Apri il menu principale

Associazione Calcio Udinese 1954-1955

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Associazione Calcio Udinese
Associazione Calcio Udinese 1954-1955.jpg
Stagione 1954-1955
AllenatoreItalia Giuseppe Bigogno
PresidenteItalia Dino Bruseschi
Serie A2º posto (retrocessa in Serie B)[1]
Maggiori presenzeCampionato: Dell'Innocenti, Romano, Selmosson (34)
Miglior marcatoreCampionato: Bettini (20)
StadioMoretti

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Udinese nelle competizioni ufficiali della stagione 1954-1955.

StagioneModifica

L'Udinese visse un'annata double face che si rivelò tra le migliori e, al contempo, tra le più infauste nella storia del club friulano. Rinforzatasi nell'estate 1954 soprattutto nel reparto avanzato, con elementi-cardine come Bettini e lo svedese Selmosson, oltreché con il valido Dell'Innocenti in mediana, la compagine allenata da Giuseppe Bigogno chiuse il campionato a uno storico secondo posto, a quattro lunghezze dal Milan scudettato: un piazzamento che andò negli annali come il miglior risultato di sempre dei friulani in massima serie.

 
Il neoacquisto Selmosson in azione; sullo sfondo, Szőke.

Al termine dell'annata, tuttavia, i bianconeri rimasero coinvolti in uno scandalo sportivo — generato dalla confessione di Settembrino — che portò alla luce un illecito risalente al torneo del 1952-1953, e di cui vari giocatori e dirigenti del club furono ritenuti mandanti: ciò comportò la retrocessione d'ufficio della squadra in Serie B.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1954-1955.

Girone di andataModifica

Udine
19 settembre 1954
1ª giornata
Udinese0 – 2InterStadio Moretti
Arbitro:  Liverani (Torino)

Napoli
26 settembre 1954
2ª giornata
Napoli3 – 1UdineseStadio Della Liberazione
Arbitro:  Bellè (Venezia)

Catania
3 ottobre 1954
3ª giornata
Catania5 – 0UdineseStadio Cibali
Arbitro:  Grandville (Roma)

Udine
10 ottobre 1954
4ª giornata
Udinese3 – 0GenoaStadio Moretti
Arbitro:  Campanati (Milano)

Trieste
17 ottobre 1954
5ª giornata
Triestina0 – 0UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Udine
24 ottobre 1954
6ª giornata
Udinese2 – 1BolognaStadio Moretti
Arbitro:  Scaramella (Roma)

Firenze
31 ottobre 1954
7ª giornata
Fiorentina3 – 1UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Marchese (Frattamaggiore)

Udine
7 novembre 1954
8ª giornata
Udinese3 – 0SPALStadio Moretti
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Roma
14 novembre 1954
9ª giornata
Lazio0 – 2UdineseStadio Olimpico
Arbitro:  Guarnaschelli (Pavia)

Udine
21 novembre 1954
10ª giornata
Udinese0 – 1
referto
JuventusStadio Moretti
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Genova
12 dicembre 1954
11ª giornata
Sampdoria2 – 0UdineseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Scaramella (Roma)

Milano
26 gennaio 1955
12ª giornata[2][3]
Milan2 – 2
referto
UdineseStadio San Siro (circa 20.000 spett.)
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Udine
26 dicembre 1954
13ª giornata
Udinese2 – 2Pro PatriaStadio Moretti
Arbitro:  Bonetto (Torino)

Roma
2 gennaio 1955
14ª giornata
Roma1 – 1UdineseStadio Olimpico
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Udine
6 gennaio 1954
15ª giornata
Udinese1 – 0NovaraStadio Moretti
Arbitro:  Righi (Milano)

Udine
23 gennaio 1955, ore 14:30 UTC+1
16ª giornata
Udinese3 – 0TorinoStadio Moretti
Arbitro:  Campanati (Milano)

Bergamo
30 gennaio 1955
17ª giornata
Atalanta0 – 2UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Girone di ritornoModifica

Milano
6 febbraio 1955
19ª giornata
Inter2 – 2UdineseStadio San Siro
Arbitro:  Arpaia (Roma)

Udine
13 febbraio 1955
19ª giornata
Udinese3 – 0NapoliStadio Moretti
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Udine
20 febbraio 1955
20ª giornata
Udinese1 – 0CataniaStadio Moretti
Arbitro:  Grandville (Roma)

Genova
27 febbraio 1955
21ª giornata
Genoa1 – 1UdineseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Coppa (Mariano Comense)

Udine
6 aprile 1955
22ª giornata[4][5]
Udinese1 – 1TriestinaStadio Moretti
Arbitro:  Bernardi (Bologna)

Bologna
13 marzo 1955
23ª giornata
Bologna2 – 4UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Maurelli (Roma)

Udine
20 marzo 1955
24ª giornata
Udinese2 – 1FiorentinaStadio Moretti
Arbitro:  Scaramella (Roma)

Ferrara
3 aprile 1955
25ª giornata
SPAL1 – 4UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Udine
10 aprile 1955
26ª giornata
Udinese1 – 1LazioStadio Moretti
Arbitro:  Corallo (Lecce)

Torino
17 aprile 1955
27ª giornata
Juventus1 – 1
referto
UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Udine
24 aprile 1955
28ª giornata
Udinese2 – 1SampdoriaStadio Moretti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Udine
1º maggio 1955
29ª giornata
Udinese3 – 2
referto
MilanStadio Moretti (circa 28.000 spett.)
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Busto Arsizio
8 maggio 1955
30ª giornata
Pro Patria2 – 2UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Liverani (Torino)

Udine
15 maggio 1955
31ª giornata
Udinese1 – 0RomaStadio Moretti
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Novara
5 giugno 1955
32ª giornata
Novara3 – 3UdineseStadio Comunale
Arbitro:  Jonni (Macerata)

Torino
12 giugno 1955, ore 16:00 UTC+1
33ª giornata
Torino1 – 1UdineseStadio Filadelfia
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Udine
19 giugno 1955
34ª giornata
Udinese3 – 1AtalantaStadio Moretti
Arbitro:  Marchese (Frattamaggiore)

StatisticheModifica

fonti[6][7]

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A[8] 44 17 12 3 2 31 13 17 4 9 4 27 29 34 16 12 6 58 42 +16

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A
   
Ardit, E. E. Ardit 10
Azimonti, A. A. Azimonti 220
Bettini, L. L. Bettini 3120
Castaldo, E. E. Castaldo 256
Dell'Innocenti, G. G. Dell'Innocenti 340
La Forgia, D. D. La Forgia 305
Magli, A. A. Magli 260
Menegotti, E. E. Menegotti 315
Morelli, A. A. Morelli 40
Perissinotto , G. G. Perissinotto 151
Pinardi, U. U. Pinardi 225
Romano, G. G. Romano 34-42
Sant, A. A. Sant 20
Selmosson, A. A. Selmosson 3414
Snidero, C. C. Snidero 311
Szőke, L. L. Szőke 120
Travagini, G. G. Travagini 30
Zorzi, L. L. Zorzi 170

NoteModifica

  1. ^ Retrocessa in Serie B 1955-1956 per illecito sportivo.
  2. ^ Inizialmente prevista per il 19 dicembre 1954, ma fu rinviata per nebbia.
  3. ^ Per Milan-Udinese rinvio per nebbia, magliarossonera.it.
  4. ^ Inizialmente prevista per il 6 marzo 1955, ma fu rinviata per impraticabilità di campo
  5. ^ Risultati 22ª Serie A, in Corriere dello Sport, 7 marzo 1955, p. 4.
  6. ^ Presenze e statistiche 1954-1955, su xoomer.virgilio.it.
  7. ^ Udinese Calcio stagione 1954-1955, su wikicalcioitalia.info.
  8. ^ Serie A 1954-1955 - Udinese - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 23 ottobre 2018.

BibliografiaModifica

  • Guerin Sportivo, nº 10, Bologna, ottobre 2014.

Voci correlateModifica