Società Sportiva Lazio 1991-1992

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Stagione 1991-1992
AllenatoreItalia Dino Zoff
All. in secondaItalia Giancarlo Oddi
PresidenteItalia Gianmarco Calleri
Serie A10º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Bacci (33)
Totale: Bacci (37)
Miglior marcatoreCampionato: Riedle, Sosa (13)
Totale: Sosa (15)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Sportiva Lazio nelle competizioni ufficiali della stagione 1991-1992.

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 1991-1992 la squadra disputò il quarantanovesimo campionato di Serie A della sua storia.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor ufficiale per la stagione 1991-1992 è Banco di Santo Spirito, mentre il fornitore di materiale tecnico è l'azienda inglese Umbro.

Casa
Trasferta

Organigramma societario[1]Modifica

Area direttiva

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Claudio Bartolini
  • Preparatore atletico: Roberto Ferola
  • Massaggiatori: Doriano Ruggiero

Rosa[2]Modifica

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1991-1992.

Girone di andataModifica

Roma
1º settembre 1991, ore 15:00 UTC+2
1ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Parma Stadio Olimpico
Arbitro Sguizzato (Verona)

Torino
8 settembre 1991, ore 15:00 UTC+2
2ª giornata
Torino 0 – 1
referto
Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Baldas (Trieste)

Roma
15 settembre 1991, ore 15:00 UTC+2
3ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Atalanta Stadio Olimpico
Arbitro Mughetti (Cesena)

Ascoli Piceno
22 settembre 1991, ore 15:00 UTC+2
4ª giornata
Ascoli 1 – 4
referto
Lazio Stadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro Nicchi (Arezzo)

Roma
29 settembre 1991, ore 15:00 UTC+2
5ª giornata
Lazio 0 – 1
referto
Inter Stadio Olimpico
Arbitro Lanese (Messina)

Roma
6 ottobre 1991, ore 15:00 UTC+2
6ª giornata
Roma 1 – 1
referto
Lazio Stadio Olimpico
Arbitro Beschin (Legnago)

Roma
20 ottobre 1991, ore 15:00 UTC+2
7ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Genoa Stadio Olimpico
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Verona
27 ottobre 1991, ore 15:00 UTC+2
8ª giornata
Verona 0 – 2
referto
Lazio Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Cinciripini (Ascoli Piceno)

Roma
3 novembre 1991, ore 15:00 UTC+2
9ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Pezzella (Frattamaggiore)

Bari
17 novembre 1991, ore 15:00 UTC+2
10ª giornata
Bari 1 – 2
referto
Lazio Stadio San Nicola
Arbitro D'Elia (Salerno)

Firenze
24 novembre 1991, ore 15:00 UTC+2
11ª giornata
Fiorentina 1 – 1
referto
Lazio Stadio Artemio Franchi
Arbitro Sguizzato (Verona)

Roma
1º dicembre 1991, ore 15:00 UTC+2
12ª giornata
Lazio 3 – 3
referto
Napoli Stadio Olimpico
Arbitro Cornieti (Forlì)

Cremona
8 dicembre 1991, ore 15:00 UTC+2
13ª giornata
Cremonese 2 – 0
referto
Lazio Stadio Giovanni Zini
Arbitro Lanese (Messina)

Roma
15 dicembre 1991, ore 15:00 UTC+2
14ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Milan Stadio Olimpico
Arbitro Ceccarini (Livorno)

Roma
5 gennaio 1992, ore 15:00 UTC+2
15ª giornata
Lazio 5 – 2
referto
Foggia Stadio Olimpico
Arbitro Sguizzato (Verona)

Genova
12 gennaio 1992, ore 15:00 UTC+2
16ª giornata
Sampdoria 1 – 0
referto
Lazio Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Baldas (Trieste)

Roma
19 gennaio 1992, ore 15:00 UTC+2
17ª giornata
Lazio 2 – 1
referto
Cagliari Stadio Olimpico
Arbitro Amendolia (Messina)

Girone di ritornoModifica

Parma
26 gennaio 1992, ore 15:00 UTC+2
18ª giornata
Parma 1 – 0
referto
Lazio Stadio Ennio Tardini
Arbitro Stafoggia (Pesaro)

Roma
8 febbraio 1992, ore 15:00 UTC+2
19ª giornata
Lazio 2 – 1
referto
Torino Stadio Olimpico
Arbitro Boggi (Salerno)

Bergamo
9 febbraio 1992, ore 15:00 UTC+2
20ª giornata
Atalanta 1 – 0
referto
Lazio Stadio Comunale
Arbitro Pezzella (Frattamaggiore)

Roma
16 febbraio 1992, ore 15:00 UTC+2
21ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Ascoli Stadio Olimpico
Arbitro De Santis (Tivoli)

Milano
23 febbraio 1992, ore 15:00 UTC+2
22ª giornata
Inter 1 – 0
referto
Lazio Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Roma
1º marzo 1992, ore 15:00 UTC+2
23ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Roma Stadio Olimpico
Arbitro Stafoggia (Pesaro)

Genova
8 marzo 1992, ore 15:00 UTC+2
24ª giornata
Genoa 1 – 0
referto
Lazio Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Bazzoli (Merano)

Roma
15 marzo 1992, ore 15:00 UTC+2
25ª giornata
Lazio 2 – 0
referto
Verona Stadio Olimpico
Arbitro Amendolia (Messina)

Torino
29 marzo 1992, ore 15:00 UTC+2
26ª giornata
Juventus 1 – 1
referto
Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Collina (Viareggio)

Bari
5 aprile 1992, ore 15:00 UTC+2
27ª giornata
Lazio 3 – 1
referto
Bari Stadio San Nicola
Arbitro Pairetto (Nichelino)

Roma
12 aprile 1992, ore 15:00 UTC+2
28ª giornata
Lazio 1 – 1
referto
Fiorentina Stadio Olimpico
Arbitro Cinciripini (Ascoli Piceno)

Napoli
18 aprile 1992, ore 15:00 UTC+2
29ª giornata
Napoli 3 – 0
referto
Lazio Stadio San Paolo
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Roma
26 aprile 1992, ore 15:00 UTC+2
30ª giornata
Lazio 3 – 2
referto
Cremonese Stadio Olimpico
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Milano
3 maggio 1992, ore 15:00 UTC+2
31ª giornata
Milan 2 – 0
referto
Lazio Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Nicchi (Arezzo)

Foggia
10 maggio 1992, ore 15:00 UTC+2
32ª giornata
Foggia 2 – 1
referto
Lazio Stadio Pino Zaccheria
Arbitro Stafoggia (Pesaro)

Roma
16 maggio 1992, ore 15:00 UTC+2
33ª giornata
Lazio 1 – 2
referto
Sampdoria Stadio Olimpico
Arbitro Luci (Firenze)

Cagliari
24 maggio 1992, ore 15:00 UTC+2
34ª giornata
Cagliari 0 – 1
referto
Lazio Stadio Sant'Elia
Arbitro Cesari (Genova)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1991-1992.

Secondo turnoModifica

Andria
28 agosto 1991
Andata
Fidelis Andria 0 – 2 Lazio Stadio Degli Ulivi
Arbitro Cesari (Genova)

Roma
3 settembre 1991
Ritorno
Lazio 3 – 2 Fidelis Andria Stadio Olimpico
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Ottavi di finaleModifica

Torino
29 ottobre 1991
Andata
Torino 2 – 0 Lazio Stadio delle Alpi
Arbitro Lo Bello (Siracusa)

Roma
11 dicembre 1991
Ritorno
Lazio 0 – 0 Torino Stadio Olimpico
Arbitro Amendolia (Messina)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione[3] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 34 17 6 9 2 29 21 17 5 3 9 14 19 34 11 12 11 43 40 +3
  Coppa Italia 2 1 1 0 3 2 2 1 0 1 2 2 4 2 1 1 5 4 +1
Totale 19 7 10 2 34 24 19 6 3 10 16 21 38 13 13 12 48 44 +4

Statistiche dei giocatori[4]Modifica

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
                       
Bacci, R. R. Bacci 330??40??370??
Bergodi, C. C. Bergodi 261??30??291??
Capocchiano, B. B. Capocchiano 20??10??30??
Corino, L. L. Corino 200??10??210??
Doll, T. T. Doll 317??41??358??
Fiori, V. V. Fiori 32-37??3-4??35-41??
Gregucci, A. A. Gregucci 260??40??300??
Madonna, A. A. Madonna 00??00??00??
Marchegiani, F. F. Marchegiani 50??10??60??
Melchiori, S. S. Melchiori 200??20??220??
Neri, M. M. Neri 160??30??190??
Orsi, F. F. Orsi 3-3??10??4-3??
Pin, G. G. Pin 321??40??361??
Riedle, H. H. Riedle 2913??40??3313??
Sclosa, C. C. Sclosa 304??30??334??
Sergio, R. R. Sergio 251??20??271??
Soldà, R. R. Soldà 260??10??270??
Sosa, R. R. Sosa 3113??42??3515??
Stroppa, G. G. Stroppa 304??31??335??
Verga, E. E. Verga 60??20??80??
Vertova, C. C. Vertova 20??----200+0+

NoteModifica

  1. ^ Panini, p. 23
  2. ^ Panini, pp. 22-23
  3. ^ Beltrami, 1992, pp. 138, 300-302
  4. ^ Beltrami, 1992, pp. 185, 300-302

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1993. Modena, Panini, 1992.
  • Calciatori 1991-92, Modena-Milano, Panini-L'Unità, 1994.

Collegamenti esterniModifica