Vtoroj divizion 2005

Edizione della terza serie del campionato russo
Vtoroj divizion 2005
Второй дивизион 2005
Competizione Vtoroj divizion
Sport Calcio
Edizione 14ª
Organizzatore RFS
Date dal 15 aprile 2005
al 29 ottobre 2005
Luogo Bandiera della Russia Russia
Partecipanti 78
Formula 5 Gironi all'italiana
Risultati
Promozioni Baltika
Saljut-Ėnergija
Angušt Nazran'
Sodovik
Metallurg Krasnojarsk
Retrocessioni Tobol Kurgan
Saturn Naberežnye Čelny
Iskra Ėngel's
Titan Mosca
Pskov-2000
Šachtër Prokop'evsk
Statistiche
Incontri disputati 1241
Gol segnati 3 148 (2,54 per incontro)
Cronologia della competizione
2004 2006

La Vtoroj divizion 2005 (in russo: Seconda divisione 2005) è stata la 14ª edizione della Vtoroj divizion, terza serie del campionato russo di calcio.

Stagione modifica

Novità modifica

Il numero di gironi rimase fermo a cinque. Il numero di partecipanti scese da 81 a 78. Delle squadre della precedente stagione furono curiosamente promosse (per rinuncia della prima classificata) o ripescate (per fallimenti o rinunce di squadre della Pervyj divizion 2004) tutte le seconde classificate (cioè Petrotrest, Avangard Kursk, Volgar'-Gazprom, Lukoil Čeljabinsk e Amur Blagoveščensk), oltre, ovviamente a tre delle prime classificate (Fakel Voronež, Čkalovec-1936 e Ural); delle rimanenti due vincitrici di Girone, la Dinamo Stavropol' si iscrisse tra i dilettanti, mentre la Torpedo Vladimir confermò l'iscrizione alla terza serie. Oltre alle formazioni citate, non fecero parte del campionato le retrocesse Almaz Mosca, Slavjansk, Žemčužina Budënnovsk e Zenit-Iževsk, a cui sono da aggiungere Svetogorec, BSK Spirovo, Baltika-Tarko, Vidnoe, Biochimik-Mordovija Saransk, Obninsk, Kavkaztransgaz Izobil'nyj, Vitjaz' Krymsk e Volga Ul'janovsk che si erano ritirate nel corso della stagione precedente o a fine campionato.

In sostituzioni di tali club, dalla seconda serie dell'anno precedente arrivarano Baltika, Neftechimik, Mordovija e Gazovik-Gazprom (retrocessi) e Arsenal Tula (che rinunciò alla categoria); dai dilettanti furono promossi Nara-Desna, Presnja, Smolensk, Lokomotiv-M, Lokomotiv Liski, Spartak-MŽK Rjazan', Nika Mosca, Soči-04, Spartak-UGP Anapa, Saturn Naberežnye Čelny, Metallurg-Metiznik, Zarja Leninsk-Kuzneckij, Kuzbass-Dinamo e Čkalovec.

Formula modifica

Il numero di partecipanti variava a seconda del girone: in particolare nel Girone Est c'erano solo 11 squadre al via. In tutti i gironi si giocavano turni di andata e ritorno, con l'eccezione del Girone Est dove erano previsti tre turni; erano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. La promozione in seconda serie era riservata alla sola prima classificata di ogni girone, mentre le retrocessioni variavano da girone a girone.

Avvenimenti modifica

Il Lokomotiv S.P. pur risultando vincitore del proprio girone tra i dilettanti e iscritto al Girone Ovest, rinunciò prima dell'inizio del torneo; nello stesso girone il Pskov-2000 si ritirò dopo la prima giornata di ritorno.

Girone Ovest modifica

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Arsenal Tula Tula 13º in Pervyj divizion
Baltika Kaliningrad 20º in Pervyj divizion
Dinamo Vologda Vologda 8º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Nara-Desna Naro-Fominsk 1° nel Girone Podmoskov'e B dei dilettanti[1]
Presnja Russia 1° nel Girone Mosca dei dilettanti[1]
Pskov-2000 Pskov 14º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Reutov Reutov 5º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Šeksna Čerepovec Čerepovec 7º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion[2]
Smolensk Smolensk 2° nel Girone Černozem'e dei dilettanti[1]
Spartak Kostroma Kostroma 12º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Spartak Ščëlkovo Ščëlkovo 9º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Sportakademklub Mosca 11º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Tekstilščik-Telekom Ivanovo Ivanovo 4º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion[3]
Torpedo Vladimir Vladimir 1º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Volga Tver' Tver' 3º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Voločanin-Ratmir Vyšnij Voločëk 6º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion
Zenit-2[4] San Pietroburgo 16º nel Girone Ovest di Vtoroj divizion

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Baltika 78 32 24 6 2 55 13 +42
2. Dinamo Vologda 62 32 19 5 8 57 38 +19
3. Torpedo Vladimir 59 32 16 11 5 50 23 +27
4. Voločanin-Ratmir 55 32 16 7 9 34 19 +15
5. Nara-Desna 54 32 16 6 10 44 39 +5
6. Zenit-2 53 32 15 8 9 37 28 +9
7. Tekstilščik-Telekom Ivanovo 53 32 13 14 5 33 18 +15
8. Reutov 46 32 12 10 10 43 36 +7
9. Šeksna Čerepovec 44 32 11 11 10 34 39 -5
10. Spartak Kostroma 44 32 11 11 10 32 27 +5
11. Spartak Ščëlkovo 42 32 11 9 12 39 39 +0
12. Volga Tver' 33 32 8 9 15 35 45 -10
13. Arsenal Tula 32 32 8 8 16 26 31 -5
14. Smolensk 30 32 8 6 18 38 49 -11
15. Presnja 24 32 5 9 18 32 54 -22
16. Sportakademklub 20 32 5 5 22 29 69 -40
  17. Pskov-2000[5] 17 32 4 5 23 14 65 -51

Verdetti modifica

Risultati modifica

BAL DIV TOV VOR NAD ZE2 TTI REU SEC SPK SPS VOT ART SMO PRE SAK PS2
Baltika –––– 5-1 5-1 0-0 2-0 2-1 0-0 2-1 2-0 0-0 2-0 2-1 1-0 1-0 4-0 2-0 1-0
Dinamo Vologda 1-2 –––– 0-0 1-1 6-1 3-0 0-1 2-1 2-0 2-2 1-0 4-0 2-1 4-2 3-1 3-1 3-0
Torpedo Vladimir 2-1 3-0 –––– 0-0 2-2 3-2 1-1 0-0 4-1 0-0 4-0 1-1 0-0 4-0 2-0 4-1 3-0
Voločanin-Ratmir 0-1 0-1 1-1 –––– 2-1 2-0 0-1 3-1 2-0 1-0 2-0 1-3 1-0 0-0 2-0 2-1 1-0
Nara-Desna 0-1 1-2 1-0 2-1 –––– 1-2 0-0 0-0 2-2 1-0 2-1 3-2 2-1 2-0 2-0 2-1 3-0
Zenit-2 0-0 3-0 3-0 0-1 2-0 –––– 1-0 3-1 0-0 0-3 0-3 2-1 1-1 1-2 4-1 1-0 3-0
Tekstilščik-Telekom Ivanovo 0-1 1-3 1-0 0-0 1-0 2-0 –––– 2-2 0-0 0-0 1-1 2-1 0-0 0-1 1-0 4-1 3-0
Reutov 0-0 2-0 0-3 1-0 0-0 0-0 1-1 –––– 3-1 1-3 1-1 2-1 1-0 3-1 4-0 2-0 1-2
Šeksna Čerepovec 0-3 1-0 1-3 1-0 2-0 0-0 1-4 1-1 –––– 1-0 0-1 1-1 1-0 2-1 1-0 2-0 3-0
Spartak Kostroma 0-1 2-2 0-0 2-1 1-2 0-0 0-0 0-1 2-2 –––– 2-1 1-0 0-1 1-0 2-1 2-0 3-0
Spartak Ščëlkovo 0-1 2-2 1-0 2-1 0-1 0-2 1-0 0-2 3-3 2-0 –––– 4-0 2-1 5-2 1-1 0-0 1-1
Volga Tver' 0-0 0-1 0-0 0-0 2-3 1-2 1-1 3-2 0-0 0-2 1-0 –––– 2-0 1-4 1-0 1-2 0-0
Arsenal Tula 1-0 0-1 0-1 0-1 1-3 0-1 0-0 2-1 1-3 1-1 3-0 0-0 –––– 1-1 3-1 3-0 3-0
Smolensk 1-3 0-2 0-1 0-2 3-0 0-0 0-1 1-2 0-0 2-0 0-1 3-1 0-1 –––– 1-1 2-2 2-3
Presnja 1-2 4-1 0-2 0-1 0-0 0-1 1-2 1-1 2-0 1-1 3-3 1-3 1-1 3-2 –––– 1-1 1-1
Sportakademklub 2-5 1-2 0-3 0-2 2-6 0-1 1-3 3-2 1-1 1-2 0-0 1-4 1-0 1-4 1-3 –––– 1-0
Pskov-2000 0-3 0-2 1-2 0-3 0-1 1-1 0-0 0-3 1-3 2-0 0-3 0-3 2-0 0-3 0-3 0-3 ––––

Girone Centro modifica

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Don Novomoskovsk Novomoskovsk 16º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Elec Elec 9º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Iskra Ėngel's Ėngel's 11º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Lobnja-ALLA Lobnja 4º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Lokomotiv Kaluga Kaluga 17º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Lokomotiv Liski Liski 1° nel Girone Černozem'e dei dilettanti[1]
Lokomotiv-M Serpuchov Serpuchov 1° nel Girone Podmoskov'e A dei dilettanti[1]
Mordovija Saransk 21º posto in Pervyj divizion[6]
Nika Mosca Mosca 4° nel Girone Mosca dei dilettanti[1], ripescato
Rjazan'-Agrokomplekt Rjazan' 6º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Saljut-Ėnergija Belgorod 5º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Saturn Egor'evsk Ėlektrostal' 14º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Spartak Luchovicy Luchovicy 10º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Spartak-MŽK Rjazan' Rjazan' 1° nel Girone Anello d'oro dei dilettanti col nome di MŽK Rjazan'[1]
Spartak Tambov Tambov 8º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Titan Mosca Mosca 15º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Vitjaz' Podol'sk Podol'sk 3º nel Girone Centro di Vtoroj divizion
Zenit Penza Penza 12º nel Girone Centro di Vtoroj divizion

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Saljut-Ėnergija 85 34 27 4 3 79 24 +55
2. Rjazan'-Agrokomplekt 80 34 24 8 2 76 18 +58
3. Vitjaz' Podol'sk 79 34 25 4 5 84 31 +53
4. Spartak Luchovicy 65 34 19 8 7 50 22 +28
5. Saturn Egor'evsk 54 34 15 9 10 55 40 +15
6. Spartak-MŽK Rjazan' 53 34 15 8 11 45 41 +4
7. Mordovija 51 34 15 6 13 46 41 +5
8. Lokomotiv Liski 48 34 14 6 14 42 46 -4
9. Spartak Tambov 46 34 14 4 16 35 36 -1
10. Don Novomoskovsk 46 34 13 7 14 39 46 -7
11. Nika Mosca 45 34 12 9 13 44 46 -2
12. Elec 43 34 12 7 15 40 52 -12
13. LobnJa-Alla 38 34 11 5 18 44 59 -15
14. Lokomotiv Kaluga 37 34 11 4 19 37 53 -16
15. Lokomotiv-M Serpuchov 35 34 9 8 17 36 48 -12
16. Zenit Penza 34 34 9 7 18 34 56 -22
  17. Iskra Ėngel's 20 34 6 2 26 26 68 -42
  18. Titan Mosca 5 34 1 2 31 10 95 -85

Verdetti modifica

  • Saljut-Ėnergija promosso in Pervyj divizion 2006.
  • Iskra Ėngel's e Titan Mosca retrocessi tra i dilettanti.

Risultati modifica

SAE RAK VIP SPL SEE SMZ MOR LOL SPT DON NIM ELE LOA LOK LMS ZEP ISE TIM
Saljut-Ėnergija –––– 2-0 4-1 1-1 2-1 3-2 2-0 0-1 3-1 2-0 3-0 2-1 4-2 3-0 3-0 2-0 5-0 3-0
Rjazan'-Agrokomplekt 0-0 –––– 0-0 0-1 3-3 3-0 2-0 0-0 1-0 3-1 4-2 5-0 2-0 2-0 1-0 2-0 2-0 3-0
Vitjaz' Podol'sk 2-1 1-1 –––– 3-1 2-0 1-1 2-1 5-0 4-1 1-0 4-1 2-0 0-0 4-2 3-2 6-3 2-0 3-0
Spartak Luchovicy 1-1 1-2 1-0 –––– 3-0 0-0 1-1 0-1 1-0 4-1 3-0 3-0 0-1 2-1 3-0 3-0 1-1 2-0
Saturn Egor'evsk 1-3 0-1 1-0 1-3 –––– 0-0 2-2 2-2 2-0 1-1 0-2 3-2 3-0 6-0 1-1 3-0 4-0 3-0
Spartak-MZK 3-1 2-5 2-0 0-0 1-0 –––– 1-0 1-2 3-2 1-3 1-0 2-1 3-0 3-3 0-0 1-1 1-0 3-0
Mordovija 0-1 3-4 2-0 0-4 2-0 0-2 –––– 5-1 1-0 0-0 1-1 2-0 3-1 1-2 2-1 1-0 3-0 3-0
Lokomotiv Liski 1-2 0-2 1-4 1-1 1-2 4-2 2-0 –––– 1-0 1-1 1-1 1-0 0-1 1-2 3-0 1-0 4-1 3-0
Spartak Tambov 0-1 0-2 1-3 0-1 0-0 1-0 0-0 2-1 –––– 1-1 1-0 3-2 0-1 1-0 2-1 1-0 3-0 2-0
Don Novomoskovsk 0-3 1-1 0-2 0-1 2-3 2-0 0-1 2-1 0-1 –––– 2-0 0-1 0-2 2-1 0-0 3-1 1-0 3-0
Nika Mosca 0-3 0-1 1-3 2-0 0-1 1-0 2-2 1-2 2-0 5-2 –––– 1-1 3-0 2-1 2-1 1-1 3-0 0-0
Elec 1-3 1-7 1-4 0-0 1-0 3-1 1-0 0-0 0-0 0-1 1-1 –––– 4-3 2-1 1-0 0-0 2-1 6-1
Lobnja-Alla 1-3 0-0 0-3 1-0 1-1 1-1 6-1 3-1 0-3 8-1 2-3 0-1 –––– 0-3 0-2 2-3 0-3 3-0
Lokomotiv Kaluga 0-3 0-0 1-3 3-1 0-2 0-1 0-1 0-1 0-4 0-2 3-1 1-1 0-1 –––– 1-0 2-1 2-0 3-1
Lokomotiv-M Serpuchov 0-1 0-5 2-5 1-2 2-2 0-1 0-2 2-1 3-0 0-1 1-1 2-1 3-1 0-0 –––– 1-0 2-0 1-1
Zenit Penza 2-2 0-4 0-4 0-1 1-2 2-1 3-1 2-1 0-2 0-2 1-1 2-0 1-1 1-0 2-2 –––– 0-2 3-0
Iskra 2-3 0-5 0-5 0-1 1-3 0-2 0-2 2-0 2-0 1-1 0-1 0-2 1-2 0-2 0-3 0-1 –––– 6-0
Titan 0-4 0-3 0-2 0-3 1-2 2-3 0-3 0-1 0-3 0-3 0-3 0-3 3-0 0-3 0-3 1-3 0-3 ––––

Girone Sud modifica

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Angušt Nazran' Nazran' 8º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Avtodor Vladikavkaz Vladikavkaz 4º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Družba Majkop Majkop 12º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Krasnodar-2000 Krasnodar 10º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Mašuk-KMV Pjatigorsk Pjatigorsk 3º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Olimpija Volgograd Volgograd 5º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Rotor-2[7] Volgograd 15º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
SKA Rostov Rostov sul Don 13º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Soči-04 Soči 6° nel Girone Krasnodar del secondo livello dilettanti, ripescato al posto del fallito Avangard Lázarevskoe vincitore del Girone Sud dei dilettanti[1]
Spartak-UGP Anapa Anapa 2° nel Girone Sud dei dilettanti, promosso come vincitore della coppa dilettanti[1]
Sudostroitel' Astrachan' Astrachan' 14º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Tekstil'ščik Kamyšin Kamyšin 11º nel Girone Sud di Vtoroj divizion
Torpedo Volžskij Volžskij 7º nel Girone Sud di Vtoroj divizion

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Angušt Nazran' 53 24 17 2 5 45 23 +22
2. Mašuk-KMV Pjatigorsk[8] 51 24 15 6 3 44 21 +23
3. Rotor-2 45 24 14 3 7 47 27 +20
4. Olimpija Volgograd 45 24 13 6 5 54 27 +27
5. Spartak-UGP Anapa 44 24 14 2 8 44 30 +14
6. Avtodor Vladikavkaz 33 24 10 3 11 36 43 -7
7. Soči-04 32 24 9 5 10 25 27 -2
  8. Torpedo Volžskij 31 24 9 4 11 34 28 +6
9. Družba Majkop 30 24 8 6 10 33 36 -3
10. Krasnodar-2000 29 24 9 2 13 32 35 -3
11. SKA Rostov 20 24 4 8 12 25 47 -22
12. Sudostroitel' Astrachan' 16 24 3 7 14 17 44 -27
13. Tekstil'ščik Kamyšin 11 24 3 2 19 12 60 -48

Verdetti modifica

Risultati modifica

ANN MKP RO2 OLV SUA AVV S04 TOV DRM KR2 SKA SUA TEK
Angušt Nazran' –––– 1-1 1-2 2-1 2-1 3-0 4-1 2-1 4-0 2-1 3-0 2-0 4-1
Mašuk-KMV Pjatigorsk 2-1 –––– 1-0 1-1 1-0 4-1 2-0 1-0 2-1 1-0 4-1 3-0 0-1
Rotor-2 0-0 2-1 –––– 0-1 2-0 5-2 2-0 2-0 1-0 2-3 1-1 4-1 2-0
Olimpija Volgograd 1-2 4-1 2-1 –––– 1-2 7-1 2-0 2-1 2-0 2-1 3-4 8-0 3-1
Spartak-UGP Anapa 4-2 1-1 2-3 1-3 –––– 2-1 1-2 2-2 4-1 1-0 3-0 3-0 4-0
Avtodor Vladikavkaz 1-2 1-1 1-2 3-2 4-2 –––– 0-1 3-1 0-2 2-0 4-2 3-1 0-0
Soči-04 0-1 1-2 2-1 0-0 0-1 3-2 –––– 2-0 2-3 0-1 0-0 2-0 2-0
Torpedo Volžskij 1-2 2-3 2-1 0-0 1-2 1-2 1-2 –––– 3-0 2-0 3-0 0-0 4-0
Družba Majkop 3-1 0-0 3-3 0-0 0-1 0-2 0-0 1-3 –––– 1-0 3-1 2-1 5-0
Krasnodar-2000 2-0 0-5 3-1 3-3 4-0 0-1 0-2 0-1 2-1 –––– 5-1 2-1 2-0
SKA Rostov 0-1 1-1 0-2 1-2 0-2 0-2 2-2 0-0 3-3 2-1 –––– 0-0 2-1
Sudostroitel' Astrachan' 0-1 2-4 0-1 2-2 0-2 2-0 0-0 1-2 0-0 1-1 1-1 –––– 2-0
Tekstil'ščik Kamyšin 0-2 0-2 1-7 0-2 0-3 0-0 2-1 0-3 1-4 3-1 0-3 1-2 ––––

Girone Urali-Volga modifica

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Alnas Al'met'evsk 7º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Dinamo Kirov Kirov 8º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Ėnergetik Uren' Uren' 5º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Gazovik-Gazprom Iževsk 22º posto in Pervyj divizion
Gazovik Orenburg Orenburg 11º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Lada Togliatti Togliatti 4º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Lada-SOK Dimitrovgrad 18º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Lokokomtiv Nižnij Novg. Nižnij Novgorod 17º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Metallurg-Metiznik Magnitogorsk 2° nel Girone Ural dei dilettanti, col nome di Magnitogorsk, promosso per rinuncia del Tjumen'[1]
Neftechimik Nižnekamsk 19º posto in Pervyj divizion
Neftjanik Ufa Ufa 6º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Nosta Novotroick Novotroick 3º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Rubin-2[9] Kazan' 10º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Saturn Naberežnye Čelny Naberežnye Čelny 1° nel Girone Interregionale Podmoskov'e dei dilettanti[1]
Sodovik Sterlitamak 16º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Tobol Kurgan Kurgan 15º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Uralec Nižnij Tagil Nižnij Tagil 14º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion
Volga Nižnij Novgorod Nižnij Novgorod 12º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion[10]
Zenit Čeljabinsk Čeljabinsk 13º nel Girone Urali-Volga di Vtoroj divizion

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Sodovik 101 36 33 2 1 108 19 +89
2. Lada-Togliatti[8] 82 36 25 7 4 79 24 +55
3. Nosta Novotroick 70 36 21 7 8 76 37 +39
4. Rubin-2 62 36 18 8 10 53 37 +16
  5. Neftjanik Ufa 58 36 18 4 14 50 38 +12
6. Volga Nižnij Novgorod 57 36 15 12 9 44 30 +14
7. Gazovik-Gazprom 54 36 15 9 12 39 43 -4
8. Zenit Čeljabinsk 52 36 16 4 16 41 48 -7
  9. Lokokomtiv Nižnij Novg. 51 36 13 12 11 46 47 -1
10. Alnas 50 36 13 11 12 42 32 +10
11. Uralec Nižnij Tagil 44 36 13 5 18 44 66 -22
12. Dinamo Kirov 42[11] 36 13 9 14 40 45 -5
  13. Metallurg-Metiznik 41 36 11 8 17 32 50 -18
14. Neftechimik 41 36 10 11 15 41 40 +1
15. Lada-SOK 38 36 12 2 22 35 60 -25
16. Ėnergetik Uren' 36 36 9 9 18 31 46 -15
17. Gazovik Orenburg 35 36 7 14 15 31 49 -18
  18. Tobol Kurgan 21 36 5 6 25 22 69 -47
  19. Saturn Naberežnye Čelny 13 36 3 4 29 23 97 -74

Verdetti modifica

  • Sodovik promosso in Pervyj divizion 2006.
  • Tobol Kurgan e Saturn Naberežnye Čelny retrocessi tra i dilettanti.

Risultati modifica

SOD LAT NON R2K NEU VNN GAG ZEC LNN ALN UNN DIK MEM NEF LSO ENU GAO TOK SNC
Sodovik –––– 3-1 2-0 2-0 3-0 2-0 3-0 4-0 5-1 2-0 5-1 2-0 3-0 4-1 7-0 1-0 6-0 7-1 4-0
Lada Togliatti 0-1 –––– 3-2 2-0 6-0 0-0 1-1 4-0 3-0 0-0 3-0 1-1 1-0 2-1 2-1 2-0 4-0 4-0 6-1
Nosta Novotroick 1-3 1-1 –––– 1-1 2-0 1-3 3-0 5-2 1-1 2-2 3-0 6-1 2-2 2-0 2-0 2-0 3-1 2-1 2-0
Rubin-2 Kazan' 1-2 1-4 1-0 –––– 1-0 3-2 5-1 4-1 3-0 1-1 2-0 1-1 1-1 0-0 4-0 1-0 4-2 3-0 1-0
Neftjanik Ufa 1-2 0-1 0-2 5-1 –––– 1-0 1-1 0-0 0-2 1-0 0-2 3-1 4-0 2-0 2-0 2-1 1-0 2-0 5-1
Volga Nižnij Novg. 2-3 1-2 3-1 0-3 0-2 –––– 1-1 4-1 1-1 1-0 2-0 3-0 1-0 1-0 2-0 0-0 1-1 1-0 3-0
Gazovik-Gazprom 0-2 1-0 0-5 0-0 1-0 0-1 –––– 1-3 3-0 0-2 2-2 1-1 0-0 3-2 2-1 2-0 2-0 3-0 1-0
Zenit Čeljabinsk 0-2 0-0 1-3 1-0 0-1 1-0 0-1 –––– 0-1 3-1 2-0 2-1 1-0 0-2 2-1 2-0 1-0 1-0 3-0
Lokomotiv Nižnij Novg. 1-3 1-3 1-1 1-1 0-0 0-0 1-0 3-2 –––– 1-1 4-2 1-2 2-1 1-0 1-1 1-1 0-0 0-0 7-0
Alnas 1-0 0-1 1-2 0-1 1-0 0-0 2-0 0-1 1-0 –––– 2-0 0-1 4-1 0-0 0-1 1-0 2-2 5-1 4-1
Uralec Nižnij Tagil 1-3 1-4 0-1 1-0 0-5 2-1 0-0 0-3 0-3 2-2 –––– 1-0 2-0 5-1 2-1 3-1 2-2 1-0 0-1
Dinamo Kirov 3-3 0-2 2-1 2-0 0-1 1-1 1-1 1-0 3-0 1-0 2-0 –––– 1-4 0-0 2-0 0-1 1-1 1-1 3-0
Metallurg-Metiznik 1-3 2-4 0-4 1-0 2-1 0-3 1-2 1-0 0-0 0-2 1-1 1-0 –––– 0-0 2-1 2-0 1-0 3-0 1-1
Neftechimik 0-1 1-2 2-1 2-3 2-0 0-0 1-2 2-2 0-1 1-1 4-1 3-0 2-0 –––– 1-2 5-1 0-0 0-0 5-1
Lada-SOK 1-3 2-1 0-2 2-1 3-2 1-2 0-1 1-0 2-1 3-1 3-2 2-0 2-1 0-1 –––– 1-1 0-1 0-1 1-0
Ėnergetik Uren' 1-3 1-2 2-2 0-0 0-1 1-1 1-0 2-1 3-1 0-0 1-2 0-1 0-0 1-0 2-0 –––– 3-1 2-0 2-1
Gazovik Orenburg 0-0 1-1 0-1 0-1 0-2 0-0 2-1 1-1 1-2 0-0 0-1 2-0 1-2 1-1 3-1 2-1 –––– 1-1 3-1
Tobol Kurgan 0-3 0-3 0-4 1-2 1-1 1-1 0-3 1-2 2-3 1-2 2-3 0-1 0-1 0-1 1-0 1-0 1-2 –––– 3-1
Saturn Naberežnye Čelny 0-6 0-3 1-3 1-2 2-4 1-2 1-2 1-2 1-3 1-3 0-4 0-5 1-0 0-0 2-1 2-2 0-0 0-1 ––––

Girone Est modifica

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Čkalovec Novosibirsk 1° nel Girone Siberia dei dilettanti[1]
Dinamo Barnaul Barnaul 3º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Irtyš Omsk Omsk 8º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Kuzbass-Dinamo Kemerovo 6° nel Girone Siberia dei dilettanti, ripescato per rinuncia del Portovik Cholmsk (vincitore del Girone Est)[1]
Metallurg Krasnojarsk Krasnojarsk 4º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Okean Nachodka 7º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Šachtër Prokop'evsk Prokop'evsk 10º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Sibirjak Bratsk Bratsk 9º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Smena K.N.A. Komsomol'sk-na-Amure 6º nel Girone Est di Vtoroj divizion
Zarja Leninsk-Kuzneckij Leninsk-Kuzneckij 7° nel Girone Siberia dei dilettanti per rinuncia del Portovik Cholmsk (vincitore del Girone Est)[1]
Zvezda Irkutsk Irkutsk 5º nel Girone Est di Vtoroj divizion

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Metallurg Krasnojarsk 72 30 22 6 2 56 18 +38
2. Okean 66 30 21 3 6 58 17 +41
3. Dinamo Barnaul 64 30 19 7 4 54 21 +33
4. Irtyš Omsk 49 30 14 7 9 37 32 +5
5. Zvezda Irkutsk 44 30 13 5 12 42 34 +8
6. Smena K.N.A. 44 30 11 11 8 41 34 +7
7. Sibirjak Bratsk 33 30 9 6 15 28 40 -12
8. Čkalovec 25 30 6 7 17 20 54 -34
9. Zarja Leninsk-Kuzneckij 24 30 6 6 18 17 41 -24
10. Kuzbass-Dinamo 22 30 5 7 18 15 36 -21
11. Šachtër Prokop'evsk 18 30 5 3 22 31 72 -41

Verdetti modifica

  • Metallurg Krasnojarsk promosso in Pervyj divizion 2006.
  • Šachtër Prokop'evsk retrocesso tra i dilettanti.

Risultati modifica

MEN OKE DIB IRO ZEI SKA SIB CKA ZLK KUD SAP
Metallurg Krasnojarsk –––– 2-0 2-0 2-0
0-0
1-0 1-0
2-1
3-1
2-0
3-0 5-0 0-0
1-0
3-2
8-2
Okean 0-0
2-0
–––– 0-2
0-0
4-0 2-1
3-0
1-0 5-0 4-0
4-0
3-0 4-0
1-0
5-1
Dinamo Barnaul 2-1
1-1
1-0 –––– 1-1
0-2
3-0 4-1
1-1
2-1
3-0
4-0 1-0 1-0
3-0
4-2
Irtyš Omsk 1-3 2-1
0-1
1-0 –––– 0-1
2-0
3-3 2-0 0-0
3-0
3-0
2-0
1-0 2-1
3-3
Zvezda Irkutsk 0-1
1-2
1-0 0-1
0-1
2-0 –––– 1-1
1-1
0-1 0-0
6-1
3-2 3-2
3-1
4-0
Smena K.N.A. 1-1 0-2
2-3
1-1 1-3
2-0
1-1 –––– 1-1
4-2
1-0 1-0
1-0
1-0 2-0
5-0
Sibirjak Bratsk 1-2 0-0
0-2
3-2 4-1
0-0
0-2
3-2
0-1 –––– 1-0 2-0
0-0
1-0 0-0
3-1
Čkalovec 0-0
0-1
1-2 1-4
0-2
0-1 2-3 0-3
1-1
2-1
2-1
–––– 1-0 1-0
2-1
1-0
Zarja Leninsk-Kuzneckij 0-1
0-2
1-0
1-3
0-2
1-1
0-1 0-1
2-1
2-0 0-0 1-1
1-1
–––– 0-1 1-0
Kuzbass-Dinamo 1-2 0-2 0-0 0-0
1-0
0-0 2-2
1-1
1-0
1-0
2-0 0-1
0-0
–––– 0-2
1-2
Šachtër Prokop'evsk 0-3 1-2
1-2
1-3
1-4
0-1 1-2
0-3
0-1 0-2 2-1
2-2
1-0
3-4
2-0 ––––

Note modifica

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n (EN) Russia 2004, su RSSSF.
  2. ^ Col nome di Severstal' Čerepovec.
  3. ^ Col nome di Tekstilščik Ivanovo.
  4. ^ Formazione riserve dello Zenit San Pietroburgo.
  5. ^ Ritirata dopo la prima di ritorno; le partite furono assegnate 3-0 alle avversarie.
  6. ^ Col nome di Lisma-Mordovija.
  7. ^ Divenne di fatto la prima squadra al posto del Rotor, ritirato
  8. ^ a b A fine stagione ripescato in Pervyj divizion 2006.
  9. ^ Formazione riserve del Rubin.
  10. ^ Col nome di Ėlektronika Nižnij Novgorod.
  11. ^ Sei punti di penalità per non aver pagato al Sodovik il cartellino del calciatore Ramil Charisov.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica