Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Como Calcio 1981-82.jpg
Stagione 1981-1982
AllenatoreItalia Giuseppe Marchioro, poi dalla 15ª giornata
Italia Gianni Seghedoni
PresidenteItalia Mario Beretta
Serie A16º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: M. Mancini (30)
Totale: M. Mancini (34)
Miglior marcatoreCampionato: Nicoletti (4)
Totale: Nicoletti (5)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1981-1982.

Indice

Stagione agonisticaModifica

Non è riuscita l'impresa di restare tra le "elette" per il terzo anno consecutivo. La partenza di Vierchowod si è fatta sentire, soprattutto perché Tendi e l'austriaco Mirnegg (anche il Como ha voluto ingaggiare uno straniero, ma a differenza della maggior parte delle consorelle, ha optato per un solo straniero e per di più difensore, anziché per un uomo-gol) hanno fatto rimpiangere lo Zar.

Anche in prima linea l'annata negativa di Marco Nicoletti ha pesato parecchio sul rendimento della squadra. Marchioro alla 14ª giornata (dopo il pari a Cesena) fu esonerato; lasciò Como dopo tre anni e mezzo di permanenza: aveva bisogno di cambiare aria, perché certe sue decisioni sull'impiego e l'acquisto di giocatori (tra cui Calloni) erano apparse cervellotiche.

 
Il nuovo acquisto Dieter Mirnegg

Un'annata che è stata la peggiore fra quelle giocate dal Como in Serie A (peggiore attacco, difesa e differenza reti, maggior numero di sconfitte), tuttavia il lancio di una nidiata di giovani promesse consentirà alla società di essere all'avanguardia fra i "cadetti". Tra questi, da Reggio Emilia ritornerà all'ovile Gianfranco Matteoli, cui Marchioro non aveva mai concesso eccessiva fiducia: su di lui verrà costruito il Como del futuro.

Il girone di andata fu disastroso, con solo una vittoria (contro il Cagliari alla nona di campionato per 2-1). Neanche con l'arrivo di Gianni Seghedoni (dalla 15ª giornata) le cose per i lariani andarono meglio, con successi solo contro il Milan e il Cesena; furono vittorie inutili, poiché la sconfitta in Sardegna del 28 marzo 1982 sarà fatale per gli azzurri, che retrocedono con largo anticipo in Serie B.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico fu la inglese Umbro, mentre lo sponsor ufficiale fu Fantic Motor (azienda motociclistica che aveva il suo stabilimento all'epoca a Barzago).

Casa
Trasferta

Organigramma societarioModifica

[1]

Area direttiva

  • Presidente: Mario Beretta
  • Segretario: Carlo Lambrugo

Area tecnica

Area sanitaria

  • Medico sociale: Paolo Mascetti
  • Massaggiatore: Roberto Mauri

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1981-1982.

AndataModifica

Firenze
13 settembre 1981, ore 14.30
1ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Milan (Treviso)

Como
20 settembre 1981, ore 14.30
2ª giornata
Como1 – 1
referto
GenoaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Facchin (Udine)

Torino
27 settembre 1981, ore 14.30
3ª giornata
Juventus3 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Como
4 ottobre 1981, ore 14.30
4ª giornata
Como2 – 2
referto
BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Napoli
11 ottobre 1981, ore 14.30
5ª giornata
Napoli2 – 0
referto
ComoStadio San Paolo
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Como
25 ottobre 1981, ore 14.30
6ª giornata
Como1 – 1
referto
CatanzaroStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Ascoli Piceno
1º novembre 1981, ore 14.30
7ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
ComoStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Facchin (Udine)

Milano
8 novembre 1981, ore 14.30
8ª giornata
Milan1 – 1
referto
ComoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Como
22 novembre 1981, ore 14.30
9ª giornata
Como2 – 1
referto
CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Milano
29 novembre 1981, ore 14.30
10ª giornata
Inter4 – 0
referto
ComoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Pieri (Genova)

Como
13 dicembre 1981, ore 14.30
11ª giornata
Como0 – 2
referto
UdineseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Roma
20 dicembre 1981, ore 14.30
12ª giornata
Roma2 – 0
referto
ComoStadio Olimpico
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Como
3 gennaio 1982, ore 14.30
13ª giornata
Como0 – 1
referto
AvellinoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Cesena
10 gennaio 1982, ore 14.30
14ª giornata
Cesena1 – 1
referto
ComoStadio Dino Manuzzi
Arbitro:  Bianciardi (Siena)

Como
17 gennaio 1982, ore 14.30
15ª giornata
Como0 – 1
referto
TorinoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ciulli (Roma)

RitornoModifica

Como
24 gennaio 1982, ore 14.30
16ª giornata
Como1 – 1
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Genova
31 gennaio 1982, ore 14.30
17ª giornata
Genoa1 – 0
referto
ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Como
7 febbraio 1982, ore 14.30
18ª giornata
Como0 – 2
referto
JuventusStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pieri (Genova)

Bologna
14 febbraio 1982, ore 14.30
19ª giornata
Bologna1 – 0
referto
ComoStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Como
28 febbraio 1982, ore 14.30
20ª giornata
Como0 – 4
referto
NapoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Catanzaro
7 marzo 1982, ore 14.30
21ª giornata
Catanzaro0 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Como
14 marzo 1982, ore 14.30
22ª giornata
Como1 – 2
referto
AscoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Como
21 marzo 1982, ore 14.30
23ª giornata
Como2 – 0
referto
MilanStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Cagliari
28 marzo 1982, ore 14.30
24ª giornata
Cagliari2 – 0
referto
ComoStadio Sant'Elia
Arbitro:  Redini (Pisa)

Como
4 aprile 1982, ore 14.30
25ª giornata
Como1 – 1
referto
InterStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Udine
18 aprile 1982, ore 14.30
26ª giornata
Udinese1 – 0
referto
ComoStadio Friuli
Arbitro:  Pieri (Genova)

Como
25 aprile 1982, ore 14.30
27ª giornata
Como0 – 1
referto
RomaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Avellino
2 maggio 1982, ore 14.30
28ª giornata
Avellino1 – 1
referto
ComoStadio Partenio
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Como
9 maggio 1982, ore 14.30
29ª giornata
Como2 – 1
referto
CesenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lanese (Messina)

Torino
16 maggio 1982, ore 14.30
30ª giornata
Torino0 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1981-1982.

Primo turnoModifica

Genova
23 agosto 1981
Sampdoria1 – 0ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Como
26 agosto 1981
Como1 – 1SambenedetteseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Lecce
30 agosto 1981
Lecce2 – 2ComoStadio Via del Mare
Arbitro:  Patrussi (Ravenna)

Como
6 settembre 1981
Como0 – 0CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Redini (Pisa)

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione[2] Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Serie A 17 15 3 5 7 13 21 15 0 6 9 5 21 30 3 11 16 18 42 -24
  Coppa Italia 2 0 2 0 1 1 2 0 1 1 2 3 4 0 3 1 3 4 -1
Totale 17 3 7 7 14 22 17 0 7 10 7 24 34 3 14 17 21 46 -25

Statistiche dei giocatori[3]Modifica

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
                       
Albiero, M. M. Albiero 40??40??80??
Borgonovo, S. S. Borgonovo 10??----100+0+
Butti, M. M. Butti 170??----1700+0+
Calloni, E. E. Calloni 82??----820+0+
Canazza, A. A. Canazza 50??----500+0+
De Gradi, G. G. De Gradi 211??10??221??
De Rosa, G. G. De Rosa 61??40??101??
Di Nicola, R. R. Di Nicola 51??----510+0+
Fontolan (I), S. S. Fontolan (I) 291??41??332??
Fusi, L. L. Fusi 20??----200+0+
Galia, R. R. Galia 210??40??250??
Giuliani, G. G. Giuliani 27-35??4-4??31-39??
Gobbo, R. R. Gobbo 261??41??302??
Invernizzi, G. G. Invernizzi 10??----100+0+
Lombardi, A. A. Lombardi 281??40??321??
Mancini, M. M. Mancini 301??40??341??
Marignoli, P. P. Marignoli 20??----200+0+
Marozzi, G. G. Marozzi ----10??100+0+
Mirnegg, D. D. Mirnegg 110??40??150??
Morganti, G. G. Morganti 130??----1300+0+
Mossini, L. L. Mossini 212??30??242??
Nicoletti, M. M. Nicoletti 234??41??275??
Occhipinti, L. L. Occhipinti 100??----1000+0+
Radice, F. F. Radice 40??----400+0+
Renzi, R. R. Renzi 3-7??----3-70+0+
Soldà, R. R. Soldà 120??----1200+0+
Tempestilli, A. A. Tempestilli 171??----1710+0+
Tendi, A. A. Tendi 210??40??250??

NoteModifica

  1. ^ Panini, 14.
  2. ^ Beltrami, 127, 273.
  3. ^ Beltrami, 165.

BibliografiaModifica

  • Arrigo Beltrami (a cura di). Almanacco illustrato del calcio 1983. Modena, Panini, 1982.
  • Calciatori 1981-82, Modena-Milano, Panini-L'Unità, 1994.
  • Carlo F. Chiesa, Il grande romanzo dello scudetto, da «Calcio 2000», annate 2002 e 2003.
  • Enrico Levrini, Como 1907-2007. Cent'anni in azzurro, Como, Editoriale Corriere di Como, 2007.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio