Apri il menu principale

Vital' Kutuzaŭ

hockeista su ghiaccio ed ex calciatore bielorusso
(Reindirizzamento da Vitali Kutuzaŭ)
Vital' Kutuzaŭ
Nazionalità Bielorussia Bielorussia
Altezza 183 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1995-1996 600px Rosso e Nero.svg FC MPKC
1996-1997 Nero e Bianco (Strisce).svg RUOR Minsk
Squadre di club1
1997-2001BATĖ Borisov99 (55)
2001-2002Milan2 (0)
2002-2003Sporting Lisbona24 (3)
2003-2004Avellino42 (15)
2004-2006Sampdoria62 (7)
2006-2007Parma9 (0)
2007-2008Pisa37 (10)
2008-2009Parma11 (0)
2009-2012Bari51 (7)
Nazionale
2002-2011 Bielorussia Bielorussia 52 (13)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra 600px concentric Black White Red HEX-FF0000.svg Diavoli Rossoneri
Carriera
Squadre di club
2013- 600px concentric Black White Red HEX-FF0000.svg Diavoli Rossoneri
2014- 600px HEX-D02D20 centre HEX-0C268C border.svg U.H.C. Barlafüs
Statistiche aggiornate al 27 aprile 2014

Vital' Kutuzaŭ (in bielorusso: Віталь Кутузаў?, traslitterazione anglosassone: Vitali Kutuzov; Pinsk, 20 marzo 1980) è un ex calciatore e hockeista su ghiaccio bielorusso, ex attaccante e portiere dell'Hockey Club Diavoli Rossoneri Sesto San Giovanni.

CarrieraModifica

Sin da giovanissimo è titolare nella terza divisione bielorussa con MPKC 96 prima e RUOR Minsk poi. Nel 1997 approda al BATE, squadra della massima divisione nazionale con cui colleziona 99 presenze e 55 gol tra il 1997 e il 2001. In occasione della partita BATE-Milan valida per la Coppa UEFA 2001-2002 viene notato dal club rossonero, che lo acquista. Con la maglia rossonera, però, disputa soltanto 2 partite a causa della grande concorrenza in attacco.

Nel 2002 viene mandato in prestito allo Sporting Lisbona (prima divisione portoghese), con cui mette a segno 3 gol in 24 apparizioni. Tornato in Italia, nel 2003 viene ceduto ancora in prestito, questa volta in Serie B, all'Avellino, allenato da Zdeněk Zeman. Nonostante la retrocessione della squadra irpina in Serie C1, gioca bene nel campionato cadetto 2003-04 e realizza 15 reti in 42 gare.

Grazie alle brillanti prestazioni nell'Avellino si guadagna l'attenzione delle squadre di Serie A[1]. Nel 2004-05 passa in comproprietà alla Sampdoria dove, pur giocando poco, si fa apprezzare per le sue qualità di jolly offensivo che sa agire sia da prima o da seconda punta e anche come ala. Alla fine della prima stagione a Genova totalizza 33 presenze e 4 gol, cui si aggiungono le 34 presenze e i 3 gol della stagione seguente.

Il 20 giugno 2006 si trasferisce al Parma, in cambio dell'acquisto a titolo definitivo di Emiliano Bonazzoli da parte dei blucerchiati. Con la squadra emiliana scende in campo solo 9 volte ed anche per questo perde il peso forma.

Per rilanciarsi, nell'estate del 2007 firma per il Pisa, in Serie B, dove segna 10 reti (realizzando la sua seconda migliore prestazione da quando è in Italia) prima di subire un grave infortunio nella gara contro il Chievo Verona del 26 aprile, che gli fa finire anzitempo la stagione regolare.

Il 25 giugno 2008 non viene riscattato da parte del Pisa, a seguito di alcuni problemi relativi al passaggio di proprietà della società toscana, pertanto torna al Parma. In terra emiliana però Kutuzov non troverà abbastanza spazio, così il 20 gennaio 2009 si trasferisce al Bari con la formula della compartecipazione[2]; segna il suo primo gol in maglia barese l'8 marzo 2009 nella partita in trasferta contro il Sassuolo. Ne segna altri 4 e il 4 giugno 2009 viene riscattato dal Bari nella quale militerà ancora per un anno.

Il 23 agosto 2009 fa il suo ritorno in Serie A con il Bari al Meazza contro l'Inter, realizzando il gol del pareggio. Dopo poche giornate si infortuna in modo grave al tendine della caviglia destra ed è costretto a saltare praticamente tutta le restanti gare. Torna a disposizione di mister Ventura per la stagione successiva. Tuttavia anche nella stagione 2010-2011, complice della retrocessione in Serie B, trova poco spazio a causa di ripetuti infortuni. L'anno dopo viene messo fuori rosa. A gennaio 2012 è reintegrato in prima squadra e torna in campo con il Bari nella vittoriosa trasferta per 2-1 a Livorno, il 18 febbraio. A fine torneo - però - la società non gli rinnova il contratto ed il calciatore rimane svincolato.

Ha totalizzato 99 presenze e 9 reti in Serie A e 125 presenze e 30 reti in Serie B.

Dopo la squalifica nell'inchiesta calcioscommesse viene ingaggiato come portiere dall'Hockey Club Diavoli Rossoneri, intraprendendo una carriera nell'hockey su ghiaccio[3].

CalcioscommesseModifica

Il 16 giugno 2013, il calciatore bielorusso viene deferito per illecito sportivo dalla Procura Federale FIGC riguardo al filone Bari-bis sul calcioscommesse che lo vede coinvolto in alcune partite truccate, in particolare per Salernitana-Bari 3-2 del 2008-2009 per la quale, insieme ad altri 13 compagni, avrebbe incassato 7.000 euro da Luca Fusco e Massimo Ganci, avversari ed ex compagni proprio a Bari, per perdere la partita.[4]

Il 16 luglio seguente viene condannato in primo grado dalla Commissione Disciplinare Nazionale della FIGC a 3 anni e 6 mesi di squalifica, pena confermata, poi, anche in appello.[5][6]

Il 30 maggio 2016 al processo penale di Bari viene assolto «per non aver commesso il fatto».[7]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 21 dicembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2001-2002   Milan A 2 0 CI 2 0 CU 0 0 - - - 4 0
2002-2003   Sporting Lisbona PL 24 3 TP 2 3 UCL+CU 2+1 0+1 SP 0 0 29 7
2003-2004   Avellino B 42 15 CI 1 0 - - - - - - 43 15
2004-2005   Sampdoria A 33 4 CI 4 3 - - - - - - 37 7
2005-2006 A 29 3 CI 4 0 CU 5 0 - - - 38 3
Totale Sampdoria 62 7 8 3 5 0 - - 75 10
2006-2007   Parma A 9 0 CI 3 0 CU 6 0 - - - 18 0
2007-2008   Pisa B 37 10 CI 2 1 - - - - - - 39 11
2008-gen. 2009   Parma B 11 0 CI 2 0 - - - - - - 13 0
Totale Parma 20 0 5 0 6 0 - - 31 0
gen.-giu. 2009   Bari B 18 5 CI - - - - - - - - 18 5
2009-2010 A 12 1 CI 1 0 - - - - - - 13 1
2010-2011 A 14 1 CI 2 0 - - - - - - 16 1
2011-2012 B 7 0 CI 0 0 - - - - - - 7 0
Totale Bari 51 7 3 0 - - - - 54 7
Totale carriera 238 42 23 7 14 1 - - 273 50

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Bielorussia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
17-4-2002 Debrecen Ungheria   2 – 5   Bielorussia Amichevole 2   61’
17-5-2002 Mosca Russia   1 – 1 dts
(5 – 6 dcr)
  Bielorussia Amichevole -   60’
19-5-2002 Mosca Ucraina   0 – 2   Bielorussia Amichevole -   80’
21-8-2002 Riga Lettonia   2 – 4   Bielorussia Amichevole 1   73’
7-9-2002 Eindhoven Paesi Bassi   3 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2004 -
12-10-2002 Minsk Bielorussia   0 – 2   Austria Qual. Euro 2004 -   83’
16-10-2002 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2004 -
29-3-2003 Minsk Bielorussia   2 – 1   Moldavia Qual. Euro 2004 1   88’
2-4-2003 Minsk Bielorussia   2 – 2   Uzbekistan Amichevole -   46’
30-4-2003 Tashkent Uzbekistan   1 – 2   Bielorussia Amichevole 1   67’
7-6-2003 Minsk Bielorussia   0 – 2   Paesi Bassi Qual. Euro 2004 -
11-6-2003 Innsbruck Austria   5 – 0   Bielorussia Qual. Euro 2004 -   46’
20-8-2003 Minsk Bielorussia   2 – 1   Iran Amichevole -   77’
6-9-2003 Minsk Bielorussia   1 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2004 -   56’
10-9-2003 Tiraspol Moldavia   2 – 1   Bielorussia Qual. Euro 2004 -   52’
18-2-2004 Achna Cipro   0 – 2   Bielorussia Amichevole -
28-4-2004 Minsk Bielorussia   1 – 0   Lituania Amichevole -   65’
18-8-2004 Istanbul Turchia   1 – 2   Bielorussia Amichevole -   74’
8-9-2004 Oslo Norvegia   1 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2006 1   64’
9-10-2004 Minsk Bielorussia   4 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 2006 1   66’
13-10-2004 Parma Italia   4 – 3   Bielorussia Qual. Mondiali 2006 -
9-2-2005 Grodzisk Wielkopolski Polonia   1 – 3   Bielorussia Amichevole -   67’
30-3-2005 Celje Slovenia   1 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2006 -   63’
4-6-2005 Minsk Bielorussia   1 – 1   Slovenia Qual. Mondiali 2006 -   68’   71’
17-8-2005 Vilnius Lituania   1 – 0   Bielorussia Amichevole -
3-9-2005 Chișinău Moldavia   2 – 0   Bielorussia Qual. Mondiali 2006 -
7-9-2005 Minsk Bielorussia   1 – 4   Italia Qual. Mondiali 2006 1   75’
8-10-2005 Glasgow Scozia   0 – 1   Bielorussia Qual. Mondiali 2006 1
12-10-2005 Minsk Bielorussia   0 – 1   Norvegia Qual. Mondiali 2006 -
12-11-2005 Vitebsk Bielorussia   3 – 1   Lettonia Amichevole -
2-9-2006 Minsk Bielorussia   2 – 2   Albania Qual. Euro 2008 -
7-2-2007 Teheran Iran   2 – 2   Bielorussia Amichevole -   65’
24-3-2007 Lussemburgo Lussemburgo   1 – 2   Bielorussia Qual. Euro 2008 1   80’
2-6-2007 Minsk Bielorussia   0 – 2   Bulgaria Qual. Euro 2008 -   46’
6-6-2007 Sofia Bulgaria   2 – 1   Bielorussia Qual. Euro 2008 -   44’
17-11-2007 Tirana Albania   2 – 4   Bielorussia Qual. Euro 2008 2   89’
21-11-2007 Minsk Bielorussia   2 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 2008 -
6-2-2008 Ta' Qali Malta   0 – 1   Bielorussia Amichevole -
26-3-2008 Minsk Bielorussia   2 – 2   Turchia Amichevole 1   46’
20-8-2008 Minsk Bielorussia   0 – 0   Argentina Amichevole -
6-9-2008 Leopoli Ucraina   1 – 0   Bielorussia Qual. Mondiali 2010 -   28’
10-9-2008 Andorra la Vella Andorra   1 – 3   Bielorussia Qual. Mondiali 2010 -
15-10-2008 Minsk Bielorussia   1 – 3   Inghilterra Qual. Mondiali 2010 -   77’
1-4-2009 Almaty Kazakistan   1 – 5   Bielorussia Qual. Mondiali 2010 -   86’
12-8-2009 Minsk Bielorussia   1 – 3   Croazia Qual. Mondiali 2010 -   75’   85’
9-9-2009 Minsk Bielorussia   0 – 0   Ucraina Qual. Mondiali 2010 -   87’
10-10-2009 Brėst Bielorussia   4 – 0   Kazakistan Qual. Mondiali 2010 -   73’
14-10-2009 Londra Inghilterra   3 – 0   Bielorussia Qual. Mondiali 2010 -   46’
11-8-2010 Kaunas Lituania   0 – 2   Bielorussia Amichevole -   46’
3-9-2010 Saint-Denis Francia   0 – 1   Bielorussia Qual. Euro 2012 -   75’
7-9-2010 Minsk Bielorussia   0 – 0   Romania Qual. Euro 2012 -   87’
9-2-2011 Adalia Bielorussia   1 – 1   Kazakistan Amichevole -   46’
Totale Presenze 52 Reti 13

PalmarèsModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica