Apri il menu principale

Atletica leggera ai Giochi della XXX Olimpiade - Salto con l'asta maschile

Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Salto con l'asta maschile
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Londra
Periodo 8 - 10 agosto 2012
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Renaud Lavillenie Francia Francia
Medaglia d'argento Björn Otto Germania Germania
Medaglia di bronzo Raphael Holzdeppe Germania Germania
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Atletica leggera ai
Giochi di Londra 2012
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini donne
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

Ai Giochi della XXX Olimpiade, la competizione del salto con l'asta maschile si è svolta dall'8 al 10 agosto presso lo Stadio Olimpico di Londra.

Indice

L'eccellenza mondialeModifica

Campione olimpico 2008 5,96 m     Steve Hooker Presente
Campione mondiale 2011 5,90 m   Paweł Wojciechowski Presente
Campione europeo 2012 5,97 m   Renaud Lavillenie Presente
Primatista stagionale[E 1] 5,97 m   Renaud Lavillenie Presente
  1. ^ Alla data del 20 luglio 2012.

La garaModifica

La progressione di gara è come quella di Pechino fino a 5,75, poi diventa impervia: c'è uno scalino di 10 cm (5,85), poi si passa a un differenziale di +6: 5,91 e 5,97, che infine si addolisce a +5: 6,02 e 6,07.

In qualificazione, il campione del mondo Paweł Wojciechowski sbaglia la misura d'entrata (5,35) e rimane fuori dalla finale.

Anche in finale uno dei favoriti esce alla misura d'ingresso: il campione olimpico uscente Steve Hooker fallisce tre volte 5,65. A quella quota esce anche Romain Mesnil, per tre errori. A 5,75 è la volta di Malte Mohr.
5,85 – Sono rimasti in sei: Renaud Lavillenie, che ha un percorso netto, Dmitrij Starodubcev, Björn Otto e Raphael Holzdeppe con un errore, Steven Lewis ed Evgenij Luk'janenko con due sbagli. Dopo questa misura rimangono in tre, in quest'ordine: Lavillenie, Otto e Holzdeppe. Lavillenie è sempre più lanciato verso la vittoria.
5,91 - Otto e Holzdeppe passano la misura al primo tentativo, mentre Lavillenie sbaglia. Il francese passa in terza posizione. Chiede pertanto di effettuare i due tentativi rimanenti alla misura successiva.
5,97 – Alle Olimpiadi nessuno ha mai superato questa misura (il record olimpico è 5,96). Tutti e tre sbagliano il primo tentativo. Alla seconda prova Lavillenie riesce a valicare l'asticella. I due avversari sbagliano. L'oro è suo.

RisultatiModifica

QualificazioniModifica

Mercoledì 8 agosto, ore 10:00 BST.

Passano alla finale gli atleti che superano i 5,70 m o i primi 12 classificati.

Gruppo AModifica

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
5,20 5,35 5,50 5,60 5,65
1 Konstadínos Filippídis   Grecia -- O O O -- 5,60 m q
2 Evgenij Luk'janenko   Russia -- -- XXO O -- 5,60 m q
3 Romain Mesnil   Francia -- XO O XO -- 5,60 m q
4 Łukasz Michalski   Polonia -- XO XXO XO -- 5,60 m q
5 Steven Hooker   Australia -- -- O -- -- 5,50 m q
5 Steven Lewis   Regno Unito -- -- O -- -- 5,50 m q
5 Malte Mohr   Germania -- -- O -- -- 5,50 m q
5 Björn Otto   Germania -- -- O -- -- 5,50 m q
9 Jeremy Scott   Stati Uniti d'America -- O XO XXX 5,50 m
10 Ivan Horvat   Croazia O XO XXX 5,35 m
11 Edi Maia   Portogallo XXO XXX 5,20 m
- Fábio da Silva   Brasile -- -- XXX nm
- Seito Yamamoto   Giappone -- XXX nm
- Yoo Suk Kim   Corea del Sud XXX nm
- Derek Miles   Stati Uniti d'America XXX nm
- Maksym Mazuryk   Ucraina -- O XXX 5,35 m sq

Gruppo BModifica

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
5,20 5,35 5,50 5,60 5,65
1 Renaud Lavillenie   Francia -- -- -- XO O 5,65 m q
1 Raphael Holdzeppe   Germania -- -- XO -- O 5,65 m q
3 Brad Walker   Stati Uniti d'America -- -- XXO O -- 5,60 m q
4 Jan Kudlicka   Repubblica Ceca -- O O -- -- 5,50 m q
4 Igor Bychkov   Spagna O -- O XX- X-- 5,50 m q
6 Lázaro Borges   Cuba -- XXO XO XXX 5,50 m
6 Sergej Kučerjanu   Russia -- XXO XO XXX 5,50 m
8 Nikita Filippov   Kazakistan O O XXX 5,35 m
9 Yansheng Yang   Cina -- XO XXX 5,35 m
10 Mareks Arents   Lettonia XO XO XXX 5,35 m
11 Stanislaŭ Civončyk   Bielorussia XO XXX 5,20 m
- Jere Bergius   Finlandia -- XXX nm
- Paweł Wojciechowski   Polonia -- XXX nm
- Alhaji Jeng   Svezia -- XXX nm
- Denys Yurchenko   Ucraina -- XXX nm
- Dmitrij Starodubcev   Russia -- XO XO XO -- 5.60 q sq

FinaleModifica

Venerdì 10 agosto, ore 19:00 BST.

Pos Atleta Paese Salti Risultato Note
5,50 5,65 5,75 5,85 5,91 5,97 6,02 6,07
  Renaud Lavillenie   Francia -- O O O X-- XO X-- XX- 5,97 m  
  Björn Otto   Germania O O XO XO O XX- X-- 5,91 m
  Raphael Holzdeppe   Germania -- XO XO XXO O XXX 5,91 m  
4 Steven Lewis   Regno Unito XO -- XO XXX 5,75 m
4 Evgenij Luk'janenko   Russia XO -- XO XXX 5,75 m  
6 Konstadínos Filippídis   Grecia O XO XXX 5,65 m
7 Jan Kudlicka   Repubblica Ceca O XXO XXX 5,65 m
8 Romain Mesnil   Francia O XXX 5,50 m
8 Malte Mohr   Germania O -- XXX 5,50 m
10 Lukasz Michalski   Polonia XO XXX 5,50 m
11 Igor Bychkov   Spagna XXO XXX 5,50 m
- Steven Hooker   Australia -- XXX nm
- Brad Walker   Stati Uniti d'America -- XXX nm
- Dmitrij Starodubcev   Russia O XO O XXX 5.75 sq

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera