Apri il menu principale
Kévin Constant
Metallist-Trabzonspor (4).jpg
Constant nel 2014 al Trabzonspor.
Nazionalità Francia Francia
Guinea Guinea (dal 2007)
Altezza 184[1] cm
Peso 80[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Tractor Sazi
Carriera
Giovanili
????-2004Tolosa
Squadre di club1
2004-2008Tolosa 263 (7)
2006-2008Tolosa4 (0)
2008-2010Châteauroux79 (15)
2010-2011Chievo32 (2)
2011-2012Genoa21 (1)
2012-2014Milan45 (0)
2014-2015Trabzonspor22 (0)
2016Bologna7 (0)
2017-2019Sion18 (2)
2019-Tractor Sazi0 (0)
Nazionale
2004Francia Francia U-173 (1)
2004-2005Francia Francia U-185 (2)
2007-2016Guinea Guinea28 (5)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 gennaio 2019

Kévin Constant (Fréjus, 10 maggio 1987) è un calciatore francese naturalizzato guineano, difensore del Tractor Sazi e della nazionale guineana.

Indice

BiografiaModifica

Anche suo fratello Bryan è un calciatore.

Caratteristiche tecnicheModifica

Può giocare in molti ruoli, fra centrocampo e difesa: trequartista,[2] mediano, mezz'ala sinistra, ma è come terzino sinistro, nel periodo al Genoa, e poi anche al Milan, che ha trovato la sua collocazione ideale.[3]

CarrieraModifica

ClubModifica

L'esordio al Tolosa e ChâteaurouxModifica

Cresciuto nel Tolosa, gioca inizialmente con la seconda formazione (disputando in tutto 63 incontri mettendo a segno 7 gol), per approdare nel 2006 alla squadra A con cui gioca però solamente 4 partite. Nel gennaio del 2008 viene liberato dal Tolosa[4] e si trasferisce allo Châteauroux,[5] squadra di Ligue 2, in cui diventa un titolare fisso, disputando in poco più di due stagioni e mezzo 86 partite condite da 17 gol.

ChievoVeronaModifica

Per la stagione 2010-2011 viene tesserato in prestito dal ChievoVerona. Il 22 settembre 2010, nella partita giocata in casa del Napoli e vinta per 3-1, fa il suo esordio da titolare in Serie A,[6] mettendosi subito in evidenza confezionando l'assist per il gol del momentaneo pareggio di Sergio Pellissier.[7] Segna la sua prima rete nella massima serie in Chievo-Bologna (2-0), firmando la rete dell'1-0.

Il 24 maggio 2011 il ChievoVerona riscatta completamente il giocatore dallo Châteauroux.[8]

Genoa e MilanModifica

Il 1º luglio 2011 Constant viene acquistato a titolo definitivo dal Genoa, contestulmente alla cessione in compartecipazione di Francesco Acerbi ai clivensi.[9][10] Il 21 settembre seguente segna il suo primo gol con la maglia rossoblu, nella partita conclusa sul punteggio di 3-0 contro il Catania.[11]

Il 20 giugno 2012 il Genoa cede il calciatore al Milan in prestito con diritto di riscatto.[12] Il calciatore guineano, che sceglie di indossare la maglia numero 21,[13] esordisce con la maglia rossonera il 26 agosto seguente, in occasione della partita persa contro la Sampdoria per 1-0 a San Siro.[14][15] Nel corso della stagione viene spostato da Massimiliano Allegri nel ruolo di terzino sinistro, nel quale diventa titolare in squadra. Il 26 gennaio 2013 il Milan acquista il 50% del suo cartellino dal Genoa[16] e il 27 luglio seguente lo riscatta definitivamente, cedendo ai rossoblu il centrocampista Rodney Strasser.[17]

TrabzonsporModifica

Il 5 agosto 2014 viene acquistato dal Trabzonspor[18] per 2,5 milioni di euro, firmando un contratto quadriennale. Il 18 settembre 2014 realizza la sua prima rete in Europa contro il Metalist a Charkiv (1-2), realizzando la rete del parziale 0-1 di testa.[19]

Viene messo fuori rosa dall'allenatore Ersun Yanal a causa di un tweet pubblicato durante la sfida valida per i sedicesimi di Europa League contro il Napoli del 26 febbraio 2015, nel quale esprime tutta la sua insoddisfazione direttamente dallo spogliatoio riservato alla squadra turca.[20] Ad aprile viene reintegrato e torna ad allenarsi in gruppo; nonostante ciò, non viene più convocato per alcun match fino alla fine della stagione.[21]

I problemi comportamentali continuano anche all'inizio della stagione seguente; il 2 ottobre 2015, dopo la sconfitta interna contro il Konyaspor per 1-2, viene arrestato all'Aeroporto di Istanbul-Atatürk colpevole di aver provato ad accedere al reparto business lounge nonostante sia in possesso di un biglietto di classe economy e di aver successivamente insultato il personale di terra e gli agenti, che non hanno esitato a portarlo alla stazione di polizia all'interno dell'aeroporto. Dopo essere stato trattenuto per diverso tempo, il giocatore viene rilasciato e riesce a raggiungere comunque la Francia.[22]

Il 17 novembre seguente rescinde il contratto che lo legava al club turco.[23]

BolognaModifica

Il 1º febbraio 2016 la società Bologna comunica di aver messo sotto contratto il giocatore, precedentemente svincolato, fino al 30 giugno 2016. Con la formazione emiliana disputa 7 gare in totale, contribuendo alla permanenza in massima serie con il 14º posto finale. A fine campionato, però, non viene riconfermato e rimane nuovamente senza club.

In Svizzera e IranModifica

Il 15 febbraio 2017 viene tesserato dal Sion, con cui si lega fino al termine della stagione con l'opzione di rinnovo fino al 2019.[24]

Nel gennaio 2019 si trasferisce in Iran al Tractor Sazi, firmando un contratto di due anni e mezzo a 1,5 milioni di euro l'anno di ingaggio[25].

NazionaleModifica

Constant prende parte con la Nazionale francese Under-17 all'Europeo di categoria del 2004, dove scende in campo in 3 occasioni e segna dopo solo 11 secondi il primo gol nella vittoriosa finale contro la Spagna.[2][26] Nel biennio 2004-2005 gioca nell'Under-18 francese con cui segna 2 gol, uno contro l'Ucraina in un torneo Under-18 in Repubblica Ceca,[27] vinto dalla Francia,[28] e l'altro in amichevole contro i pari età della Germania.[29]

Nell'ottobre del 2007 viene convocato dalla Nazionale guineana, con cui esordisce il 14 ottobre seguente in una partita amichevole contro il Senegal.[30]

Nel gennaio del 2008 viene incluso dal commissario tecnico della Nazionale africana Robert Nouzaret tra i convocati per la Coppa d'Africa.[31] Tuttavia Constant deve rinunciare a parteciparvi poiché la FIFA non gli concede il permesso di disputare il torneo[32] in quanto non erano ancora state accertate le origini guineane della madre.[33]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 1º settembre 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2004-2005   Tolosa 2 CFA 11 1 - - - - - - - - - 11 1
2005-2006 CFA 26 3 - - - - - - - - - 26 3
2006-2007 CFA 18 0 - - - - - - - - - 18 0
2007-gen. 2008 CFA 8 3 - - - - - - - - - 8 3
Totale Tolosa 2 63 7 - - - - - - 63 7
2006-2007   Tolosa L1 2 0 - - - - - - - - - 2 0
2007-gen. 2008 L1 2 0 - - - - - - - - - 2 0
Totale Tolosa 4 0 - - - - - - 4 0
gen.-giu. 2008   Châteauroux L2 13 1 - - - - - - - - - 13 1
2008-2009 L2 28 4 CF+CdL 2+3 1+0 - - - - - - 33 5
2009-2010 L2 34 10 CF+CdL 1+1 1+0 - - - - - - 36 11
ago. 2010 L2 4 0 - - - - - - - - - 4 0
Totale Châteauroux 79 15 7 2 - - - - 86 17
ago. 2010-2011   Chievo A 32 2 CI 0 0 - - - - - - 32 2
2011-2012   Genoa A 21 1 CI 2 0 - - - - - - 23 1
2012-2013   Milan A 25 0 CI 0 0 UCL 6 0 - - - 31 0
2013-2014 A 20 0 CI 0 0 UCL 6 0 - - - 26 0
Totale Milan 45 0 0 0 12 0 - - 57 0
2014-2015   Trabzonspor SL 14 0 TK 2 0 UEL 6[34] 2 - - - 22 2
2015-gen. 2016 SL 8 0 TK 0 0 UEL 3[35] 0 - - - 11 0
Totale Trabzonspor 22 0 2 0 9 2 - - 33 2
gen.-giu. 2016   Bologna A 7 0 CI 0 0 - - - - - - 7 0
feb.-giu. 2017   Sion SL 11 2 CS 2 0 - - - - - - 13 2
2017-2018 SL 7 0 CS 1 0 UEL 1 0 - - - 9 0
Totale Sion 18 0 3 0 1 0 - - 22 2
gen.-giu. 2019   Tractor Sazi PG 0 0 HC 0 0 - - - - - - 0 0
Totale carriera 291 25 14 2 22 2 - - 327 31

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Guinea
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-10-2007 Rouen Guinea   1 – 3   Senegal Amichevole -
20-11-2007 Melun Angola   0 – 3   Guinea Amichevole -  
25-3-2008 Parigi Guinea   2 – 0   Togo Amichevole -  
20-8-2008 Chantilly Guinea   1 – 2   Costa d'Avorio Amichevole -  
18-11-2008 Compiègne Gabon   3 – 3   Guinea Amichevole -
11-2-2009 Bondoufle Camerun   3 – 1   Guinea Amichevole -   65’
28-3-2009 Ouagadougou Burkina Faso   4 – 2   Guinea Qual. Mondiali 2010 -
11-10-2009 Accra Guinea   1 – 2   Burkina Faso Qual. Mondiali 2010 -   67’
14-11-2009 Abidjan Costa d'Avorio   3 – 0   Guinea Qual. Mondiali 2010 -   65’
11-8-2010 Marignane Mali   0 – 2   Guinea Amichevole 1  
10-10-2010 Conakry Guinea   1 – 0   Nigeria Qual. Coppa d'Africa 2012 1   75’
17-11-2010 Mantes-la-Ville Guinea   1 – 2   Burkina Faso Amichevole -   46’
27-3-2011 Antananarivo Madagascar   1 – 1   Guinea Qual. Coppa d'Africa 2012 -   87’
4-9-2011 Conakry Guinea   1 – 0   Etiopia Qual. Coppa d'Africa 2012 -
8-10-2011 Abuja Nigeria   2 – 2   Guinea Qual. Coppa d'Africa 2012 -
11-11-2011 Mantes-la-Ville Guinea   1 – 4   Senegal Amichevole -
15-11-2011 Viry-Châtillon Guinea   1 – 1   Burkina Faso Amichevole -   55’
9-9-2012 Conakry Guinea   1 – 0   Niger Qual. Coppa d'Africa 2013 -
14-8-2013 Blida Algeria   2 – 2   Guinea Amichevole -   78’
10-9-2013 El Gouna Egitto   4 – 2   Guinea Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 Teheran Iran   1 – 2   Guinea Amichevole 1
13-1-2015 Casablanca Senegal   5 – 2   Guinea Amichevole 1
20-1-2015 Malabo Costa d'Avorio   1 – 1   Guinea Coppa d'Africa 2015 - 1º Turno -
24-1-2015 Malabo Camerun   1 – 1   Guinea Coppa d'Africa 2015 - 1º turno -
28-1-2015 Mongomo Guinea   1 – 1   Mali Coppa d'Africa 2015 - 1º Turno 1   84’
1-2-2015 Malabo Ghana   3 – 0   Guinea Coppa d'Africa 2015 - Quarti di finale -   21’   56’
9-10-2015 Algeri Algeria   1 – 2   Guinea Amichevole -   85’   89’
24-3-2018 Nouakchott Mauritania   2 – 0   Guinea Amichevole -
Totale Presenze 28 Reti 5

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Kevin Constant, acmilan.com. URL consultato il 16 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).
  2. ^ a b Kevin Constant, chievocalcio.tv, 1º settembre 2010. URL consultato l'11 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 7 dicembre 2010).
  3. ^ Genoa - Kevin Constant: "Mi trovo bene nel nuovo ruolo"[collegamento interrotto], genova.ogginotizie.it, 5 febbraio 2012. URL consultato il 20 giugno 2012.
  4. ^ (FR) Kévin Constant quitte le TFC, tfc.info, 16 gennaio 2008. URL consultato il 20 giugno 2012.
  5. ^ (FR) Mercato : Kevin Constant[collegamento interrotto], berrichonne.net, 31 gennaio 2008. URL consultato il 20 giugno 2012.
  6. ^ Napoli-ChievoVerona 1-3, legaseriea.it. URL consultato il 20 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2010).
  7. ^ In A largo all'effetto novità, Sport Mediaset, 23 settembre 2010. URL consultato il 20 giugno 2012.
  8. ^ Kevin Constant è tutto gialloblù, chievoverona.tv, 24 maggio 2011. URL consultato il 20 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 27 maggio 2011).
  9. ^ Ufficiale: Kevin Constant al Genoa, chievoverona.tv, 5 febbraio 2012. URL consultato il 20 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2011).
  10. ^ Ufficializzato acquisto Constant, genoacfc.it, 1º luglio 2011. URL consultato il 20 giugno 2012.
  11. ^ Genoa 3-0 Catania, legaseriea.it, 21 settembre 2012. URL consultato il 20 giugno 2012.
  12. ^ Definite trattative Chievo e Milan, genoacfc.it, 20-062012. URL consultato il 20 giugno 2012.
  13. ^ 8 Noce-9 Pato-10 Boa, acmilan.com, 26 luglio 2012. URL consultato il 26 luglio 2012.
  14. ^ Gaetano De Stefano, Milan, nubifragio sotto Costa. La Samp sbanca San Siro: 1-0, La Gazzetta dello Sport, 26 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2012.
  15. ^ Milan-Sampdoria 0-1. Gol di Costa al 58', Il Messaggero, 26 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2012.
  16. ^ Comunicato stampa, genoacfc.it, 26 gennaio 2013. URL consultato il 26 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2013).
  17. ^ Dal Milan arriva Strasser, genoacfc.it, 27 luglio 2013. URL consultato il 27 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2014).
  18. ^ (TR) Açıklama Archiviato il 7 agosto 2014 in Internet Archive. trabzonspor.org.tr
  19. ^ Metalist 1-2 Trabzonspor, Soccerway.com, 18 settembre 2014. URL consultato il 19 settembre 2014.
  20. ^ Trabzonspor, Constant fuori rosa a causa di un tweet: i dettagli, su calcioturco.com. URL consultato il 19 giugno 2015.
  21. ^ Constant verso il reintegro in gruppo al Trabzonspor, su calcioturco.com. URL consultato il 19 giugno 2015.
  22. ^ Turchia, Constant arrestato: ha aggredito dei poliziotti in aeroporto, su gazzetta.it. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  23. ^ UFFICIALE: Trabzonspor, rescinde Kevin Constant tuttomercatoweb.com
  24. ^ L'ANCIEN MILANAIS KEVIN CONSTANT REJOINT LE FC SION fc-sion.ch
  25. ^ Calciomercato, nuova avventura per Constant: riparte dall'Iran, Sky Sport, 4 gennaio 2019.
  26. ^ (EN) Andrew Aslam, Châteauroux celebrates French win, uefa.com, 15 maggio 2004. URL consultato il 20 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 16 novembre 2013).
  27. ^ (FR) Ludovic Bruneau, La France s'impose avec brio devant l'Ukraine (3-1), fff.fr, 25 agosto 2004. URL consultato il 21 giugno 2012.
  28. ^ (FR) Guillaume Bigot, La France victorieuse en République Tchèque (2-0), fff.fr, 28 agosto 2004. URL consultato il 21 giugno 2012.
  29. ^ (FR) Antonio Mesa, France et Allemagne dos à dos (3-3), fff.fr, 15 marzo 2005. URL consultato il 21 giugno 2012.
  30. ^ (EN) Kevin Constant, mtnfootball.com. URL consultato il 20 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2013).
  31. ^ (EN) Guinea name squad for African Nations Cup, soccernet.espn.go.com, 3 gennaio 2008. URL consultato il 20 giugno 2012.
  32. ^ (EN) Steve Brown, Newcastle target French starlet Kevin Constant, sundaysun.co.uk, 16 maggio 2010. URL consultato il 20 giugno 2012.
  33. ^ (EN) Guinea drop Constant from Nations Cup squad, soccernet.espn.go.com, 12 gennaio 2008. URL consultato il 20 giugno 2012.
  34. ^ 1 presenza nei play-off.
  35. ^ Nei turni preliminari.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica