Campionati del mondo di atletica leggera 2022

edizione del mondiale di atletica leggera

I campionati del mondo di atletica leggera 2022 sono stati la 18ª edizione dei campionati del mondo di atletica leggera e si sono svolti a Eugene (Oregon)[2] negli Stati Uniti d'America, dal 15 al 24 luglio 2022.[3]

Campionati del mondo di atletica leggera 2022
Logo della competizione
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XVIII
Organizzatore World Athletics
Date dal 15 luglio 2022
al 24 luglio 2022
Luogo Stati Uniti Eugene
Partecipanti 1700+
Nazioni 179[1](+ squadra Atleti Rifugiati)
Discipline 49
(24 maschili + 24 femminili + 1 mista)
Impianto/i Hayward Field
Sito web worldathletics.org
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti, vincitore del Trofeo delle nazioni
The New Hayward Field.jpg
Vista dello Hayward Field
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Doha 2019 Budapest 2023 Right arrow.svg

La competizione si sarebbe dovuta svolgere dal 6 al 15 agosto 2021, ma è slittata come conseguenza del rinvio dei Giochi olimpici di Tokyo 2020 a causa della pandemia di COVID-19.[4] Ha fatto il suo esordio in questa edizione dei campionati la marcia 35 km (sia maschile che femminile), che ha sostituito la marcia 50 km. Per la prima volta, è anche introdotto il trofeo a squadre in cui si premiano le prime tre federazioni con più punti (gli 8 finalisti di ogni evento ottengono punti per la propria squadra). Gli Stati Uniti hanno vinto questo titolo di Campione del mondo a squadre, così come il secondo maggior numero di titoli mondiali in una sola edizione (13) e il maggior numero di medaglie (33).[5]

StadioModifica

Le gare sono disputate all'Hayward Field, che è stato completamente rinnovato a partire dal 2018 e inaugurato nel 2021. Il rivestimento della pista è della Beynon Sports.[6]

Le prove di marcia si effettuano su un circuito di 1 km sul Martin Luther King Jr. Boulevard, vicino all'Autzen Stadium, da dove partono anche le maratone che percorrono anche il Pre's Trail fino a Springfield, la città vicina.

Partecipazione[7]Modifica

Periodo di qualificazioneModifica

I minimi di partecipazione sono fissati dalla World Athletics. Per tutte le specialità il periodo di qualificazione entro il quale le prestazioni degli atleti vengono considerate valide per la partecipazione al campionato va dal 28 giugno 2021 alla mezzanotte del 26 giugno 2022, con l'eccezione delle gare di 10 000 metri, marcia 20 km, staffette e prove multiple, per le quali il periodo va dal 27 dicembre 2020 alla mezzanotte del 26 giugno 2022 e per le gare di maratona e marcia 35 km, per le quali il periodo va dal 30 novembre 2020 alla mezzanotte del 29 maggio 2022.

Validità della prestazioneModifica

Sono valide solo le prestazioni ottenute in gare ufficiali della World Athletics o delle federazioni continentali o nazionali. Non vengono accettate le prestazioni ottenute durante una gara mista (uomini e donne insieme) e quelle influenzate dal vento. Per le gare di lunghezza pari o inferiore agli 800 metri non vengono accettati i tempi manuali. Sono invece accettate le prestazioni ottenute durante gare indoor.

Minimi di qualificazioneModifica

Gli atleti si possono qualificare ottenendo il minimo di qualificazione, attraverso la Wild Card oppure in base al posizionamento nelle classifiche mondiali del 2022.

Specialità Uomini Donne Numero
di atleti
100 m piani 10"05 11"15 48[8]
200 m piani 20"24 22"80 56
400 m piani 44"90 51"35 48
800 m piani 1'45"20 1'59"50 48
1 500 m piani 3'35"00 4'04"20 45
5 000 m piani 13'13"50 15'10"00 42
10 000 m piani 27'28"00 31'25"00 27
100 m ostacoli 12"84 40
110 m ostacoli 13"32 40
400 m ostacoli 48"90 55"40 40
3 000 m siepi 8'22"00 9'30"00 45
Maratona 2h11'30" 2h29'30" 100
Marcia 20 km 1h21'00" 1h31'00" 60
Marcia 35 km (50 km) 2h33'00" (3h50'00") 2h54'00" (4h25'00") 60
Salto in alto 2,33 m 1,96 m 32
Salto con l'asta 5,80 m 4,70 m 32
Salto in lungo 8,22 m 6,82 m 32
Salto triplo 17,14 m 14,32 m 32
Getto del peso 21,10 m 18,50 m 32
Lancio del disco 66,00 m 63,50 m 32
Lancio del martello 77,50 m 72,50 m 32
Lancio del giavellotto 85,00 m 64,00 m 32
Decathlon 8350 p. 24
Eptathlon 6420 p. 24
Staffetta 4×100 m Top 10 alle World Relays 2021
+ 6 dalle Top Lists 2022
16
Staffetta 4×400 m 16
Staffetta 4×400 m mista Top 12 alle World Relays 2021
+ 4 dalle Top Lists 2022
16

La Wild Card permette di partecipare agli atleti che, anche se non hanno ottenuto il minimo di partecipazione richiesto, hanno conquistato il titolo di:

Calendario[9][10]Modifica

Uomini
Data 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24
Evento                                        
100 m P B  SF  F 
200 m B SF F
400 m B SF F
800 m B SF F
1 500 m B SF F
5 000 m B F
10 000 m F
Maratona F
110 m hs B  SF  F 
400 m hs B SF F
3 000 m siepi B F
Decathlon F F F F
Salto in alto Q F
Salto con l'asta Q F
Salto in lungo Q F
Salto triplo Q F
Getto del peso Q F
Lancio del disco Q F
Lancio del martello Q F
Lancio del giavellotto Q F
Marcia 20 km F
Marcia 35 km F
4×100 m B F
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Donne
Data 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24
Evento                                        
100 m B  SF  F 
200 m B SF F
400 m B SF F
800 m B SF F
1 500 m B SF F
5 000 m B F
10 000 m F
Maratona F
100 m hs B  SF  F 
400 m hs B SF F
3 000 m siepi B F
Eptathlon F F F F
Salto in alto Q F
Salto con l'asta Q F
Salto in lungo Q F
Salto triplo Q F
Getto del peso Q F
Lancio del disco Q F
Lancio del martello Q F
Lancio del giavellotto Q F
Marcia 20 km F
Marcia 35 km F
4×100 m B F
4×400 m B F
P Batterie preliminari B Batterie Q Qualificazioni SF Semifinali F Finale
Misti
Data 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24
Evento                                        
4×400 m B F

MedagliatiModifica

UominiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
100 m
(dettagli)
  Fred Kerley 9"86   Marvin Bracy 9"88[11]   Trayvon Bromell 9"88[12]
200 m
(dettagli)
  Noah Lyles 19"31
   
  Kenneth Bednarek 19"77     Erriyon Knighton 19"80
400 m
(dettagli)
  Michael Norman 44"29   Kirani James 44"48   Matthew Hudson-Smith 44"66
800 m
(dettagli)
  Emmanuel Korir 1'43"71     Djamel Sedjati 1'44"14   Marco Arop 1'44"28
1 500 m
(dettagli)
  Jake Wightman 3'29"23
   
  Jakob Ingebrigtsen 3'29"47     Mohamed Katir 3'29"90  
5 000 m
(dettagli)
  Jakob Ingebrigtsen 13'09"24   Jacob Krop 13'09"98   Oscar Chelimo 13'10"20  
10 000 m
(dettagli)
  Joshua Cheptegei 27'27"43     Stanley Mburu 27'27"90     Jacob Kiplimo 27'27"97  
Corse a ostacoli
110 hs
(dettagli)
  Grant Holloway 13"03   Trey Cunningham 13"08   Asier Martínez 13"17  
400 hs
(dettagli)
  Alison dos Santos 46"29
   
  Rai Benjamin 46"89     Trevor Bassitt 47"39  
3 000 siepi
(dettagli)
  Soufiane el-Bakkali 8'25"13   Lamecha Girma 8'26"01   Conseslus Kipruto 8'27"92
Prove su strada
Maratona
(dettagli)
  Tamirat Tola 2h05'36"     Mosinet Geremew 2h06'44"   Bashir Abdi 2h06'48"
Marcia 20 km
(dettagli)
  Toshikazu Yamanishi 1h19'07"   Kōki Ikeda 1h19'14"   Perseus Karlström 1h19'18"
Marcia 35 km
(dettagli)
  Massimo Stano 2h23"14'
   
  Masatora Kawano 2h23'15"     Perseus Karlström 2h23'44"  
Salti
Salto in alto
(dettagli)
  Mutaz Essa Barshim 2,37 m     Woo Sang-hyeok 2,35 m =    Andrij Procenko 2,33 m  
Salto con l'asta
(dettagli)
  Armand Duplantis 6,21 m
   
  Christopher Nilsen 5,94 m   Ernest John Obiena 5,94 m  
Salto in lungo
(dettagli)
  Wang Jianan 8,36 m     Miltiadīs Tentoglou 8,32 m   Simon Ehammer 8,16 m
Salto triplo
(dettagli)
  Pedro Pichardo 17,95 m     Hugues Fabrice Zango 17,55 m     Zhu Yaming 17,31 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Ryan Crouser 22,94 m     Joe Kovacs 22,89 m     Josh Awotunde 22,29 m  
Lancio del disco
(dettagli)
  Kristjan Čeh 71,13 m     Mykolas Alekna 69,27 m   Andrius Gudžius 67,55 m
Lancio del martello
(dettagli)
  Paweł Fajdek 81,98 m     Wojciech Nowicki 81,03 m   Eivind Henriksen 80,87 m  
Lancio del giavellotto
(dettagli)
  Anderson Peters 90,54 m   Neeraj Chopra 88,13 m   Jakub Vadlejch 88,09 m
Prove multiple
Decathlon
(dettagli)
  Kévin Mayer 8816 p.     Pierce LePage 8701 p.     Zachery Ziemek 8676 p.  
Staffette
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Canada
Aaron Brown
Jerome Blake
Brendon Rodney
Andre De Grasse
37"48
   
  Stati Uniti
Christian Coleman
Noah Lyles
Elijah Hall
Marvin Bracy

37"55     Gran Bretagna
Jona Efoloko
Zharnel Hughes
Nethaneel Mitchell-Blake
Reece Prescod
Adam Gemili*
37"83  
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Elija Godwin
Michael Norman
Bryce Deadmon
Champion Allison
Vernon Norwood*
Trevor Bassitt*
2'56"17     Giamaica
Akeem Bloomfield
Nathon Allen
Jevaughn Powell
Christopher Taylor
Karayme Bartley*
Anthony Cox*

2'58"58     Belgio
Dylan Borlée
Julien Watrin
Alexander Doom
Kevin Borlée
Jonathan Sacoor*
2'58"72  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

DonneModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Corse piane
100 m
(dettagli)
  Shelly-Ann Fraser-Pryce 10"67
  = 
  Shericka Jackson 10"73     Elaine Thompson-Herah 10"81
200 m
(dettagli)
  Shericka Jackson 21"45  
   
  Shelly-Ann Fraser-Pryce 21"81     Dina Asher-Smith 22"02
400 m
(dettagli)
  Shaunae Miller-Uibo 49"11     Marileidy Paulino 49"60   Sada Williams 49"75  
800 m
(dettagli)
  Athing Mu 1'56"30     Keely Hodgkinson 1'56"38     Mary Moraa 1'56"38  
1 500 m
(dettagli)
  Faith Kipyegon 3'52"96   Gudaf Tsegay 3'54"52   Laura Muir 3'55"28  
5 000 m
(dettagli)
  Gudaf Tsegay 14'46"29   Beatrice Chebet 14'46"75     Dawit Seyaum 14'47"36
10 000 m
(dettagli)
  Letesenbet Gidey 30'09"94     Hellen Obiri 30'10"02     Margaret Kipkemboi 30'10"07  
Corse a ostacoli
100 hs
(dettagli)
  Tobi Amusan 12"06 w   Britany Anderson 12"23[13] w   Jasmine Camacho-Quinn 12"23[14] w
400 hs
(dettagli)
  Sydney McLaughlin 50"68
   
  Femke Bol 52"27 =    Dalilah Muhammad 53"13  
3 000 siepi
(dettagli)
  Norah Jeruto 8'53"02  
   
  Werkuha Getachew 8'54"61     Mekides Abebe 8'56"08  
Prove su strada
Maratona
(dettagli)
  Gotytom Gebreslase 2h18'11"
   
  Judith Korir 2h18'20"     Lonah Chemtai Salpeter 2h20'18"
Marcia 20 km
(dettagli)
  Kimberly García 1h26'58"     Katarzyna Zdziebło 1h27'31"     Qieyang Shijie 1h27'56"
Marcia 35 km
(dettagli)
  Kimberly García 2h39'16"
   
  Katarzyna Zdziebło 2h40'03"     Qieyang Shijie 2h40'37"  
Salti
Salto in alto
(dettagli)
  Eleanor Patterson 2,02 m =    Jaroslava Mahučich 2,02 m   Elena Vallortigara 2,00 m  
Salto con l'asta
(dettagli)
  Katie Nageotte 4,85 m     Sandi Morris 4,85 m     Nina Kennedy 4,80 m  
Salto in lungo
(dettagli)
  Malaika Mihambo 7,12 m     Ese Brume 7,02 m     Leticia Oro Melo 6,89 m  
Salto triplo
(dettagli)
  Yulimar Rojas 15,47 m     Shanieka Ricketts 14,89 m     Tori Franklin 14,72 m  
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
  Chase Ealey 20,49 m   Gong Lijiao 20,39 m     Jessica Schilder 19,77 m  
Lancio del disco
(dettagli)
  Feng Bin 69,12 m     Sandra Perković 68,45 m     Valarie Allman 68,30 m
Lancio del martello
(dettagli)
  Brooke Andersen 78,96 m   Camryn Rogers 75,52 m   Janee' Kassanavoid 74,86 m
Lancio del giavellotto
(dettagli)
  Kelsey-Lee Barber 66,91 m     Kara Winger 64,05 m   Haruka Kitaguchi 63,27 m
Prove multiple
Eptathlon
(dettagli)
  Nafissatou Thiam 6947 p.     Anouk Vetter 6867 p.     Anna Hall 6755 p.  
Staffette
Staffetta 4×100 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Melissa Jefferson
Abby Steiner
Jenna Prandini
Twanisha Terry
Aleia Hobbs*
41"14     Giamaica
Kemba Nelson
Elaine Thompson-Herah
Shelly-Ann Fraser-Pryce
Shericka Jackson
Briana Williams*
Natalliah Whyte*
Remona Burchell*
41"18     Germania
Tatjana Pinto
Alexandra Burghardt
Gina Lückenkemper
Rebekka Haase
42"03  
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Stati Uniti
Talitha Diggs
Abby Steiner
Britton Wilson
Sydney McLaughlin
Allyson Felix*
Kaylin Whitney*
Jaide Stepter Baynes*
3'17"79     Giamaica
Candice McLeod
Janieve Russell
Stephenie Ann McPherson
Charokee Young
Stacey Ann Williams*
Junelle Bromfield*
Tiffany James*
3'20"72     Gran Bretagna
Victoria Ohuruogu
Nicole Yeargin
Jessie Knight
Laviai Nielsen
Ama Pipi*
3'22"64  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

MistiModifica

Specialità   Oro Prestazione   Argento Prestazione   Bronzo Prestazione
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
  Rep. Dominicana
Lidio Andrés Feliz
Marileidy Paulino
Alexander Ogando
Fiordaliza Cofil
3'09"82
   
  Paesi Bassi
Liemarvin Bonevacia
Lieke Klaver
Tony van Diepen
Femke Bol
Eveline Saalberg*
3'09"90     Stati Uniti
Elija Godwin
Allyson Felix
Vernon Norwood
Kennedy Simon
Wadeline Jonathas*
3'10"16  
  record mondiale;   record mondiale stagionale;   record africano;   record asiatico;   record europeo;   record nord-centroamericano e caraibico;   record sudamericano;   record oceaniano;   record dei campionati;   record nazionale;   record personale;   record personale stagionale.

Medagliere per nazioniModifica

Posizione Paese   Oro   Argento   Bronzo   Totale
1   Stati Uniti 13 9 11 33
2   Etiopia 4 4 2 10
3   Giamaica 2 7 1 10
4   Kenya 2 5 3 10
5   Cina 2 1 3 6
6   Australia 2 0 1 3
7   Perù 2 0 0 2
8   Polonia 1 3 0 4
9   Canada 1 2 1 4
  Giappone 1 2 1 4
11   Gran Bretagna 1 1 5 7
12   Norvegia 1 1 1 3
13   Grenada 1 1 0 2
  Nigeria 1 1 0 2
  Rep. Dominicana 1 1 0 2
16   Belgio 1 0 2 3
  Svezia 1 0 2 3
  Uganda 1 0 2 3
19   Brasile 1 0 1 2
  Germania 1 0 1 2
  Italia 1 0 1 2
22   Bahamas 1 0 0 1
  Francia 1 0 0 1
  Kazakistan 1 0 0 1
  Marocco 1 0 0 1
  Portogallo 1 0 0 1
  Qatar 1 0 0 1
  Slovenia 1 0 0 1
  Venezuela 1 0 0 1
30   Paesi Bassi 0 3 1 4
31   Lituania 0 1 1 2
  Ucraina 0 1 1 2
33   Algeria 0 1 0 1
  Burkina Faso 0 1 0 1
  Corea del Sud 0 1 0 1
  Croazia 0 1 0 1
  Grecia 0 1 0 1
  India 0 1 0 1
39   Spagna 0 0 2 2
40   Barbados 0 0 1 1
  Filippine 0 0 1 1
  Israele 0 0 1 1
  Porto Rico 0 0 1 1
  Rep. Ceca 0 0 1 1
  Svizzera 0 0 1 1
Totale[15] 49 49 49 147

Classifica a squadreModifica

Da questa edizione viene introdotto il trofeo a squadre in cui si premiano le prime tre nazioni con più punti[16]. Ogni atleta tra i primi 8 classificati ottiene punti per la propria nazione, con il primo che ne guadagna otto fino ad arrivare all'ottavo che ne guadagna uno. La nazione con più punti si aggiudica il titolo di campione mondiale a squadre.

Posizione Paese       Punti
1   Stati Uniti 13 9 11 5 6 12 1 8 328
2   Giamaica 2 7 1 2 3 3 4 0 110
3   Etiopia 4 4 2 3 2 2 1 3 106
4   Kenya 2 5 3 3 2 2 2 2 104
5   Gran Bretagna 1 1 5 1 3 1 1 1 68
6   Canada 1 2 1 3 2 3 1 1 63
  Cina 2 1 3 1 2 2 1 1 63
8   Polonia 1 3 0 3 1 0 0 1 49
9   Australia 2 0 1 1 3 1 2 1 47
  Paesi Bassi 0 3 1 3 0 1 1 0 47
11   Giappone 1 2 1 1 0 1 1 2 40
12   Italia 1 0 1 3 1 0 2 2 39
13   Brasile 1 0 1 1 1 1 3 2 34
14   Francia 1 0 0 2 2 1 1 1 32
  Germania 1 0 1 1 2 1 1 0 32
  Svezia 1 0 2 1 1 1 0 0 32
17   Spagna 0 0 2 1 2 1 1 1 31
18   Belgio 1 0 2 0 1 1 0 0 27
19   Norvegia 1 1 1 0 0 0 1 1 24
20   Nigeria 1 1 0 1 0 1 0 0 23
21   Rep. Dominicana 1 1 0 0 1 1 0 0 22
  Ucraina 0 1 1 1 0 0 1 2 22
23   Uganda 1 0 2 0 0 0 0 1 21
24   Grenada 1 1 0 0 1 0 0 0 19
25   Svizzera 0 0 1 0 1 1 1 3 18
26   Grecia 0 1 0 1 1 0 0 0 16
  Perù 2 0 0 0 0 0 0 0 16
  Portogallo 1 0 0 0 1 1 0 1 16
29   Cuba 0 0 0 2 0 1 1 0 15
  Slovenia 1 0 0 1 0 0 1 0 15
31   Kazakistan 1 0 0 0 0 0 2 1 13
  Lituania 0 1 1 0 0 0 0 0 13
33   Sudafrica 0 0 0 0 2 1 0 1 12
34   Algeria 0 1 0 0 1 0 0 0 11
  Croazia 0 1 0 0 0 1 0 1 11
  Eritrea 0 0 0 1 1 0 1 0 11
  India 0 1 0 0 0 0 2 0 11
  Porto Rico 0 0 1 1 0 0 0 0 11
39   Bahamas 1 0 0 0 0 0 1 0 10
40   Ecuador 0 0 0 1 1 0 0 0 9
40   Finlandia 0 0 0 0 0 2 1 1 9
  Nuova Zelanda 0 0 0 1 0 0 2 0 9
43   Marocco 1 0 0 0 0 0 0 0 8
  Qatar 1 0 0 0 0 0 0 0 8
  Rep. Ceca 0 0 1 0 0 0 0 2 8
  Venezuela 1 0 0 0 0 0 0 0 8
47   Barbados 0 0 1 0 0 0 0 1 7
  Burkina Faso 0 1 0 0 0 0 0 0 7
  Corea del Sud 0 1 0 0 0 0 0 0 7
  Trinidad e Tobago 0 0 0 0 1 1 0 0 7
51   Botswana 0 0 0 0 0 2 0 0 6
  Filippine 0 0 1 0 0 0 0 0 6
  Israele 0 0 1 0 0 0 0 0 6
54   Bahrein 0 0 0 1 0 0 0 0 5
  Estonia 0 0 0 0 0 0 2 1 5
  Guatemala 0 0 0 1 0 0 0 0 5
  Liberia 0 0 0 1 0 0 0 0 5
  Niger 0 0 0 1 0 0 0 0 5
  Romania 0 0 0 0 0 1 1 0 5
60   Albania 0 0 0 0 1 0 0 0 4
  Dominica 0 0 0 0 1 0 0 0 4
  Ghana 0 0 0 0 1 0 0 0 4
  Pakistan 0 0 0 0 1 0 0 0 4
  Ungheria 0 0 0 0 1 0 0 0 4
  Uzbekistan 0 0 0 0 1 0 0 0 4
66   Lettonia 0 0 0 0 0 1 0 0 3
67   Costa d'Avorio 0 0 0 0 0 0 1 0 2
  Messico 0 0 0 0 0 0 1 0 2
  Moldavia 0 0 0 0 0 0 1 0 2
  Panama 0 0 0 0 0 0 1 0 2
  Serbia 0 0 0 0 0 0 1 0 2
  Tanzania 0 0 0 0 0 0 1 0 2
73   Colombia 0 0 0 0 0 0 0 1 1
  Irlanda 0 0 0 0 0 0 0 1 1
  Samoa 0 0 0 0 0 0 0 1 1
  Turchia 0 0 0 0 0 0 0 1 1

NoteModifica

  1. ^ Russia e Bielorussia erano escluse dalla competizione. 191 federazioni erano iscritte prima dei mondiali, ma alcuni visti sono stati rifiutati o ritardati dalle autorità statunitensi. È il numero di paesi più basso da Tokyo 1991. (Fonte)
  2. ^ (EN) Eugene awarded 2021 IAAF World Championships, su worldathletics.org, 16 aprile 2015. URL consultato il 27 settembre 2019.
  3. ^ (EN) Dates confirmed for World Athletics Championships Oregon 2022, su worldathletics.org, 8 aprile 2020. URL consultato l'8 aprile 2020.
  4. ^ (EN) World Athletics statement on 2021 dates for the Tokyo 2020 Olympic Games, su worldathletics.org, 30 marzo 2020. URL consultato il 31 marzo 2020.
  5. ^ (EN) WCH Oregon22 announces first ever Team Trophies at World Championships, su worldathletics.org, 10 marzo 2022. URL consultato l'8 luglio 2022.
  6. ^ (EN) The Beynon Track at Hayward Field is a Record Breaking Machine, su beynonsports.com, 25 agosto 2021. URL consultato il 10 luglio 2022.
  7. ^ (EN) Qualification System and Entry Standards (PDF), su assets.aws.worldathletics.org. URL consultato il 28 giugno 2022.
  8. ^ Dopo i turni preliminari.
  9. ^ (EN) Competition Schedule (PDF), su assets.aws.worldathletics.org. URL consultato il 28 giugno 2022.
  10. ^ (EN) Timetable, su worldathletics.org. URL consultato il 28 giugno 2022.
  11. ^ 9"874 al photofinish
  12. ^ 9"876 al photofinish
  13. ^ 12"224 al photofinish
  14. ^ 12"229 al photofinish
  15. ^ (EN) Oregon 2022 - Medal table, su worldathletics.org. URL consultato il 25 luglio 2022.
  16. ^ (EN) Oregon 2022 - Placing table, su worldathletics.org. URL consultato il 17 luglio 2022.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera