Apri il menu principale
Unione Sportiva Livorno
Stagione 1946-1947
AllenatoreItalia Ivo Fiorentini (1ª-7ª), poi
Italia Enrico Carpitelli (8ª-fine torneo)
PresidenteItalia Ricciotti Paggini
Serie A15º posto
Maggiori presenzeCampionato: Soldani (38)
Miglior marcatoreCampionato: Raccis (17)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Livorno nelle competizioni ufficiali della stagione 1946-1947.

StagioneModifica

Nella stagione 1946-47 la Serie A viene riunificata in un campionato a 20 squadre, un torneo interminabile con 38 giornate. La società labronica riprende la vecchia denominazione di Unione Sportiva Livorno. Il portiere Gino Merlo avvicenda il "vecchio" Porthus Silingardi, vi è poi l'ingaggio di una futura bandiera come Mido Bimbi. L'allenatore è ancora Ivo Fiorentini che viene esonerato dopo sette partite per gli scarsi risultati ottenuti, al suo posto torna Enzo Carpitelli. Il Livorno con 33 punti ottiene una tranquilla salvezza in un torneo dominato dal grande Torino che vince lo scudetto con 63 punti, 10 in più della Juventus seconda con 53 punti, terzo il Modena con 51 punti.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1946-1947.

Girone di andataModifica

Napoli
22 settembre 1946
1ª giornata
Napoli4 – 0LivornoStadio della Liberazione
Arbitro:  Gemini (Roma)

Livorno
29 settembre 1946
2ª giornata
Livorno4 – 1RomaStadio Ardenza
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Firenze
6 ottobre 1946
3ª giornata
Fiorentina2 – 2LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Camiolo (Milano)

Livorno
13 ottobre 1946
4ª giornata
Livorno0 – 0AtalantaStadio Ardenza
Arbitro:  Carpani (Milano)

Genova
20 ottobre 1946
5ª giornata
Genoa0 – 0LivornoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Livorno
27 ottobre 1946
6ª giornata
Livorno0 – 0BariStadio Ardenza
Arbitro:  Cappucci (Roma)

Livorno
3 novembre 1946
7ª giornata
Livorno1 – 1LazioStadio Ardenza
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Brescia
10 novembre 1946
8ª giornata
Brescia0 – 1LivornoStadium di Viale Piave
Arbitro:  Dellarole (Roma)

Milano
12 novembre 1946
9ª giornata
Milan2 – 2LivornoStadio San Siro
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Livorno
24 novembre 1946
10ª giornata
Livorno1 – 1BolognaStadio Ardenza
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Torino
8 dicembre 1946
11ª giornata
Torino3 – 2LivornoStadio Filadelfia
Arbitro:  Limido (Milano)

Alessandria
15 dicembre 1946
12ª giornata
Alessandria4 – 1LivornoStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Carpani (Milano)

Livorno
22 dicembre 1946
13ª giornata
Livorno3 – 0TriestinaStadio Ardenza
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Livorno
29 dicembre 1946
14ª giornata
Livorno0 – 0VeneziaStadio Ardenza
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Modena
5 gennaio 1947
15ª giornata
Modena1 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Milano
12 gennaio 1947
16ª giornata
Inter1 – 1LivornoArena Civica
Arbitro:  Scotti (Taranto)

Livorno
19 gennaio 1947
17ª giornata
Livorno0 – 0SampdoriaStadio Ardenza
Arbitro:  Dellarole (Roma)

Torino
26 gennaio 1947
18ª giornata
Juventus2 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Vannini (Bologna)

Livorno
2 febbraio 1947
19ª giornata
Livorno3 – 0VicenzaStadio Ardenza
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Girone di ritornoModifica

Livorno
16 febbraio 1947
20ª giornata
Livorno2 – 2NapoliStadio Ardenza
Arbitro:  Carpani (Milano)

Roma
23 febbraio 1947
21ª giornata
Roma0 – 1LivornoStadio Nazionale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Livorno
2 marzo 1947
22ª giornata
Livorno2 – 1FiorentinaStadio Ardenza
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Bergamo
9 marzo 1947
23ª giornata
Atalanta3 – 1LivornoStadio Brumana
Arbitro:  Galeati (Bologna)

Livorno
16 marzo 1947
24ª giornata
Livorno1 – 1GenoaStadio Ardenza
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bari
23 marzo 1947
25ª giornata
Bari2 – 1LivornoStadio della Vittoria
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Roma
30 marzo 1947
26ª giornata
Lazio3 – 0LivornoStadio Nazionale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Livorno
6 aprile 1947
27ª giornata
Livorno2 – 2BresciaStadio Ardenza
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Livorno
13 aprile 1947
28ª giornata
Livorno2 – 2MilanStadio Ardenza
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Bologna
20 aprile 1947
29ª giornata
Bologna1 – 0LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Livorno
4 maggio 1947
30ª giornata
Livorno0 – 2TorinoStadio Ardenza
Arbitro:  Gemini (Roma)

Livorno
18 maggio 1947
31ª giornata
Livorno4 – 2AlessandriaStadio Ardenza
Arbitro:  Scotto (Savona)

Trieste
25 maggio 1947
32ª giornata
Triestina0 – 3LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Venezia
1º giugno 1947
33ª giornata
Venezia1 – 0LivornoStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Livorno
8 giugno 1947
34ª giornata
Livorno0 – 1ModenaStadio Ardenza
Arbitro:  Dattilo (Roma)

Livorno
15 giugno 1947
35ª giornata
Livorno3 – 1InterStadio Ardenza
Arbitro:  Zilli (Reggio Emilia)

Genova
22 giugno 1947
36ª giornata
Sampdoria2 – 1LivornoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Livorno
29 giugno 1947
37ª giornata
Livorno2 – 2JuventusStadio Ardenza
Arbitro:  Carpani (Milano)

Vicenza
6 agosto 1947
38ª giornata
Vicenza5 – 2LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

BibliografiaModifica

  • Carlo Fontanelli, Paolo Nacarlo e Fabio Discalzi, Livornocento...un secolo di passione amaranto, Empoli, GEO Editrice, 2015, p. 326-327.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio