Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Stagione 1980-1981
AllenatoreItalia Giuseppe Marchioro
PresidenteItalia Mario Beretta
Serie A13º posto
Coppa Italiaprimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Centi, Fontolan, M. Mancini, Vierchowod (30)
Miglior marcatoreCampionato: Nicoletti (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1980-1981.

Indice

StagioneModifica

In questa stagione il Como ha giocato in Serie A per la sesta volta nella sua storia. Ha concluso il torneo al tredicesimo posto, con 25 punti così ripartiti: 8 vittorie, 9 pareggi, 13 sconfitte.

È stato eliminato al primo turno dalla Coppa Italia, e si è classificato primo a pari merito nella Mitropa Cup, ottenendo il bronzo per la differenza reti. Ha preso parte inoltre al Torneo di Capodanno ottenendo il primato (sempre ex aequo) in classifica cannonieri con le 2 reti di Ezio Cavagnetto.

RosaModifica

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1980-1981.

Girone di andataModifica

Como
14 settembre 1980, ore 15.00 UTC
1ª giornata
Como0 – 1
referto
Roma
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Torino
21 settembre 1980, ore 15.00 UTC
2ª giornata
Juventus2 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Como
28 settembre 1980, ore 15.00 UTC
3ª giornata
Como1 – 0
referto
InterStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Catanzaro
5 ottobre 1980, ore 15.00 UTC
4ª giornata
Catanzaro2 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Genova)

Como
19 ottobre 1980, ore 15.00 UTC
5ª giornata
Como2 – 0
referto
UdineseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Avellino
26 ottobre 1980, ore 15.00 UTC
6ª giornata
Avellino2 – 1
referto
ComoStadio Partenio
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Torino
9 novembre 1980, ore 15.00 UTC
7ª giornata
Torino1 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Como
23 novembre 1980, ore 15.00 UTC
8ª giornata
Como2 – 1
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Longhi (Roma)

Ascoli Piceno
30 novembre 1980, ore 15.00 UTC
9ª giornata
Ascoli2 – 1
referto
ComoStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Como
14 dicembre 1980, ore 15.00 UTC
10ª giornata
Como1 – 0
referto
PerugiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Pistoia
21 dicembre 1980, ore 15.00 UTC
11ª giornata
Pistoiese2 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Como
28 dicembre 1980, ore 15.00 UTC
12ª giornata
Como3 – 1
referto
CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Napoli
18 gennaio 1981, ore 15.00 UTC
13ª giornata
Napoli2 – 0
referto
ComoStadio San Paolo
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Como
25 gennaio 1981, ore 15.00 UTC
14ª giornata
Como2 – 2
referto
BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Bologna
1 febbraio 1981, ore 15.00 UTC
15ª giornata
Bologna1 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Girone di ritornoModifica

Roma
8 febbraio 1981, ore 15.00 UTC
16ª giornata
Roma1 – 1
referto
ComoStadio Olimpico
Arbitro:  Prati (Parma)

Como
15 febbraio 1981, ore 15.00 UTC
17ª giornata
Como1 – 2
referto
JuventusStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Redini (Pisa)

Milano
22 febbraio 1981, ore 15.00 UTC
18ª giornata
Inter2 – 1
referto
ComoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Como
1 marzo 1981, ore 15.00 UTC
19ª giornata
Como0 – 0
referto
CatanzaroStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Udine
8 marzo 1981, ore 15.00 UTC
20ª giornata
Udinese2 – 0
referto
ComoStadio Friuli
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Como
15 marzo 1981, ore 15.00 UTC
21ª giornata
Como2 – 0
referto
AvellinoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Como
22 marzo 1981, ore 15.00 UTC
22ª giornata
Como0 – 2
referto
TorinoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
29 marzo 1981, ore 15.00 UTC
23ª giornata
Fiorentina1 – 1
referto
ComoStadio comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Como
5 aprile 1981, ore 15.00 UTC
24ª giornata
Como0 – 0
referto
AscoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Perugia
12 aprile 1981, ore 15.00 UTC
25ª giornata
Perugia0 – 0
referto
ComoStadio Renato Curi
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Como
26 aprile 1981, ore 15.00 UTC
26ª giornata
Como1 – 0
referto
PistoieseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pieri (Genova)

Cagliari
3 maggio 1981, ore 15.00 UTC
27ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
ComoStadio Sant'Elia
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Como
10 maggio 1981, ore 15.00 UTC
28ª giornata
Como0 – 1
referto
NapoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Brescia
17 maggio 1981, ore 15.00 UTC
29ª giornata
Brescia1 – 0
referto
ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Como
24 maggio 1981, ore 15.00 UTC
30ª giornata
Como2 – 1
referto
BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

NoteModifica

  1. ^ Ceduto ad ottobre alla Rhodense
  2. ^ Acquistato dal Genoa ad ottobre
  3. ^ Ceduto ad ottobre al Catania

BibliografiaModifica

  • Enrico Levrini, Como 1907-2007. Cent'anni in azzurro, Como, Editoriale Corriere di Como, 2007.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio