Apri il menu principale
Igor' Smol'nikov
Igor Smolnikov 2018.jpg
Smol'nikov nel 2018
Nazionalità Russia Russia
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Zenit S. Pietroburgo
Carriera
Giovanili
2005-2006Lokomotiv Mosca
2006-2007Torpedo Mosca
Squadre di club1
2006-2007 Torpedo Mosca 30 (2)
2008Lokomotiv Mosca 1 (0)
2009Ural 12 (0)
2009Čita 15 (2)
2010Lokomotiv Mosca14 (0)
2011-2012 Žemčužina-Soči18 (1)
2012Rostov 23 (1)
2012-2013 Krasnodar 30 (0)
2013-Zenit S. Pietroburgo 108 (7)
Nazionale
?-?Russia Russia U-1814 (4)
?-?Russia Russia U-199 (3)
2009Russia Russia U-212 (0)
2013-Russia Russia29 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 14 giugno 2018

Igor' Aleksandrovič Smol'nikov (in russo: Игорь Александрович Смольников; Kamensk-Ural'skij, 8 agosto 1988) è un calciatore russo, difensore dello Zenit S. Pietroburgo e della nazionale russa.

CarrieraModifica

ClubModifica

È cresciuto nelle giovanili della Lokomotiv Mosca per poi passare al Torpedo Mosca nel 2006. Nella stagione 2007-2008 trova l'esordio nella massima serie del campionato russo entrando nel finale di partita Zenit S. Pietroburgo-Lokomotiv Mosca che si chiuse sul punteggio di 1-1. Il primo gol in una competizione ufficiale lo trova con la maglia del Čita, squadra militante nella serie B russa.

 
Smol'nikov con la maglia allo Zenit nel 2015.

Nella stagione 2010-2011 passa alla squadra russa del Rostov con cui trova il primo gol in Prem'er-Liga nella gara vinta in casa sul KS Samara per 1-0 grazie proprio al suo gol.

Nell'estate del 2013 passa a titolo definitivo allo Zenit S. Pietroburgo con cui firma un contratto fino al 2018. La prima presenza con la nuova maglia la trova il 17 agosto 2013 nella gara vinta in casa 3-0 contro l'Anži. Il 20 agosto 2013 trova la prima presenza nella massima competizione europea, la Champions League, nella gara d'andata dei play-off vinta con il punteggio di 4-1 sul campo del Paços Ferreira, squadra portoghese. Conclude la sua prima stagione con 30 presenze regalando 5 assist.

Esordisce nella nuova stagione per la prima volta il 30 luglio 2014 nella gara d'andata degli spareggi di Champions League persa 1-0 sul campo dell'Apollōn Limassol. Il 9 agosto 2014 trova il primo gol con la nuova maglia nella gara vinta in casa per 8-1 contro il Torpedo Mosca, sua ex squadra. Il 19 febbraio 2015 trova la prima presenza in Europa League nella gara vinta 1-0 nei Paesi Bassi contro il PSV. Il 17 maggio vince il suo primo trofeo in carriera vincendo il campionato russo in virtù del pareggio per 1-1 sul campo dell'Ufa.

Nella prima partita della nuova stagione vince la Supercoppa russa battendo ai rigori il Lokomotiv Mosca dopo che i tempi supplementari e regolari si erano conclusi sull'1-1 grazie ad un suo gol all'84'[1].

NazionaleModifica

Ha esordito con la nazionale russa il 19 novembre 2013 nell'amichevole Russia-Corea del Sud (2-1).[2]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[3]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Russia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
19-11-2013 Dubai Russia   2 – 1   Corea del Sud Amichevole -   74’
3-9-2014 Chimki Russia   4 – 0   Azerbaigian Amichevole -
8-9-2014 Chimki Russia   4 – 0   Liechtenstein Qual. Euro 2016 -
9-10-2014 Solna Svezia   1 – 1   Russia Qual. Euro 2016 -   13’
27-3-2015 Podgorica Montenegro   0 – 3 tav   Russia Qual. Euro 2016 -
7-6-2015 Chimki Russia   4 – 2   Bielorussia Amichevole -   50’
14-6-2015 Mosca Russia   0 – 1   Austria Qual. Euro 2016 -
5-9-2015 Mosca Russia   1 – 0   Svezia Qual. Euro 2016 -
8-9-2015 Vaduz Liechtenstein   0 – 7   Russia Qual. Euro 2016 -
9-10-2015 Chișinău Moldavia   1 – 2   Russia Qual. Euro 2016 -   27’
26-3-2016 Mosca Russia   3 – 0   Lituania Amichevole -
29-3-2016 Saint-Denis Francia   4 – 2   Russia Amichevole -   69’
1-6-2016 Innsbruck Rep. Ceca   2 – 1   Russia Amichevole -
5-6-2016 Monaco Serbia   1 – 1   Russia Amichevole -   62’
11-6-2016 Marsiglia Inghilterra   1 – 1   Russia Euro 2016 - 1º turno -
15-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Russia   1 – 2   Slovacchia Euro 2016 - 1º turno -
20-6-2016 Tolosa Russia   0 – 3   Galles Euro 2016 - 1º turno -
9-10-2016 Krasnodar Russia   3 – 4   Costa Rica Amichevole -   85’
5-6-2017 Budapest Ungheria   0 – 3   Russia Amichevole -   76’
9-6-2017 Mosca Russia   1 – 1   Cile Amichevole -   66’
24-6-2017 Kazan' Russia   1 – 2   Messico Conf. Cup 2017 - 1º turno -   70’
11-11-2017 Mosca Russia   0 – 1   Argentina Amichevole -   46’
14-11-2017 San Pietroburgo Russia   3 – 3   Spagna Amichevole -   87’
23-3-2018 Mosca Russia   0 – 3   Brasile Amichevole -   80’
27-3-2018 San Pietroburgo Russia   1 – 3   Francia Amichevole -   46’
30-5-2018 Innsbruck Austria   1 – 0   Russia Amichevole -   68’
5-6-2018 Mosca Russia   1 – 1   Turchia Amichevole -   77’
25-6-2018 Samara Uruguay   3 – 0   Russia Mondiali 2018 - 1º turno -     27’, 36’
10-9-2018 Rostov sul Don Russia   5 – 1   Rep. Ceca Amichevole -   64’
Totale Presenze 29 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Zenit San Pietroburgo: 2014-2015, 2018-2019
Zenit San Pietroburgo: 2015, 2016
Zenit San Pietroburgo: 2015-2016

NoteModifica

  1. ^ Zenit San Pietroburgo - Lokomotiv Mosca, 12/lug/2015 - Superkubok Rossii - Cronaca della partita, su transfermarkt.it. URL consultato il 12 febbraio 2016.
  2. ^ (RU) Россия победила Корею с голами Смолова и Тарасова, sport-express.ru, 19 novembre 2013.
  3. ^ (RU) Состав сборной России на ЕВРО-2016, rfs.ru, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica