Apri il menu principale
James Ellison
James Ellison Airwaves Yamaha Team 2009 BSB.jpg
James Ellison a Snetterton nel 2009
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera in Supersport
Esordio 1999
Miglior risultato finale
Gare disputate 28
Podi 2
Punti ottenuti 125
Giri veloci 2
Carriera in Superbike
Esordio 2004
Miglior risultato finale 19º
Gare disputate 8
Punti ottenuti 57
Giri veloci 1
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2004 in MotoGP
Miglior risultato finale 16º
Gare disputate 57
Punti ottenuti 71
 

James Ellison (Kendal, 19 settembre 1980) è un pilota motociclistico britannico.

Campione Europeo Superstock 1000 nel 2000 e nel 2001.

CarrieraModifica

Inizia a correre nel motociclismo seguendo le orme del fratello maggiore Dean, anch'esso pilota professionista.[1]

Le sue prime partecipazioni a gare internazionali risalgono al 1999, primo anno in cui ha partecipato al campionato Europeo Superstock, guidando una Honda e arrivando al 10º posto.[2] Nei due anni successivi si è poi aggiudicato il titolo europeo in questa stessa categoria, la prima volta guidando una Honda 900 CBR del team Ten Kate Young Guns[3] e la seconda in sella ad una Suzuki GSX R1000. Partecipa nuovamente allo stesso campionato due anni dopo arrivando al 3º posto.[4]

 
Ellison sulla Blata WCM nel 2005 a Donington

Dopo aver vinto il campionato britannico Superstock, inizia a correre nel motomondiale, prendendo parte alla classe MotoGP nel 2004 con la WCM, dove è rimasto anche nel 2005, raccogliendo solamente 5 piazzamenti a punti in due anni.

Nel 2006 ha corso ancora nel motomondiale, sempre in MotoGP, ma nel team Tech 3 Yamaha, con Carlos Checa quale compagno di squadra; in questa stagione ha concluso al 18º posto nella classifica generale.

Nel 2007 partecipa al campionato AMA Superbike con una Honda CBR 1000RR.

Nel 2009 partecipa, come wild card nel campionato mondiale Superbike, al Gran Premio d'Europa a Donington Park con una Yamaha YZF-R1 del team Airwaves Yamaha.[5]

Dopo aver gareggiato nel 2010 nel campionato britannico Superbike, nel 2011 è iscritto al campionato mondiale Supersport in sella ad una CBR600RR del team Bogdanka PTR Honda.

Nel 2012 torna in MotoGP, ingaggiato dal team Paul Bird Motorsport, che gli affida una ART GP12 (moto che sfrutta il regolamento per le CRT). Ottiene come miglior risultato due noni posti (Malesia e Comunità Valenciana) e termina la stagione al 16º posto con 35 punti.

Risultati in garaModifica

Campionato mondiale SupersportModifica

1999 Moto                       Punti Pos.
Honda Rit 0
2000 Moto                       Punti Pos.
Honda 23 15 11 6 33º
2002 Moto                         Punti Pos.
Kawasaki 15 15 Rit 13 Rit Rit Rit 17 13 9 16 11 20 20º
2011 Moto                         Punti Pos.
Honda 6 Rit 7 16 7 Rit 8 10 2 6 5 3 99
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Campionato mondiale SuperbikeModifica

2004 Moto                       Punti Pos.
Yamaha Rit 7 6 5 30 19º
2008 Moto                             Punti Pos.
Honda 10 4 19 25º
2009 Moto                             Punti Pos.
Yamaha Rit 8 8 31º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Non disputata/Non valida Non qual./Non part. Squalificato Ritirato

MotomondialeModifica

2004 Classe Moto                                 Punti Pos.
MotoGP Harris WCM Rit 16 13 18 22 19 3 26º
2005 Classe Moto                                   Punti Pos.
MotoGP Blata WCM 16 15 13 Rit Rit 18 19 16 Rit Rit 19 NP Rit 15 14 18 Rit 7 23º
2006 Classe Moto                                   Punti Pos.
MotoGP Yamaha 16 13 18 16 14 16 9 Rit 14 13 13 17 16 16 15 13 14 26 18º
2012 Classe Moto                                     Punti Pos.
MotoGP ART 18 Rit Rit 11 16 14 14 15 14 Rit 15 15 13 14 14 9 Rit 9 35 16º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Vincent Glon, La course moto en Famille..., racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  2. ^ (FR) Vincent Glon, Il CEV del 1999, racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  3. ^ (FR) Vincent Glon, Il CEV del 2000, racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  4. ^ (FR) Vincent Glon, Il CEV del 2001, racingmemo.free.fr, 23 aprile 2011.
  5. ^ (EN) Redazione Worldsbk, Superbike - Donington 2009 Entry List (PDF), worldsbk.com, 26 giugno 2009.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica