Apri il menu principale

Dīmītrios Eleutheropoulos

allenatore di calcio ed ex calciatore greco
Dīmītrios Eleutheropoulos
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 190 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex portiere)
Ritirato 21 dicembre 2011 - giocatore
Carriera
Giovanili
1994-1995 Olympiakos
Squadre di club1
1995-1996 Proodeutikī 30 (-?)
1996-2004 Olympiakos 152 (-88)
2004-2005 Messina 10 (-15)
2005 Milan0 (0)
2005-2006 Roma 0 (0)
2006-2007 Ascoli 14 (-28)
2007-2009 Siena 14 (-19)
2009-2010 PAS Giannina 16 (-21)
2010-2011 Īraklīs 26 (-26)
2011 Paniōnios 12 (-14)
Nazionale
1998Grecia Grecia U-21? (-?)
1999-2001 Grecia Grecia 12 (-20)
Carriera da allenatore
2012-2013Paniōnios
2013-2014AEK Larnaca
2015Olympiakos Volos
2015Panthrakikos
2016Veria
2016-2017Asteras Tripolīs
2017Kerkyra
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Romania 1998
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dīmītrios Eleutheropoulos (in greco Δημήτριος Ελευθερόπουλος; Il Pireo, 7 agosto 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore greco di ruolo portiere.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Olympiakos PireoModifica

Cresciuto nell'Olympiakos, in cui ha iniziato a giocare da professionista dall'età di 18 anni, è passato al Proodeftiki (seconda serie greca) in prestito per una stagione, collezionando 30 presenze, per poi ritornare a difendere i pali della squadra biancorossa dal 1997 al 2003, dove vince sette scudetti. Nella stagione 2001-2002 para anche un rigore a Ruud van Nistelrooy in Manchester Utd-Olympiakos, l'unico rigore sbagliato dall'olandese in quella stagione in UEFA Champions League.

Dopo l'Europeo 2004, l'Olympiakos decide di ingaggiare Antōnīs Nikopolidīs, il portiere titolare della Nazionale greca appena laureata Campione in Portogallo. Eleutheropoulos, dopo aver vinto otto campionati greci ed una Coppa di Grecia con l'Olympiakos, viene quindi trasferito al Messina, club fresco della promozione in Serie A.

In ItaliaModifica

In Italia esordisce al Messina nella stagione 2004-2005, come vice di Marco Storari, collezionando 10 presenze con la maglia siciliana. Fa il suo debutto ufficiale in Serie A, il 7 novembre 2004, in Bologna-Messina finita 2-2.

Nell'estate 2005 firmò per il Milan, non andando oltre 2 prestazioni contro il Chelsea e il Chicago Fire durante una tournée estiva della squadra rossonera negli Stati Uniti. Viene così ceduto alla Roma, con i giallorossi che acquistano nello stesso giorno anche il portiere brasiliano Doni che diventa titolare; Eleutheropoulos è così il terzo portiere anche dietro Gianluca Curci, senza scendere neanche una volta in campo con la maglia giallorossa. Nel mercato estivo 2006 la società capitolina rileva dalla Juventude un altro portiere sudamericano, Júlio Sérgio.

Per ovviare all'eccessivo numero di estremi difensori, la Roma cede il portiere greco all'Ascoli, che decide di tesserarlo come riserva di Gianluca Pagliuca per la stagione 2006-2007. Per le prime 23 partite di campionato siede in panchina, fin quando alla 24ª giornata contro il Livorno, dopo due anni di assenza dai campi, torna a giocare titolare a causa di un infortunio a Pagliuca. In seguito diventa il titolare dell'Ascoli fino a fine campionato.

Il 9 giugno 2007 si trasferisce al Siena. Nelle prime 2 partite di campionato è in panchina, riserva di Alexander Manninger, e dalla terza giornata in poi gioca titolare nella formazione toscana; alla 14ª giornata il portiere greco torna al ruolo di riserva, giocando solamente l'ultima partita di campionato in casa il 18 maggio 2008, contro il Palermo. La stagione seguente la comincia ancora una volta come secondo portiere, alle spalle di Curci, che dopo la 5ª giornata subisce un infortunio che porta alla società toscana a tornare sul mercato e a cautelarsi temporaneamente con Emanuele Manitta.

Il 27 maggio 2009 il giocatore rescinde consensualmente il contratto che lo legava al Siena fino a giugno 2010.[1]

PAS GianninaModifica

Il 30 maggio 2009 firma un contratto con il PAS Giannina, squadra appena promossa dell'Alpha Ethniki, la massima serie del campionato greco.[2]

Il 21 novembre 2009 ritorna nuovamente in campo contro l'Olympiakos, la squadra che lo ha lanciato al livello internazionale, terminata 2-2 dopo che gli avversari si erano portati in vantaggio per 0-2 allo stadio Zossimades di Giannina. Il 2 febbraio 2010, con il PAS Giannina allenato da Níkos Anastópoulos, accede dopo più di cinque anni alla semifinale di Coppa di Grecia, sconfiggendo per 4-0 il PAOK FC.

Iraklis SaloniccoModifica

A fine luglio 2010 firma per l'Iraklis Salonicco, squadra della massima serie greca, il suo esordio nel campionato greco, vede proprio l'Iraklis Salonicco contro l'Olympiakos sua ex-squadra, terminata 2-1 per l'Iraklis Salonicco. Con la squadra di Salonicco molti problemi muscolari sembrano terminati e Eleutheropoulos trova molta continuità con la sua nuova squadra. Eletheropoulos continua a fare bellissime parate alla Eagle come ne è denominato.

PanioniosModifica

L'estate 2011 firma un contratto con il Panionios. Tuttavia il 21 dicembre dello stesso anno annuncia il suo ritiro dall'attività agonistica.

NazionaleModifica

Conta 22 presenze nella Nazionale greca. È stato portiere titolare insieme a Antōnīs Nikopolidīs, preferito a Eleutheropoulos da Otto Rehhagel appena diventato allenatore della Nazionale.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate all'11 dicembre 2011.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997   Olympiakos AE 31 -14 CG 0 -0 CU 0 -0 - - - 31 -14
1997-1998 AE 3 -2 CG 0 -0 UCL 2[3] -2[3] - - - 5 -4
1998-1999 AE 31 -20 CG 0 -0 UCL 10[4] -12[5] - - - 41 -32
1999-2000 AE 32 -18 CG 0 -0 UCL+CU 6+2 -12 + -4 - - - 40 -34
2000-2001 AE 21 -10 CG 0 -0 UCL+CU 6+2 -5 + -4 - - - 29 -19
2001-2002 AE 15 -14 CG 0 -0 UCL 5 -11 - - - 20 -25
2002-2003 AE 15 -7 CG 0 -0 UCL 6 -17 - - - 21 -24
2003-2004 AE 4 -3 CG 0 -0 UCL 1 -7 - - - 5 -10
Totale Olympiakos 152 -88 0 -0 40 -74 - - 192 -162
2004-2005   Messina A 10 -15 CI 3 -2 - - - - - - 13 -17
2005-2006   Roma A 0 -0 CI 0 -0 CU 0 -0 - - - 0 -0
2006-2007   Ascoli A 14 -28 CI 0 -0 - - - - - - 14 -28
2007-2008   Siena A 12 -17 CI 1 -2 - - - - - - 13 -19
2008-2009 A 2 -2 CI 0 -0 - - - - - - 2 -2
Totale Siena 14 -19 1 -2 - - - - 15 -21
2009-2010   PAS Giannina SL 16 -21 CG 0 -0 - - - - - - 16 -21
2010-2011   Iraklis SL 26 -26 CG 2 -1 - - - - - - 28 -27
2011-2012   Paniōnios SL 12 -14 CG 0 -0 - - - - - - 12 -14
Totale carriera 244 -211 6 -5 40 -74 - - 290 -290

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Grecia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
5-2-1999 Larnaca Belgio   0 – 1   Grecia Amichevole -
28-4-1999 Atene Grecia   1 – 1   Svizzera Amichevole -   46’
16-8-1999 Xanthi Grecia   3 – 2   Messico Amichevole -2   68’
14-12-1999 Salonicco Grecia   1 – 1   Ghana Amichevole -1   59’
3-6-2000 Bucarest Romania   2 – 1   Grecia Amichevole -2
2-9-2000 Amburgo Germania   2 – 0   Grecia Qual. Mondiali 2002 -2
15-11-2000 Rodi Grecia   0 – 2   Slovacchia Amichevole -1   58’
28-2-2001 Iraklio Grecia   3 – 3   Russia Amichevole -1   46’
28-3-2001 Atene Grecia   2 – 4   Germania Qual. Mondiali 2002 -4
25-4-2001 Varazdin Croazia   2 – 2   Grecia Amichevole -2
15-8-2001 Mosca Russia   0 – 0   Grecia Amichevole -
5-9-2001 Helsinki Finlandia   5 – 1   Grecia Qual. Mondiali 2002 -5
Totale Presenze 12 Reti -20

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ UFFICIALE: Siena, rescissione per Eleftheropoulos, su Tutto Mercato Web, 27 maggio 2009. URL consultato il 2 settembre 2015.
  2. ^ Eleftheropoulos firma per il Pas Giannina F.C. Archiviato il 12 giugno 2009 in Internet Archive.
  3. ^ a b Nei turni preliminari.
  4. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  5. ^ 3 reti subite nei turni preliminari.

Collegamenti esterniModifica