Apri il menu principale
Mohamed Zidan
Mohammed zidan.jpg
Nazionalità Egitto Egitto
Altezza 192 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1989-1999 Al-Masry
Squadre di club1
1999-2002 AB 51 (12)
2002-2005 Midtjylland 47 (30)
2005 Werder Brema 10 (2)
2005-2006 Magonza 26 (9)
2006-2007 Werder Brema 5 (1)
2007 Magonza 15 (13)
2007-2008 Amburgo 21 (2)
2008-2012 Borussia Dortmund 66 (13)
2012 Magonza 12 (7)
2012-2014 Baniyas 9 (3)
2015-2016 El-Entag El-Harby 3 (0)
Nazionale
2002-2003 Egitto Egitto U-23 7 (3)
2002-2003 Egitto Egitto Olimpica 5 (2)
2005-2012 Egitto Egitto 41 (11)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Oro Ghana 2008
Oro Angola 2010
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mohamed Zidan (in arabo: محمد زيدان‎; Porto Said, 11 dicembre 1981) è un ex calciatore egiziano, di ruolo attaccante.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Era un calciatore polivalente, in grado di fornire – grazie alla propria versatilità tattica[1] – più soluzioni al proprio allenatore. Pur ricoprendo il ruolo di prima punta – reggendosi sulle spalle il peso dell'attacco[1], oppure in coppia con un altro attaccante[1] – poteva essere utilizzato da esterno[1] o a supporto delle punte.[1]

Nonostante pecchi di resistenza nell'arco dei 90 minuti di gioco[1], si distingueva per tecnica individuale[1], senso della posizione[1], velocità[2] e una buona[1] visione di gioco[2], che gli consentiva di mandare a rete i propri compagni.[2]

La sua carriera è stata spesso costellata da infortuni.[1][3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Inizia la carriera in patria, nell'Al-Masry, squadra della sua città, Port Said. Nel 1999 si trasferisce nel campionato danese, all'Akademisk Boldklub e nel 2003 al più quotato Midtjylland, diventando capocannoniere del campionato e Giocatore dell'Anno al termine della stagione successiva.

Nella stagione 2004-2005, durante la sessione invernale del calciomercato, è acquistato dal Werder Brema, squadra della Bundesliga, e va a segno nelle prime due presenze con la maglia arancioverde.

All'inizio della stagione 2005-2006 è ceduto in prestito al Magonza, dove si mette in luce come uno dei talenti più fulgidi del torneo. Il 22 aprile 2006 segna un grande gol che apre le marcature in Magonza-Bayern Monaco 2-2. Nell'occasione Zidan supera un difensore con un elastico (particolare dribbling) e scocca un tiro rasoterra imparabile per il portiere avversario.

Alla fine della stagione torna al Werder Brema, con cui segna il gol decisivo nella semifinale della Coppa di Lega tedesca contro l'Amburgo. Dopo 6 presenze in campionato con il Werder torna al Magonza in prestito. La stagione si chiude con la retrocessione in Zweite Bundesliga, nonostante i 13 gol in 15 partite di Zidan.

Il 3 giugno 2007 l'Amburgo ufficializza il suo acquisto e gli fa firmare un contratto quadriennale per 5,2 milioni di euro.

Circa un anno dopo, il 16 agosto 2008, viene ceduto al Borussia Dortmund, che con l'aggiunta di un conguaglio economico scambia l'egiziano con il croato Mladen Petrić. Disputa la sua prima partita contro il Bayern Monaco il 23 agosto 2008, terminata 1-1.

Fuori dai progetti tecnici della società[4], il 31 gennaio 2012 torna per la terza volta al Magonza firmando un contratto valido fino al termine della stagione.[5] Il 10 marzo supera il precedente primato appartenuto a Fredi Bobic, diventando il primo calciatore nella storia della Bundesliga a segnare in sei incontri consecutivi con una nuova maglia.[6]

Il 31 luglio 2012 passa a parametro zero al Baniyas - squadra degli Emirati Arabi Uniti - accordandosi con la società per due stagioni.[7] A metà stagione viene messo fuori rosa in quanto accusato di aver simulato un infortunio al ginocchio.[8] Il giocatore in seguito - dopo aver trascorso ai margini anche la stagione successiva - vincerà la causa contro la società, ricevendo 900.000 dollari.[9]

Il 15 settembre 2015 - dopo due anni di inattività - si lega per una stagione all'El-Entag El-Harby.[10] A distanza di pochi mesi rescinde il contratto con la società.[11]

NazionaleModifica

Esordisce con la selezione dei Faraoni il 27 maggio 2005 in Kuwait-Egitto (0-1), rilevando Abdel Halim Ali al 67'.[12] Mette a segno la sua prima rete in nazionale il 2 settembre 2006 contro il Burundi.[13]

Viene convocato per la Coppa d'Africa 2008, disputata in Ghana. All'esordio nella competizione mette a segno una doppietta ai danni del Camerun. La partita si concluderà sul risultato di 4-2.[14] Il 10 febbraio i Faraoni si laureano - grazie al successo per 1-0 contro il Camerun (suo è l'assist che mette Aboutrika in condizione di segnare[15]) - campioni per la seconda edizione consecutiva.[15]

Nel 2009 prende parte alla FIFA Confederations Cup. Nella partita inaugurale della competizione mette a segno una doppietta nella partita persa 4-3 contro il Brasile.[16] L'Egitto verrà poi eliminato al termine della fase a gironi.

Nel 2010 viene inserito tra i convocati che prenderanno parte alla Coppa d'Africa 2010. Suo è l'assist che consente a Gedo di segnare nella finale vinta 1-0 contro il Ghana. La vittoria decreta il settimo successo dei Faraoni nella competizione, il terzo consecutivo.[17][18]

Il 22 giugno 2012 il CT Bob Bradley lo esclude dalla nazionale. Il calciatore aveva declinato la convocazione per un delicato incontro di qualificazione alla Coppa d'Africa 2012 contro la Repubblica Centrafricana per poter discutere gli accordi di un eventuale ingaggio con una società cinese.[19][20][21]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 19 dicembre 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001   AB SL 5 0 CD 0 0 CU 0 0 - - - 5 0
2001-2002 SL 17 1 CD 0 0 - - - - - - 17 1
2002-2003 SL 29 11 CD 0 0 - - - - - - 29 11
Totale AB 51 12 0 0 0 0 - - 51 12
2003-2004   Midtjylland SL 30 19 CD 1 0 - - - - - - 31 19
2004-gen. 2005 SL 17 11 CD 2 3 - - - - - - 19 14
Totale Midtjylland 47 30 3 3 - - - - 50 33
gen.-giu. 2005   Werder Brema BL 10 2 CG 0 0 UCL 0 0 CdL - - 10 2
2005-2006   Magonza BL 26 9 CG 3 1 CU 1 0 - - - 30 10
2006-gen. 2007   Werder Brema BL 5 1 CG 2 1 UCL 1 0 CdL 1 1 9 3
Totale Werder Brema 15 3 2 1 1 0 1 1 19 5
gen.-giu. 2007   Magonza BL 15 13 CG - - - - - - - - 13 13
2007-2008   Amburgo BL 21 2 CG 3 1 Int+CU 2+7[22] 0+1 - - - 33 4
ago. 2008 BL - - CG 1 0 CU - - - - - 1 0
Totale Amburgo 21 2 4 1 9 1 - - 34 4
ago. 2008-2009   Borussia Dortmund BL 29 7 CG 2 0 CU 1 0 - - - 32 7
2009-2010 BL 27 6 CG 3 2 - - - - - - 30 8
2010-2011 BL 8 0 CG 0 0 UEL 1 0 - - - 9 0
2011-gen. 2012 BL 2 0 CG 0 0 UCL 1 0 SG 0 0 3 0
Totale Borussia Dortmund 66 13 5 2 3 0 0 0 74 15
gen.-giu. 2012   Magonza BL 12 7 CG - - - - - - - - 12 7
Totale Magonza 53 29 3 1 1 0 - - 57 30
2012-2013   Baniyas PL 9 3 EEC 2 1 - - - - - - 11 4
2013-2014 PL - - EEC - - - - - - - - - -
Totale Baniyas 9 3 2 1 - - - - 11 4
2015-2016   El-Entag El-Harby PL 3 0 CE 0 0 - - - - - - 3 0
Totale carriera 265 92 19 9 14 1 1 1 299 103

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Egitto
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27-05-2005 Madinat al-Kuwait Kuwait   0 – 1   Egitto Amichevole -   67’
05-06-2005 Il Cairo Egitto   6 – 1   Sudan Qual. Mondiali 2006 -   60’
08-10-2005 Yaoundé Camerun   1 – 1   Egitto Qual. Mondiali 2006 -   63’
02-09-2006 Il Cairo Egitto   4 – 1   Burundi Qual. Coppa d'Africa 2008 1
07-10-2006 Gaborone Botswana   0 – 0   Egitto Qual. Coppa d'Africa 2008 -   68’
07-02-2007 Il Cairo Egitto   2 – 0   Svezia Amichevole -   61’
25-03-2007 Il Cairo Egitto   3 – 0   Mauritania Qual. Coppa d'Africa 2008 1
22-08-2007 Parigi Costa d'Avorio   0 – 0   Egitto Amichevole -   53’
13-10-2007 Il Cairo Egitto   1 – 0   Botswana Qual. Coppa d'Africa 2008 -   72’
10-01-2008 Abu Dhabi Egitto   1 – 0   Mali Amichevole -
13-01-2008 Alverca do Ribatejo Angola   3 – 3   Egitto Amichevole -   78’
22-01-2008 Kumasi Egitto   4 – 2   Camerun Coppa d'Africa 2008 - 1º turno 2   70’
26-01-2008 Kumasi Egitto   3 – 0   Sudan Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -   56’
30-01-2008 Tamale Egitto   1 – 1   Zambia Coppa d'Africa 2008 - 1º turno -   60’
07-02-2008 Sekondi-Takoradi Costa d'Avorio   1 – 4   Egitto Coppa d'Africa 2008 - Semifinale -   69’
10-02-2008 Accra Camerun   0 – 1   Egitto Coppa d'Africa 2008 - Finale -   60’
26-03-2008 Il Cairo Egitto   0 – 2   Argentina Amichevole -   73’
11-02-2009 Il Cairo Egitto   2 – 2   Ghana Amichevole -   86’
29-03-2009 Il Cairo Egitto   1 – 1   Zambia Qual. Mondiali 2010 -   57’
30-05-2009 Mascate Oman   0 – 1   Egitto Amichevole -
07-06-2009 Blida Algeria   3 – 1   Egitto Qual. Mondiali 2010 -   81’
15-06-2009 Bloemfontein Brasile   4 – 3   Egitto Conf. Cup 2009 - 1º turno 2
18-06-2009 Johannesburg Egitto   1 – 0   Italia Conf. Cup 2009 - 1º turno -   57’
05-07-2009 Il Cairo Egitto   3 – 0   Ruanda Qual. Mondiali 2010 -   53’
14-11-2009 Il Cairo Egitto   2 – 0   Algeria Qual. Mondiali 2010 -   78’
18-11-2009 Omdurman Algeria   1 – 0   Egitto Qual. Mondiali 2010 -   46’
04-01-2010 Dubai Egitto   1 – 0   Mali Amichevole -   69’
12-01-2010 Benguela Egitto   3 – 1   Nigeria Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -   84’
16-01-2010 Benguela Egitto   2 – 0   Mozambico Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -   57’
20-01-2010 Benguela Egitto   2 – 0   Benin Coppa d'Africa 2010 - 1º turno -   53’
25-01-2010 Benguela Egitto   3 – 1 dts   Camerun Coppa d'Africa 2010 - Quarti -   67’
28-01-2010 Benguela Algeria   0 – 4   Egitto Coppa d'Africa 2010 - Semifinale 1
31-01-2010 Luanda Ghana   0 – 1   Egitto Coppa d'Africa 2010 - Finale -
03-03-2010 Londra Inghilterra   3 – 1   Egitto Amichevole 1   76’
17-11-2010 Il Cairo Egitto   3 – 0   Australia Amichevole 1   57’   90’
26-03-2011 Johannesburg Sudafrica   1 – 0   Egitto Qual. Coppa d'Africa 2012 -   86’
05-06-2011 Il Cairo Egitto   0 – 0   Sudafrica Qual. Coppa d'Africa 2012 -   57’
14-11-2011 Doha Brasile   2 – 0   Egitto Amichevole -   46’
01-06-2012 Alessandria d'Egitto Egitto   2 – 0   Mozambico Qual. Mondiali 2014 1   46’
10-06-2012 Conakry Guinea   2 – 3   Egitto Qual. Mondiali 2014 -   58’
15-06-2012 Alessandria d'Egitto Egitto   2 – 3   Rep. Centrafricana Qual. Coppa d'Africa 2013 1   62’
Totale Presenze 41 Reti 11

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

AB: 1999
Werder Brema: 2006
Borussia Dortmund: 2010-2011

Competizioni internazionaliModifica

Amburgo: 2007

NazionaleModifica

  Coppa d'Africa: 2

Egitto: 2008, 2010

IndividualiModifica

2003-2004 (19 gol, a pari merito con Steffen Højer, Mwape Miti e Tommy Bechmann)

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Player Profile: Mohamed Zidan, su kingfut.com.
  2. ^ a b c (ES) El extraño caso de Mohamed Zidan., su taringa.net.
  3. ^ (EN) Why Have So Many Egyptians Failed in Europe?, su kingfut.com.
  4. ^ (EN) Official: Mainz sign Mohamed Zidan from Borussia Dortmund, su goal.com.
  5. ^ (EN) Zidan joins Mainz for the third time, su english.ahram.org.eg.
  6. ^ (EN) Preview: Zidan after new Bundesliga record, su masress.com.
  7. ^ Ufficiale: Bani Yas, firma Zidan, Tuttomercatoweb.com, 31 luglio 2012. URL consultato il 31 luglio 2012.
  8. ^ (EN) UAE's Bani Yas rules out Egypt's Zidan for new season, su english.ahram.org.eg.
  9. ^ (EN) Zidan wins Baniyas fake injury case, awarded $900,000 – UAEFA, su kingfut.com.
  10. ^ (EN) Mohamed Zidan transfers to Entag El-Harby, su kingfut.com.
  11. ^ (EN) Mohamed Zidan faces dismissal from Entag El-Harby, su kingfut.com.
  12. ^ Kuwait - Egitto 0-1, su transfermarkt.it.
  13. ^ Egitto - Burundi 4-1, su transfermarkt.it.
  14. ^ Egitto - Camerun 4-2, su transfermarkt.it.
  15. ^ a b (EN) Aboutrika helps Pharaohs hold on to their crown, su theguardian.com.
  16. ^ (EN) Brazil 4-3 Egypt, su news.bbc.co.uk.
  17. ^ L'Egitto gode con Gedo Il Ghana cade nel finale, su gazzetta.it.
  18. ^ (EN) Ghana 0-1 Egypt, su news.bbc.co.uk.
  19. ^ (EN) No Egypt future for Mohamed Zidan, su english.ahram.org.eg.
  20. ^ (EN) Bradley erases Zidan, su supersport.com.
  21. ^ (EN) Zidan still out in the cold, su supersport.com.
  22. ^ Una presenza nel Secondo turno preliminare.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica