Apri il menu principale
Società Polisportiva Ars et Labor
Spal 1979-1980.JPG
Stagione 1979-1980
AllenatoreItalia Mario Caciagli
PresidenteItalia Primo Mazzanti
Serie B8º posto.
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Renzi (37)
Miglior marcatoreCampionato: Gibellini (12)
StadioComunale (22 000)
Media spettatori10 372[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Società Polisportiva Ars et Labor nelle competizioni ufficiali della stagione 1979-1980.

Indice

StagioneModifica

Nella stagione 1979-1980 in casa biancazzurra si cambia moltissimo, il direttore sportivo Biagio Govoni smembra la squadra e la ricostruisce. Vengono ammainate bandiere quali Ferdinando Donati, Franco Pezzato e Tiziano Manfrin.

Nonostante il ribaltone, Mario Caciagli plasma una squadra coi fiocchi che batte il Bari, il Genoa, l'Atalanta, il Pisa e mette in vetrina giovani di talento come i terzini Alberto Cavasin e Danilo Ferrari, il libero Massimo Albiero, lo stopper Franco Fabbri, la mezzala Antonio Criscimanni, il regista Rosario Rampanti ed il cannoniere Mauro Gibellini con 12 reti in campionato. La SPAL disputa un buon campionato di vertice, a lungo in zona promozione, poi le ultime dieci partite senza vittoria la vedono chiudere con un onorevole ottavo posto in classifica e soprattutto pongono fine all'epopea di Caciagli.

RosaModifica

RisultatiModifica

Serie BModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1979-1980.

Girone di andataModifica

Pisa
16 settembre 1979
1ª giornata
Pisa0 – 0SPALStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Ferrara
23 settembre 1979
2ª giornata
SPAL1 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Monza
30 settembre 1979
3ª giornata
Monza1 – 0SPALStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Ferrara
10 settembre 1995
4ª giornata
SPAL1 – 0BariStadio Comunale
Arbitro:  Mascia (Milano)

Taranto
14 ottobre 1979
5ª giornata
Taranto0 – 2SPALStadio Erasmo Iacovone
Arbitro:  Facchin (Udine)

Ferrara
21 ottobre 1979
6ª giornata
SPAL0 – 3L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Tonolini (Milano)

Palermo
28 ottobre 1979
7ª giornata
Palermo1 – 1SPALStadio "La Favorita"
Arbitro:  Parussini (Udine)

Ferrara
4 novembre 1979
8ª giornata
SPAL2 – 0TernanaStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Matera
11 novembre 1979
9ª giornata
Matera0 – 2SPALStadio XXI Settembre
Arbitro:  Tani (Livorno)

Ferrara
18 novembre 1979
10ª giornata
SPAL1 – 1BresciaStadio Comunale
Arbitro:  Materazzi (Firenze)

Ferrara
25 novembre 1979
11ª giornata
SPAL2 – 2LecceStadio Comunale
Arbitro:  Colasanti (Roma)

Genova
2 dicembre 1979
12ª giornata
Sampdoria1 – 1SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Ferrara
27 settembre 1959
13ª giornata
SPAL1 – 0GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

Parma
16 dicembre 1979
14ª giornata
Parma1 – 0SPALStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Tani (Livorno)

Ferrara
23 dicembre 1979
15ª giornata
SPAL0 – 2PistoieseStadio Comunale
Arbitro:  Longhi (Roma)

Bergamo
6 gennaio 1980
16ª giornata
Atalanta0 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

San Benedetto del Tronto
13 gennaio 1980
17ª giornata
Sambenedettese1 – 1SPALStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Materassi (Empoli)

Ferrara
20 gennaio 1980
18ª giornata
SPAL0 – 0VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Cesena
27 gennaio 1980
19ª giornata
Cesena3 – 3SPALStadio La Fiorita
Arbitro:  Castaldi (Vasto)

Girone di ritornoModifica

Ferrara
3 febbraio 1980
20ª giornata
SPAL1 – 0PisaStadio Comunale
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Como
10 febbraio 1980
21ª giornata
Como0 – 0SPALStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Tani (Livorno)

Ferrara
17 febbraio 1980
22ª giornata
SPAL0 – 2MonzaStadio Comunale
Arbitro:  D'Elia (Salerno)

Bari
24 febbraio 1980
23ª giornata
Bari0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Ferrara
2 marzo 1980
24ª giornata
SPAL3 – 1TarantoStadio Comunale
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Vicenza
9 marzo 1980
25ª giornata
L.R. Vicenza2 – 0SPALStadio Romeo Menti
Arbitro:  Mascia (Milano)

Ferrara
16 marzo 1980
26ª giornata
SPAL1 – 2PalermoStadio Comunale
Arbitro:  Vallesi (Pisa)

Terni
23 marzo 1980
27ª giornata
Ternana1 – 0SPALStadio Libero Liberati
Arbitro:  Redini (Pisa)

Ferrara
30 marzo 1980
28ª giornata
SPAL3 – 1MateraStadio Comunale
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Brescia
5 aprile 1980
29ª giornata
Brescia0 – 0SPALStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Parussini (Udine)

Lecce
13 aprile 1980
30ª giornata
Lecce2 – 0SPALStadio Via del Mare
Arbitro:  Cherri (Macerata)

Ferrara
20 aprile 1980
31ª giornata
SPAL1 – 1SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Genova
27 aprile 1980
32ª giornata
Genoa2 – 2SPALStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Milan (Treviso)

Ferrara
4 maggio 1980
33ª giornata
SPAL0 – 0ParmaStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Pistoia
11 maggio 1980
34ª giornata
Pistoiese0 – 0SPALStadio Comunale
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Ferrara
18 maggio 1980
35ª giornata
SPAL1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Pezzella (Frattamaggiore)

Ferrara
25 maggio 1980
36ª giornata
SPAL0 – 0SambenedetteseStadio Comunale
Arbitro:  Parussini (Udine)

Verona
1º giugno 1980
37ª giornata
Verona0 – 2SPALStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Giaffreda (Roma)

Ferrara
8 giugno 1980
38ª giornata
SPAL0 – 0CesenaStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Coppa Italia (girone 4[2])Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1979-1980.
Bergamo
22 agosto 1979
1ª giornata
Atalanta1 – 1SPALStadio Comunale
Arbitro:  Milan (Treviso)

Ferrara
26 agosto 1979
2ª giornata
SPAL1 – 0SambenedetteseStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Piacenza
2 settembre 1979
3ª giornata
Inter3 – 0SPALStadio Galleana
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Ferrara
9 settembre 1979
5ª giornata
SPAL1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

NoteModifica

  1. ^ Media spettatori Serie B, su Stadiapostcards.com.
  2. ^ Nella 4ª giornata la SPAL ha riposato.

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio