Marco Bezzecchi

pilota motociclistico italiano

Marco Bezzecchi (Rimini, 12 novembre 1998) è un pilota motociclistico italiano.

Marco Bezzecchi
Bezzecchi nel 2023
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Motociclismo
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 2015 in Moto3
Miglior risultato finale
Gare disputate 134
Gare vinte 10
Podi 33
Punti ottenuti 1 122
Pole position 8
Giri veloci 5
Statistiche aggiornate al Gran Premio di Francia 2024

Carriera modifica

Nel 2014 è uno dei protagonisti di Motorhome - Piloti di famiglia, un docu-reality trasmesso da MTV.[1] Partecipa al 2014 in Moto3, dove finisce secondo, dietro a Manuel Pagliani.

Fino al 2015 prende di nuovo parte al Campionato Italiano Velocità vincendo, proprio in questa stagione, il titolo nella classe Moto3 con una Mahindra Peugeot del team Minimoto Portomaggiore.[2] Sempre nel 2015 fa il suo esordio nel Motomondiale correndo due Gran Premi in sella alla Mahindra MGP3O del San Carlo Team Italia in qualità di pilota sostitutivo. Non ottiene punti validi per la classifica mondiale.

Moto3 modifica

 
Bezzecchi al Gran Premio di Germania 2017.

Nel 2016 partecipa nuovamente al motomondiale, classe Moto3, con una Mahindra del team Mahindra Racing, anche in questo caso non ottiene punti validi per la classifica mondiale, in questa stagione inoltre, prende parte al Gran Premio di Misano nel CIV conquistando due vittorie.

Nel 2017 prende parte alla sua prima stagione da pilota titolare nella classe Moto3 del motomondiale con il team CIP, che gli affida una Mahindra MGP3O. Il compagno di squadra è Manuel Pagliani. In Giappone coglie il primo podio nel motomondiale, giungendo terzo.[3] Chiude la stagione al ventitreesimo posto in classifica piloti con venti punti ottenuti.

Nel 2018 corre con la KTM RC 250 GP del team Redox PrüstelGP; il compagno di squadra è Jakub Kornfeil. L'8 Aprile 2018 vince la sua prima gara nel motomondiale in occasione del Gran Premio d'Argentina. Giunge terzo nel Gran Premio delle Americhe e secondo in Spagna, Italia, Catalogna, Germania e Aragona. Torna alla vittoria in Austria dopo essere partito dalla pole position. Ottiene la pole position in Thailandia. Vince in Giappone. Conclude la stagione al 3º posto con 214 punti.

Moto2 modifica

Nel 2019 corre in Moto2 col team Red Bull KTM Tech 3; il compagno di squadra è Philipp Öttl. Ottiene come miglior risultato due decimi posti (Olanda e Thailandia) e termina la stagione al 23º posto con 17 punti.

Nel 2020 corre sulla Kalex dello SKY Racing Team VR46; il compagno di squadra è Luca Marini. ottiene un terzo posto in Andalusia e una pole position in Andalusia. Il 23 agosto vince il Gran Premio di Stiria sul Circuito di Spielberg, davanti allo spagnolo Jorge Martín,[4] giunge secondo nei Gran Premi di San Marino ed Emilia Romagna, terzo in Francia, vince nuovamente al Gran Premio d'Europa ed infine giunge terzo in Comunità Valenciana. Conclude la stagione al quarto posto in classifica piloti con 184 punti.[5] Nel 2021 rimane nello stesso team, con compagno di squadra Celestino Vietti. Ottiene una vittoria nel Gran Premio di Stiria, due secondi posti (Spagna e Gran Bretagna) e quattro terzi posti (Francia, Italia, Germania e Americhe) e chiude la stagione al terzo posto con 214 punti.[6]

MotoGP modifica

Nel weekend di Valencia (ultima gara del 2021), viene ufficializzato il suo passaggio in MotoGP per la stagione successiva. Nel 2022 quindi, è pilota titolare del Mooney VR46 Racing, il compagno di squadra è Luca Marini. In occasione del Gran Premio d'Olanda chiude secondo, conquistando il primo podio per la squadra in MotoGP.[7] Il 16 ottobre, in occasione del Gran Premio d'Australia, grazie al quarto posto conseguito in gara, ottiene il titolo di miglior esordiente.[8] Con 111 punti si classifica al quattordicesimo posto.

Nella stagione 2023 corre nuovamente per il team Mooney VR46 Racing. Il compagno di squadra è Luca Marini. Nel primo weekend di gara in Portogallo non completa la sprint del sabato ma nella gara si piazza terzo alle spalle di Francesco Bagnaia e Maverick Viñales dopo essere partito dalla settima casella. La settimana successiva, in Argentina, si piazza secondo nella sprint, alle spalle di Brad Binder e vince la gara, ottenendo la sua prima vittoria in MotoGP, dopo essere partito dalla terza casella.[9] Si ripete anche in gara a Le Mans, dove ottiene la sua seconda vittoria della carriera, portandosi nuovamente in testa alla classifica.[10][11] Ad Assen ottiene la sua seconda Pole nella classe regina, vincendo poi la Sprint e arrivando secondo in gara. Dopo due ottimi secondi posti a Misano, la settimana successiva in India, dopo aver fatto la Pole, compie una gran rimonta nella Sprint dopo esser caduto nelle fasi iniziale, e alla domenica torna alla vittoria dominando la gara.[12][13] Grazie agli importanti risultati ottenuti, chiude la stagione in terza posizione con 329 punti.[14]

Rimasto nel team di Valentino anche nel 2024, mentre cambia il suo compagno di team cambia, Fabio Di Giannantonio sostituisce Marini. A Jerez nel Gran Premio di Spagna torna a podio arrivando terzo dietro le altre due Ducati di Bagnaia e Márquez.[15]

Risultati nel motomondiale modifica

2015 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra 26 Rit 0
2016 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra Rit 24 0
2017 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto3 Mahindra 25 19 17 Rit 15 17 14 16 15 22 Rit 19 Rit 19 3 Rit 21 18 20 23º
2018 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto3 KTM 14 1 3 2 Rit 2 2 Rit 2 6 1 AN Rit 2 NC 1 Rit 5 20 214
2019 Classe Moto                                       Punti Pos.
Moto2 KTM 26 16 Rit 22 18 23 23 10 19 12 23 19 Rit 15 10 Rit Rit Rit 19 17 23º
2020 Classe Moto                               Punti Pos.
Moto2 Kalex 12 Rit 3 6 6 1 2 2 7 3 Rit Rit 1 3 4 184
2021 Classe Moto                                     Punti Pos.
Moto2 Kalex 4 4 6 2 3 3 4 3 5 1 10 2 Rit 5 3 Rit 8 20 214
2022 Classe Moto                                         Punti Pos.
MotoGP Ducati Rit 20 9 Rit 15 9 12 5 Rit 11 2 10 9 17 10 10 16 4 4 11 111 14º
2023 Classe Moto                                         Punti Pos.
MotoGP Ducati Rit 3 2 1 6 6 9 Rit 7 1 2 8 7 4 1 2 2 Rit Rit 3 7 12 2 2 5 1 6 4 3 5 AN 6 6 4 7 6 11 13 7 Rit 329
2024 Classe Moto                                         Punti Pos.
MotoGP Ducati 11 14 11 6 13 8 Rit 3 Rit Rit 36
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato '-' Dato non disp.

Note modifica

  1. ^ Motorhome – Piloti di famiglia, da lunedì su MTV: arriva l’ultimo pilota Marco Bezzecchi!, su news.mtv.it, MTV Networks, 18 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2017).
  2. ^ Giacomo Caliterna, Moto3 CIV: Marco Bezzecchi Campione Italiano, oggi ha vinto lo sport, su motograndprix.motorionline.com, Motorionline S.r.l., 11 ottobre 2015. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  3. ^ Massimo Brizzi, Motegi Moto3, è festa italiana! Trionfa Fenati. Poi Antonelli e Bezzecchi, su gazzetta.it, RCS MediaGroup S.p.A., 15 ottobre 2017. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  4. ^ Marco Pezzoni, Moto2, GP Stiria: prima vittoria in carriera per Bezzecchi, su motosprint.corrieredellosport.it, Conti Editore S.r.l., 23 agosto 2020. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  5. ^ (EN) Moto2 2020 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 22 novembre 2020. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  6. ^ (EN) Moto2 2021 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 14 novembre 2021. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  7. ^ Bezzecchi, l'altro vincitore: "Podio fantastico, Assen mi piace di brutto", su gazzetta.it, RCS MediaGroup S.p.A., 26 giugno 2022. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  8. ^ Francesco Pepe, Marco Bezzecchi è “rookie of the year” 2022, su motoblog.it, Blogo, 16 ottobre 2022. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  9. ^ Prima vittoria per Bezzecchi in MotoGP, su rsi.ch, RSI Radiotelevisione svizzera, 2 aprile 2023. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  10. ^ Paolo Lorenzi, MotoGP, gli highlights della gara di Le Mans: vince Bezzecchi, poi Martin. Out Bagnaia, su sport.sky.it, Sky Italia S.r.l., 14 maggio 2023. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  11. ^ Giovanni Zamagni, MotoGP 2023. GP di Francia a Le Mans. Marco Bezzecchi: “L’avevo promesso a mia mamma”., su moto.it, 14 maggio 2023. URL consultato il 29 novembre 2023.
  12. ^ Maria Grazia Spinelli, Marco Bezzecchi è il primo poleman del GP d’India, su fuoritraiettoria.com, 23 settembre 2023. URL consultato il 29 novembre 2023.
  13. ^ Julian D'Agata, MOTOGP | GP India, Bezzecchi riapre il Mondiale: “La mia vittoria più emozionante”, su livegp.it, 24 settembre 2023. URL consultato il 29 novembre 2023.
  14. ^ (EN) MotoGP 2023 - World Championship Classification (PDF), su resources.motogp.com, Dorna Sports S.L., 26 novembre 2023. URL consultato il 6 dicembre 2023.
  15. ^ Bezzecchi 3° a Jerez: "Finalmente, ci voleva una gara così", su sport.sky.it, 28 aprile 2024.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica