Discussioni utente:Gianfranco/archivio 15

Discussioni attive
Discussioni archiviate: m     
Gianfranco (g) Archivi: 01 - 02 - 03 - 04 - 05 - 06 - 07 - 08 - 09 - 10 - 11 - 12 - 13 (reprise) - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28
Senza nome.txt (Sn.txt)
utenza non attiva
1 (03.06.05-18.08.05) - 2 (27.08.05-23.01.06) - 3 (30.01.06-24.02.06) - 4 (26.02.06-02.04.06) - 5 (03.04.06-03.07.06) - 6 (27.06.06-03.08.06) - 7 (05.08.06-12.01.07)
Hrundi V. Bakshi (HVB) - utenza non attiva 1 (05.09.06-16.11.06) - 2 (27.10.06-28.11.06) - 3 (29.11.06-30.11.07) - 4 (30.01.07-23.02.07)
Stonehead - utenza non attiva Archivio unico
Edipo - utenza non attiva Archivio unico
Fantasma · F.@wk - utenze non attive
G-bot (GBT) - utenza bot (nessun archivio, questo parla poco; ogni tanto fa qualcosa, ma parlare mai)
Utenze              news Albo d'Oro, perle di umana sapienza


Avviso vandalismoModifica

Non si aggiungono i <nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki><nowiki/></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki></nowiki> nelle pagine utente delle signore.

--M/ 00:20, 25 lug 2013 (CEST)[]
Sissì, tutto bene... lo sai che leggerti è per me sempre un grande piacere. Spero anche per te tutto bene, un saluto e un abbraccio! Ciao, M/ 00:27, 25 lug 2013 (CEST)[]

Parole in libertà in un confronto tra Anna Frank e Primo leviModifica

Ciao. Mi permetto di cominciare qui (in relativa privatezza), una mia riflessione sul tema in oggetto, onde evitare di suscitare in discussione pubblica nuove diatribe essendo quasi risolta (credo) la discussione sulla cronologia. Così come non inserirei Anna Frank in cronologia, così non inserirei (un po' più a malincuore) neanche un riferimento a Primo Levi (a cui avevo pensato per un inserimento cronologico in caso di impossibilità a trovare una summa sulla querelle cronologia, quasi per par condicio in assenza di NPOV). La fortuna letteraria del diario di Anna Frank è sostanzialmente dovuta al "target"(brutta esterofilia, ma tant'è), cui il linguaggio si rivolge. E' adeguato per un pubblico di cultura "medio-bassa" (forse per questo il suo successo maggiore è stato negli USA), per il quale il trasporto emotivo (una bambina, biancaneve, cenerentola, mia figlia) è più importante del contenuto, e il linguaggio non può essere troppo "alto". In qualche modo anche le atrocità più gravi dell'olocausto sono edulcorate o dalla visione infantile (e dai tagli imposti da un perbenista amore paterno che ne ha tagliato i passaggi più "scabrosi") o perchè non vissute (o meglio non raccontate) nel diario, in quanto la narrazione è "forzatamente" sospesa proprio nel momento della maggiore sofferenza . E' importantissimo che un messaggio così importante sia arrivato anche alle masse in generale più refrattarie all' impegno morale (e qui sta l'importanza del diario), ma se si esamina la profondità e la valenza letteraria di opere come "se questo è un uomo" o "la tregua", la differenza appare abissale, così come la loro importanza anche in termini storici, filosofici, sociologici, politici. E' come paragonare "Sandokan" alla "Divina commedia", pur se entrambi parlano di mondi "fantastici". Ecco perchè con un filo di "cattiveria" o di verità, avevo paragonato il citare Anna Frank al mio sussidiario delle elementari. Non molto tempo fa ho affrontato con il "Piccolo teatro di Milano" uno spettacolo sull'Olocausto che doveva avere tra le sue fonti principali proprio citazioni dal diario. Alla fine della prima lettura ho cominciato a dare in escandescenze, ho gettato via il copione perchè la lettura mi aveva trasmesso contrastanti emozioni: E' brutto, è un falso perche una bambina per quanto cresciuta in fretta non può scrivere così (ma credimi non è negazonismo, era solo una reazione spontanea di cui mi sono anche vergognato avendo profondo rispetto ed interesse per tutte le sofferenze provocata dalle persecuzioni naziste ), la sua lettura è "anacronistica" e "antistorica" ai nostri giorni dopo tutta la storiografia seguita negli ultimi 60 anni. Dopo avermi dato del matto, anche i miei colleghi hanno ammesso di avere avuto impressioni simili, che avevano omesso per un malposto senso di "rispetto". Ecco perchè a volte faccio fatica a mettere troppi "filtri" ai miei pensieri, perchè a volte si sbaglia anche per troppo pudore o troppo rispetto. Fine delle parole in libertà. ciao --Aleacido (msg) 06:02, 25 lug 2013 (CEST) ps:Wow,tutto scritto in una sola sessione![]

ciao g, il mio riferimento futurista, per quanto presente, si era volutamente fermato alla citazione , in quanto l'esaltazione dell'azione, del movimento e della velocità, del trovare i limiti estremi dell'ingegno e del corpo, uniti alla sperimentazione linguistica, per quanto interessanti, liberatori nei confronti di un insopportabile manierismo della scrittura del tempo, hanno poi portato quasi naturalmente a deviazioni militariste, filobelliche (in quanto massima espressione dell'energia e dell'azione) e di seguito filofasciste che mi rendono difficile apprezzarne i contenuti "artistici", messi volutamente a servizio di politiche che aborro. Ti consiglio (se non l'hai già fatto) di visitare il MART di Rovereto, che presenta notevole materiale futurista (comunque di grande interesse), che a me dopo gli iniziali momenti di "esaltazione" e apprezzamento , ha invece rinvigorito i principi pacifisti e antimilitaristi. Ciao--Aleacido (msg) 19:07, 7 ago 2013 (CEST)[]

Senta lei...Modifica

GuaVdi che io mi riferivo alla sua lunga assenza, non alla lunghezza dei suoi scritti. Vedo che di quelli tiene un'accurata contabilità. Bene. (cielo, rolling eyes...). Sarà almeno il primo vandalismo con VE? E' un record? Un altro??? :-D cv

Farei volentieri...Modifica

una foto della canina sotto le rose, se non fosse che le ha sradicate per mangiarsi le radici... Gli stivali di gomma del marito rosicchiati vanno bene lo stesso? Facezie a parte, ho trovato in giro questo: Utente:Jacklab72/Mini_Progetto_Cani, se cito l'autore posso usarlo? :-P Ma tu parteciperesti? Così abbiamo i canonici 3 interessati... --Civvì ¿? (parliamone...) 09:30, 29 lug 2013 (CEST)[]

gappistiModifica

Carissimo Gianfranco, conosco molto bene quell'intervista, che conferma quanto ho scritto nella voce e messo in nota: i fondatori dei GAP erano comunisti, la direzione politica e operativa era comunista. Lo conferma Bentivegna dunque non capisco perché citi questa fonte per giustificare la tua rimozione. Presumo si sia trattato di distrazione da parte tua: occhio perché in passato ad altri contributori è stata concessa molta meno presunzione di buona fede e sono stati sbattuti fuori senza complimenti per una fonte citata male (o tale ritenuta)...

Quello che è vero è che all'interno dei singoli GAP potevano esserci elementi apolitici o di altre formazioni (per esempio il Pd'A). Dunque, non estrapoliamo dalle fonti ciò che esse non intendono dire. Bentivegna NON DICE che i GAP non erano creati e comandati da comunisti, anzi, afferma espressamente il contrario. Aggiungo anche che nella voce sull'attentato di via Rasella è un elemento fondamentale sottolineare la matrice comunista dell'azione, poiché essa è magna pars delle polemiche scatenate a partire dalla sera di quel 23 marzo 1944. Ti faccio anche notare, per inciso, che il tentativo di condivisione della responsabilità dell'attentato (e quindi di minimizzazione delle responsabilità politiche dei comunisti) è uno dei primissimi atti di questa sceneggiata tragica che continua ancora oggi.

Per quanto riguarda la genesi dell'attentato, Giorgio Amendola è chiarissimo: fu lui - dirigente comunista - a decidere l'obbiettivo e lasciò al comando del GAP incaricato (tutto a dirigenza comunista) totale libertà operativa. Vedi a tal proposito la lettera di Amendola a Cattani in appendice a De Felice (Mussolini l'Alleato - la Guerra Civile pp 562 e ss.) che per comodità ritrovi integralmente a questo link e che peraltro è citata nella voce.

Che la matrice dell'attentato fosse solo comunista, era già chiaro un minuto dopo l'esplosione:

«Anche De Gasperi mi chiese se sapevo che cosa significava quell'esplosione. Risposi che non lo sapevo, senza insistere, come a ricordare che era un segreto cospirativo. Ed egli, sorridente ed ammirativo: "Ne avrete combinata un'altra delle vostre. Non state mai fermi, voi comunisti, una ne pensate e cento ne fate".»

(Amendola, cit.)

Dunque, a che pro eliminare questa puntualizzazione? La voce trabocca di elementi molto, molto meno dirimenti (tipo la nota 29) oppure storicamente inesatti (tipo la nota 28, con quel "sotto il controllo politico del CLN" che è un falso storico e fortunatamente è stato segnato in rosa). L'intero paragrafo "I fatti" è privo di note. Insomma, questa eccessiva attenzione al dettaglio della matrice comunista deve essere interpretata come un nervo scoperto?

Chiedersi continuamente se la propria azione sia neutrale o di parte è un lavoro quotidiano. E quando si scopre che può essere sbilanciata (cosa che accade spesso) va corretta. Chi non lo fa, peggio per lui (però se è un wikipediano, peggio per WP).
In questa fattispecie, il nervo scoperto è collettivo: c'è una fazione che ha dettato il Verbo per decenni approfittando di una rendita di posizione e quando la storiografia più scientifica si è ripresa il diritto a raccontare i fatti in maniera non ideologica e senza balle ha rosicato. C'è un'altra fazione che ha approfittato della storiografia scientifica per usarla come clava verso i primi. Io, personalmente, sto dalla parte della scienza.
Quando uno vede una rimozione che può sembrare in linea con uno dei POV più radicali sull'argomento può legittimamente porsi domande e porle a chi l'ha operata.

FotoModifica

A' Gianfra' :-) eddai, e Commons che ci sta a fare? --Superchilum(scrivimi) 09:56, 30 lug 2013 (CEST)[]

penso solo a quei poveri utenti di de.wiki o ggsfgasfrwat.wiki che non potranno usare le foto perché tu sei affezionato a caricarle qui :'-( --Superchilum(scrivimi) 10:19, 30 lug 2013 (CEST)[]

CaniModifica

"allevare colori e modelli diversi". Ricorda di aggiungere che se vogliono modelli diversi possono sempre cambiare concessionario. (cielo) cv

L'ho visto l'originale, non è COSI' demenziale :-P cv

Achille Starace a cavallo salta...Modifica

Non comprendo quello che mi chiedi, a distanza di mesi dal caricamento della foto! La foto è stata tratta dal settimanale Il Mattino Illustrato (fonte) del 1934, per l'esattezza si tratta di una foto, ammesso che non sia un fotomontaggio, colorata a mano successivamente per la pubblicazione nella quarta pagina. Non è indicato il nome del fotografo, come riporto nelle righe che accompagnano l'immagine, puoi essere più preciso in quello che mi chiedi. Non essendo la foto un opera d'arte i diritti scadono dopo vent'anni dalla pubblicazione. Un cordiale saluto--Indeciso42 (msg) 05:19, 2 ago 2013 (CEST)[]

Leggo testualmente la didascalia della quarta di copertina « Nella fotografia Achille Starace salta con il cavallo un auto a Villa Borghese....» altrimenti non avrei inserito l'immagine come fotografia. Sono un fotografo professionista da 53 anni e conosco in casi del genere i passaggi che facevano queste foto. La foto è stata ritagliata e scontornata incollata su un cartoncino e affidata a un colorista. I coloristi erano quelli che una volta nelle tipografie avevano l'incarico di colorare foto disegni scritte titoli e solo quello facevano in un periodo dove la foto a colori non esisteva o quasi, lavoro fatto a mano si notano i contorni fatti con pennellate non molto accurate con pennello per ritocco fotografico tipo 0 o 1. Sotto il testo della foto non c'è scritto il nome dell'autore dell'immagine cosa invece sempre presente nel periodico per la prima e quarta copertina, nello stesso fascicolo la prima pagina è firmata da Matania e questo anche per gli altri fascicoli che ho in archivio. Il fatto che hai messo in cancellazione la foto con la frase dubitativa « Non pare affatto sia una fotografia...» apre una lunga serie di controversia sulle migliaia di foto che si trovano su Wikipedia. Ma c'è altro, ad essere pignolo presumo (non ho la certezza) che possa trattarsi di un fotomontaggio la foto di Starace a cavallo che salta un ostacolo in un ippodromo ritagliata (si vedono quelli che sembrano colpi di forbice) e inserita su quella che sembra una Balilla Coppa D'oro e poi ritoccata e colorata, purtroppo non lo sapremo mai la vera storia!! Se hai delle controdeduzioni fammelo sapere--Indeciso42 (msg) 17:52, 2 ago 2013 (CEST) Ps purtroppo il Mattino Illustrato non potrà contestare la cosa visto che la rivista è scomparsa con tutto il gruppo editoriali all'inizio degli anni 40![]
Le tue osservazioni,non comuni, sulla dinamica del salto del cavallo mi fanno pensare che sei un esperto nel ramo ippica nel senso buono della parola, quasi un perito da tribunale. Infatti dubito che Starace avesse messo in ballo la sua incolumità e quella del cavallo e magari quella dell'auto, più facile il fotomontaggio. Conservo il fascicolo per l'eternità... In quanto ai fotomontaggi li troviamo in quel periodo anche per quanto riguarda le foto di Mussolini ed altri, foto del Duce di fronte a folle oceaniche osservate con attenzione risultano lampanti fotomontaggi, nel periodo di guerra la foto di un aereo nemico abbattuto veniva collocata la stessa, in vari paesaggi...ma questo avveniva in altri paesi i Sovietici erano maestri del fotomontaggio e del fotoritocco. Adesso con la grafica computerizzata e spesso quasi impossibile distinguere una foto originale da una ritoccata. Quando 50 anni fa ritoccavo a mano le foto non immaginavo che un giorno avrei usato quella diavoleria che si chiama Photoshop!!--Indeciso42 (msg) 20:01, 2 ago 2013 (CEST)[]

re:EhmmmModifica

Gianfranco il tutto era partito dai miei rb additittura tre io che mi fermo a due massimo e poi cerco una via di uscita cercando di non irretire e surriscaldare gli animi ,il termine usato lo trovavo fuori posto alla stregua di un Pol Pot ed un Hitler che nel senso comune sono ricordati, ma in wikipedia almeno gli incipt gli perserviamo da questo termine, mi sembra ;secondo la teoria deduttiva o assioma dell'utente, uno condannato al carcere sia un criminale la dice lunga sui i suoi preconcetti , penso altresi che dobbiamo sforzarsi tutti noi di considerare un detenuto ,uno che si ha sbagliato ma rimane sempre un uomo ; io non sono mai stato tenero e ho le mie idee sulle azioni e comportamenti di certi politici che esprimo nelle sedi più opportune come network e blog ,wikipedia è sempre stata l'isola felice da perservare e contribuire a renderla migliore, ognuno poi con le sue capacità e tempo a disposizione ,quando sono entrato ieri notte ho visto che mi aveva postato volevo lasciar perdere anche perchè come mi hai fatto notare non bisogna mai infierire su chi è a terra ,poi leggendo la risposta(il blocco è scattato di conseguenza) riferita ad un tuo post mi ha fatto propendere per esprimere ciò che sentivo dentro ,ciao buon fine settimana --Nico48 (msg) 15:28, 3 ago 2013 (CEST)[]

del doman.. domaniModifica

lo ho nella lista "tu du" :-) Vedo se tra oggi e domani riesco a spostare il tutto alla voce dell'istituto e a migliorare la voce. Intanto però avverto l'utente che inserisce fuffa. --ignis scrivimi qui 17:50, 4 ago 2013 (CEST)[]

re: Tradizioni...Modifica

Ehilà! sempre un piacere leggerti.

Già, certe "tradizioni" sono ostinate ma rischiano di sfracellarsi contro qualcosa di ancora più duro...

L'espressione "Pastiglie dei freni" può essere corretta, viene normalmente usata nelle comunicazioni verbali così come anche "Pastiglie per freni", quest'ultima per esempio, tanto per fare un nome che conoscono in molti, utilizzata da Ferodo nel packaging, ma se andiamo a vedere sul loro sito vedi che la denominazione è "Pastiglie freno", così come da parte dei tre maggiori e storici produttori europei, Ate, Bendix e TRW. Potrei andare avanti a lungo, ma in breve quella è la denominazione con la quale si esprimono, dialogano e pubblicano sia i colossi della produzione mondiale quanto i produttori minori e giù a cascata per tutta la catena di distribuzione. Dopodichè si arriva all'utilizzatore o l'acquirente finale e da lì in poi succede di tutto... In tanti anni ne ho sentite di tutti i colori (e tante volte mi son fatto anche del ridere) per ogni componente di un autoveicolo, potrei fare dei redirect divertentissimi :) Ciau! --Elwood (msg) 14:16, 6 ago 2013 (CEST)[]

Discussione:Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New YorkModifica

There have been no further posts to Discussione:Consiglio di amministrazione della pubblica istruzione della Città di New York. What do I need to do at this point? WhisperToMe (msg) 05:17, 7 ago 2013 (CEST)[]

Sounds good! I'll wait until Sept 1. WhisperToMe (msg) 07:57, 11 ago 2013 (CEST)[]

Voce Reddito di BaseModifica

Ciao G.!

Ti ho risposto nella pagina "discussione" della voce "reddito di base". Riguardo alla voce, ho apportato varie modifiche nel corpo del testo e individuato ulteriori fonte accademiche, tutte inserite al loro punto col comando "ref", e inclusive di ogni riferimento necessario alla loro individuazione nel "mondo reale". Potresti appena puoi dare uno sguardo ai miglioramenti, dirmi cos'altro manca per togliere il template di avviso o toglierlo tu stesso? Non voglio compiere nessun'altra gaffe che possa fomentare gli animi più di quanto lo siano (non era mai stata mia intenzione attizzare utenti come è invece accaduto). Grazie per l'aiuto! --EmanuM (msg) 13:13, 7 ago 2013 (CEST)[]

Ciao G.!

Ho letto il tuo intervento, che mi trova molto d'accordo. Ti ho risposto in 7 punti con alcuni suggerimento di miglioramento che vanno, mi sembra, nella direzione da te auspicata. Mi daresti un feedback? Sono davvero felice del nuovo clima collaborativo che si sta instaurando! Attendo di leggere presto la tua opinione! --EmanuM (msg) 12:44, 8 ago 2013 (CEST)[]

G., avevo scritto un altro messaggio, che stigmatizzava un intervento di Ignis in discussione, ma alla luce del proficuo lavoro di oggi ritengo superfluo quanto ti avevo scritto. Ovviamente so che puoi leggerlo in cronologia, ma inutile che rimanga qui... quindi ho cancellato. Spero proprio che ora la voce vada bene. Almeno come base per ulteriori sviluppi successivi. CIAO --EmanuM (msg) 22:39, 8 ago 2013 (CEST)[]

rispostaModifica

parli bene di me perchè conti che io ti giri parti dello stipendio che mi arriva ma ti avverto: mi arriva in lire e dracme ;-)
Il campo non è nemmeno tanto il mio. Da quello che ho letto, quando ho provato a mettere mano alle voci, si tratta prima di tutto di un concetto economico legato al welfare, in questi casi le dissertazioni avvengono sul concetto e non sul nome che oggi si trova abusato e frainteso. Sono d'accordo a dividere la parte politica dal resto, io in merito però non saprei che scrivere (nel senso che secondo me non c'è molto da dire se non che tizio e caio hanno messo il reddito come punto del loro programma e che esiste una organizzazione internazionale che lo propugna - cosa che in voce è già scritto). In pratica proverei magari a inserire la parte politica in un paragrafo, se poi diventa ampia ne farei una voce a sè stante. Più difficile invece la situazione in reddito minimo garantito dove ci sono delle fonti (in particolare relazioni europee) sulla situazione negli Stati ma , almeno per me, sono di difficile comprensione e l'IP non ha aiutato a dirimere il fumo. --ignis scrivimi qui 08:32, 9 ago 2013 (CEST)[]

piuttosto :-) dì, se ti va, la tua in Discussioni_aiuto:Criteri_di_enciclopedicità/Biografie#DUBBI_DI_ENCICLOPEDICITA.27. A me mi pare il tipico caso in cui stiamo sul filo del rasoio: o stiamo demotivando un valido contributore o stiamo facendo il bene di wikipedia cancellando e "cartellinando" l'utente. --ignis scrivimi qui 22:46, 9 ago 2013 (CEST)[]

Pagina utenteModifica

--109.54.22.198 (msg) 07:00, 19 ago 2013 (CEST)[]

C'è stato e Stato (c'è stato un roll back ma non in quello Stato che è stato al centro dell'attenzione)Modifica

Naturalmente mi ero documentato prima di inserire la correzione nel dizionario di AWB perché non si possono fare migliaia di correzioni (come del resto ho già fatto nel senso stato —> Stato quando è sottesa una unità organizzata politica) sia pure in modo semi automatico senza prima leggersi per bene le norme pro tempore del nostro Manuale di stile. Così 10 minuti fa l'ho riletto e non c'è possibilità di equivoci perché vuole sempre la Maiuscola. Aiuto:Maiuscolo_e_minuscolo#Diritto. D'altra parte allo sportello informazioni misi una proposta proprio perché non avevo i permessi per modificare il template di Opera propria, non perché avessi da chiarire un dubbio di ortografia. Piuttosto ti invito caldamente a rivedere al più presto il contrasto fra il colore dei caratteri e lo sfondo della presente pagina perché non supera il test di accessibilità Web. Contrast ratio 3,9:1 secondo il responso del Colour_Contrast_Analyser.exe. La salute degli occhi prevale su discutibili esteticità. --Pracchia 78 (scrivimi) 11:08, 19 ago 2013 (CEST)[]

Secondo il responso di quel calcolatore online che mi hai indicato, la tua attuale pagina rispetta le norme solamente per i caratteri grandi e cioè: WCAG 2 AA Compliant (18pt+) YES
Il responso di CCA.exe è il seguente:

Primo piano:#FFFFFF Sfondo:#808080

Il rapporto di contrasto di luminosità è: 3,9:1

Testo - Non superato al livello AA

Testo - Non superato al livello AAA

Testo grande - Superato al livello AA

Testo grande - Non superato al livello AAA

SC 1.4.3 Contrasto (Minimo): La rappresentazione grafica del testo e delle immagini contenenti testo ha un rapporto di contrasto di luminosità minimo pari a 4.5:1, ad esclusione di: (Livello AA) testo a caratteri larghi e immagini di testo a caratteri larghi hanno un rapporto di contrasto di luminosità minimo pari a 3:1;

SC 1.4.6 Contrasto (Esteso): La rappresentazione grafica del testo e delle immagini contenenti testo ha un rapporto di contrasto di luminosità minimo pari a 7:1, ad esclusione di: (Livello AAA) testo a caratteri larghi e immagini di testo a caratteri larghi hanno un rapporto di contrasto di luminosità minimo pari a 4.5:1

Note: 1. Testo o immagini di testo parte di un componente inattivo di una interfaccia utente, oppure puramente decorativi, o che sono testo secondario in una immagine, o che non sono visibili, non hanno un rapporto di contrasto di luminosità minimo richiesto. 2. Testo che è parte di un logo o di un marchio non ha un rapporto di contrasto di luminosità minimo richiesto.

Quindi la attuale combinazione del colore dello sfondo con il colore dei caratteri va bene a patto che la dimensione di questi ultimi sia >18 punti.
Ho letto la sezione da te indicatami e l'unica certezza emersa dagli sviluppi della discussione è che "non esiste una regola imperativa" perché non sempre gli studiosi concordano. Alcuni utenti intervenuti sono del parere che non ci può essere un equivoco col participio passato del verbo essere, altri invece sono di parere opposto. Mi pare che nessuno abbia scritto che il problema non può essere risolto (solamente) per via grammaticale. Ho consultato anch'io la grammatica di Serianni al capitolo I (§ 194-elle): Alcuni nomi che designano nozioni astratte e organismi pubblici in contrapposizione a omografi (s-Stato è per di più anche omofono—Nota mia—) relativi a dati particolari o concreti. Essi richiedono una differenziazione. Già... ma quale grafia adottare se non vi è sempre un accordo fra gli studiosi?
Se un testo, o un periodo, o una sezione presenta un'elevata densità del termine stato/i con le esse scritte tutte in minuscolo anche con riferimento a Stato—Stati, la lettura e la comprensione diventa o può diventare disagevole in alcune persone per via della serie uniforme di minuscole che non aiutano chi legge a cogliere o ricordare subito, senza pensarci, se in quella precisa riga stiamo parlando solo di una nazione o anche di una situazione. Se invece chi legge si trova davanti a una alternanza grafica (minuscolo/Maiuscolo) se ne avvantaggia anche la sua memoria visiva. Insomma sarà una soluzione/giustificazione "capra-cavolisti" ma non vedo altre alternative se non quella di ribadire sull'agevole fruibilità che dovrebbero avere i testi presentati sul Web. Qualcuno, forse, direbbe: "un buon impatto grafico".
Per la correzione/sostituzione tramite bot le regole che prima di tutto seguiamo con rigore sono quelle del Manuale di stile, eccezion fatta per evidenti orrori o refusi ortografici nei quali il manovratore procede di propria iniziativa. Guarda, l'"esercizio del dubbio" (per usare le tue testuali parole) è una mia ossessione ogni volta che metto mano ad AWB (tant'è che è uno fra i motivi per cui ho declinato l'offerta più volte presentatami per la concessione del relativo flag di bot ufficiale). Con la mia attuale utenza si distinguono subito gli interventi manuali (tramite browser) da quelli semi-automatici (con AWB) perché il campo oggetto di questi ultimi termina immancabilmente sempre con "... using AWB". --Pracchia 78 (scrivimi) 15:59, 20 ago 2013 (CEST)[]
Ottimo lavoro ;-) --Pracchia 78 (scrivimi) 08:35, 22 ago 2013 (CEST)[]

RevDelModifica

Non me la sono sentita di cancellare uno degli edit più antichi del Progetto, nonché la frase che qualche anno fa mi ha fatto scoprire l'esistenza del verbo lurkare, che descriveva quel che stavo facendo. Ho rimosso solo le versioni in copyviol (e anche qualche insulto e qualche dato sensibile). Se vuoi che completi l'opera e cancelli tutto meno l'ultima revisione, però, è sufficiente che tu faccia un fischio--Formica rufa 11:48, 19 ago 2013 (CEST)[]

Non esagerare coi complimenti, altrimenti mi monto la testa. Anche perché riceverli da te fa effetto.
Sul copyviol: bisogna dire che quell'edit è arrivato in un momento particolare. E poi era diventato la pagina utente di Gianfranco: tutti noi ci siamo passati, ma nessuno stava a pensare a quel testo. Insomma: abbiamo quanto meno un concorso di colpa in quel groan.--Formica rufa 08:58, 20 ago 2013 (CEST)[]
Non mi convincerai a bloccarti per recidiva :) Alla prossima--Formica rufa 09:30, 21 ago 2013 (CEST)[]

HTTPSModifica

stavo traducendo anch'io nella talk di Aiuto:Login ma sei stato più veloce tu (mi sono perso a cercare una roba tra le pagine di meta...). direi che domani va aggiornata anche la pagina di aiuto. --valepert 21:45, 20 ago 2013 (CEST)[]

Template per httpsModifica

Non conosco template del genere e non ne ho capito lo scopo pratico. Visto che bolle in pentola qualcosa di automatico (Wikipedia:Bar/Discussioni/HTTPS per utenti registrati) direi di aspettare come va a finire; a che serve cambiare a mano il protocollo solo a un certo link? --Bultro (m) 13:27, 23 ago 2013 (CEST)[]

RE:MontiModifica

Purtroppo colui che mi ha fornito le preziose info (Pablo Viviani, studioso calcistico) non ha saputo dirmi nulla, ma ho scritto probabilmente perché il giocatore in questione (ma anche altri: Luis Pedro Monti, Eusebio Monti, Mario Monti) ha militato nelle stesse squadre dei ben più famosi enrique e Luis --Sepp.P 16:28, 24 ago 2013 (CEST)[]

Ho contattato una discendente di Andrés e Luis e attendo ancora la sua risposta. Speriamo... --Sepp.P 13:25, 26 ago 2013 (CEST)[]

re: Comunicazione di servizioModifica

Un saluto da parte tua fa sempre piacere :-) pensavo che il link che avevo messo fosse evidente, altrimenti avrei esplicitato più chiaramente per evitare (oh my gosh) questo :S (ho capito ora a cosa ti riferivi...). --Superchilum(scrivimi) 14:24, 25 ago 2013 (CEST)[]

RieccociModifica

Ciao, Gianfranco. Scusami se non mi sono fatto sentire prima. Tu, tutto bene? In questi tempi ho avuto molto da imparare e da fare. Avevo abbandonato le cancellazioni di immagini da quando alcuni utenti mi hanno reso molto amareggiato. Attualmente sembra che io abbia iniziato una crociata contro la libertà di panorama (così dicono) e pare che non solo mi sia fatto solo nemici, ma che abbia agito contro la comunità di wikimedia cancellando le immagini e che abbia malinterpretato le regole. A me questo non sembra né vero né giusto. Tu come la pensi? --Raoli ๏̯͡๏ (msg) 14:52, 26 ago 2013 (CEST)[]

(Per la cronaca, io ho detto sulla. Contesto: [1] [2]. --Nemo 17:05, 26 ago 2013 (CEST))[]
Si Nemo, hai detto "sulla" che io interpreto in modo negativo. Non è la preposizione, ma il periodo intero. Ti ringrazio per i consigli datami, ma un altro fatto mi assilla. Se si dà più peso alle parole che ai fatti non finirò mai di spiegare come sono andate le cose quindi sarà meglio dilungarmi nello spiegare come sono andate le cose o tacere e aspettare che capiscano davvero come sono andate? --Raoli ๏̯͡๏ (msg) 00:30, 27 ago 2013 (CEST)[]
Ti ringrazio nuovamente. Spero che anche parlando con Nemo la situazione si risolva. --Raoli ๏̯͡๏ (msg) 01:53, 27 ago 2013 (CEST)[]
auspico che un giorno l'habitat wikiquotiano possa rivelartisi meno cupo di come ti è sembrato ieri; vedi ad es. alcune simpatiche citazioni che qui avevamo iniziato a raccogliere; Raoli aveva pure raccolto alcuni chilometrici messaggi sentimentali degli antichi avi, come questo... :-) --Spinoziano (msg) 15:51, 27 ago 2013 (CEST)[]
il tuo messaggio mi ha fatto molto piacere :-) Attualmente non mi sembra che ci siano grossi problemi; in passato, in due occasioni, ho chiesto la mediazione di Vito e comunque i problemi si sono risolti. Se casomai ti venisse in mente qualche critica o suggerimento da rivolgermi, ovviamente mi farà altrettanto piacere, o quanto meno sarò lusingato che l'Uomo dell'Altarino mi dia confidenza. In ogni caso, se ti va di allietare ogni tanto - o anche spesso - la landa quotarola della tua presenza, non può far che piacere a tutti... basta che dimentichi di avere la scusa di aver perso la password ;-) --Spinoziano (msg) 18:32, 28 ago 2013 (CEST)[]

Strage di cuccioli orfaniModifica

Confessa: la verità è che avevi un morbido segreto da nascondere :p--Formica rufa 21:53, 26 ago 2013 (CEST)[]

Io uno solo, Birillo, identico a Stellina. Salsiccia spostata, quando vuoi faccio gli altri--Formica rufa 23:17, 26 ago 2013 (CEST)[]
Birillo è un gatto schivo e molto litigioso. Per difendere la propria immagine ha più volte minacciato azioni legali. Meglio non creare problemi al Progetto :) (scherzi a parte, preferisco evitare di inserire su 'pedia elementi personali)
  Lettiere svuotate :)--Formica rufa 09:39, 27 ago 2013 (CEST)[]
Presenterò :) ("Date una carezza ai vostri gatti e dite: "Questa è la carezza di Gianfranco!").
Piuttosto, parlando di cose serie, vedo che sei tornato attivo a pieno ritmo e mi sembra sia venuto il tempo perché tu provveda da solo a questi spostamenti (non pensare di cavartela con un altro gran rifiuto: questa non è una richiesta di disponibilità, è solo un preavviso per quel che accadrà al termine delle procedure in corso)--Formica rufa 12:02, 27 ago 2013 (CEST)[]
E' un peccato, ma posso capire.--Formica rufa 12:20, 27 ago 2013 (CEST)[]

Re: ???Modifica

Mah, è un po' tardi ma devo dire che tutte le modifiche mi sembrano legittime e ben spiegate, a parte l'ultima, ma quella frase IMHO era così assurda e senza senso che non sapevo cosa scrivere nel campo oggetto. Sinceramente sono un po' preoccupato perchè non capisco cosa c'è di grave, potresti spiegarmelo? Forse perchè ho eliminato delle parti? Bè, quelle parti erano o ridondanti o errate, cosa dovevo fare? Una era tra l'altro già segnalata.--LikeLifer (msg) 23:50, 27 ago 2013 (CEST)[]

Provo a spiegarti le motivazioni delle varie modifiche:
  1. Ho controllato in varie altre pagine in cui è usato il template ed il logo non viene mai inserito così grande, IMHO si vede subito, guardando il template, che qualcosa non va, il logo è attaccato allo screenshot e ciò rende il tutto parecchio confuso. Il secondo logo scusa ma io proprio non lo vedo apparire e non capisco a cosa servisse.
  2. Il suo scopo è quello di raccogliere dati, informazioni ed esperienze, creando e distribuendo al pubblico un'enciclopedia libera, gratuita e sempre più ricca di contenuti. Da quando wikipedia raccoglie esperienze!?
  3. La frase presente era stata segnalata come ridondante, essendo d'accordo l'ho eliminata.
  4. Ok XD
  5. Testo palesemente ridondante, due righe sotto c'è un paragrafo intero dedicato all'argomento.
  6. Alcuni utenti mantengono liste (incomplete) dei casi in cui Wikipedia è stata citata come fonte. Questa cosa mi sembra francamente assurda, wikipedia è un'enciclopedia, ti sembra una cosa enciclopedica? fonte?
Sinceramente non mi sembra di aver fatto nulla di male, ho anche cercato di spiegarle scrivendo nel campo oggetto, forse non sono stato abbastanza chiaro?--LikeLifer (msg) 00:13, 28 ago 2013 (CEST)[]
  • Ho visto sparire il logo a lettere e non ho capito perché. Perchè il sottoscritto ha fatto un po' di confusione e nemmeno lui aveva capito di aver eliminato la scritta, sorry.
  • ci si riferisce al contenuto dei multimedia, non ho capito, se hai voglia di spiegarmelo.
  • Non sono molto esperto al riguardo ma IMHO è comunque necessario citare una fonte perchè altrimenti potrebbe trattarsi di ricerca originale.
Ecco perchè edito poco in ns0 :P--LikeLifer (msg) 12:38, 28 ago 2013 (CEST)[]

CatanzaroModifica

Ho inserito tutte le note necessarie (che poi è solo una ma comunque dentro c'è tutto ciò che riguarda le tv catanzaresi)... spiegami questa cosa del vandalismo sono abbastanza perplesso--Pasqualemole (msg) 00:38, 28 ago 2013 (CEST)[]

Ok ho sistemato la frase...tuttavia non penso fosse POV perchè il suddetto è stato il personaggio più importante per la televisione calabrese, di certo non lo sto dicendo io adesso, colui che ha dato il là allo sviluppo di una terra come la calabria sotto questo punto di vista... :)--Pasqualemole (msg) 00:54, 28 ago 2013 (CEST)[]

Gigi RizziModifica

Ho capito, quindi c'è un marchio di abbigliamento a suo nome? In tal caso mi sembrerebbe opportuno citarlo. Ho visto che per altri personaggi una cosa simile è stata inserita nelle voci a loro dedicate. Senza riferimento all'interno della voce non mi pare opportuno l'inserimento del portale, perché non se ne desume il motivo. Dimmi tu. --  Il Passeggero - amo sentirvi 12:04, 28 ago 2013 (CEST)[]

OK, ho provato a inserire un cenno così: [3]. Credo che in questo modo non sia promozionale. --  Il Passeggero - amo sentirvi 13:03, 28 ago 2013 (CEST)[]
:-) --  Il Passeggero - amo sentirvi 08:14, 29 ago 2013 (CEST)[]

L'uom di multiforme ingegnoModifica

Grazie--Formica rufa 12:45, 28 ago 2013 (CEST)[]

Re: MoroModifica

Ciao. Era già categorizzata la :Categoria:Aldo Moro, quindi per evitare una doppia categorizzazione l'ho eliminata dalla voce. Ora risulta correttamente una sola volta. --Discanto  ??? 14:41, 30 ago 2013 (CEST)[]

Haha, unu a zero pa la Torrese. E si, in montagna la primavera inizia sempre molto dopo... :-) --Discanto  ??? 23:23, 30 ago 2013 (CEST)[]

Ladro di SempringhamModifica

dovesse essere così, dobbiamo necessariamente creare il template {{cita furto}}, specificando autore e data del misfatto! (l'anno lo sappiamo :D) --valepert 01:46, 31 ago 2013 (CEST)[]

sarà il solito ladro. scherzi a parte, le categorie in fondo alla pagina sembrano introdotte nell'ultima versione. controllando il codice vedo che in effetti ci sono i div "templatesUsed" e "hiddencats", ma la prima è vuota quando modifico una sezione, mentre la seconda contiene (cassettate) le categorie nascoste. quando modifico l'intera pagina spunta "Template utilizzati in questa pagina:" con l'intero elenco. sarà qualche bug idiota che risolveranno (o hanno già risolto) nella prossima versione... --valepert 19:06, 1 set 2013 (CEST)[]

Sterilità - edit war?Modifica

Hello, sorry for my English it's better than my Italian. I'll be short. Section "Infertilita inspiegata" added to "Sterilità" page with references is not secondary or promotional source. It is promotional as review letters on nature.com or science.com. Dr. Alputurk review of latest research of Infertilita inspiegata treatments is a unique work resting guidelines and research of nice.org.uk, other quoted authors, and 30 years of medical practice. As is, it is unique short review of latest research practices published in Italian language. It's a first hand source. One of your moderators deleted it. It's a shame. I will not post it again. But I demand you delete spam flag from that contribution. Cordiali saluti.

Ciao, mi dispiace per il mio inglese è migliore del mio italiano. Sarò breve. Sezione "infertilità inspiegata" aggiunto alla pagina "sterilità" con riferimenti non è secondario o fonte promozionale. Dr. Alputurk recensione di ultima ricerca di infertilità inspiegata trattamenti è un lavoro unico riposo linee guida e di ricerca di nice.org.uk, altri autori citati, e 30 anni di pratica medica. Come è, è breve rassegna unica di tutte le pratiche di ricerca pubblicati in lingua italiana. E 'una prima fonte mano. Uno dei vostri moderatori eliminato. E 'una vergogna. Non voglio postare di nuovo. Ma io pretendo di eliminare lo spam dalla bandiera che il contributo. Cordiali saluti.

mathausenModifica

Ciao g, benritrovato!! Allego qua il msg che ho scritto a Vito e in qualche modo mi sembra coerente con le osservazioni sul npov già fatte in altre discussioni. Ciao Cit: Non è che mi sto facendo prendere la mano. Cerco di sintetizzare e rendere in linguaggio enciclopedico la voce, che è assolutamente POV, e insopportabilmente retorica. L'uso degli aggettivi è solo ridondante in quanto ad esempio l'uso dell' agettivo "criminale" (così come spietato, infame ecc...) è ridondante, la cosa è criminale in sè, basta leggerla per vederne l'orrore e non c'è bisogno di infarcire tutta la voce con continui infiorettamenti e aggettivi che conferiscono comunque elemento di giudizio (e quindi POV). Anzi più la voce è scarna, sintetica e "terza" e più ne scaturisce in modo spontaneo, l'orrore, senza bisogno di ulteriori sottolineature. Se poi faccio qualche sintesi di troppo, può essere, ma meglio dello sbrodolio di cui era infarcita in precedenza la voce. Attendo tua risposta. Inoltre adesso mi sto occupando di scremare il linguaggio, fra un pò mi occuperò di segnalare la mancanza di fonti (tantissime), tra cui l'episodio da te segnalato del figlio (non basta mettere in nota "citato dal figlio". Dove? in che processo o in che libro, in quali atti ufficiali o anche solo "informali" quale un libro o almeno un romanzo,intervista o video risulta questa testimonianza? Ciao --Aleacido (msg) 21:02, 1 set 2013 (CEST)[]

Caro "g", lo so che in realtà speri che io sollevi un altro vespaio dove poterti "crogiolare"...  ;-) e dato gli elementi "sensibili" di cui mi sto occupando ultimamente, non è così impossibile... ciao (non so mai se rispondere qui o sulla mia pagina, così..su entrambe) --Aleacido (msg) 21:25, 1 set 2013 (CEST)[]

Francamente la "depovizzazione" è un argomento a cui dò grande importanza (e mi piacerebbe diventasse più importante e presente nella disciplina di WP, anche se so che è argomento spinoso e potenzialmente "esplosivo"). Cioè, se si tratta della storia di una squadra di calcio scritta da un utente un pò troppo "tifoso", me ne frego e lascio che si "scornino" tra tifosi con lotte a colpi di "grande, magnifico, mitico, vergognose retrocessioni ed esaltanti promozioni". Questa invece (Mathausen) è una voce oggettivamente importante e renderla "almeno" accettabile mi sembra quanto meno doveroso.Ciao

Ciao g, nel tuo intervento non avevo letto nessun accenno sarcastico o offensivo anzi, avevo colto il tuo (sempre ben accetto) riconoscimento. Inoltre, come sai apprezzo invece molto ironia e autoironia e una buona dose di "politically incorrect" per cui , ove anche ci fosse stato, sarebbe stato ugualmente gradito. Nella nostra breve conoscenza epistolare, non avere mai "riguardi". Io (come già successo nella nostra corrispondenza) ho sempre risposto anche con durezza e senza filtri (cercando comunque sempre di rispettare la dovuta educazione).Riuscire ad offendermi è davvero difficile, a causa di una buona dose di "presunzione", anche di sapere cogliere il senso e l'intelligenza degli altri, di fronte alla quale il confronto anche duro è sempre stimolante. ciao --Aleacido (msg) 22:25, 1 set 2013 (CEST)[]

Come al solito seguono le mie parole in libertà. Sull'argomento POV. Che differenza c'è e cosa aggiunge descrivere un uomo un EROE o un "GRANDE EROE"? Il significato di Eroe contiene già in sè l'idea di grandezza; enfatizzarla con una ridondanza riesce solo a sminuirne il valore significante. Nel caso specifico, tutto il tema dell'olocausto è talmente incommensurabile, da farmi venire in mente Dante e la Divina commedia: + o -parafraso:"Ci sono cose e concetti che non si possono significar per verba ". Lui si riferiva alla bellezza e alla impossibilità dell'uomo di esprimere compiutamente il concetto di Dio e del bene assoluto, ma si applica perfettamente anche alla impossibilità di descrivere gli abissi infiniti e senza fondo del male. Non esistono aggettivi o modi di dire così significanti da esprimere compiutamente il male assoluto, già il solo descriverlo per come si è svolto reca un senso di sgomento e di "impossibilità" da renderne quasi incomprensibile e "inaccettabile" la ineluttabilità del dover ammettere che sono fatti realmente avvenuti e qualsiasi enfasi ulteriore risulta solo un irrealizzato e fallito tentativo di "significar per verba". Ecco perchè , tra l'altro trovo insopportabili libri e saggi che cercano di "spiegarmi" la verità o di modificare il mio pensiero con un nascosto o palese "adesso ti spiego cos'è la verità", Parlo, banalizzando, dei vari Coelho o profezie varie di Celestino et similia, dei i vari libri motivazionali e le tendenze new age, o l'ignavia (detta così male " qualunquismo", rifiuto l'idea del "tutti uguali" che si risolve poi in "tutti copevoli, nessun colpevole", nell'attesa di un salvifico demiurgo che come sempre, storia docet, si rivelerà peggiore delle cause che lo hanno creato)e l'ignoranza (intesa soprattutto come mancanza di curiosità) così però presenti nel nostro mondo. I fatti sono lì, davanti a noi acritici e immobili una volta avvenuti e siamo solo noi a seconda della nostra capacità di porci domande e sviluppare il nostro senso critico, che li muoviamo, modifichiamo e sviluppiamo nella "nostra" presente realtà (comunque unica per ognuno), nella speranza o timore di avere la possibilità di prendervi parte e, per volontà o occasione, condizionarli . Il nostro antropocentrismo è insieme la nostra fortuna e il nostro peggior difetto. Nel mio caso (altrettanto incoerentemente) si e sviluppato kantianamente razionale e illuminista, ateo e scettico, confidante (e molto spesso anche dubbioso) nella mia capacità critica. Ecco perchè leggo in massima parte i testi banalmente chiamati "classici" o comunque primigeni, alla ricerca delle "fonti" del nostro essere e sapere. Perchè devo leggere su un qualsiasi giornale il contenuto e significato di una legge, che viene modificato a seconda del target dei lettori di quel giornale; leggo il testo sulla gazzetta ufficiale, e ne traggo le conclusioni.Poi comprerò, solo per autogratificazione una copia del giornale più vicino alle mie posizioni. A casa ho anche una copia del Mein Kampf che tengo rigorosamente accanto al Capitale , forse per una sorta di esorcismo ;-),comprato e letto per la curiosità di sapere quale erano le vere parole del nazismo oltre a ciò che sentiamo e leggiamo da altri. Ed ecco perchè ritengo fondamentale la terzietà di un testo enciclopedico. Il fatto è in sè ,e solo la nostra capacità critica ci permetterà di svilupparne i significati.Il formarsi della conoscenza e coscienza è un fatto estremamente privato ed intimo. Chi non lo fa non ha bisogno di conoscere, ma solo di qualcuno che al limite gli "inculchi" il pensiero altrui. E questo è da sempre il principio che ha instillato e dato il via alle peggiori brutture della storia dell'uomo. L'incapacità di formare una coscienza personale, pronta alla difficolta del confronto con le altre, a favore di una coscienza "collettiva" e pertanto "deresponsabilizzata/nte, in quanto delegata e frazionata. Tutto questo prolisso discorso solo per dire che non amo gli aggettivi enfatici? Sì, ma come dici tu , la questione è molto più importante e spinosa di quanto non sembri. INDOVINELLO: in mezzo a questi pensieri mi sono messo a ridere da solo pensando a una citazione di uno sketch della smorfia fra Troisi e Lello Arena e forse c'entra qualcosa. 100 lire se indovini quale... ;-P ciao--Aleacido (msg) 02:59, 2 set 2013 (CEST)[]

link a YouTube similiModifica

Seguirò il tuo consiglio ma si tratta appunto di link, non di copie, e credo che l'eventuale violazione, molto ipotetica, ricada non su noi autori della voce o su Wikipedia ma sul sito che ospita i videofilmati. Un saluto --MissMarpion (msg) 21:34, 1 set 2013 (CEST)[]

Re: Monete di AndorraModifica

Ciao.
In merito alla tua richiesta relativa alle monete andorrane posso solo dire che il template non dovrebbe costituire un problema visto che lo presentano anche le monete monegasche, vaticane e sammarinesi, coniate da Stati che si trovano nella stessa identica situazione di Andorra a livello di rapporti con la BCE.
L'unica cosa su cui a questo punto sono in dubbio è la questione del copyright delle monete non approvate da 50-20-10 cent, la cui paternità a livello di copyright, proprio in quanto non approvate dalla BCE, potrebbe effettivamente essere del disegnatore e quindi bisognerebbe avere una licenza apposita (in fondo, su WP non sono mai stati pubblicati i bozzetti delle banconote euro che erano in concorso oltre a quello di Robert Kalina).
Non sono in grado però ti fare delle verifiche o degli approfondimenti, se proprio dovesse apparire necessario allora penso sia giusto cancellarle, per quanto mi dispiaccia. Ad ogni modo sto per caricare delle nuove versioni dei file. Aggiornami per favore sugli sviluppi della cosa.
Cordiali saluti, --InfattiVedeteCheViDice (msg) 02:37, 2 set 2013 (CEST)[]

Impala femmineModifica

Ciao Gianfranco! A proposito di questo, mi sembra che il nome del file confermi che si tratti di femmine. C'è anche da dire che la tua didascalia è più prudente, dato che il dato è, immagino, un po' in fiducia (è il fotografo madrelingua tedesco ad aver scritto Weibchem). Io personalmente non sarei in grado di distinguere un impala femmina da un maschio, anche se ho avuto la fortuna di vederne tantissimi/e. :-) Un abbraccio. --pequod ..Ħƕ 12:51, 3 set 2013 (CEST)[]

Però io non capisco cosa succede con me. Neppure per sembrare speciale voglio dirti che non ho niente di speciale. Non posso cambiare utenza perché tanto mi si riconoscerebbe, ma sinceramente lo avrei fatto da un pezzo (peraltro influenzato dalla tua antica teorica dei calzini). Cosa succede che non va? Che c'è di male nel modo in cui faccio le proposte? Penso sia capitato a tutti di "soffrire" nel sistema del consenso. Ma io lo rispetto altamente, non ho il minimo dubbio che mi piaccia. Non ho intenzione di fare strappi o di violentare le regole o giocarvi. Diverse volte mi sono visto smontare da un "non c'è consenso": in risposta ho battuto qualche altro colpo; nel caso non si andasse avanti per qualche ragione, mi sono rivolto ad altre cose. Come a te, credo, anche a me piace dedicarmi a faccende assai diverse, quindi posso deviare con facilità. Per questo mi amareggia sembrare prepotente, insistente, asfissiante, "ghepensomì" e quant'altro. Nelle discussioni mi sembra molto importante che un interlocutore convinca l'altro o si faccia convinto a sua volta. Non son belle le discussioni che vanno per un verso o per nessun verso solo per stanchezza e abbandono. Per questo insisto, dico quello che so (e sono un dilettante in ogni campo!) e cerco la vittoria dialettica. Non la mia! :) Dico, la vittoria dell'interlocuzione. Quindi cosa capita? Che uno pone delle questioni, non viene né smentito né confermato, se agisce è tirannico, se non agisce rimane perplesso. Io chiedo solo una vittoria comune. Ti sembrerò permalosissimo a risponderti senza neppure un apprezzamento per la tua succosa celia, ma poco importa, ho fiducia in te e ti parlo come a un fratello maggiore. :) Nella discussione al prg:cronologia io non voglio impedire di essere contraddetto o smentito, però mi spiacerebbe di esser preda del raggio paralizzatore. Se credi che ho una nomea controversa o se ti sembro nel complesso un piantagrane, cercherò di cavarne del buono per me e per questo progetto a cui mi piace partecipare. Ciao! --Pequod (talk76) 18:53, 3 set 2013 (CEST) Impala ne ho visti molto lontano da casa![]
Grazie, fratello. Per me wp e la sua comunità son cose importanti, ci tengo e forse sono talvolta troppo sensibboli. :P Ti ho scritto quello che ti ho scritto perché ci tengo a non produrre effetti diversi dalle mie intenzioni più pure: in buonafede provo a rendermi utile, ma è facile cadere in personalismi, figurati se non capita anche a me. Proprio con chi stimo non mi va di risultare poco dialettico o persino sordo. Scusa se mi ci soffermo ancora e mi ripeto: per me, per quella questione calendariale, è importante giungere ad una soluzione convincente per tutti, quindi resto frustrato se un utente che stimo (e molto) obietta in termini che non comprendo come desidero. Per questo sto portando avanti il memorandum: è un invito a partecipare e a scegliere insieme le soluzioni migliori. Ribadisco quindi che ti ho scritto perché avevo bisogno di capire: tu sai che ricevo molte critiche e a volte questo ti fa sentire un po' disorientato. Le tue parole per me le apprezzo tantissimo e avrei apprezzato allo stesso modo una critica serrata. Quelle che provengono da un homo liricus sono sempre preziose. Dando ora spazio al mio lato migliore (che coincide con quello peggiore), ti dico che... mi piacerebbe sì essere un impala-femmine. :D :D OMG! Ma puoi crederci che non ci ho pensato affatto??? Sì, per forza, ehehehe. Ciao! --pequod ..Ħƕ 02:38, 4 set 2013 (CEST)[]

New York City Department of EducationModifica

It's now September. Should the template be removed? WhisperToMe (msg) 07:55, 5 set 2013 (CEST)[]

Thank you! I found a journal article about the district in Japanese, so I asked a user on the Japanese Wikipedia to write a stub about the district. WhisperToMe (msg) 03:05, 6 set 2013 (CEST)[]

Ma va là...Modifica

 
l'ampia gamma cromatica...

«Di mio, molte volte avrei voluto più colori, più fantasia [...]»

Certo certo, possibilmente tutti nella gamma dei senapini :-P

Non mi risulta che per le cattive idee tu abbia bisogno di suggeritori... (whahahahaha)
"Trollaggio legalizzato"? Però hai avuto il buon gusto di scancellare il "vecchia" e grazie per la splendida! (finalmente ho un IP variabile, sono decenni che lo desideravo!)

Re:Modifica

Ciao! Mi interessa solo sapre se si tratta di un troll o meno, non credo perchè gli hai dato corda (e anche più volte XD ) ma volevo essere sicuro. --Adalingio 18:09, 5 set 2013 (CEST)[]

Ma visto così sembrava un troll vero! LOL Beh dai... alla prossima! ^^ --Adalingio 20:38, 5 set 2013 (CEST)[]
Sicuramente imparerò a riconoscerla, non mi sembra difficile... i suoi "vandalismi" sono molto settoriali... XD buon Wiki e buon week-end! --Adalingio 10:57, 7 set 2013 (CEST)[]

Risposta per la voce "Sandro Dori"Modifica

Ciao, Gianfranco. Attualmente sto ampliando proprio quella voce, però voglio comunque darti una risposta.

Ho creato io questa pagina e non è ancora del tutto completa, però per quanto riguarda la fotografia è già stata vista da altri utenti che non mi hanno sollevato obbiezioni a riguardo; di conseguenza ho sempre creduto che le foto collettive non fossero un ostacolo se inserite in una voce di un singolo personaggio in modo che sia visibile il più possibile, anche in questo caso si tratta in questo caso di un caratterista.
Io personalmente sarei dell'opinione di mantenerla perché il volto dell'attore in questione è ben visibile, anche se è collocato in posizione di sfavore; per il resto non so che dirti.--Anima della notte (msg) 02:09, 7 set 2013 (CEST)[]
Va bene, mi sembra una proposta ragionevole; se lo desideri posso darti un indizio: nel film Gli infermieri della mutua del 1969, Sandro Dori dovrebbe essere uno dei protagonisti, in quanto già divenuto conosciuto grazie al successo ottenuto con Il medico della mutua, quindi dovresti trovare maggiormente più fotogrammi che lo inquadrano da vicino. Grazie per la tua disponibilità e buon lavoro.--Anima della notte (msg) 02:25, 7 set 2013 (CEST)[]
D'accordo, io nel frattempo sto lavorando ancora alla sua voce, ciao.
Va bene, me ne occupo io; grazie per il tuo prezioso contributo. Ti auguro una buona notte e a presto.--Anima della notte (msg) 03:11, 7 set 2013 (CEST)[]

Enzo MoscatoModifica

Obiezione sprovveduta. Forse varrebbe la pena di documentarsi un po' prima di scrivere che Enzo Moscato non è voce enciclopedica. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 130.25.59.100 (discussioni · contributi).

Dr. Tassobox: How I Learned to Stop Worrying and Love Carolus LinnæusModifica

a parte che sono favorevole ai titoli 'classici' dei film (se no rischiamo che si finisce al "mio cuggino una volta mi ha detto che nei titoli di testa del primo doppiaggio di Barry Lyndon c'è scritto che il film si chiama Berardo Ossiriand!" con tanto di screenshot ritoccato ad arte) per la nomenclatura delle voci sulle forme di vita ci sarebbe da rilanciare questo thread. --valepert 21:15, 9 set 2013 (CEST)[]

Re: VistoModifica

Mi sono perso l'evento perché sono tornato tardi dal lavoro. Devo dirti che verso la fine avevo cominciato a pensare al peggio... Be' è andata. Ciao. --Lepido (msg) 21:20, 10 set 2013 (CEST)[]

KifkifModifica

Francamente mi stupisce questa tua perplesità. L'associazione è nota a livello nazionale e, se noti le fonti riportate anche nelle wiki "straniere", lo è anche livello internazionale. Stiamo parlando di un'associazione LGBT che opera (praticamente clandestinamente) in Marocco, un paese in cui esistono sanzioni contro l'omosessualità. Pubblica una rivista Mithly enciclopedica e distribita illegalmente ( 1 ) nota persino sulle guide turistiche ( 2 ). In questo periodo non ho troppo tempo da dedicare alla ricerca delle fonti, tuttavia lo metto nei miei tanti da fare. In futuro ci tornerò. Se hai voglia di perderci un po' di tempo comunque puoi trovare tu stesso qualeche fonte. Intatno ti segnalo Sex and the Citadel: Intimate Life in a Changing Arab World che tratta il tema LGBT nel "mondo arabo" e la richiama. ----Avversariǿ - - - >(msg) 22:01, 12 set 2013 (CEST)[]

Io credo che la rivista sia enciclopedica per il solo fatto di essere stata la prima della storia del marocco a tematica LGBT. Il fatto che il sito non sia on-line sul vecchi dominio è irrilevate. Credo comunque che ora il sito sia questo [4]. Per quanto riguarda la giovane età dell'associazione, ribadisco il punto: in marocco le persone omosessualisono perseguitate e l'esistenza di un'associazione in quello stato è un fatto rilevate. Ne hanno parlato i media internazionali LGBT e NON LGBT. Basta ricercare: http://www.publico.es/buscar?cx=partner-pub-5898552818181536%3A2582396967&cof=FORID%3A10&ie=UTF-8&q=kifkif&sa=Buscar&siteurl=www.publico.es&siteurl=www.publico.es%2F&ref=www.publico.es%2Ftelevisionygente%2F309695%2Frevista%2Flibera%2Fmordaza%2Fgays%2Fmarroquies&ss=2623j1807381j6 . Per quanto riguarda la proposta di unione, in generale temo i "papocchi", non sono però contrario per principio. A cosa pensavi di unirla? ----Avversariǿ - - - >(msg) 11:47, 15 set 2013 (CEST)[]

GrazieModifica

ciao utente numero uno... per fortuna che ci sei tu che espliciti ciò che penso, ma che non mi esce dalla tastiera... --torsolo 10:44, 13 set 2013 (CEST)[]

me la presenti sta persona? :-) --torsolo 16:14, 13 set 2013 (CEST)[]


OlàModifica

Magari ne sai più di me. Vorrei trasferirmi su Wikibooks con la Religione greca (per continuarla lì, quello che c'è ovviamente lo lascio qui), mi dai una mano? In cambio prometto tante, tantissime belle foto e tante tantissime dritte. :) :) :) per quando ti occorreranno... sai che puoi contare su di me e sulle mie fonti. :) --Xinstalker (心眼) (msg) 18:38, 13 set 2013 (CEST)[]

Fatto già tutto, grazie non ti scomodare :) vado veloce come [5] --Xinstalker (心眼) (msg) 19:24, 13 set 2013 (CEST)[]

it.wikt e it.quoteModifica

Ciao, mi ero dimenticato di dirti che ho chiesto in #wikimedia-tech di recuperare le tue utenze in it.quote e it.wikt, però mi hanno giustamente chiesto una prova che siano tue e nei loro contributi non se ne trovano. Ma non hanno proprio nessun indirizzo di posta elettronica impostato? Se c'è ma non funziona, potrebbe bastare per dimostrare che sono tuoi. Altrimenti, la facile soluzione è sempre di rinominarli che cosí tornano liberi per la tua utenza globale: dopotutto, hanno solo 1 contributo non importato quello di it.wikt e 0 quello di it.quote; se non lo chiedi ai burocrati lo farà comunque "a breve" la WMF quando unificano tutte le utenze. --Nemo 08:49, 16 set 2013 (CEST)[]

Sul presumere la buona fedeModifica

Ciao, Gianfranco, l'ho capito che sei scattato come una molla contro quella che a te sembra una presunzione di malafede, ma secondo me stai prendendo un granchio. O magari è tua legittima opinione che i livelli di riservatezza finora mantenuti siano obsoleti, liberissimo. Liberissimo anche di usare l'argomento del presumere la buona fede e della "fiducia in WMF" come arma dialettica, ma invece apprezzerei che facessi a meno di queste tue reiterate accuse (basate sul nulla) secondo cui io non starei presumendo la buona fede. Io non ho attaccato nessuno e sono convintissimo che i dipendenti WMF siano in buona fede, cosí come non ho mai parlato di "un'arma segreta e terribile" e non ho ipotizzato nessun uso malevolo futuro di quei dati bensí solo ciò che sta scritto lí a chiare lettere. Lo stesso peraltro vale per Giuseppe, che ha citato la NSA intesa come esempio di pericoli da cui la WMF potrebbe non potersi (e poterci) proteggere (visto che penetrano nelle reti altrui coll'inganno, ad esempio). Ciao, Nemo 10:18, 16 set 2013 (CEST)[]

Dissenso e consensoModifica

Ciao. In realtà devi tener conto del contesto in cui ho scritto quella frase. Stavo rispondendo a Nickanc, e non avevo certo bisogno di dire a lui quali sono i motivi a favore delle procedure "consensuali", incluso il fatto che non si pone il problema del voto dei SP. Io mi riferivo, invece, a una grossa polemica di qualche tempo fa (in cui non sono intervenuto, ma ho visto strascichi piuttosto "vivaci" proprio nella talk di Nickanc) a proposito dell'effettiva incidenza del problema SP nelle pdc. Quando ho scritto "paravento" intendevo, forse troppo sinteticamente, che spostare la discussione su elementi di questo tipo, cioè quale procedura offra "maggiori garanzie" che non si verifichino "abusi" (i SP da una parte, gli "admin autoritari" dall'altra), secondo me finisce (al di là delle intenzioni) per coprire i motivi veri per cui una certa procedura "dà fastidio" a un certo numero di persone. Che sono quelli, invece, su cui ci si dovrebbe confrontare: non sono "motivi inconfessabili", sono quelli che si dovrebbero mettere a fuoco. Il problema è che - temo - nelle discussioni molti non solo non si sforzano di comprendere il punto di vista altrui, ma nemmeno di ragionare fino in fondo sul proprio. Ci si limita a buttare sul tavolo gli argomenti pro o contro, senza nemmeno preoccuparsi molto della coerenza con il fine generale che si vorrebbe ottenere. Quindi, non è che io neghi la consistenza del problema SP: nego (o perlomeno dubito) che sia produttivo focalizzarsi su quello (discutendo di validità delle statistiche, se si debbano considerare solo i casi in cui i SP hanno davvero alterato l'esito di una votazione, ecc.) --Guido (msg) 11:24, 19 set 2013 (CEST)[]

WIKIPEDIA ... che delusione!!!Modifica

Ciao g, scrivo deluso e disilluso. Mi rendo sempre più conto (forse presuntuosamente, ma tant'è) che Wikipedia è solo un'illusione. E' lontata anni luce dall'essere un mezzo credibile ed affidabile. Ovunque navigo (a parte poche eccezioni di voci veramente ben fatte),vedo in stragrande maggioranza voci imprecise, mal scritte, addirittura con allarmante frequenza con toni da stadio ( e non parlo di vandalismi), addirittura spesso vedo promozioni di eventi a fini promozionali e pubblicitari di "premurosi" fan, quando non degli stessi promoter (WP come facebook). Pagine di auto-agiografia a profusione. A volte idee meravigliose partoriscono dei topolini (o topoloni, data la vastità di WP). Purtroppo mi rendo conto che non tutto può venire dal basso, pur in quella che è gia una "èlite" che consulta e frequenta WP,i soggetti realmente in grado di redigere voci all'altezza sono pochi, se non pochissimi. Spostandomi politicamente è l'idea del M5S in Italia, bellissima in teoria,ma che va poi a scontrarsi contro l'impreparazione e la presunzione di soggetti che nella realtà non sono in grado di affrontare la complessità e grandezza della politica e delle "macroeconomie". E' l'idea meravigliosa del comunismo,senza povertà e con uguale dignità per tutti ma che resta ancora irrealizzata per l'impossibilità umana di accettare l'uguaglianza tra tutti e (questo forse giustamente), necessaria dell'annullamento dei desideri e delle ambizioni. Così è Wikipedia; la presunzione (spesso sicuramente in buona fede) di molti di avere le capacità lessicali e nozionistiche di scrivere una voce, produce dei veri "mostri" lessicali e soprattutto nei contenuti. Ma spesso è palese anche la malafede dello scrittore (che poi sia conscia o meno poco importa). Purtroppo vedo la situazione così estesa da risultare secondo me irrecuperabile, e mi obbliga a considerare WP solo un "bigino", un bignamino da consultare superficialmente e con notevole beneficio di inventario. Poi vado sulla Treccani online (la British è morta per colpa di WP, uno scempio...) e riscopro cosa sia sia un'enciclopedia. L'impegno e anche l'illusione e speranza da te dimostrate (e in piccola parte anche da me), mi chiedo se abbiano qualche significato, sicuramente la loro utilità è ininfluente nel mare della inaffidabilità di WP. Troppo spesso aprendo una pagina WP ho la tentazione di riscriverla o quantomeno correggerla in modo significativo, ma se ciò succede quasi costantemente, allora probabilmente non ne vale la pena, battaglia persa. E' un lavoro che richiederebbe una vita, e non voglio perderla perdendo tempo a "correggere " WP. Vorrei scrivere delle voci(con tutto il dubbio di esserne in grado, cercando di misurare il mio grado di presunzione con il mio spirito critico) e non solo essere troppo spesso deluso da ciò che leggo. Penso a fronte di queste considerazioni di diminuire la mia partecipazione su WP, cercando di non perdere la stima e "amicizia" intellettuale di quelle persone stimolanti che comunque ho qui "virtualmente" conosciuto. Ciao e anche se più saltuariamente a presto --Aleacido (msg) 22:48, 22 set 2013 (CEST)[]

ConsulenzaModifica

ciao Gianfranco... ti disturbo per questa incombenza... casualmente ho letto questa segnalazione... sapendo bene chi fosse Twice sono convinto che si tratti di un equivoco (ho spiegato in sintesi la mia ipotesi nella discussione che ti ho linkato)... non è che tu hai qualche idea in proposito? se non si trattasse di levare una possibile macchia alla memoria di un collega stimato, non ti avrei seccato, ma ormai di utenti "storici" da consultare ne sono rimasti purtroppo pochini... --torsolo 16:15, 3 ott 2013 (CEST) p.s. non ci crederai mai, ma ogni tanto mi fermo a guardare le cronologia "antiche" per vedere se mi ricordo del tale utente o di quell'altro...[]

grazie... so che qualcosa poi hanno fatto (e concluso?)... non ho dubbi di sorta sugli utenti "storici"... si c'è stato Caniatti (che ha dato modo anche a me di fare un po' di pratica) e qualche altro biricchino, ma erano copyviol all'amatriciana... ora i problemi sono ben più pericolosi e spesso fuori dalle mie possibilità di comprensione :-)... è sempre un piacere sentirti... ti auguro buona giornata... --torsolo 11:17, 27 nov 2013 (CET)[]

Richiesta mediazioneModifica

Salve g, avrei bisogno di una tua mediazione in questa discussione: [6], probabilmente la sto prendendo troppo a cuore e avrei bisogno di un parere distaccato. Non mi va di tirarla troppo per le lunghe, se ti va e se riesci ad inquadrare per bene la questione, un tuo parere per me sarebbe vincolante. Ti ringrazio --Shardan (msg) 10:14, 8 ott 2013 (CEST)[]

Ciao g, ti ringrazio per le tue parole, sei una persona squisita. Ciò che è successo mi ha particolarmente turbato. Avevo davanti due possibilità: lasciar perdere o richiedere la reintegrazione della pagina cancellata, ma ho da subito avuto il presentimento che entrambe mi avrebbero portato verso una rottura. Ho provato a fare una richiesta agli amministratori [7], ma non ho ottenuto niente; ho riproposto questo mio malessere durante la rielezione di Aplasia [8]. Visto l'indifferenza, ho smesso di chiedere. Non mi restava che l'altra possibilità. Mi sentivo però disorientato: provavo a collaborare, ma il risentimento verso Xoil dal quale mi aspettavo supporto per salvare la voce, mi ha reso giorno dopo giorno insofferente, ..mi ha reso poco incline ad ascoltarlo, ..e poi il mio essere caustico, ..i suoi insulti, ...il mio abbandono. La decisione di lasciare l'ho maturata piano piano dopo la cancellazione di quella pagina, e l'ho fatto per non danneggiare il Progetto, perchè continuando, conoscendo il mio carattere, alla prima occasione avrei iniziato apertamente ad osteggiare tutti gli amministratori coinvolti in quella ingiusta cancellazione, avrei denunciato la loro leggerezza, il loro non rispetto delle regole wikipediane, la loro arroganza. Sarei stato un problema e io non accetto essere un peso. Sarebbero stati flame, edit wars, inimicizie, disamistade wikipediana. Tutta questa vicenda cozza in maniera violenta contro la mia maniera di intendere Wikipedia ed in particolare con la creazione delle voci; da quanto ho capito finora, le voci sono legittimate ad esistere unicamente se sorrette da fonti secondarie o terziarie condivise. Ho sempre tenuto presente questo principio wikipediano, per me un faro. Con questa mia convinzione mi sono presentato su quella pagina di cancellazione, cercando di oppormi. Ma non l'ho fatto in maniera sterile, mi sono opposto esponendo altre fonti che legittimavano il mantenimento (anche se la voce in se stessa aveva una sua bibliografia), ho offerto la mia disponibilità a migliorarla inserendo altre info, togliendo quella lista, ..mi serviva tempo per raccogliere materiale. Il non tener conto delle fonti condivise come unico fattore che rende la voce enciclopedica, mi ha fatto capire che allora il problema non era la voce (ben fontata) ma Shardan (visto come localista, campanilista, rompiballista :-) e tutti gli ista che non so. Ho capito che quella cancellazione era diretta unicamente verso me, bisognava cancellare Shardan: gli amministratori esperti non ignorano in una voce la presenza convalidante delle fonti, e se una voce è scritta male, basta consultare una fonte già presente, buttare giù due nozioni che già diventa enciclopedica. Mi ha fatto molto piacere incontrare qua su Wikipedia un sardo come te, per me sei stato un esempio, anche se all'inizio (2005) non ti immaginavo isolano. Ti ringrazio ancora e ti auguro ogni bene, Ciao --Shardan (msg) 18:30, 29 nov 2013 (CET)[]
Ritorna alla pagina utente di "Gianfranco/archivio 15".