ATP Tour

L'ATP Tour (noto come ATP World Tour da gennaio 2009 a dicembre 2018) è il circuito professionistico mondiale di tennis maschile organizzato dall'ATP (Association of Tennis Professionals). Il tour di secondo livello è l' ATP Challenger Tour e il terzo livello è ITF Men's Circuit.

Tornei ATP TourModifica

Il circuito è composto da tornei di differente levatura internazionale: i quattro tornei del Grande Slam, considerati i più importanti al mondo (Australian Open, Wimbledon, Roland Garros e US Open), le ATP Finals, i nove tornei dell'ATP World Tour Masters 1000, i tornei dell'ATP World Tour 500 series, quelli dell'ATP World Tour 250 series, quelli del circuito Challenger e infine quelli del circuito Futures.

Di questi tornei, quelli del Grande Slam e del circuito Futures sono organizzati dalla ITF, le ATP Finals - torneo di fine anno riservato agli otto giocatori e alle otto coppie di doppio con il numero maggiore di punti collezionati durante la stagione - sono organizzate congiuntamente da ATP e ITF, tutti gli altri sono organizzati dall'ATP. Tutti questi tornei attribuiscono punti per le classifiche ATP di singolare e doppio. Questo è il dettaglio del tour:

Tipo Evento Numero Montepremi (in Dollari statunitensi) Punti vincitore Organizzatore
Grand Slam 4 Vedi i singoli articoli 2 000 ITF
Finali ATP 1 4 450 000 1 100-1 500 ATP e ITF
Tour Master ATP 1000 9 Da 2 450 000 a 3 645 000 1 000 ATP
Tour mondiale ATP serie 500 13 Da 755 000 a 2 100 000 500 ATP
Tour mondiale ATP serie 250 40 Da 416 000 a 1 024 000 250 ATP
ATP Challenger Tour 178 Da 40 000 a 220 000 80 a 125 ATP
Circuito maschile ITF 534 10 000 e 25 000 18 a 35 ITF
Olimpiadi 1 Vedi i singoli articoli 0 CIO

Classifiche ATPModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Ranking ATP.

L'ATP pubblica ogni settimana le classifiche dei giocatori professionisti chiamata Ranking ATP, stilata sui risultati delle ultime 52 settimane, utilizzata per stilare le entry list e le teste di serie dei tabelloni di tutti i tornei, sia di doppio che di singolare. I punti guadagnati in ogni torneo saranno dunque validi per 52 settimane, trascorse le quali decadranno, ad eccezione dei punti totalizzati alle ATP Finals, che saranno tolti prima dell'evento di fine anno della stagione successiva. Per armonizzare la classifica con il nuovo sistema di punteggio e il nuovo calendario, ad inizio 2009 tutti i punti sono stati raddoppiati.

La classifica ATP per Paesi è calcolata sommando i punti di tutti i giocatori da ogni Paese.

Parallelamente l'ATP stila anche l'ATP Race, una classifica che considera i risultati acquisiti solo durante la stagione in corso. Questa classifica è la base per l'ammissione alle ATP Finals di fine anno.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica