Apri il menu principale

Leicester City Football Club 2015-2016

1leftarrow blue.svgVoce principale: Leicester City Football Club.

Leicester City Football Club
LCFC lift the Premier League Trophy (26943755296) (cropped).jpg
La festa della squadra per la vittoria del Campionato.
Stagione 2015-2016
ManagerItalia Claudio Ranieri
All. in secondaItalia Paolo Benetti
Inghilterra Craig Shakespeare
PresidenteThailandia Vichai Srivaddhanaprabha
Premier League1º posto (in Champions League)
FA CupTerzo turno
League CupQuarto turno
CapitanoGiamaica Wes Morgan
Maggiori presenzeCampionato: Albrighton, Morgan, Schmeichel (38)
Totale: Albrighton (42)
Miglior marcatoreCampionato: Vardy (24)
Totale: Vardy (24)
StadioKing Power Stadium (32 312)
Maggior numero di spettatori32 242 vs. Sunderland (8 agosto 2015)
Minor numero di spettatori21 268 vs. West Ham (22 settembre 2015)
Media spettatori32 021¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Leicester City Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

StagioneModifica

L'estate del 2015 vede l'arrivo in panchina di Claudio Ranieri, tecnico di caratura internazionale.[1] Il campionato 2015-16 inizia in maniera inattesa, con diverse vittorie che portano la squadra in testa alla classifica.[2][3] Tra febbraio ed aprile, il Leicester consolida ulteriormente il vantaggio sulle dirette inseguitrici, raggiungendo persino un vantaggio di 7 punti.[4]

Con addirittura 5 giornate di anticipo, ottiene una storica qualificazione in Champions League.[5] Alla 36esima giornata pareggia 1-1 in casa del Manchester United e, grazie al 2-2 tra Tottenham e Chelsea nel posticipo, ottiene l'aritmetica certezza del titolo.[6] Si tratta del primo massimo titolo nazionale inglese sia per la squadra che per l'allenatore.[7] Il torneo si conclude con 81 punti in classifica, ben 10 in più dell'Arsenal, classificatasi seconda.[8]

Maglie e sponsorModifica

Le divise adottate per la stagione 2015-2016, prodotte dallo sponsor tecnico Puma, sono così strutturate:

  • La prima maglia è costituita da un completo (maglia, pantaloncini e calzettoni) blu con profili, inserti e scritte color bianco ed oro[9].
  • La seconda maglia presenta una trama a rombi e triangoli con colori che sfumano dal nero all'antracite, mentre i pantaloncini e i calzettoni sono neri. Le scritte, i profili e gli inserti sono egualmente color bianco ed oro[10].
  • La terza divisa è integralmente bianca con scritte, profili e inserti di colore blu[11].

Sponsor di maglia è il gruppo King Power, attivo a livello internazionale nella gestione di negozi duty-free ubicati in strutture aeroportuali e controllato dal patròn Vichai Srivaddhanaprabha.

1ª divisa
2ª divisa
3ª divisa

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Yohan Benalouane Atalanta definitivo (7 mln €)
D Christian Fuchs Schalke 04 svincolato
D Robert Huth Stoke City definitivo (4,2 mln €)
D Paul Konchesky QPR fine prestito
C Nathan Dyer Swansea City prestito
C Gökhan Inler Napoli definitivo (7 mln €)
C N'Golo Kanté Caen definitivo (9 mln €)
A Shinji Okazaki Magonza definitivo (11 mln €)
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Ben Hamer Bristol City prestito
P Conrad Logan svincolato
P Adam Smith Northampton Town svincolato
D Zoumana Bakayogo svincolato
D Kieran Kennedy Motherwell svincolato
D Paul Konchesky QPR prestito
D Matthew Upson MK Dons svincolato
C Esteban Cambiasso Olympiakos svincolato
C Adam Dawson Kidderminster svincolato
C Paul Gallagher Preston N.E. svincolato
C Anthony Knockaert Standard Liegi svincolato
C Louis Rowley svincolato
C Gary Taylor-Fletcher svincolato
A Tom Hopper Scunthorpe Utd svincolato
A Tom Lawrence Blackburn prestito
A David Nugent Middlesbrough definitivo (5,6 mln €)
A Chris Wood Leeds Utd definitivo

Operazioni tra le due sessioniModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
A Joe Dodoo Bury prestito[15]
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Ben Chilwell Huddersfield Town prestito
D Liam Moore Bristol City prestito
C Dean Hammond Sheffield Utd prestito

Sessione invernale (dal 4/1 al 1/2)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ben Hamer Bristol City fine prestito
D Daniel Amartey Copenaghen definitivo
D Ben Chilwell Huddersfield Town fine prestito
D Liam Moore Bristol City fine prestito
A Demarai Gray Birmingham City definitivo (5,1 mln €)
A Tom Lawrence Blackburn fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Yohan Benalouane Fiorentina prestito
D Ritchie De Laet Middlesbrough prestito
A Andrej Kramarić Hoffenheim prestito
A Tom Lawrence Cardiff City prestito

RisultatiModifica

Premier LeagueModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Premier League 2015-2016.
Leicester
8 agosto 2015, ore 15:00 WEST
1ª giornata
Leicester City4 – 2
referto
SunderlandKing Power Stadium (32 242 spett.)
Arbitro:  Mason

Londra
15 agosto 2015, ore 15:00 WEST
2ª giornata
West Ham Utd1 – 2
referto
Leicester CityBoleyn Ground (34 857 spett.)
Arbitro:  Taylor

Leicester
22 agosto 2015, ore 15:00 WEST
3ª giornata
Leicester City1 – 1
referto
TottenhamKing Power Stadium (31 971 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Bournemouth
29 agosto 2015, ore 15:00 WEST
4ª giornata
Bournemouth1 – 1
referto
Leicester CityDean Court (11 155 spett.)
Arbitro:  Swarbrick

Leicester
13 settembre 2015, ore 16:00 WEST
5ª giornata
Leicester City3 – 2
referto
Aston VillaKing Power Stadium (31 733 spett.)
Arbitro:  Dean

Stoke-on-Trent
19 settembre 2015, ore 15:00 WEST
6ª giornata
Stoke City2 – 2
referto
Leicester CityBritannia Stadium (27 642 spett.)
Arbitro:  Marriner

Leicester
26 settembre 2015, ore 15:00 WEST
7ª giornata
Leicester City2 – 5
referto
ArsenalKing Power Stadium (32 047 spett.)
Arbitro:  Pawson

Norwich
3 ottobre 2015, ore 15:00 WEST
8ª giornata
Norwich City1 – 2
referto
Leicester CityCarrow Road (27 067 spett.)
Arbitro:  Clattenburg

Southampton
17 ottobre 2015, ore 15:00 WEST
9ª giornata
Southampton2 – 2
referto
Leicester CitySt. Mary's Stadium (30 966 spett.)
Arbitro:  Tierney

Leicester
24 ottobre 2015, ore 15:00 WEST
10ª giornata
Leicester City1 – 0
referto
Crystal PalaceKing Power Stadium (31 752 spett.)
Arbitro:  Dean

West Bromwich
31 ottobre 2015, ore 15:00 WET
11ª giornata
West Bromwich2 – 3
referto
Leicester CityThe Hawthorns (24 150 spett.)
Arbitro:  Taylor

Leicester
7 novembre 2015, ore 15:00 WET
12ª giornata
Leicester City2 – 1
referto
WatfordKing Power Stadium (32 029 spett.)
Arbitro:  East

Newcastle upon Tyne
21 novembre 2015, ore 15:00 WET
13ª giornata
Newcastle Utd0 – 3
referto
Leicester CitySt James' Park (50 151 spett.)
Arbitro:  Jones

Leicester
29 novembre 2015, ore 17:30 WET
14ª giornata
Leicester City1 – 1
referto
Manchester UtdKing Power Stadium (32 115 spett.)
Arbitro:  Pawson

Swansea
5 dicembre 2015, ore 15:00 WET
15ª giornata
Swansea City0 – 3
referto
Leicester CityLiberty Stadium (20 836 spett.)
Arbitro:  Oliver

Leicester
14 dicembre 2015, ore 20:00 WET
16ª giornata
Leicester City2 – 1
referto
ChelseaKing Power Stadium (32 054 spett.)
Arbitro:  Clattenburg

Liverpool
19 dicembre 2015, ore 15:00 WET
17ª giornata
Everton2 – 3
referto
Leicester CityGoodison Park (39 570 spett.)
Arbitro:  Moss

Liverpool
26 dicembre 2015, ore 15:00 WET
18ª giornata
Liverpool1 – 0
referto
Leicester CityAnfield (44 123 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Leicester
29 dicembre 2015, ore 19:45 WET
19ª giornata
Leicester City0 – 0
referto
Manchester CityKing Power Stadium (32 072 spett.)
Arbitro:  Pawson

Leicester
2 gennaio 2016, ore 15:00 WET
20ª giornata
Leicester City0 – 0
referto
BournemouthKing Power Stadium (32 006 spett.)
Arbitro:  Marriner

Londra
13 gennaio 2016, ore 20:00 WET
21ª giornata
Tottenham0 – 1
referto
Leicester CityWhite Hart Lane (35 850 spett.)
Arbitro:  Mason

Birmingham
16 gennaio 2016, ore 17:30 WET
22ª giornata
Aston Villa1 – 1
referto
Leicester CityVilla Park (32 763 spett.)
Arbitro:  East

Leicester
23 gennaio 2016, ore 15:00 WET
23ª giornata
Leicester City3 – 0
referto
Stoke CityKing Power Stadium (32 018 spett.)
Arbitro:  Dean

Leicester
2 febbraio 2016, ore 19:45 WET
24ª giornata
Leicester City2 – 0
referto
LiverpoolKing Power Stadium (32 121 spett.)
Arbitro:  Marriner

Manchester
6 febbraio 2016, ore 12:45 WET
25ª giornata
Manchester City1 – 3
referto
Leicester CityEtihad Stadium (54 693 spett.)
Arbitro:  Taylor

Londra
14 febbraio 2016, ore 12:00 WET
26ª giornata
Arsenal2 – 1
referto
Leicester CityEmirates Stadium (60 009 spett.)
Arbitro:  Atkinson

Leicester
27 febbraio 2016, ore 15:00 WET
27ª giornata
Leicester City1 – 0
referto
Norwich CityKing Power Stadium (32 114 spett.)
Arbitro:  Swarbrick

Leicester
1º marzo 2016, ore 19:45 WET
28ª giornata
Leicester City2 – 2
referto
West BromwichKing Power Stadium (32 018 spett.)
Arbitro:  Clattenburg

Watford
5 marzo 2016, ore 17:30 WET
29ª giornata
Watford0 – 1
referto
Leicester CityVicarage Road (20 884 spett.)
Arbitro:  Moss

Leicester
14 marzo 2016, ore 20:00 WET
30ª giornata
Leicester City1 – 0
referto
Newcastle UtdKing Power Stadium (31 824 spett.)
Arbitro:  Pawson

Londra
19 marzo 2016, ore 15:00 WET
31ª giornata
Crystal Palace0 – 1
referto
Leicester CitySelhurst Park (25 041 spett.)
Arbitro:  Jones

Leicester
2 aprile 2016, ore 13:30 WEST
32ª giornata
Leicester City1 – 0
referto
SouthamptonKing Power Stadium (32 071 spett.)
Arbitro:  Oliver

Sunderland
10 aprile 2016, ore 13:30 WEST
33ª giornata
Sunderland0 – 2
referto
Leicester CityStadium of Light (46 531 spett.)
Arbitro:  Taylor

Leicester
17 aprile 2016, ore 13:30 WEST
34ª giornata
Leicester City2 – 2
referto
West Ham UtdKing Power Stadium (32 104 spett.)
Arbitro:  Moss

Leicester
24 aprile 2016, ore 16:15 WEST
35ª giornata
Leicester City4 – 0
referto
Swansea CityKing Power Stadium (31 962 spett.)
Arbitro:  Clattenburg

Manchester
1º maggio 2016, ore 14:05 WEST
36ª giornata
Manchester Utd1 – 1
referto
Leicester CityOld Trafford (75 275 spett.)
Arbitro:  Oliver

Leicester
7 maggio 2016, ore 17:30 WEST
37ª giornata
Leicester City3 – 1
referto
EvertonKing Power Stadium (32 140 spett.)
Arbitro:  Marriner

Londra
15 maggio 2016, ore 15:00 WEST
38ª giornata
Chelsea1 – 1
referto
Leicester CityStamford Bridge (41 894 spett.)
Arbitro:  Pawson

FA CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: FA Cup 2015-2016.
Londra
10 gennaio 2016, ore 16:00 WET
Terzo turno
Tottenham2 – 2
referto
Leicester CityWhite Hart Lane (35 805 spett.)
Arbitro:  Madley

Leicester
20 gennaio 2016, ore 19:45 WET
Terzo turno - Ripetizione
Leicester City0 – 2
referto
TottenhamKing Power Stadium (30 006 spett.)
Arbitro:  Taylor

League CupModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Football League Cup 2015-2016.
Bury
25 agosto 2015, ore 19:45 WEST
Secondo turno
Bury1 – 4
referto
Leicester CityGigg Lane (4 914 spett.)
Arbitro:  Madley

Leicester
22 settembre 2015, ore 19:45 WEST
Terzo turno
Leicester City2 – 1
(d.t.s.)
referto
West Ham UtdKing Power Stadium (21 268 spett.)
Arbitro:  Bankes

Kingston upon Hull
27 ottobre 2015, ore 19:45 WET
Quarto turno
Hull City1 – 1
(d.t.s.)
referto
Leicester CityKC Stadium (16 818 spett.)
Arbitro:  Attwell

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Premier League 81 19 12 6 1 35 18 19 11 6 2 33 18 38 23 12 3 68 36 +32
  FA Cup terzo turno 1 - - 1 - 2 1 - 1 - 2 2 2 - 1 1 2 4 -2
  League Cup quarto turno 1 1 - - 2 1 2 1 - 1 5 2 3 2 - 1 7 3 +4
Totale 81 21 13 6 2 37 21 22 12 7 3 40 22 43 25 13 5 77 43 +34

Andamento in campionatoModifica

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T T C T C T C T C T T C C T T C C T T C C T C T C T C C T C T
Risultato V V N N V N P V N V V V V N V V V P N N V N V V V P V N V V V V V N V N V N
Posizione 2 2 2 3 2 4 7 5 5 5 2 3 1 2 1 1 1 1 2 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

NoteModifica

  1. ^ Ranieri riparte dal Leicester City: "Volevo tornare in Premier", su repubblica.it, 13 luglio 2015.
  2. ^ Leicester, Ranieri: "Visto? Non ero bollito...", su gazzetta.it, 23 novembre 2015.
  3. ^ Paolo Avanti, Leicester, ecco perché può vincere il titolo, su gazzetta.it, 28 gennaio 2016.
  4. ^ Stefano Boldrini, Premier League, il Leicester di Ranieri vola a +7, su gazzetta.it, 3 aprile 2016.
  5. ^ Leicester in Champions! E può vincere la Premier tra 15 giorni se..., su gazzetta.it, 10 aprile 2016.
  6. ^ Stefano Cantalupi, Ranieri nella storia: la Premier è sua! Leicester campione per la prima volta, su gazzetta.it, 2 maggio 2016.
  7. ^ Scommesse, Leicester campione ? Più facile incontrare Elvis. Ma in Italia ci credevano in tanti, su repubblica.it, 3 maggio 2016.
  8. ^ Leicester, Ranieri e il Chelsea: "Forse qualcuno ha cambiato idea su di me", su gazzetta.it, 13 maggio 2016.
  9. ^ Leicester City 2015/16 Home Kit by PUMA – ON SALE NOW - lcfc.com, 28 mag 2015
  10. ^ 2015/16 Away Kit By PUMA On Sale Now! - lcfc.com, 8 ago 2015
  11. ^ 2015/16 White Away Kit By PUMA On Sale Now! - lcfc.com, 15 ago 2015
  12. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  13. ^ Ceduto a stagione in corso
  14. ^ a b c d e Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  15. ^ Prestito mensile (dal 19 novembre al 18 dicembre 2015)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio