Atletica leggera ai Giochi della XXXII Olimpiade - 110 metri ostacoli

Ai Giochi della XXXII Olimpiade la competizione dei 110 metri ostacoli si è svolta dal 3 al 5 agosto 2021 presso lo Stadio nazionale di Tokyo[1].

Bandiera olimpica 
110 metri ostacoli
Tokyo 2020
Informazioni generali
LuogoStadio nazionale del Giappone
Periodo3, 4 e 5 agosto 2021
Podio
Medaglia d'oro Hansle Parchment Bandiera della Giamaica Giamaica
Medaglia d'argento Grant Holloway Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Ronald Levy Bandiera della Giamaica Giamaica
Edizione precedente e successiva
Rio de Janeiro 2016 Parigi 2024
Video ufficiale della Finale
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Tokyo 2020
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Staffetta 4×400 m mista

Presenze ed assenze dei campioni in carica

modifica
Competizione Atleta Prestazione Tokyo 2020
  Olimpiadi 2016   Omar McLeod 13”05 8º alle selezioni
  Commonwealth 2018   Ronald Levy 13”19 Presente
  Europei 2018   P. Martinot-Lagarde 13”17 Presente
  Asiatici 2018   Xie Wenjun 13”34 Presente
  Panamericani 2019   Shane Brathwaite 13”31 Presente
  Mondiali 2019   Grant Holloway 13”10 Presente
  Mondiali junior 2018   Damion Thomas 13”16[G 1] Presente
  1. ^ L'altezza degli ostacoli è 99 cm.
Graduatoria mondiale

In base alla classifica della Federazione mondiale, i migliori atleti iscritti alla gara erano i seguenti[2]:

Pos. Atleta Punti Note
1   Grant Holloway 1442
2   Orlando Ortega 1435
3   Sergej Šubenkov 1392 Assente per positività
al Covid-19.

La gara

modifica

Grant Holloway (USA) ha vinto tutte le sette finali disputate in stagione. Spicca il 12”81 con il quale ha sfiorato di un centesimo il record mondiale. Sono solo in due ad aver corso in meno di 13 secondi nell'anno olimpico: l'altro è Devon Allen (USA), con 12”99.
A Tokyo Holloway stabilisce miglior tempo nelle batterie (13”02) ed anche in semifinale (13”13).
In finale si irrigidisce e si fa superare dal giamaicano Hansle Parchment che lo batte 13”04 a 13”09.
Per Parchment è la seconda medaglia olimpica: aveva vinto il Bronzo ai Giochi di Londra 2012.

Per la prima volta nella storia olimpica della specialità, la finale è stata disputata di mattina, alle 11:55.

Risultati

modifica

Batterie

modifica

Qualificazioni: i primi quattro di ogni batteria (Q) e i 4 successivi migliori tempi (q).

Batteria 1

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 4 Ronald Levy   Giamaica 13"17 Q
2 6 Jason Joseph   Svizzera 13"31 Q  
3 9 Valdo Szucs   Ungheria 13"50 Q
4 2 Andrew Pozzi   Regno Unito 13"50 Q
5 5 Gabriel Constantino   Brasile 13"55 q
6 8 Michael Obasuyi   Belgio 13"65
7 7 Louis Mendy   Senegal 13"84  
3 Wilhem Belocian   Francia dq

Batteria 2

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 7 Asier Martínez   Spagna 13"32 Q
2 5 Daniel Roberts   Stati Uniti 13"41 Q
3 8 Damion Thomas   Giamaica 13"54 Q
4 2 Milan Trajkovic   Cipro 13"59 Q  
5 9 Vitali Parakhonka   Bielorussia 13"61
6 4 Shane Brathwaite   Barbados 13"64
7 3 Yaqoub Alyouha   Kuwait 13"69  
8 6 Hassane Fofana   Italia 13"70

Batteria 3

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 9 Grant Holloway   Stati Uniti 13"02 Q
2 7 Hansle Parchment   Giamaica 13"23 Q
3 3 Nicholas Hough   Australia 13"57 Q
4 5 Damian Czykier   Polonia 13"61 Q
5 4 Gregor Traber   Germania 13"65
6 2 Shunya Takayama   Giappone 13"98
7 1 Jeremie Lararaudeuse   Mauritius 14"03  
8 8 Fadane Hamadi   Comore 14"99
6 Sergej Šubenkov   ROC dns

Batteria 4

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 8 Aurel Manga   Francia 13"24 Q  
2 6 Shunsuke Izumiya   Giappone 13"28 Q
3 4 Rafael Pereira   Brasile 13"46 Q
4 2 Xie Wenjun   Cina 13"51 Q
5 3 Chen Kuei-ru   Taipei cinese 13"53 q  
6 1 David King   Regno Unito 13"55 q
7 9 Eddie Lovett   Isole Vergini Americane 14"17  
8 7 Chung Chang   Hong Kong 14"23
5 Orlando Ortega   Spagna dns

Batteria 5

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Devon Allen   Stati Uniti 13"21 Q
2 3 Pascal Martinot-Lagarde   Francia 13"37 Q  
3 7 Taio Kanai   Giappone 13"41 Q
4 8 Paolo Dal Molin   Italia 13"44 Q
5 6 Elmo Lakka   Finlandia 13"48 q
6 4 Antonio Alkana   Sudafrica 13"55  
7 2 Kostantinos Douvalidis   Grecia 13"63  
8 9 Eduardo Rodrigues   Brasile 13"78

Semifinali

modifica

Qualificazioni: i primi due di ogni batteria (Q) e i 2 successivi migliori tempi (q).

Semifinale 1

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 7 Ronald Levy   Giamaica 13"23 Q
2 4 Pascal Martinot-Lagarde   Francia 13"25 Q  
3 6 Asier Martínez   Spagna 13"27 q  
4 8 Andrew Pozzi   Regno Unito 13"32 q
5 5 Daniel Roberts   Stati Uniti 13"33
6 2 Damian Czykier   Polonia 13"63
7 9 Nicholas Hough   Australia 13"88
8 3 Gabriel Constantino   Brasile 13"89

Semifinale 2

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 5 Devon Allen   Stati Uniti 13"18 Q
2 6 Aurel Manga   Francia 13"24 Q  
3 8 Damion Thomas   Giamaica 13"39
4 9 Paolo Dal Molin   Italia 13"40
5 4 Jason Joseph   Svizzera 13"46
6 2 Chen Kuei-ru   Taipei cinese 13"57
7 3 Elmo Lakka   Finlandia 13"67
8 7 Taio Kanai   Giappone 26"11

Semifinale 3

modifica
Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
1 4 Grant Holloway   Stati Uniti 13"13 Q
2 6 Hansle Parchment   Giamaica 13"23 Q
3 7 Shunsuke Izumiya   Giappone 13"35
4 9 Valdo Szucs   Ungheria 13"40
5 8 Wenjun Xie   Cina 13"58
6 5 Rafael Pereira   Brasile 13"62
7 2 David King   Regno Unito 13"67
8 3 Milan Trajkovic   Cipro 14"01
Record mondiale     Aries Merritt 12"80   Bruxelles 7 settembre 2012
Record olimpico     Liu Xiang 12"91   Atene 27 agosto 2004
Capolista stagionale     Grant Holloway 12"81 [3]   Eugene 27 giugno 2021

Giovedì 5 agosto, ore 11:55. Vento: -0,5m/s.

Posizione Corsia Nome Nazionalità Tempo Note
  7 Hansle Parchment   Giamaica 13"04  
  4 Grant Holloway   Stati Uniti 13"09
  5 Ronald Levy   Giamaica 13"10
4 6 Devon Allen   Stati Uniti 13"14
5 8 Pascal Martinot-Lagarde   Francia 13"16  
6 2 Asier Martínez   Spagna 13"22  
7 3 Andrew Pozzi   Regno Unito 13"30
8 9 Aurel Manga   Francia 13"38
  1. ^ (EN) Athletics Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 7 luglio 2021 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2021).
  2. ^ (EN) World Rankings Men's 110mH (50mH-55mH-60mH), su worldathletics.org, IAAF.org. URL consultato il 30 luglio 2021.
  3. ^ (EN) 2021 Top List - 110m Men Hurdles, su iaaf.org. URL consultato il 6 agosto 2021.
  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera