Morwen
UniversoArda
Lingua orig.Inglese
SoprannomeEledhwen
AutoreJohn Ronald Reuel Tolkien
SpecieUomini
SessoFemmina
EtniaCasa di Bëor
Data di nascita443 P.E.

Morwen è un personaggio di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J. R. R. Tolkien. Morwen è l'unica figlia di Baragund, figlio di Bregolas.

Parente stretta di Beren, il monco, era alta, bruna di capelli e per lo sguardo era detta Eledhwen, cioè Splendore degli Elfi, ma era di modi rigidi e alteri.

Sposò Húrin del casato di Hador testadoro da cui ebbe tre figli: Túrin, Urwen e Nienor. Dopo che Húrin fu catturato alla fine della Nírnaeth Arnoediad, la Battaglia delle Innumerevoli Lacrime, Morwen si prese cura di Túrin e lo fece scappare nel Doriath, sotto la protezione di Melian e Thingol. Solo dopo molti anni anche lei si sarebbe rifugiata nella regione, scappando alle razzie degli Esterling nel Brethil. Non riuscì a resistere quando, alla caduta di Nargothrond, ricevette le notizie di suo figlio Túrin e decise di partire da sola, ma fu seguita da una scorta armata con a capo Mablung e da sua figlia Niënor. Giunti su una collina dentro i confini del regno, furono attaccati dal drago Glaurung che aveva ora il controllo della regione, e si disperdettero; Morwen fu vista per l'ultima volta da un cavaliere della scorta, mentre si dirigeva a Nord sul suo cavallo impazzito. Vagò da sola per lungo tempo... Dopo la morte di Túrin, Húrin fu liberato da Morgoth e si diresse nel Brethil. Sul tumulo dove suo figlio era stato sepolto reincontrò Morwen che aveva un aspetto diverso e molto più vecchio. Entrambi incapaci di parlare per la gioia si strinsero la mano e, dopo un breve dialogo, attesero la notte. Lentamente la mano di Morwen divenne fredda e priva di vita: così Húrin capì che era morta.

Sposando Húrin, Morwen si imparentò anche con il casato di Hador, il popolo di Haleth e i principi dei Noldor con al vertice Finwë.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien