Tomáš Řepka

ex calciatore ceco
Tomáš Řepka
Tomas Repka 2010.jpg
Nazionalità Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Rep. Ceca Rep. Ceca (dal 1993)
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1980-1989TJ Brumov
1989-1990Zlín
1990-1991Svit Zlín
Squadre di club1
1991-1995Baník Ostrava77 (3)
1995-1998Sparta Praga82 (6)
1998-2001Fiorentina89 (0)
2001-2006West Ham Utd167 (0)
2006-2011Sparta Praga130 (2)
2011-2012Dyn. Č. Budějovice24 (1)
Nazionale
1996Rep. Ceca Rep. Ceca U-212 (0)
1993Cecoslovacchia Cecoslovacchia1 (0)
1994-2001Rep. Ceca Rep. Ceca46 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 ottobre 2012

Tomáš Řepka (Slavičín, 2 gennaio 1974) è un ex calciatore ceco, di ruolo difensore.

È il 7º miglior calciatore ceco del decennio (2000-2010) secondo la rivista ceca Lidové noviny.[1]

BiografiaModifica

Il 24 agosto 2018 è stato arrestato per avere messo dei falsi annunci hot a nome dell'ex moglie.[2][3][4] In più occasioni è stato fermato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza.[2][3]

CarrieraModifica

ClubModifica

Ha iniziato la propria carriera professionistica nel 1991 con il Baník Ostrava. Ha militato con il club di Ostrava fino al 1995, anno in cui è passato allo Sparta Praga, dove ha vinto i suoi primi trofei.

Dopo tre stagioni nello Sparta Praga, Repka viene acquistato dalla Fiorentina del neo allenatore Trapattoni, pare su consiglio di Batistuta, che lo ebbe come avversario nella Coppa delle Coppe 1996-97. Repka disputò tre buone stagioni segnando anche una rete nella finale di ritorno Coppa Italia del 1999 contro il Parma, anche se poi il trofeo andò alla squadra ducale. Tuttavia, Repka vincerà la Coppa Italia nella stagione 2000-01, sempre contro il Parma, sotto la guida di Roberto Mancini. Nella stagione 2001-02, il crack finanziario della società toscana rese inevitabile la sua cessione agli inglesi del West Ham nel 2001 per una cifra pari a 5,5 milioni di sterline, allora record personale per la società di Londra.[5] In coppia con Christian Dailly formava la coppia difensiva della squadra, e successivamente venne spostato nel ruolo di terzino destro.

Nel 2006 tornò in Repubblica Ceca, allo Sparta Praga[6] e ne veste la maglia per cinque anni.

Nel dicembre 2011, terminato il suo contratto con il club della capitale ceca, passa alla Dynamo České Budějovice.[7]

In carriera si è distinto per essere un giocatore molto duro in quanto ha ricevuto 20 espulsioni.[2][3][8]

NazionaleModifica

Dopo aver disputato una partita con la Nazionale della Cecoslovacchia nel 1993, dopo la dissoluzione, ha giocato 45 partite con la Nazionale della Repubblica Ceca tra il 1994 e il 2001, disputando anche l'Europeo del 2000.[9] Ha segnato la sua unica rete con la selezione ceca il 9 giugno 1999 nella vittoria per 3-2 contro la Scozia.[10]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Rep. Ceca
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
23-2-1994 Toftir Fær Øer   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 1996 -
23-2-1994 Istanbul Turchia   1 – 4   Rep. Ceca Amichevole -   78’
25-5-1994 Ostrava Rep. Ceca   5 – 3   Lituania Amichevole -
5-6-1994 Dublino Irlanda   1 – 3   Rep. Ceca Amichevole -  
17-8-1994 Bordeaux Francia   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
8-3-1995 Brno Rep. Ceca   4 – 1   Finlandia Amichevole -
29-3-1995 Ostrava Rep. Ceca   4 – 2   Bielorussia Qual. Euro 1996 -   71’
26-4-1995 Praga Rep. Ceca   3 – 1   Paesi Bassi Qual. Euro 1996 -
8-5-1995 Bratislava Slovacchia   1 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
7-6-1995 Lussemburgo Lussemburgo   1 – 0   Rep. Ceca Qual. Euro 1996 -   68’
16-8-1995 Oslo Norvegia   1 – 1   Rep. Ceca Qual. Euro 1996 -
6-9-1995 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Norvegia Qual. Euro 1996 -
7-10-1995 Minsk Bielorussia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 1996 -
24-4-1996 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Irlanda Amichevole -   38’
12-3-1997 Ostrava Rep. Ceca   2 – 1   Polonia Amichevole -
2-4-1997 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Jugoslavia Qual. Mondiali 1998 -
8-6-1997 Valladolid Spagna   1 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 1998 -   1’
6-9-1997 Toftir Fær Øer   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Mondiali 1998 -   16’
11-10-1997 Praga Rep. Ceca   3 – 0   Slovacchia Qual. Mondiali 1998 -
22-4-1998 Murska Sobota Slovenia   1 – 3   Rep. Ceca Amichevole -   22’
21-5-1998 Kōbe Rep. Ceca   1 – 0   Paraguay Amichevole -
24-5-1998 Yokohama Giappone   0 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
27-5-1998 Seul Corea del Sud   2 – 2   Rep. Ceca Amichevole -   87’
10-10-1998 Sarajevo Bosnia ed Erzegovina   1 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2000 -   4’
14-10-1998 Teplice Rep. Ceca   4 – 1   Estonia Qual. Euro 2000 -
18-11-1998 Londra Inghilterra   2 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
27-3-1999 Teplice Rep. Ceca   2 – 0   Lituania Qual. Euro 2000 -   5’
5-6-1999 Tallinn Estonia   0 – 2   Rep. Ceca Qual. Euro 2000 -
9-6-1999 Praga Rep. Ceca   3 – 2   Scozia Qual. Euro 2000 1
4-9-1999 Vilnius Lituania   0 – 4   Rep. Ceca Qual. Euro 2000 -
8-9-1999 Teplice Rep. Ceca   3 – 0   Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2000 -
9-10-1999 Praga Rep. Ceca   2 – 0   Fær Øer Qual. Euro 2000 -
13-11-1999 Eindhoven Paesi Bassi   1 – 1   Rep. Ceca Amichevole -
23-2-2000 Dublino Irlanda   3 – 2   Rep. Ceca Amichevole -   46’
26-4-2000 Praga Rep. Ceca   4 – 1   Israele Amichevole -
3-6-2000 Norimberga Germania   3 – 2   Rep. Ceca Amichevole -
11-6-2000 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 0   Rep. Ceca Euro 2000 - 1º turno -   66’
16-6-2000 Bruges Rep. Ceca   1 – 2   Francia Euro 2000 - 1º turno -
21-6-2000 Liegi Rep. Ceca   2 – 0   Danimarca Euro 2000 - 1º turno -
2-9-2000 Sofia Bulgaria   0 – 1   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -
7-10-2000 Teplice Rep. Ceca   4 – 0   Islanda Qual. Mondiali 2002 -
11-10-2000 Ta' Qali Malta   0 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -     23’, 50’
25-4-2001 Praga Rep. Ceca   1 – 1   Belgio Amichevole -
6-6-2001 Teplice Rep. Ceca   3 – 1   Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2002 -
6-10-2001 Praga Rep. Ceca   6 – 0   Bulgaria Qual. Mondiali 2002 -
10-11-2001 Bruxelles Belgio   1 – 0   Rep. Ceca Qual. Mondiali 2002 -   41’
Totale Presenze 46 Reti 1

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Sparta Praga: 1996-1997, 1997-1998, 2006-2007, 2009-2010
Sparta Praga: 1995-1996, 2006-2007, 2008-2009
Sparta Praga: 2010
Fiorentina: 2000-2001

NoteModifica

  1. ^ (CS) Fotbalista desetiletí - nezničitelný Nedvěd: ten, co okouzlil Itálii, www.lidovky.cz. URL consultato il 30 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2011).
  2. ^ a b c Redazione Sportiva, Sei mesi di carcere a Repka, ex Fiorentina: falsi annunci hot a nome dell’ex moglie, su Corriere della Sera, 24 agosto 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  3. ^ a b c Ricordate Tomas Repka? 6 mesi di carcere per falsi annunci hot a nome della moglie..., su Labaro Viola, 24 agosto 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  4. ^ Ex-West Ham star Tomas Repka jailed for revenge porn attack on ex-wife, su Mail Online, 23 agosto 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  5. ^ (EN) Repka set for Hammers debut, su news.bbc.co.uk. URL consultato il 30 novembre 2017.
  6. ^ (EN) Repka returns to Prague, su The World Game. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  7. ^ Redazione Sportiva, Sei mesi di carcere a Repka, ex Fiorentina: falsi annunci hot a nome dell’ex moglie, in Corriere della Sera. URL consultato il 24 agosto 2018.
  8. ^ (EN) Tomáš Řepka: The Man With An Unbreakable Character, su Football Paradise, 26 aprile 2018. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  9. ^ (EN) Czech Republic name Euro 2000 squad, su The World Game. URL consultato l'8 gennaio 2019.
  10. ^ (EN) Czech Republic national football team defeated Scotland 3:2, 9 June 1999, su eu-football.info. URL consultato l'8 gennaio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN162395828 · ISNI (EN0000 0001 1165 5852 · WorldCat Identities (ENviaf-162395828