Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXX Olimpiade - Salto in alto maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto in alto maschile
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Londra
Periodo 5 - 7 agosto 2012
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Ivan Uchov Russia Russia
Medaglia d'argento Erik Kynard Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Derek Drouin Canada Canada
Medaglia di bronzo Robert Grabarz Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Mutaz Essa Barshim Qatar Qatar
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Londra 2012
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
5000 m piani uomini donne
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Ai Giochi della XXX Olimpiade, la competizione del salto in alto maschile si è svolta il 5 e 7 agosto presso lo Stadio Olimpico di Londra.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 2008 2,36 m   Andrej Sil'nov Presente
Campione mondiale 2011 2,35 m   Jesse Williams Presente
Campione europeo 2012 2,36 m   Robert Grabarz Presente
Primatista stagionale[E 1] 2,39 m   Ivan Uchov Presente
  1. ^ Alla data del 20 luglio 2012

La garaModifica

I due gruppi di qualificazione saltano parallelamente. La misura di qualificazione è 2,32. A quota 2,29 solo sei atleti superano l'asticella. I giudici stilano una classifica alla quota inferiore, 2,26. Siccome tredici atleti hanno passato tale misura, i giudici decidono che non si debbano provare i 2,32. Rimane fuori dalla finale il solo Aleksandr Shustov.

La progressione dei salti è come quella di Pechino fino a 2,29, poi diventa impervia: la misura successiva è 2,33 (+4), poi 2,36 (+3), poi passa a +2.

La quota che decide le medaglie è 2,33. Prima di questa misura è primo il britannico Grabarz, seguito dal canadese Drouin e dal ventunenne Barshim. Tutti e tre vanno fuori. Invece il russo Ivan Ukhov, che si portava dietro un errore a 2,29, ed il ventunenne statunitense Erik Kynard, che aveva sbagliato a 2,25, passano la misura al primo tentativo. Adesso l'oro è affare loro.

La misura successiva è 2,36: Ukhov ce la fa al primo tentativo, Kynard sbaglia. Lo statunitense si riserva i due tentativi rimanenti alla misura successiva. Ukhov valica alla prima prova anche 2,38; Kynard sbaglia. Allo statunitense rimane un solo tentativo. Gioca il tutto per tutto e chiede 2,40, una misura che non ha mai fatto (ha un personale di 2.34), ma fallisce.

Grabarz, Drouin e Barshim vengono classificati terzi a pari merito.

RisultatiModifica

QualificazioniModifica

Domenica 5 agosto, ore 19:05 BSM.

Passano alla finale gli atleti che superano i 2,32 m o i primi 12 classificati.

Gruppo AModifica

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
2,16 2,21 2,26 2,29
1 Erik Kynard   Stati Uniti d'America O O O XO 2,29 m q
2 Derek Drouin   Canada O XXO XO XXO 2,29 m q
3 Mickaël Hanany   Francia O O XO XXX 2,26 m q
3 Mutaz Essa Barshim   Qatar O O XO XX- 2,26 m q
3 Andrej Sil'nov   Russia O O XO XXX 2,26 m q
3 Bohdan Bondarenko   Ucraina O O XO XX- 2,26 m q
7 Kyriakos Iōannou   Cipro O O XXO XXX 2,26 m q
8 Aleksandr Šustov   Russia O XO XXO XXX 2,26 m
9 Osku Torro   Finlandia O O XXX 2,21 m
9 Dmytro Dem'janjuk   Ucraina O O XXX 2,21 m
11 Guowei Zhang   Cina O XO XXX 2,21 m
12 Konstadínos Baniótis   Grecia O XXO XXX 2,21 m
13 Majed Aldin Ghazal   Siria XO XXX 2,16 m
14 Donald Thomas   Bahamas XXO -- XXX 2,16 m
14 Hup Wei Lee   Malaysia XXO XXX 2,16 m
14 Michal Kabelka   Slovacchia XXO XXX 2,16 m
- Andrei Čuryla   Bielorussia XXX nm
- Darvin Edwards   Saint Lucia XXX nm

Gruppo BModifica

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
2,16 2,21 2,26 2,29
1 Robert Grabarz   Gran Bretagna -- O O O 2,29 m q
2 Ivan Uchov   Russia O O XO O 2,29 m q
3 Jesse Williams   Stati Uniti d'America O O O XO 2,29 m q
4 Andrij Procenko   Ucraina O XO XO XO 2,29 m q
5 Jamie Nieto   Stati Uniti d'America O O O XXX 2,26 m q
6 Michael Mason   Canada O O XXO XXX 2,26 m q
6 Wanner Miller   Colombia O O XXO XXX 2,26 m q
8 Trevor Barry   Bahamas O O XXX 2,21 m
8 Guilherme Cobbo   Brasile O O XXX 2,21 m
10 Víctor Moya   Cuba XO O XX- X-- 2,21 m
11 Jaroslav Bába   Repubblica Ceca O XO XXX 2,21 m
11 Diego Ferrín   Ecuador O XO XXX 2,21 m
11 Gianmarco Tamberi   Italia O XO XXX 2,21 m
14 Rožle Prezelj   Slovenia O XXO XXX 2,21 m
15 Raivydas Stanys   Lituania O XXX 2,16 m
16 Viktor Ninov   Bulgaria XO XXX 2,16 m
- Dragutin Topić   Serbia nm

FinaleModifica

Martedì 7 agosto ore 19:00.

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
2,20 2,25 2,29 2,33 2,36 2,38 2,40
  Ivan Uchov   Russia O O XO O O O X-- 2,38 m
  Erik Kynard   Stati Uniti d'America O XO O O X-- X-- X-- 2,33 m
  Derek Drouin   Canada O O O XXX 2,29 m
  Robert Grabarz   Gran Bretagna -- O O XXX 2,29 m
  Mutaz Essa Barshim   Qatar O O O XXX 2,29 m
6 Jamie Nieto   Stati Uniti d'America O O XO XX- X-- 2,29 m
7 Bohdan Bondarenko   Ucraina XO O XO XXX 2,29 m
8 Michael Mason   Canada O O XXO XXX 2,29 m
9 Wanner Miller   Colombia O O XXX 2,25 m
9 Andrij Procenko   Ucraina O O XXX 2,25 m
9 Jesse Williams   Stati Uniti d'America O O XXX 2,25 m
12 Andrej Sil'nov   Russia O XO XXX 2,25 m
13 Kyriakos Iōannou   Cipro O XXX 2,20 m
14 Mickaël Hanany   Francia XO XXX 2,20 m

Altri progettiModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera