Bologna Football Club 1980-1981

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna FC
Bologna Football Club 1980-1981.jpg
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Gigi Radice
PresidenteItalia Tommaso Fabbretti
Serie A[1]
Coppa ItaliaSemifinalista
Maggiori presenzeCampionato: Bachlechner, Colomba e Pileggi (30)
Miglior marcatoreCampionato: Fiorini (7)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.

StagioneModifica

Il Bologna nel campionato di Serie A 1980-1981 si è classificato al settimo posto, malgrado i 5 punti di penalizzazione inflitti per lo scandalo delle scommesse. Con un buon inizio di stagione, la squadra allenata da Luigi Radice ha annullato in breve la penalizzazione, mantenendosi sempre a distanza di sicurezza dalle zone calde. Senza la penalizzazione il Bologna si sarebbe classificato al quinto posto. Scudetto per la 19ª volta alla Juventus con 44 punti, seconda la Roma con 42 punti.

In Coppa Italia il Bologna ha fatto ancora meglio, prima del campionato disputa il quinto girone di qualificazione, lo vince per miglior differenza reti rispetto al Napoli, entrambe a 7 punti, nei Quarti supera la Lazio nel doppio confronto, poi in Semifinale viene estromessa dal Torino.

MaglieModifica

 
Il neoacquisto brasiliano Enéas, primo straniero del club dalla riapertura delle frontiere, con indosso la seconda divisa bianca.

[2]

Casa
Trasferta

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Oriano Boschin
  P Giuseppe Zinetti
  D Klaus Bachlechner
  D Corrado Benedetti
  D Franco Fabbri
  D Marcello Gamberini
  D Renato Sali
  D Salvatore Vullo
  D Fulvio Zuccheri
N. Ruolo Giocatore
  C Giuseppe Dossena
  C Franco Colomba (capitano)
  C Marco Marocchi
  C Danilo Pileggi
  C Adelmo Paris
  A Paolo Gallo
  A Salvatore Garritano
  A Enéas
  A Giuliano Fiorini

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1980-1981.

Girone di andataModifica

Bologna
14 settembre 1980
1ª giornata
Bologna1 – 0AscoliStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Perugia
21 settembre 1980
2ª giornata
Perugia0 – 0BolognaStadio Renato Curi
Arbitro:  Longhi (Roma)

Bologna
28 settembre 1980
3ª giornata
Bologna1 – 1RomaStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Torino
5 ottobre 1980
4ª giornata
Juventus0 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bologna
19 ottobre 1980
5ª giornata
Bologna2 – 0PistoieseStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Udine
26 ottobre 1980
6ª giornata
Udinese1 – 1BolognaStadio Friuli
Arbitro:  Lops (Torino)

Bologna
9 novembre 1980
7ª giornata
Bologna0 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Redini (Pisa)

Bologna
23 novembre 1980
8ª giornata
Bologna1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Milano
30 novembre 1980
9ª giornata
Inter1 – 0BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Cagliari
14 dicembre 1980
10ª giornata
Cagliari0 – 0BolognaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Bologna
21 dicembre 1980
11ª giornata
Bologna2 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Torino
28 dicembre 1980
12ª giornata
Torino1 – 2BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Bologna
18 gennaio 1981
13ª giornata
Bologna0 – 0CatanzaroStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Avellino
25 gennaio 1981
14ª giornata
Avellino2 – 0BolognaStadio Partenio
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Bologna
1º febbraio 1981
15ª giornata
Bologna1 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Girone di ritornoModifica

Ascoli Piceno
8 febbraio 1981
16ª giornata
Ascoli1 – 1BolognaStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Bologna
15 febbraio 1981
17ª giornata
Bologna4 – 0PerugiaStadio Comunale
Arbitro:  Casarin (Milano)

Roma
22 febbraio 1981
18ª giornata
Roma1 – 1BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Pieri (Genova)

Bologna
1º marzo 1981
19ª giornata
Bologna1 – 5JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Pistoia
8 marzo 1981
20ª giornata
Pistoiese0 – 2BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Bologna
15 marzo 1981
21ª giornata
Bologna1 – 0UdineseStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Brescia
22 marzo 1981
22ª giornata
Brescia0 – 0BolognaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Napoli
29 marzo 1981
23ª giornata
Napoli2 – 1BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Pieri (Genova)

Bologna
5 aprile 1981
24ª giornata[3]
Bologna2 – 1InterStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Bologna
12 aprile 1981
25ª giornata
Bologna2 – 1CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Firenze
26 aprile 1981
26ª giornata
Fiorentina2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Milan (Treviso)

Bologna
3 maggio 1981
27ª giornata
Bologna1 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

Catanzaro
10 maggio 1981
28ª giornata
Catanzaro2 – 2BolognaStadio Militare
Arbitro:  Lanese (Messina)

Bologna
17 maggio 1981
29ª giornata
Bologna0 – 0AvellinoStadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Como
24 maggio 1981
30ª giornata
Como2 – 1BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1980-1981.

Quinto gironeModifica

Pisa
20 agosto 1980
1ª giornata
Pisa1 – 2BolognaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Benedetti (Roma)

24 agosto 1980
2ª giornata
 – 
Turno riposo Bologna

Bologna
31 agosto 1980
3ª giornata
Bologna1 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Bologna
3 settembre 1980
4ª giornata
Bologna3 – 0Lanerossi VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Genova
7 settembre 1980
5ª giornata
Sampdoria0 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Casarin (Milano)

Quarti di finaleModifica

Roma
4 marzo 1981
Andata
Lazio0 – 2BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Bologna
25 marzo 1981
Ritorno
Bologna2 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

SemifinaleModifica

Bologna
28 maggio 1981
Andata
Bologna2 – 2TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Torino
6 giugno 1981
Ritorno
Torino3 – 2
(d.t.s.)
BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

NoteModifica

  1. ^ 5 punti di penalizzazione.
  2. ^ Bertuzzi, Monti, pp. 118-119.
  3. ^ Partita anticipata sabato 4 aprile 1981.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio