Apri il menu principale

Promozione Lombardia 1980-1981

edizione del torneo calcistico

1leftarrow blue.svgVoce principale: Promozione 1980-1981.

Promozione Lombarda 1980-1981
Competizione Promozione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore FIGC - LND
Comitato Regionale Lombardo
Luogo Italia Italia
Partecipanti 64
Formula 4 gironi all'italiana.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1979-1980 1981-1982 Right arrow.svg

Nella stagione 1980-1981 la Promozione era il sesto livello del calcio italiano (il massimo livello regionale). Qui vi sono le statistiche relative al campionato in Lombardia e nella provincia di Piacenza, gestiti dal Comitato Regionale Lombardo.

Il campionato è strutturato in vari gironi all'italiana su base regionale, gestiti dai Comitati Regionali di competenza. Promozioni alla categoria superiore e retrocessioni in quella inferiore non erano sempre omogenee; erano quantificate all'inizio del campionato dal Comitato Regionale secondo le direttive stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti, ma flessibili, in relazione al numero delle società retrocesse dalla Serie D e perciò, a seconda delle varie situazioni regionali, la fine del campionato poteva avere degli spareggi sia di promozione che di retrocessione.

Questo è il campionato regionale della regione Lombardia, ma fino alla stagione 1994-1995 la provincia di Piacenza è stata di competenza del Comitato Regionale Lombardo così come la provincia di Mantova è stata gestita dal Comitato Regionale Emilia-Romagna.

Indice

Girone AModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
A.C. Biassono Biassono (MI)
U.S. Caronnese Caronno Pertusella (VA)
  S.G. Gallaratese Gallarate (VA)
U.S. Lomazzo Lomazzo (CO)
U.S. Lonatese Lonate Pozzolo (VA)
U.S. Malnatese Malnate (VA)
A.C. Meda Mobili Meda (MI)
U.S. Padernese Paderno Dugnano (MI)
A.C. Real Bariana Bariana di Lainate (MI)
U.S. Robbiano Giussano (MI)
Sondrio Sportiva Sondrio (SO)
  A.C. Tradate Tradate (VA)
F.C. Verbano Calcio Cocquio Trevisago (VA)
A.S. Vergiatese Vergiate (VA)
A.S. Viggiù Viggiù (VA)
A.S. Vis Nova Giussano Giussano (MI)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Sondrio 44 30 17 10 3 45 16
  2. Gallaratese 40 30 14 12 4 34 16
3.   Tradate 39 30 15 9 6 44 26
4.   Verbano 38 30 13 12 5 32 27
5.   Vergiatese 36 30 13 10 7 38 24
6.   Robbiano 31 30 9 13 8 24 24
7.   Padernese 30 30 7 16 7 34 40
7.   Viggiù 30 30 9 12 9 29 24
9.   Lomazzo 28 30 9 10 11 26 33
10. Caronnese 27 30 6 15 9 22 27
10.   Real Bariana 27 30 7 13 10 27 37
10.   Vis Nova Giussano 27 30 6 15 9 25 28
13.   Biassono 24 30 6 12 12 24 35
  14.   Malnatese 24 30 7 10 13 34 41
  15.   Meda Mobili 24 30 6 12 12 31 35
  16.   Lonatese 11 30 3 5 22 16 52

Legenda:

      Promosso in Interregionale 1981-1982.
      Ammesso agli spareggi promozione.
      Retrocesso in Prima Categoria 1981-1982.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Malnatese e Meda Mobili classificate grazie ai peggiori scontri diretti nei confronti del Biassono.

Girone BModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
Pol. Albinese Albino (BG)
U.S. Brembillese Brembilla (BG)
A.C. Brugherio Brugherio (MI)
A.S. Cologno Monzese Cologno Monzese (MI)
G.S. Concorezzese Concorezzo (MI)
Pol. Curno Curno (BG)
S.S. Fulgor Canonica Canonica d'Adda (BG)
A.S.C. Leffe Leffe (BG)
  U.S. Ponte San Pietro Ponte San Pietro (BG)
A.C. Poroton Almè Almè (BG)
A.C. Pro Sesto Sesto San Giovanni (MI)
U.S. Stezzanese Stezzano (BG)
U.S. Suisio Suisio (BG)
C.S. Trevigliese Treviglio (BG)
S.S. Tritium 1908 Trezzo sull'Adda (MI)
A.C. Verdello Verdello (BG)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Trevigliese 44 30 18 8 4 44 14 +30
  2.   Leffe 41 30 15 11 4 39 18 +21
3. Brugherio 39 30 14 11 5 39 18 +21
4. Ponte San Pietro 36 30 11 14 5 27 18 +9
5.   Tritium 1908 35 30 13 9 8 31 20 +11
6.   Cologno Monzese 34 30 10 14 6 35 25 +10
7.   Verdello 32 30 10 12 8 29 29 0
8.   Concorezzese 30 30 10 10 10 24 23 +1
8. Pro Sesto 30 30 10 10 10 32 32 0
10. Brembillese 28 30 9 10 11 27 30 -3
11.   Stezzanese 26 30 7 12 11 26 32 -6
11.   Poroton Almè 26 30 9 8 13 29 42 -13
13.   Fulgor Canonica 24 30 7 10 13 25 42 -17
  14.   Curno 21 30 6 9 15 29 44 -15
  15.   Suisio 18 30 2 14 14 15 36 -21
  16.   Albinese 16 30 5 6 19 19 47 -28
480 480 156 168 156 470 470 0

Legenda:

      Promosso in Interregionale 1981-1982.
      Ammesso agli spareggi promozione.
      Retrocesso in Prima Categoria 1981-1982.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone CModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
F.C. Aurora Travagliato Travagliato (BS)
U.S. Bedizzolese Bedizzole (BS)
  A.C. Carpenedolo Carpenedolo (BS)
A.C. Castelleonese Castelleone (CR)
A.C. Codogno[1] Codogno (MI)
A.C. Crema Crema (CR)
U.S. Darfo Boario Darfo Boario Terme (BS)
G.S. Falck Vobarno[2] Vobarno (BS)
A.C. Lumezzane Lumezzane (BS)
U.S. Melegnanese Melegnano (MI)
U.S. Offanenghese Offanengo (CR)
A.S. Ospitaletto Ospitaletto (BS)
  A.C. Pro Palazzolo Palazzolo sull'Oglio (BS)
G.S. Rovato Rovato (BS)
S.C. Soncino Soncino (CR)
U.S. Soresinese S.p.a Soresina (CR)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Ospitaletto 42 30 17 8 5 47 23 +24
  2.   Codogno 42 30 17 8 5 51 26 +25
3. Lumezzane 39 30 14 11 5 47 24 +23
4. Darfo Boario 36 30 11 14 5 36 18 +18
4. Crema 36 30 13 10 7 35 24 +11
6. Pro Palazzolo 34 30 8 18 4 32 22 +10
7.   Soncino 32 30 11 10 9 26 23 +3
8.   Aurora Travagliato 30 30 6 18 6 27 25 +2
8.   Falck Vobarno 30 30 8 14 8 33 36 -3
10.   Melegnanese 28 30 9 10 11 32 38 -6
10.   Carpenedolo 28 30 7 14 9 29 33 -4
12. Soresinese 26 30 8 10 12 26 32 -6
13.   Offanenghese 25 30 6 13 11 29 41 -12
  14.   Bedizzolese 25 30 7 11 12 24 31 -7
  15.   Castelleonese 14 30 2 10 18 26 64 -38
  16.   Rovato 13 30 2 9 19 18 56 -38
480 480 146 188 146 516 516 0

Legenda:

        Va allo spareggio promozione e lo vince. Promosso in Interregionale 1981-1982.
      Ammesso agli spareggi promozione fra le seconde classificate.
      Retrocesso in Prima Categoria 1981-1982.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Bedizzolese classificata grazie ai peggiori scontri diretti nei confronti dell'Offanenghese.

Spareggio promozioneModifica

Risultato Luogo e data
Ospitaletto   1 - 0   Codogno a Ponte San Pietro, 31 maggio 1981

Girone DModifica

Squadre partecipantiModifica

Club Città
A.S. Abbiategrasso Abbiategrasso (MI)
F.C. Casteggio 1898 Casteggio (PV)
A.S. Castelnovese Castelnuovo Scrivia (AL)
F.C. Corbetta[3] Corbetta (MI)
U.S. Fiorenzuola Fiorenzuola d'Arda (PC)
Pol. Folgore Cisliano Cisliano (MI)
A.C. Magenta Magenta (MI)
Pol. Medese Mede (PV)
A.C. Mottese Motta Visconti (MI)
U.S. Pontolliese Ponte dell'Olio (PC)
U.S. Portalberese Portalbera (PV)
A.C. Pro Piacenza 1919 Piacenza (PC)
A.S. Robbio Robbio (PV)
S.G. Stradellina Primavera[4] Stradella (PV)
A.S. Sancolombano Calcio San Colombano al Lambro (MI)
F.C. Vigevano 1979 Vigevano (PV)

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Abbiategrasso 47 30 20 7 3 46 16 +30
  2. Fiorenzuola 41 30 16 9 5 47 32 +15
3.   Casteggio 1898 40 30 17 6 7 50 28 +22
4.   Medese 38 30 12 14 4 39 25 +14
5.   Corbetta 37 30 14 9 7 40 30 +10
6.   Portalberese 35 30 12 11 7 43 30 +13
7.   Folgore Cisliano 31 30 12 7 11 47 44 +3
8. Magenta 30 30 9 12 9 36 32 +4
9.   Mottese 29 30 9 11 10 38 33 +5
10.   Vigevano 1979 28 30 10 8 12 36 35 +1
10.   Robbio 28 30 10 8 12 41 48 -7
12.   Castelnovese 27 30 8 11 11 40 45 -5
13.   Pro Piacenza 1919 25 30 9 7 14 31 43 -12
  14.   Stradellina Primavera 18 30 5 8 17 29 61 -32
  15.   Pontolliese 16 30 6 4 20 30 50 -20
  16. Sancolombano 10 30 2 6 22 25 66 -41

Legenda:

      Promosso in Interregionale 1981-1982.
      Ammesso agli spareggi promozione.
      Retrocesso in Prima Categoria 1981-1982.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggi promozione fra le seconde classificateModifica

A seguito dell'ampliamento degli organici della ex Serie D che si trasforma in Interregionale la Lega Nazionale Dilettanti assegnò all'inizio della stagione alla Lombardia 5 promozioni. Promosse le vincenti dei 4 gironi, il 5º posto fu conteso dalle squadre seconde classificate mediante spareggi in campo neutro.

Risultati Luogo e data
Leffe 1 - 1 Codogno Pandino, 7 giugno 1981
Fiorenzuola 0 - 0 Gallaratese Pavia, 7 giugno 1981
Leffe 3 - 0 Gallaratese Trezzo sull'Adda, 14 giugno 1981
Codogno 1 - 1 Fiorenzuola Cremona, 14 giugno 1981
Leffe 0 - 0 Fiorenzuola Pandino, 21 giugno 1981
Codogno 0 - 0 Gallaratese Vigevano, 21 giugno 1981

Classifica finaleModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1.   Leffe 4 3 1 2 0 4 1 +3
2.   Codogno 3 3 0 3 0 2 2 0
3. Fiorenzuola 3 3 0 3 0 1 1 0
4. Gallaratese 2 3 0 2 1 0 3 -3

Legenda:

      Promosso in Interregionale 1981-1982.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Verdetti finaliModifica

  • Abbiategrasso, Leffe, Ospitaletto, Sondrio e Trevigliese sono promossi in Interregionale 1981-1982.

NoteModifica

  1. ^ "Annuario C.R.L. 1980-1981" pag. 246: Colori sociali: azzurro e giallo. Presidente: Sandro De Micheli. Segretario: Renzo Groppi.
  2. ^ "Annuario C.R.L. 1980-1981" pag. 259: Colori sociali: verde. Presidente: Francesco Dellatorre. Segretario: Fedele Faberi.
  3. ^ "Annuario C.R.L. 1980-1981" pag. 248: Colori sociali: bianco e celeste. Presidente Silvano Magistrelli. Segretario: Giovanni Ranzani.
  4. ^ "Annuario C.R.L. 1980-1981" pag. 351: Colori sociali: bianco e celeste. Presidente: Giorgio Ricotti. Segretario: Lanfranco Tadini.

BibliografiaModifica

  • Annuario 1980-1981 della F.I.G.C. - Roma (1981).
  • Annuario del Comitato Regionale Lombardo 1980-1981 F.I.G.C. - L.N.D., consultato presso la sede del C.R.L. a Milano.