Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Mantova.

Associazione Calcio Mantova 1964-1965
Stagione 1964-1965
AllenatoreArgentina Oscar Montez (1ª - 5ª) poi Italia Giovanni Bonanno (6ª e 7ª) Italia Giacomo Mari (8ª - 34ª)
PresidenteItalia Giuseppe Nuvolari
Serie A18º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Jonsson (33)
Miglior marcatoreCampionato: Ciccolo (10)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l’Associazione Calcio Mantova nelle competizioni ufficiali della stagione 1964-1965.

StagioneModifica

La squadra disputò il campionato di Serie A 1964-1965, concluso con 21 punti in classifica al diciottesimo ed ultimo posto con retrocessione in Serie B insieme a Messina e Genoa, il torneo ha laureato l'Inter campione d'Italia con 54 punti.

In Coppa Italia il Mantova venne eliminato al primo turno dal Brescia.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1964-1965.

Girone di andataModifica

Torino
13 settembre 1964
1ª giornata
Torino2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Mantova
20 settembre 1964
2ª giornata
Mantova0 – 4MilanStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Francescon (Padova)

Foggia
27 settembre 1964
3ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0MantovaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Torino
4 ottobre 1964
4ª giornata
Juventus1 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Mantova
11 ottobre 1964
5ª giornata
Mantova2 – 2CagliariStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Righetti (Torino)

Genova
18 ottobre 1964
6ª giornata
Sampdoria1 – 0MantovaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Mantova
25 ottobre 1964
7ª giornata
Mantova0 – 1L.R. VicenzaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Politano (Cuneo)

Milano
8 novembre 1964
8ª giornata
Inter1 – 0MantovaStadio San Siro
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Genova
15 novembre 1964
9ª giornata
Genoa0 – 0MantovaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Mantova
22 novembre 1964
10ª giornata
Mantova0 – 0RomaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Mantova
29 novembre 1964
11ª giornata
Mantova0 – 1BolognaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Catania
13 dicembre 1964
12ª giornata
Catania1 – 1MantovaStadio Cibali
Arbitro:  Sebastio (Taranto)

Mantova
20 dicembre 1964
13ª giornata
Mantova2 – 0MessinaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Rigato (Mestre)

Mantova
27 dicembre 1964
14ª giornata
Mantova2 – 0AtalantaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Roma
3 gennaio 1965
15ª giornata
Lazio2 – 0MantovaStadio Olimpico
Arbitro:  Francescon (Padova)

Mantova
10 gennaio 1965
16ª giornata[1]
Mantova0 – 0FiorentinaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Varese
17 gennaio 1965
17ª giornata
Varese1 – 0MantovaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Roversi (Bologna)

Girone di ritornoModifica

Mantova
24 gennaio 1965
18ª giornata
Mantova1 – 2TorinoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Milano
31 gennaio 1965
19ª giornata
Milan2 – 0MantovaStadio San Siro
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Mantova
7 febbraio 1965
20ª giornata
Mantova0 – 0Foggia & InceditStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Monti (Ancona)

Mantova
14 febbraio 1965
21ª giornata
Mantova1 – 0JuventusStadio Danilo Martelli
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Cagliari
21 febbraio 1965
22ª giornata
Cagliari2 – 1MantovaStadio Amsicora
Arbitro:  Campanati (Milano)

Mantova
28 febbraio 1965
23ª giornata
Mantova1 – 0SampdoriaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Vicenza
7 marzo 1965
24ª giornata
L.R. Vicenza1 – 0MantovaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Mantova
21 marzo 1965
25ª giornata
Mantova0 – 1InterStadio Danilo Martelli
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Mantova
28 marzo 1965
26ª giornata
Mantova2 – 0GenoaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Roma
4 aprile 1965
27ª giornata
Roma0 – 0MantovaStadio Olimpico
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Bologna
11 aprile 1965
28ª giornata
Bologna4 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Pisani (Roma)

Mantova
25 aprile 1965
29ª giornata
Mantova1 – 0CataniaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Campanati (Milano)

Messina
9 maggio 1965
30ª giornata
Messina2 – 0MantovaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Varazzani (Parma)

Bergamo
16 maggio 1965
31ª giornata
Atalanta2 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Mantova
23 maggio 1965
32ª giornata
Mantova1 – 3LazioStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Righetti (Torino)

Firenze
30 maggio 1965
33ª giornata
Fiorentina2 – 0MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Mantova
6 giugno 1965
34ª giornata
Mantova3 – 1VareseStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1964-1965.

Primo turnoModifica

Brescia
6 settembre 1964
Brescia2 – 0MantovaStadio Mario Rigamonti (10.000 spett.)
Arbitro:  Acernese (Roma)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A[2] 21 17 7 4 6 16 15 17 0 3 14 4 25 34 7 7 20 20 40 -20
  Coppa Italia - - - - - - 1 0 0 1 0 2 1 0 0 1 0 2 -2
Totale 17 7 4 6 16 15 18 0 3 15 4 27 35 7 7 21 20 42 -22

Statistiche dei giocatoriModifica

In campionato si aggiunga una autorete a favore.

Giocatore Serie A[3] Coppa Italia[4] Totale
           
Zoff, D. D. Zoff 32-371?33-37+
Ghizzardi, I. I. Ghizzardi 2-31?3-3+
Scesa, P. P. Scesa 25010260
Corsini, G. G. Corsini 250--250
Tarabbia, E. E. Tarabbia 18010190
Cancian, B. B. Cancian 28010290
Morganti, C. C. Morganti 80--80
Varoli, L. L. Varoli 20--20
Gerin, A. A. Gerin 10--10
Zaglio, F. F. Zaglio 80--80
Tomeazzi, U. U. Tomeazzi 16210172
Correnti, C. C. Correnti 14010150
Jonsson, T. T. Jonsson 33510345
Mazzero, I. I. Mazzero 00--00
Pini, S. S. Pini 29010300
Volpi, C. C. Volpi 130--130
Bartolomei, L. L. Bartolomei 100--100
De Paoli, R. R. De Paoli 801090
Bernardis, G. G. Bernardis 30--30
Trombini, G. G. Trombini 19110201
Di Giacomo, B. B. Di Giacomo 252--252
Ciccolo, N. N. Ciccolo 259--259
Pagani, M. M. Pagani 120--120
Mazzero, I. I. Mazzero 110--110
Scaratti, F. F. Scaratti 40--40
Taccola, R. R. Taccola 201030
Pellizzaro, S. S. Pellizzaro 101020

NoteModifica

  1. ^ Partita sospesa per nebbia dall'arbitro Sig. Righi al minuto 84' sul punteggio di (2-0) con reti di Ciccolo al 36' e Di Giacomo al 40' poi recuperata il 20 gennaio 1965.
  2. ^ SERIE A 1964-1965 - Mantova - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 31 agosto 2015.
  3. ^ SERIE A 1964-1965 - Mantova - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 31 agosto 2015.
  4. ^ Tabellino tratto da: Il Mantova ha ceduto a Brescia (0-2), in Corriere dello Sport, 7 settembre 1964, p. 6.

BibliografiaModifica

  • Ristampa album Panini 1964-1965, La Gazzetta dello Sport

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio