Apri il menu principale

Gran Premio di superbike di Brands Hatch 2000

Regno Unito Gran Premio di Brands Hatch 2000
Gara del Mondiale Superbike
Gara 13 su 13 del 2000
Brands Hatch 1988-1998.svg
Data 15 ottobre 2000
Luogo Circuito di Brands Hatch
Percorso 4,221 km
Risultati
Superbike gara 1
Distanza 25 giri, totale 105,525 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Neil Hodgson Stati Uniti Colin Edwards
Ducati in 1:33.261 Honda in 1:33.020
(nel giro 22 di 25)
Podio
1. Regno Unito John Reynolds
Ducati
2. Australia Troy Bayliss
Ducati
3. Regno Unito Chris Walker
Suzuki
Superbike gara 2
Distanza 25 giri, totale 105,525 km
Pole position Giro più veloce
Regno Unito Neil Hodgson Stati Uniti Colin Edwards
Ducati in 1:33.261 Honda in 1:27.057
(nel giro 14 di 25)
Podio
1. Stati Uniti Colin Edwards
Honda
2. Italia Pierfrancesco Chili
Suzuki
3. Australia Troy Corser
Aprilia
Supersport
Distanza 23 giri, totale 97,083 km
Pole position Giro più veloce
Spagna Rubén Xaus Germania Jörg Teuchert
Ducati in 1'31.188 Yamaha in 1'31.122 1
(nel giro 20 di 23)
Podio
1. Australia Karl Muggeridge
Honda
2. Germania Jörg Teuchert
Yamaha
3. Regno Unito James Whitham
Yamaha

Il Gran Premio di Superbike di Brands Hatch 2000 è stata la tredicesima e ultima prova del Campionato mondiale Superbike 2000, è stato disputato il 15 ottobre sul Circuito di Brands Hatch e ha visto la vittoria di John Reynolds in gara 1[1], mentre la gara 2 è stata vinta da Colin Edwards[2]. La vittoria nella gara valevole per il campionato mondiale Supersport è stata invece ottenuta da Karl Muggeridge[3].

Per la terza volta nell'anno il campionato mondiale Superbike viene ospitato da un circuito britannico, per la seconda volta sul circuito di Brands Hatch dopo la prova valevole come Gran Premio d'Europa disputato in agosto.

Visto la squalifica definitiva comminata al giapponese Noriyuki Haga per quanto accaduto nella prima prova stagionale, già prima della partenza il titolo iridato piloti era stato assegnato al pilota statunitense Colin Edwards; per quanto riguarda la Supersport il titolo iridato è stato invece assegnato in quest'ultima gara e ha visto vincitore il tedesco Jörg Teuchert davanti all'italiano Paolo Casoli e al francese Stéphane Chambon.

RisultatiModifica

Gara 1Modifica

Arrivati al traguardo[4]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
47   John Reynolds Revè Red Bull Ducati RS 996 25 40:09.855 25
21   Troy Bayliss Ducati Infostrada Ducati 996 25 +0:00.458 20
49   Chris Walker National Tyres Clar. Suzuki GSX R750 25 +0:03.556 16
48   Neil Hodgson INS - GSE Racing Ducati RS 996 25 +0:13.963 13
19   Juan Borja Ducati Infostrada Ducati 996 25 +0:20.547 11
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 25 +0:20.554 10º 10
3   Troy Corser Aprilia Axo Aprilia RSV 1000 25 +0:21.192 9
2   Colin Edwards Castrol Honda Honda VTR1000 SP 25 +0:28.079 8
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 25 +0:28.162 15º 7
10º 7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 25 +0:34.281 6
11º 9   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 25 +0:46.245 13º 5
12º 10   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 25 +0:53.204 20º 4
13º 111   Aaron Slight Castrol Honda Honda VTR1000 SP 25 +0:57.493 12º 3
14º 40   Steve Plater Kawasaki UK Kawasaki ZX 7RR 25 +0:59.042 21º 2
15º 18   Markus Barth Alpha Technik Yamaha Yamaha R7 25 +1:00.615 18º 1
16º 46   Mauro Sanchini Pedercini Ducati RS 996 25 +1:21.031 26º
17º 30   Alessandro Antonello Aprilia Axo Aprilia RSV 1000 25 +1:28.129 14º
18º 38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati RS 996 24 +1 giro 29º
19º 78   Bertrand Stey White Endurance Honda VTR1000 24 +1 giro 31º
20º 70   Javier Rodríguez Ghelfi Art Racing Honda VTR1000 24 +1 giro 27º
21º 20   Marco Borciani Pedercini Ducati RS 996 24 +1 giro 24º
22º 33   Robert Ulm Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 24 +1 giro 23º
23º 13   Andreas Meklau Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 24 +1 giro 16º
24º 155   Ben Bostrom Ducati NCR Ducati RS 996 23 +2 giri 11º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
23   Jiří Mrkývka JM SBK Ducati 996 R 19 32º
45   James Haydon Revè Red Bull Ducati RS 996 18
35   Giovanni Bussei Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 15 25º
501   Anthony Gobert Virgin Mobile Yamaha Yamaha 13 19º
11   Lucio Pedercini Pedercini Ducati RS 996 10 28º
76   Igor Jerman Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 9 30º
83   Gérald Muteau Philippe Coulon Honda VTR1000 9 33º
28   Jürgen Oelschläger Alpha Technik Yamaha Yamaha R7 5 22º
39   Alessandro Gramigni Valli Racing 391 Yamaha R7 2 17º

Gara 2Modifica

Arrivati al traguardo[5]Modifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Griglia Punti
2   Colin Edwards Castrol Honda Honda VTR1000 SP 25 36:37.860 25
7   Pierfrancesco Chili Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 25 +0:01.016 20
3   Troy Corser Aprilia Axo Aprilia RSV 1000 25 +0:04.766 16
47   John Reynolds Revè Red Bull Ducati RS 996 25 +0:06.862 13
6   Gregorio Lavilla Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 25 +0:15.680 15º 11
49   Chris Walker National Tyres Clar. Suzuki GSX R750 25 +0:15.780 10
4   Akira Yanagawa Kawasaki Racing Kawasaki ZX 7RR 25 +0:15.988 10º 9
111   Aaron Slight Castrol Honda Honda VTR1000 SP 25 +0:21.893 12º 8
9   Katsuaki Fujiwara Suzuki Alstare Suzuki GSX R750 25 +0:22.108 13º 7
10º 155   Ben Bostrom Ducati NCR Ducati RS 996 25 +0:47.121 11º 6
11º 39   Alessandro Gramigni Valli Racing 391 Yamaha R7 25 +0:47.566 17º 5
12º 10   Vittoriano Guareschi Yamaha WSBK Yamaha YZF R7 25 +0:48.828 20º 4
13º 40   Steve Plater Kawasaki UK Kawasaki ZX 7RR 25 +0:49.152 21º 3
14º 19   Juan Borja Ducati Infostrada Ducati 996 25 +0:49.221 2
15º 33   Robert Ulm Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 25 +0:56.245 23º 1
16º 13   Andreas Meklau Gerin WSBK Ducati 996 RS2000 25 +0:56.319 16º
17º 18   Markus Barth Alpha Technik Yamaha Yamaha R7 25 +1:07.395 18º
18º 46   Mauro Sanchini Pedercini Ducati RS 996 25 +1:20.597 26º
19º 28   Jürgen Oelschläger Alpha Technik Yamaha Yamaha R7 25 +1:21.841 22º
20º 70   Javier Rodríguez Ghelfi Art Racing Honda VTR1000 25 +1:29.628 27º

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri Griglia
45   James Haydon Revè Red Bull Ducati RS 996 24
48   Neil Hodgson INS - GSE Racing Ducati RS 996 18
30   Alessandro Antonello Aprilia Axo Aprilia RSV 1000 16 14º
501   Anthony Gobert Virgin Mobile Yamaha Yamaha 16 19º
83   Gérald Muteau Philippe Coulon Honda VTR1000 14 33º
23   Jiří Mrkývka JM SBK Ducati 996 R 10 32º
21   Troy Bayliss Ducati Infostrada Ducati 996 8
20   Marco Borciani Pedercini Ducati RS 996 7 24º
11   Lucio Pedercini Pedercini Ducati RS 996 6 28º
35   Giovanni Bussei Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 5 25º
76   Igor Jerman Kawasaki Bertocchi Kawasaki ZX 7RR 3 30º
38   Lance Isaacs Ducati NCR Ducati RS 996 1 29º
78   Bertrand Stey White Endurance Honda VTR1000 0 31º

SupersportModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos. Pilota Squadra Motocicletta Giri Tempo Punti
31   Karl Muggeridge Ten Kate Honda Honda CBR 600 23 35'29.946 25
4   Jörg Teuchert Alpha Technik Yamaha Yamaha YZF R6 23 +0.563 20
69   James Whitham Yamaha Belgarda Yamaha YZF R6 23 +0.659 16
6   Christian Kellner Alpha Technik Yamaha Yamaha YZF R6 23 +0.775 13
15   Paolo Casoli Ducati Infostrada Ducati 748 RS 23 +3.449 11
12   Andrew Pitt Kawasaki Racing Kawasaki ZX 6R 23 +8.859 10
22   Werner Daemen Yamaha Belgium Yamaha R6 23 +9.948 9
7   Fabrizio Pirovano Suzuki Alstare Suzuki GSX R 600 23 +14.812 8
20   Karl Harris Metalsistem Endoug Suzuki GSX 600 23 +19.760 7
10º 27   Chris Vermeulen Castrol Honda Honda CBR 600 F 23 +36.141 6
11º 2   Iain MacPherson Kawasaki Racing Kawasaki ZX 6R 23 +36.498 5
12º 14   Christophe Cogan BKM Racing Yamaha R6 23 +37.288 4
13º 99   Fabien Foret D.C.R. Pirelli Ducati 748 R 23 +37.878 3
14º 73   Gary Mason Mason Motorsport Kawasaki ZX 6R 23 +39.020 2
15º 89   David Muscat D.F.X. Racing Ducati 23 +42.769 1
16º 54   Stefano Cruciani Lorenzini-T.Italia Yamaha 23 +45.146
17º 79   Phil Giles Ten Kate Honda Honda CBR 600 23 +45.183
18º 74   Sebastien Scarnato BKM Racing Yamaha 23 +47.493
19º 29   Christer Lindholm Dee Cee Jeans Racing Yamaha R6 23 +47.517
20º 8   Cristiano Migliorati Metalsistem Endoug Suzuki GSX 600 23 +54.814
21º 10   William Costes Honda France Elf Honda CBR 600 23 +1'04.590
22º 67   Franco Brugnara GiMotorsport Yamaha R6 23 +1'05.161
23º 28   Michele Malatesta Monza Corse Suzuki GSX 600 23 +1'14.374

RitiratiModifica

Pilota Squadra Motocicletta Giri
5   Rubén Xaus Ducati Infostrada Ducati 748 RS 22
3   Piergiorgio Bontempi D.C.R. Pirelli Ducati 748 R 17
18   Vittorio Iannuzzo Lorenzini-T.Italia Yamaha R6 17
26   Kyro Verstraeten Yamaha Belgium Yamaha R6 16
34   Yves Briguet D.F.X. Racing Ducati 748 14
44   Antonio Carlacci GiMotorsport Yamaha R6 10
21   Massimo Meregalli Yamaha Belgarda Yamaha YZF R6 10
16   Sébastien Charpentier Honda France Elf Honda CBR 600 8
1   Stéphane Chambon Suzuki Alstare Suzuki GSX R 600 7
17   Pere Riba Castrol Honda Honda CBR 600 F 6
9   Wilco Zeelenberg Dee Cee Jeans Racing Yamaha R6 4

NoteModifica

  1. ^ Risultati prima manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  2. ^ Risultati seconda manche sul sito ufficiale del mondiale Superbike (PDF), su resources.worldsbk.com.
  3. ^ Risultati supersport sul sito ufficiale (PDF), su resources.worldsbk.com.
  4. ^ Risultati completi di Gara 1, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 16 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2019).
  5. ^ Risultati completi di Gara 2, su wsb-archives.co.uk. URL consultato il 16 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2019).

Collegamenti esterniModifica

Campionato mondiale Superbike - Stagione 2000
                         
   

Edizione precedente:
1993
Gran Premio di superbike di Brands Hatch
Altre edizioni
Edizione successiva:
2005
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto