Apri il menu principale

Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna 2009

Regno Unito GP di Gran Bretagna 2009
753º GP della storia del Motomondiale
10ª prova su 17 del 2009
Circuit Doningtonpark.png
Data 26 luglio 2009
Nome ufficiale British Grand Prix
Luogo Circuito di Donington Park
Percorso 4,023 km
Clima Nuvoloso, pioggia
Note La pioggia ha fatto sospendere momentaneamente la gara della classe 125
Risultati
MotoGP
128º GP nella storia della classe
Distanza 30 giri, totale 120,69 km
Pole position Giro veloce
Italia Valentino Rossi Spagna Jorge Lorenzo
Yamaha in 1:28.116 Yamaha in 1:31.554
(nel giro 5 di 30)
Podio
1. Italia Andrea Dovizioso
Honda
2. Stati Uniti Colin Edwards
Yamaha
3. Francia Randy de Puniet
Honda
Classe 250
709º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 108,621 km
Pole position Giro veloce
Spagna Héctor Barberá Italia Alex Baldolini
Aprilia in 1:31.802 Aprilia in 1:34.963
(nel giro 22 di 27)
Podio
1. Giappone Hiroshi Aoyama
Honda
2. Spagna Álvaro Bautista
Aprilia
3. Italia Mattia Pasini
Aprilia
Classe 125
681º GP nella storia della classe
Distanza 13+5 giri, totale 52,299+20,115 km
Pole position Giro veloce
Regno Unito Bradley Smith Spagna Julián Simón
Aprilia in 1:37.442 Aprilia in 1:48.632
(nel giro 5 di 13+5)
Podio
1. Spagna Julián Simón
Aprilia
2. Italia Simone Corsi
Aprilia
3. Regno Unito Scott Redding
Aprilia

Il Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna 2009 corso il 26 luglio, è stato il decimo Gran Premio della stagione 2009 e ha visto vincere Andrea Dovizioso in MotoGP, Hiroshi Aoyama nella classe 250 e Julián Simón nella classe 125.

Indice

MotoGPModifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 4   Andrea Dovizioso Honda 30 48:26.267 5 25
2 5   Colin Edwards Yamaha 30 +1.360 6 20
3 14   Randy de Puniet Honda 30 +1.600 10 16
4 15   Alex De Angelis Honda 30 +8.958 12 13
5 46   Valentino Rossi Yamaha 30 +21.622 1 11
6 52   James Toseland Yamaha 30 +22.465 9 10
7 33   Marco Melandri Kawasaki 30 +35.284 7 9
8 88   Niccolò Canepa Ducati 30 +38.769 16 8
9 3   Dani Pedrosa Honda 30 +42.112 2 7
10 36   Mika Kallio Ducati 30 +45.845 11 6
11 65   Loris Capirossi Suzuki 30 +53.190 14 5
12 41   Gábor Talmácsi Honda 30 +1:12.315 17 4
13 7   Chris Vermeulen Suzuki 30 +1:20.398 13 3
14 27   Casey Stoner Ducati 29 +1 giro 4 2
15 69   Nicky Hayden Ducati 29 +1 giro 15 1

RitiratiModifica

Pilota Moto Giri Motivo Griglia
99   Jorge Lorenzo Yamaha 8 Incidente 3
24   Toni Elías Honda 7 Incidente 8

Classe 250Modifica

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 4   Hiroshi Aoyama Honda 27 45:17.516 3 25
2 19   Álvaro Bautista Aprilia 27 +5.723 6 20
3 75   Mattia Pasini Aprilia 27 +36.161 7 16
4 58   Marco Simoncelli Gilera 27 +36.776 2 13
5 63   Mike Di Meglio Aprilia 27 +41.418 5 11
6 6   Alex Debón Aprilia 27 +41.938 4 10
7 35   Raffaele De Rosa Honda 27 +57.483 11 9
8 40   Héctor Barberá Aprilia 27 +59.975 1 8
9 12   Thomas Lüthi Aprilia 27 +1:14.852 12 7
10 55   Héctor Faubel Honda 27 +1:16.927 14 6
11 16   Jules Cluzel Aprilia 27 +1:21.356 15 5
12 52   Lukáš Pešek Aprilia 27 +1:21.665 10 4
13 15   Roberto Locatelli Gilera 27 +1:29.576 13 3
14 17   Karel Abraham Aprilia 26 +1 giro 9 2
15 48   Shōya Tomizawa Honda 26 +1 giro 17 1
16 25   Alex Baldolini Aprilia 26 +1 giro 16
17 10   Imre Tóth Aprilia 26 +1 giro 18
18 64   Luke Mossey Aprilia 26 +1 giro 24
19 53   Valentin Debise Honda 25 +2 giri 21
20 7   Axel Pons Aprilia 25 +2 giri 19
21 77   Aitor Rodríguez Aprilia 25 +2 giri 26
22 8   Bastien Chesaux Honda 25 +2 giri 23
23 54   Toby Markham Aprilia 23 +4 giri 25

RitiratiModifica

Pilota Moto Giri Motivo Griglia
14   Ratthapark Wilairot Honda 18 Ritiro 8
95   Ralf Waldmann Aprilia 5 Ritiro 20
11   Balázs Németh Aprilia 0 Ritiro 22

Non qualificatiModifica

Pilota Moto
68   Alex Kenshington Yamaha
67   Robin Halen Aprilia

Classe 125Modifica

La gara della classe 125 è stata sospesa a causa della pioggia dopo 13 giri percorsi. Più tardi è stata fatta ripartire, con la griglia di partenza determinata dall'ordine d'arrivo dell'ultimo giro percorso prima della sospensione, terminandola dopo 5 giri supplementari (per un totale di 18 giri, 7 in meno rispetto ai 25 previsti).

Arrivati al traguardoModifica

Pos Pilota Moto Giri Tempo Griglia Punti
1 60   Julián Simón Aprilia 5 9:12.301 3 25
2 24   Simone Corsi Aprilia 5 +0.390 12 20
3 45   Scott Redding Aprilia 5 +3.072 11 16
4 18   Nicolás Terol Aprilia 5 +6.209 6 13
5 73   Takaaki Nakagami Aprilia 5 +9.509 20 11
6 39   Luis Salom Aprilia 5 +11.211 24 10
7 8   Lorenzo Zanetti Aprilia 5 +11.572 22 9
8 77   Dominique Aegerter Derbi 5 +13.703 18 8
9 7   Efrén Vázquez Derbi 5 +14.101 16 7
10 44   Pol Espargaró Derbi 5 +15.422 7 6
11 71   Tomoyoshi Koyama Loncin 5 +17.905 19 5
12 6   Joan Olivé Derbi 5 +25.625 5 4
13 14   Johann Zarco Aprilia 5 +26.793 23 3
14 91   Martin Glossop Honda 5 +27.916 31 2
15 93   Marc Márquez KTM 5 +28.631 2 1
16 92   Paul Jordan Honda 5 +28.999 35
17 69   Lukáš Šembera Aprilia 5 +30.564 32
18 35   Randy Krummenacher Aprilia 5 +34.468 21
19 87   Luca Marconi Aprilia 5 +38.709 33
20 38   Bradley Smith Aprilia 5 +38.938 1
21 10   Luca Vitali Aprilia 5 +1:14.040 36

RitiratiModifica

Pilota Moto Giri Motivo Griglia
53   Jasper Iwema Honda 4 Incidente 25
32   Lorenzo Savadori Aprilia 1 Incidente 26
5   Alexis Masbou Loncin 1 Incidente 28
88   Michael Ranseder Aprilia 1 Incidente 17

Non ripartitiModifica

Pilota Moto Griglia
33   Sergio Gadea Aprilia 4
89   James Lodge Honda 30
90   Timothy Hastings Honda 34

Ritirati nella prima parte di garaModifica

Pilota Moto Giri Motivo Griglia
12   Esteve Rabat Aprilia 12 Ritiro 9
16   Cameron Beaubier KTM 11 Ritiro 27
17   Stefan Bradl Aprilia 2 Ritiro 13
99   Danny Webb Aprilia 1 Ritiro 14
11   Sandro Cortese Derbi 0 Incidente 8
29   Andrea Iannone Aprilia 0 Incidente 10
86   Karel Pešek Aprilia 0 Incidente 29
94   Jonas Folger Aprilia 0 Incidente 15

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Motomondiale - Stagione 2009
                                 
   

Edizione precedente:
2008
Gran Premio motociclistico di Gran Bretagna
Altre edizioni
Edizione successiva:
2010
  Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto