
(nel giro 13 di 15)
Podio
1. Australia Troy Corser
Aprilia
2. Giappone Noriyuki Haga
Yamaha
3. Italia Pierfrancesco Chili
Suzuki
Supersport
Distanza 10 giri, totale 44,5 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Rubén Xaus Regno Unito James Whitham
Ducati in 1'36.995 Yamaha in 1'37.752
(nel giro 8 di 10)
Podio
1. Regno Unito James Whitham
Yamaha
2. Italia Paolo Casoli
Ducati
3. Francia Stéphane Chambon
Suzuki

Il Gran Premio di Superbike di Phillip Island 2000 è stata la seconda prova su tredici del Campionato mondiale Superbike 2000, è stato disputato il 23 aprile sul Circuito di Phillip Island e ha visto la vittoria di Anthony Gobert in gara 1[1], mentre la gara 2 è stata vinta da Troy Corser[2]. La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata invece ottenuta da James Whitham[3].

Dopo aver ottenuto la prima pole position nella prova precedente, l'Aprilia ottiene anche il primo successo nel campionato mondiale Superbike grazie all'autraliano Troy Corser in gara 2. Torna dopo vari anni al successo anche la Bimota che si impone in gara 1 sul bagnato con l'australiano Anthony Gobert.

Nella stessa gara 2 un grave incidente è accaduto al campione mondiale in carica del 2009, il britannico Carl Fogarty; l'infortunio subito obbligherà il pilota al ritiro dalle competizioni motociclistiche.

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
501   Anthony Gobert MVR Bimota Exp. Bimota SB8R 22 40:48.406 11º 25
1   Carl Fogarty Ducati Infostrada Ducati 996 22 +0:29.542 20
10   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 22 +0:41.205 15º 16
11   Lucio Pedercini Pedercini Ducati RS 996 22 +0:52.174 19º 13
2   Colin Edwards Castrol Honda Honda VTR1000 22 +0:56.985 11
33   Robert Ulm Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 22 +0:57.168 14º 10
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 22 +0:57.627 9
35   Giovanni Bussei Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 22 +1:06.223 17º 8
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 22 +1:17.071 7
10º 41   Noriyuki Haga Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 22 +1:32.748 6
11º 50   Alistair Maxwell SRT Shell Kawasaki Kawasaki ZX 7RR 22 +1:35.951 24º 5
12º 46   Mauro Sanchini Pedercini Ducati RS 996 21 +1 giro 18º 4
13º 9   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 21 +1 giro 10º 3
14º 38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati RS 996 21 +1 giro 23º 2
15º 155   Ben Bostrom Ducati Infostrada Ducati 996 21 +1 giro 13º 1
16º 20   Marco Borciani Pedercini Ducati RS 996 21 +1 giro 20º
17º 23   Jiří Mrkývka JM SBK Ducati 996 R 21 +1 giro 25º
18º 69   Jonnie Ekerold White Endurance Honda VTR1000 21 +1 giro 22º
19º 56   Scott Webster Webster Honda VTR1000 20 +2 giri 30º
20º 53   Sean Mckay Sean McKay Racing Kawasaki ZX 7RR 20 +2 giri 28º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
12   Haruchika Aoki R & D Bieffe Ducati RS 996 13
51   David Simpson Peter Stevens M/C Suzuki GSX R750 13 26º
5   Simon Crafar Castrol Honda Honda VTR1000 13 12º
15   Igor Antonelli Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 12 21º
54   Greg Smith Steven R. Monza Imp. Kawasaki ZX 7RR 11 29º
44   Claude-Alain Jäggi Philippe Coulon Honda VTR1000 11 31º
19   Juan Borja Ducati NCR Ducati RS 996 6
7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 6
13   Andreas Meklau Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 3 16º
3   Troy Corser Aprilia Racing Aprilia RSV 1000 0

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
3   Troy Corser Aprilia Racing Aprilia RSV 1000 15 25:45.786 25
41   Noriyuki Haga Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 15 +0:01.994 20
7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 15 +0:04.330 16
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 15 +0:23.592 13
2   Colin Edwards Castrol Honda Honda VTR1000 15 +0:23.604 11
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 15 +0:25.243 10
9   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 15 +0:25.322 10º 9
5   Simon Crafar Castrol Honda Honda VTR1000 15 +0:40.832 12º 8
501   Anthony Gobert MVR Bimota Exp. Bimota SB8R 15 +0:41.349 11º 7
10º 12   Haruchika Aoki R & D Bieffe Ducati RS 996 15 +0:43.323 6
11º 33   Robert Ulm Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 15 +0:59.059 14º 5
12º 46   Mauro Sanchini Pedercini Ducati RS 996 15 +1:00.692 18º 4
13º 11   Lucio Pedercini Pedercini Ducati RS 996 15 +1:24.219 19º 3
14º 155   Ben Bostrom Ducati Infostrada Ducati 996 15 +1:25.570 13º 2
15º 15   Igor Antonelli Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 15 +1:31.897 21º 1
16º 20   Marco Borciani Pedercini Ducati RS 996 14 +1 giro 20º
17º 13   Andreas Meklau Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 14 +1 giro 16º
18º 23   Jiří Mrkývka JM SBK Ducati 996 R 14 +1 giro 25º
19º 53   Sean Mckay Sean McKay Racing Kawasaki ZX 7RR 13 +2 giri 28º
20º 69   Jonnie Ekerold White Endurance Honda VTR1000 12 +3 giri 22º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
50   Alistair Maxwell SRT Shell Kawasaki Kawasaki ZX 7RR 12 24º
35   Giovanni Bussei Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 9 17º
51   David Simpson Peter Stevens M/C Suzuki GSX R750 9 26º
19   Juan Borja Ducati NCR Ducati RS 996 5
44   Claude-Alain Jäggi Philippe Coulon Honda VTR1000 5 31º
56   Scott Webster Webster Honda VTR1000 5 30º
1   Carl Fogarty Ducati Infostrada Ducati 996 4
38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati RS 996 2 23º
10   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 1 15º

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  3. ^ Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk.
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk.

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2000
                         
   

Edizione precedente:
1999
Gran Premio di superbike di Phillip Island
Altre edizioni
Edizione successiva:
2001
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto