Elezioni amministrative italiane del 1993

elezioni amministrative italiane

Le elezioni amministrative italiane del 1993 si sono tenute il 6 giugno (con ballottaggio il 20 giugno) e il 21 novembre (con ballottaggio il 5 dicembre).[1] Furono le prime consultazioni per l'elezione diretta del sindaco o del Presidente della Provincia, introducendo a livello locale il modello semipresidenzialista.

A corollario dell’elezione democratica dei capi ente, si decise la modifica del sistema elettorale in senso maggioritario, assegnando un premio dei tre quinti dei seggi alla coalizione vincitrice delle elezioni sia comunali che provinciali. Anche nei comuni minori, la cui soglia venne drasticamente innalzata a 15 mila abitanti, si introdusse per la prima volta il vincolo di gruppo seppur tramite liste civiche, ma con un premio dei due terzi e una votazione in turno singolo. Diminuì in generale il numero dei consiglieri, dato che separando le loro cariche dagli assessori, le giunte vennero in pratica scorporate dai consigli.

Fu complicato stabilire, in base ai risultati di queste elezioni, una gerarchia dei partiti, dal momento che troppe erano le etichette d'occasione appiccicate a coalizioni che sostenevano i vari candidati[2]. A livello generale, nel primo turno delle elezioni di giugno si constatò il successo della Lega Nord nell'Italia settentrionale (con circa il 40% dei voti a Milano), mentre PDS e PRC erano stabili (persero meno voti rispetto ai democristiani) e il PSI praticamente sparì (nel capoluogo lombardo, dove per un secolo era stato protagonista della vita pubblica, non riuscì a eleggere nemmeno un consigliere comunale)[2]. Nel resto d'Italia gli ex comunisti ottennero diversi consensi, grazie al fatto che erano abbastanza abili nel fare alleanze[2], mentre le liste di centro non superarono il primo turno anche a causa delle loro divisioni interne[2]. Proprio l'elettorato centrista diventò decisivo nei ballottaggi, sia dove la lotta fu tra Lega Nord e la coalizione di sinistra, sia dove erano in corsa due candidati di sinistra (come a Torino, dove i leghisti avevano mancato il ballottaggio per 5.013 voti)[2][3].

La tornata autunnale confermò il successo della coalizione di sinistra (vittoriosa a Genova, Roma, Napoli, Palermo, Trieste e Venezia), mentre dove era assente la Lega Nord (nell'Italia centrale e meridionale) ebbe molto successo il MSI[4]. La destra missina ottenne molti consensi poiché era uno dei pochi partiti non coinvolti nell'inchiesta Mani pulite e poiché nello sfaldamento del centro, in particolare della DC, gran parte degli elettori moderati ritenne la formazione di estrema destra preferibile rispetto alle sinistre[4]. Nelle grandi città furono eletti sindaci personalità estranee ai partiti (a Genova vinse un magistrato, a Trieste un imprenditore e a Venezia un filosofo) oppure politici che non erano mai stati al governo (come a Roma e a Napoli)[4]. Significativo fu il successo di Leoluca Orlando, candidato a Palermo che vinse con il 75% dei voti al primo turno[4].

Nei comuni capoluogo si ebbero 17 successi di alleanze basate sul PDS e una sul PSI, 3 i successi di riformatori o pattisti, 8 le vittorie della Lega Nord, un successo di destra locale e 2 dell’MSI, partito che ebbe altri due sindaci in condizioni di anatra zoppa.

Nelle province furono 4 le vittorie di alleanze basate sul PDS, 4 le vittorie della Lega Nord e una la provincia andata ad un partito locale.

Elezioni comunali del febbraio 1993Modifica

IserniaModifica

  • Le elezioni, inizialmente fissate per il 13 dicembre 1992, furono rinviate al 7 febbraio 1993 per un ricorso al TAR del movimento La Rete, la cui lista era stata esclusa per l'incompleta documentazione presentata da sette dei suoi quindici candidati.
Elezioni comunali a Isernia
Comune   Isernia
Data 7 febbraio
Sindaci
Marcello Veneziale
Giuseppe Caterina
  1990 1998  
Liste Voti % Seggi
Insieme per Isernia (PDS, PSI, PSDI, PRI, PLI) 45,00 19
Democrazia Cristiana 38,94 16
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 7,01 2
Quartieri di Isernia - Vogliamo Vivere 5,85 2
Partito della Rifondazione Comunista 2,62 1
Lega Nord 0,55 -
Altri 0,03 -
Totale 100 40

Elezioni comunali del giugno 1993Modifica

PiemonteModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Piemonte del 1993 § Elezioni del giugno 1993.

TorinoModifica

Elezioni comunali a Torino
Comune   Torino
Data 6, 20 giugno
Candidati Valentino Castellani Diego Novelli
Partito Indipendente La Rete
Coalizione Sinistra Rete - PRC
I turno 121.517
20,33 %
215.876
36,12 %
II turno 280.092
57,32 %
208.596
42,68 %
Sindaco uscente
Riccardo Malpica (Commissario)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Valentino Castellani
Eletto sindaco
121.517 20,27 Partito Democratico della Sinistra 41.702 9,55 14
Alleanza per Torino 31.620 7,24 10
Federazione dei Verdi 18.171 4,16 6
Diego Novelli
Eletto consigliere
215.876 36,01 Partito della Rifondazione Comunista 63.951 14,64 4
La Rete 30.846 7,06 2
Alleanza Verde per Torino 15.035 3,44 1
Partito Pensionati 5.924 1,36 -
Domenico Comino
Eletto consigliere
116.925 19,50 Lega Nord 102.000 23,35 6
Giovanni Zanetti
Eletto consigliere
78.724 13,13 Democrazia Cristiana 54.473 12,47 3
Torino Liberale 11.930 2,73 -
Ugo Martinat
Eletto consigliere
27.868 4,65 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 25.468 5,83 -
Maurizio Lupi 11.382 1,90 Lega Vento del Nord 4.205 0,96 -
Verdi Verdi 3.204 0,73 -
W le Donne - Lista delle Donne 1.057 0,24 -
Pensionati Uniti 767 0,18 -
Marziano Marzano 10.456 1,74 Unità Socialista per Torino (PSI - PSDI) 11.693 2,68 -
Claudio Pioli 10.395 1,73 Lega per Torino 9.249 2,12 -
Giuseppe Giacomo Zingaro 3.717 0,62 Lega Pensionati Insieme 3.128 0,72 -
Roberto Vittucci Righini 2.702 0,45 Alleanza Nazionale Monarchica 2.419 0,55 -
Totale 599.562 436.842 46+4

NovaraModifica

Elezioni comunali a Novara
Comune   Novara
Data 6, 20 giugno
Candidati Sergio Merusi Fernando Cardinali
Partito Lega Nord Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 17.684
25,73 %
22.375
32,56 %
II turno 31.392
51,62 %
29.426
48,38 %
Sindaco uscente
Antonio Malerba (PSI)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Sergio Merusi
Eletto sindaco
17.684 25,73 Lega Nord 15.232 26,74 24
Fernando Cardinali
Eletto consigliere
22.375 32,56 Partito Democratico della Sinistra 6.044 10,61 2
Alleanza Democratica 5.427 9,53 2
Mani Pulite 3.079 5,41 1
Partito della Rifondazione Comunista 2.470 4,34 1
La Rete 1.135 1,99 -
Edoardo Ferlito
Eletto consigliere
12.936 18,82 Democrazia Cristiana 9.990 17,54 3
Lista per Novara 2.708 4,75 1
Antonio Malerba
Eletto consigliere
12.429 18,10 Socialismo Novarese 5.064 8,89 1
Lista civica 3.023 5,31 1
Gianni Mancuso
Eletto consigliere
3.300 4,80 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 2.785 4,89 -
Totale 68.724 56.957 36+4

VercelliModifica

Elezioni comunali a Vercelli
Comune   Vercelli
Data 6, 20 giugno
Candidati Mietta Baracchi Bavagnoli Giorgio Gaietta
Partito Lega Nord Partito Democratico della Sinistra
I turno 9.100
26,16 %
4.837
13,90 %
II turno 16.926
56,62 %
12.967
43,38 %
Sindaco uscente
Fulvio Bodo (PSI)
  1990 Fonte 1995  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Mietta Baracchi Bavagnoli
Eletta sindaco
9.100 26,16 Lega Nord 8.863 26,96 24
Giorgio Gaietta
Eletto consigliere
4.837 13,90 Partito Democratico della Sinistra 4.609 14,02 3
Carla Sala Pollero
Eletto consigliere
4.045 11,63 Democratici per Vercelli (DC) 3.889 11,83 2
Francesco Radaelli
Eletto consigliere
3.396 9,76 Alleanza Popolare - Mani Pulite 3.119 9,49 1
Dario Roasio
Eletto consigliere
3.238 9,31 Partito della Rifondazione Comunista 2.762 8,40 1
Carlo Boggio
Eletto consigliere
2.491 7,16 Lista per Vercelli 2.129 6,48 -
Mario Ricciardi
Eletto consigliere
2.007 5,77 Insieme per la Città (PSI) 2.149 6,54 -
Bruno Aquilini
Eletto consigliere
1.946 5,59 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 1.701 5,17 -
Gabriele Bagnasco
Eletto consigliere
1.552 4,46 Federazione dei Verdi[a] 1.422 4,33 -
Giuseppe Cannata
Eletto consigliere
1.312 3,77 Indipendenti per Vercelli 1.232 3,75 -
Riccardo Greppi 863 2,48 Partito Liberale Italiano 999 3,04 -
Totale 34.787 32.874 31+9
  1. ^ Apparentamento al secondo turno con il candidato Giorgio Gaietta.

LombardiaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Lombardia del 1993 § Elezioni del giugno 1993.

MilanoModifica

Elezioni comunali a Milano
Comune   Milano
Data 6 giugno e 20 giugno 1993
Candidati Marco Formentini Nando dalla Chiesa
Partito Lega Nord La Rete
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 346.537
38,82 %
271.294
30,39 %
II turno 452.868
57,08 %
340.553
42,92 %
Sindaco uscente
Commissariamento (Ultimo sindaco Giampiero Borghini, PSI)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Marco Formentini
Eletto sindaco
346.537 38,82 Lega Nord 307.122 40,86 36
Nando dalla Chiesa
Eletto consigliere
271.294 30,39 Partito della Rifondazione Comunista 85.349 11,36 6
Partito Democratico della Sinistra 66.250 8,81 4
La Rete 26.884 3,58 1
Verdi per Milano 23.150 3,08 1
Lista per Milano 10.683 1,42 -
Piero Bassetti
Eletto consigliere
97.095 10,88 Democrazia Cristiana 70.881 9,43 4
Con le Donne per Ricostruire Milano 5.145 0,68 -
Partito Socialista Democratico Italiano 2.790 0,37 -
Federalismo 2.311 0,31 -
Adriano Teso
Eletto consigliere
60.121 6,74 Patto con Milano 51.763 6,89 2
Giampiero Borghini
Eletto consigliere
54.856 6,15 Borghini Fiducia in Milano 28.044 3,73 1
Socialisti e Riformisti per Milano 12.185 1,62 -
Riccardo De Corato
Eletto consigliere
25.899 2,90 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 25.205 3,35 -
Pier Gianni Prosperini 10.012 1,12 Lega Alpina Lumbarda 8.677 1,15 -
Angela Bossi 8.157 0,91 Alleanza Lombarda Autonomia 7.855 1,05 -
Tiziana Maiolo 7.485 0,84 Giustizia Ecologia Libertà 6.214 0,83 -
Arman Armand 4.586 0,51 Lega Pensionati - Lista per la Lombardia 4.536 0,60 -
Claudio Stroppa 3.926 0,44 Pensionati - Lista Stroppa 3.845 0,51 -
Carlo Fatuzzo 2.616 0,29 Partito Pensionati 2.716 0,39 -
Totale 892.584 100 751.608 100 55+5

LeccoModifica

Elezioni comunali a Lecco
Comune   Lecco
Data 6, 20 giugno
Candidati Giuseppe Pogliani Rosangela Granata
Partito Lega Nord Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 11.535
36,22 %
8.571
26,91 %
II turno 14.602
56,30 %
11.332
43,70 %
Sindaco uscente
Giulio Boscagli (DC)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Giuseppe Pogliani
Eletto sindaco
11.535 36,22 Lega Nord 10.724 37,71 24
Rosangela Granata
Eletta consigliere
8.571 26,91 Per Lecco (PDS - Verdi - Rete) 5.238 18,42 5
Lista Marco Pannella 919 3,23 1
Mario Magnani
Eletto consigliere
6.665 20,93 Democrazia Cristiana 6.846 24,07 6
Marco Cariboni
Eletto consigliere
2.179 6,84 Indipendenti 1.736 6,10 -
Giovanni Manzoni
Eletto consigliere
1.058 3,32 Partito della Rifondazione Comunista 1.068 3,76 -
Angelo Radaelli 701 2,20 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 705 2,48 -
Luigi Gasparini 660 2,07 Partito Socialista Italiano 727 2,56 -
Bianca Malgrati 480 1,51 Partito Pensionati 476 1,67 -
Totale 31.849 28.439 36+4

PaviaModifica

Elezioni comunali a Pavia
Comune   Pavia
Data 6, 20 giugno
Candidati Rodolfo Jannaccone-Pazzi Carla Torselli
Partito Lega Nord Partito Democratico della Sinistra
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 22.930
43,19 %
13.747
25,89 %
II turno 29.572
64,42 %
16.331
35,58 %
Sindaco uscente
Alessandro Cantone (DC)
  1988 Fonte 1996  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Rodolfo Jannaccone-Pazzi
Eletto sindaco
22.930 43,19 Lega Nord 21.515 44,75 24
Carla Torselli
Eletta consigliere
13.747 25,89 Il Ponte (PDS - Verdi - Rete) 7.293 15,17 4
Partito della Rifondazione Comunista 3.936 8,19 2
Vittorio Poma
Eletto consigliere
11.607 21,86 Alleanza Popolare (DC - PSDI - PLI) 8.391 17,45 5
Rinnovare Pavia 2.315 4,82 1
Carlo Nola
Eletto consigliere
1.890 3,56 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 1.861 3,87 -
Angelo Lepore
Eletto consigliere
1.628 3,06 Partito Repubblicano Italiano 1.502 3,12 -
Gabriella Barone 1.293 2,44 Partito Pensionati 1.265 2,63 -
Totale 53.095 48.078 36+4

VenetoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Veneto del 1993 § Elezioni del giugno 1993.

BellunoModifica

Elezioni comunali a Belluno
Comune   Belluno
Data 6, 20 giugno
Candidati Maurizio Fistarol Stefano Talamini
Partito Partito Democratico della Sinistra Lega Nord
Coalizione Sinistra nessuna
I turno 7.453
30,81 %
8.021
33,16 %
II turno 11.593
54,68 %
9.610
45,32 %
Sindaco uscente
Gianclaudio Bressa (DC)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Maurizio Fistarol
Eletto sindaco
7.453 30,81 Alleanza di Progresso (PDS, PSI, PSDI, PRI, PLI, Verdi) 6.646 29,42 24
Stefano Talamini
Eletto consigliere
8.021 33,16 Lega Nord 7.623 33,75 7
Gianclaudio Bressa
Eletto consigliere
6.957 28,76 Popolari per Belluno (DC, Patto Segni) 6.549 28,99 6
Francesco Rasera
Eletto consigliere
880 3,64 Partito della Rifondazione Comunista 919 4,07 -
Paolo Serafini 876 3,62 Alleanza Nazionale Belluno 853 3,78 -
Totale 24.187 22.590 37+3

Friuli-Venezia GiuliaModifica

PordenoneModifica

Elezioni comunali a Pordenone
Comune   Pordenone
Data 6, 20 giugno
Candidati Alfredo Pasini Maria Alberta Manzon
Partito Lega Nord Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 7.977
23,19 %
11.587
33,68 %
II turno 17.782
57,04 %
13.393
42,96 %
Sindaco uscente
Alvaro Cardin (DC)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Alfredo Pasini
Eletto sindaco
7.977 23,19 Lega Nord 7.479 24,90 24
Maria Alberta Manzon
Eletta consigliere
11.587 33,68 Sì per Pordenone (PPR, Verdi, PRI, PLI, Rete) 5.539 18,44 4
Partito Democratico della Sinistra 2.061 6,86 1
Unità Democratica (PSI - PSDI - Altri) 1.765 5,88 1
Gastone Parigi
Eletto consigliere
5.888 17,11 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 4.265 14,20 2
Giuseppe Pezzot
Eletto consigliere
5.730 16,66 Democrazia Cristiana 5.970 19,88 4
Dante Vivan
Eletto consigliere
2.091 6,08 Partito della Rifondazione Comunista 1.859 6,19 -
Silvestro Silvestrini 1.131 3,29 Autonomia Friuli 1.094 3,64 -
Totale 34.404 100 30.032 100 36+4

Emilia-RomagnaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Emilia-Romagna del 1993 § Elezioni del giugno 1993.

RavennaModifica

Elezioni comunali a Ravenna
Comune   Ravenna
Data 6, 20 giugno
Candidati Pier Paolo D'Attorre Ezio Brini
Partito Partito Democratico della Sinistra Alleanza per Ravenna
I turno 37.421
38,92 %
25299
26,31 %
II turno 48.711
55,92 %
38.398
44,08 %
Sindaco uscente
Giovanni Miserocchi (PDS)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Pier Paolo D'Attorre
Eletto sindaco
37.421 38,92 Partito Democratico della Sinistra 36.226 38,70 24
Ezio Fedele Brini
Eletto consigliere
25.299 26,31 Alleanza per Ravenna 24.514 26,19 6
Sergio Guerra
Eletto consigliere
11.302 11,75 Democrazia Cristiana 11.422 12,20 2
Claudio Monti
Eletto consigliere
9.540 9,92 Lega Nord 9.384 10,03 2
Giuseppe Capra
Eletto consigliere
9.440 9,82 Partito della Rifondazione Comunista 5.700 6,09 1
Federazione dei Verdi 2.138 2,28 -
La Rete 1.042 1,11 -
Enrico Tabanelli
Eletto consigliere
3.156 3,28 Partito Socialista Italiano 3.172 3,39 -
Totale 96.158 100 93.598 100 35+5

ToscanaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Toscana del 1993 § Elezioni del giugno 1993.

GrossetoModifica

Elezioni comunali a Grosseto
Comune   Grosseto
Data 6, 20 giugno
Candidati Loriano Valentini Fausto Giunta
Partito Partito Democratico della Sinistra Indipendente
Coalizione Sinistra Centro
I turno 18.398
38,17 %
15.492
32,14 %
II turno 23.836
52,81 %
21.297
47,19 %
Sindaco uscente
Loriano Valentini (PDS)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Loriano Valentini
Eletto sindaco
18.398 38,17 Alleanza per Grosseto (PDS - PRI - Verdi - Etica 2000) 17.680 39,39 24
Fausto Giunta
Eletto consigliere
15.492 32,14 Rinnovamento (PSI - PSDI - PLI - Lista Pannella) 7.447 16,59 5
Democrazia Cristiana 6.674 14,87 4
Raniero Amarugi
Eletto consigliere
4.288 8,90 Partito della Rifondazione Comunista 4.000 8,91 1
Alessandro Guidoni
Eletto consigliere
3.927 8,15 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 3.639 8,11 1
Stefano Carotta
Eletto consigliere
2.395 4,97 Lega Nord 2.288 5,10 -
Gastone Romualdi
Eletto consigliere
2.253 4,67 Testimonianza per la Città 1.899 4,23 -
Roberto Sorace 765 1,59 La Rete 637 1,42 -
Alessandro Mazzarelli 681 1,41 Lega Autonomista Toscana - M.A.T. 623 1,39 -
Totale 48.199 100 44.887 100 35+5

SienaModifica

Elezioni comunali a Siena
Comune   Siena
Data 6, 20 giugno
Candidati Pierluigi Piccini Vittorio Carnesecchi
Partito Partito Democratico della Sinistra Democrazia Cristiana
I turno 15.123
37,80 %
8.947
22,36 %
II turno 18.667
55,95 %
14.694
44,05 %
Sindaco uscente
Pierluigi Piccini (PDS)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Pierluigi Piccini
Eletto sindaco
15.123 37,80 Partito Democratico della Sinistra 13.449 35,89 24
Vittorio Carnesecchi
Eletto consigliere
8.947 22,36 Democrazia Cristiana 7.715 20,59 5
Achille Neri
Eletto consigliere
6.738 16,84 Alleanza per Siena 5.808 15,50 3
Mario Menicori
Eletto consigliere
4.190 10,47 Insieme per Siena (PSI - PSDI - PLI - Ex DC) 5.484 14,64 3
Eriase Belardi Merlo
Eletta consigliere
2.548 6,37 Partito della Rifondazione Comunista 2.430 6,49 -
Amedeo Monfardini
Eletto consigliere
1.839 4,60 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 1.982 5,29 -
Roberto Marchionni 621 1,55 Lega Autonomista Toscana - M.A.T. 601 1,60 -
Totale 40.006 100 37.469 100 35+5

UmbriaModifica

TerniModifica

Elezioni comunali a Terni
Comune   Terni
Data 6, 20 giugno
Candidati Gianfranco Ciaurro Franco Giustinelli
Partito Alleanza per Terni Partito Democratico della Sinistra
I turno 14.840
20,77 %
24.043
33,65 %
II turno 33.702
50,16 %
33.488
49,84 %
Sindaco uscente
Mario Todini (PSI)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Gianfranco Ciaurro
Eletto sindaco
14.840 20,77 Alleanza per Terni 12.349 18,45 24
Franco Giustinelli
Eletto consigliere
24.043 33,65 Partito Democratico della Sinistra 22.071 32,97 7
Renzo Nicolini
Eletto consigliere
10.284 14,39 Democrazia Cristiana 10.369 15,49 3
Renato Govino
Eletto consigliere
4.341 6,08 Partito della Rifondazione Comunista 4.527 6,76 -
Antonella Baioletti
Eletta consigliere
4.150 5,81 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 4.245 6,34 -
Stefania Parisi
Eletta consigliere
3.959 5,54 Unione Civica Terni 3.030 4,53 -
Sergio Lera
Eletto consigliere
3.389 4,74 Partito Socialista Italiano 4.120 6,15 -
Torquato Secci 2.320 3,25 La Rete 1.875 2,80 -
Antonio Tacconi 1.427 2,00 Giovani per Terni 1.432 2,14 -
Paolo Lonardi 1.260 1,76 Caccia Pesca Ambiente 1.323 1,98 -
Flavio Frontini 880 1,23 Federazione dei Verdi 913 1,36 -
Sabrina Dindrini 557 0,78 Partito Socialista Democratico Italiano 694 1,04 -
Totale 71.450 100 66.948 100 34+6

MarcheModifica

AnconaModifica

Elezioni comunali ad Ancona
Comune   Ancona
Data 6, 20 giugno 1993
Candidati Renato Galeazzi Luigi Di Murro
Partito Partito Democratico della Sinistra Democrazia Cristiana
Coalizione PDS - PRI nessuna
I turno 31.873
46,46 %
11.698
17,05 %
II turno 42.057
71,49 %
16.771
28,51 %
Sindaco uscente
Franco Del Mastro (PSI)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Renato Galeazzi
Eletto sindaco
31.873 46,46 Partito Democratico della Sinistra 20.559 35,18 21
Partito Repubblicano Italiano 3.631 6,21 3
Luigi Di Murro
Eletto consigliere
11.698 17,05 Democrazia Cristiana 11.659 19,95 5
Carlo Marcelletti
Eletto consigliere
7.520 10,96 Alleanza per Ancona 6.226 10,65 2
Giorgio Grati
Eletto consigliere
5.592 8,15 Laici e Progressisti (PSI - PSDI) 5.445 9,32 2
Carlo Ciccioli
Eletto consigliere
4.360 6,36 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 3.871 6,62 1
Franco Boldrini
Eletto consigliere
3.319 4,84 Partito della Rifondazione Comunista 3.147 5,39 -
Marco Moruzzi
Eletto consigliere
2.794 4,07 Federazione dei Verdi 1.760 3,01 -
La Rete 619 1,06 -
Maria Rosa Berzolari 1.449 2,11 Lega Nord 1.520 2,60 -
Totale 68.605 58.437 34+6

SiciliaModifica

La Sicilia, nel disciplinare con legge regionale la disciplina elettorale degli enti locali, fu la prima in Italia ad introdurre l'elezione diretta del sindaco. Secondo la legge elettorale siciliana (L.R. n. 7, 26 agosto 1992), il voto si esprimeva su due schede, l'una per l'elezione del Consiglio comunale e l'altra per l'elezione diretta del Sindaco.

Nei comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, le liste potevano costituire una coalizione. L'apparentamento era ammesso esclusivamente tra le liste e non con i candidati alla carica di Sindaco. Il 70% dei seggi (con arrotondamento, in caso di numero frazionario, all'unità superiore) era assegnato proporzionalmente; i restanti seggi erano attribuiti, secondo il creterio proporzionale, per due terzi alla lista o al gruppo di liste coalizzate che avesse conseguito il maggior numero dei voti validi, e i seggi ulteriormente residui alla lista o alla coalizione di liste risultata seconda per numero di voti validi attribuiti (art. 23).

AgrigentoModifica

Elezioni comunali a Agrigento
Comune   Agrigento
Data 6, 20 giugno
Candidati Calogero Sodano Giuseppe Arnone
Partito Partito Repubblicano Partito Democratico della Sinistra
Coalizione PRI - Lista civica Sinistra
I turno -
31,3 %
-
34,0 %
II turno -
50,1 %
-
49,9 %
Sindaco uscente
Giovanni Roberto Di Mauro (DC)
  1990 1997  
Candidati Voti %
Calogero Sodano (Insieme per Agrigento - PRI) 31,3
Giuseppe Arnone (Lista per Agrigento - Rete) 34,0
Maria Pia Campanile (DC) 22,3
Carmelo Picarella (Scommessa per Agrigento) 6,4
Francesco Samaritano (MSI-DN) 6,0
Totale
Liste Voti % Seggi
Democrazia Cristiana 42,8 19
Insieme per Agrigento 18,4 8
Partito Repubblicano Italiano 5,7 1
Lista per Agrigento (PDS - PRC - Verdi) 18,1 8
La Rete 7,3 3
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 4,8 1
Scommessa per Agrigento 2,9 -
Totale 40

CataniaModifica

Elezioni comunali a Catania
Comune   Catania
Data 6, 20 giugno
Candidati Enzo Bianco Claudio Fava
Partito Patto per Catania La Rete
Coalizione Sinistra Rete - PRC
I turno 76.025
40,43 %
51.720
27,51 %
II turno 81.326
52,11 %
74.744
47,89 %
Sindaco uscente
Luigi Giusso (Ind.)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti %
Enzo Bianco (Patto per Catania) 76.025 40,43
Claudio Fava (Rete - Progressisti - PRC) 51.720 27,51
Vincenzo Trantino (MSI-DN) 32.584 17,33
Antonio Scavone (DC - Riformisti) 23.060 12,26
Mario Petrina (Lista civica) 4.632 2,46
Totale 182.561
Liste Voti % Seggi
Democrazia Cristiana 49.138 26,82 22
Riformisti (PSI) 9.976 5,46 4
Patto per Catania (PDS - PRI - Verdi - PPR) 41.693 22,84 17
La Rete 19.641 10,76 5
Partito della Rifondazione Comunista 5.508 3,18 1
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 18.421 10,09 4
Progressisti Catania 16.038 8,79 4
Città Nostra 6.784 3,72 1
Partito Socialista Democratico Italiano 5.876 3,22 1
Movimento Popolare Catanese 3.794 2,08 1
Lega Italia Federale 2.698 1,48 -
UCS 1.865 1,02 -
Fascismo e Libertà 829 0,45 -
Totale 188.021 60

Elezioni comunali del novembre 1993Modifica

PiemonteModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Piemonte del 1993 § Elezioni del novembre 1993.

AlessandriaModifica

Elezioni comunali a Alessandria
Comune   Alessandria
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Francesca Calvo Andrea Ferrari
Partito Lega Nord Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 21.262
33,52 %
18.659
29,41 %
II turno 30.797
53,23 %
27.062
46,77 %
Sindaco uscente
Gian Luca Veronesi (PSI)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Francesca Calvo
Eletto sindaco
21.262 33,52 Lega Nord 19.268 33,25 24
Andrea Ferrari
Eletto consigliere
18.659 29,41 Partito Democratico della Sinistra 10.367 17,89 5
Alleanza per Alessandria 3.121 5,39 1
Federazione dei Verdi 2.191 3,78 1
Angelo Faccini
Eletto consigliere
10.814 17,05 Democrazia Cristiana 4.916 8,48 2
Laici Socialisti Verdi 4.352 7,51 1
Alessandria Progressista 2.278 3,93 1
Carlo Vergagni
Eletto consigliere
3.968 6,26 Nuova Proposta 3.668 6,33 -
Dario Gemma
Eletto consigliere
3.675 5,79 Partito della Rifondazione Comunista 3.583 6,18 -
Aldo Rovito
Eletto consigliere
3.528 5,56 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 2.671 4,61 -
Giampaolo Oddenino 1.529 2,41 Unione di Centro (PLI - PSDI) 1.532 2,64 -
Totale 63.435 57.947 35+5

LombardiaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Lombardia del 1993 § Elezioni del novembre 1993.

LodiModifica

Elezioni comunali a Lodi
Comune   Lodi
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Alberto Segalini Valerio Manfrini
Partito Lega Nord Democrazia Cristiana
Coalizione nessuna Centro
I turno 11.590
37,77 %
8.663
28,23 %
II turno 16.113
61,15 %
10.239
38,85 %
Sindaco uscente
Marco Magrini (DC)
  1990 Fonte 1996  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Alberto Segalini
Eletto sindaco
11.590 37,77 Lega Nord 10.832 38,32 24
Valerio Manfrini
Eletto consigliere
8.663 28,23 Democrazia Cristiana 5.457 19,31 5
Alleanza per Lodi 2.145 7,59 2
Lino Osvaldo Felissari
Eletto consigliere
6.807 22,18 Rinnovamento per Lodi (PDSPSIPRI) 6.075 21,49 5
Lorenzo Devecchi
Eletto consigliere
1.807 5,89 Partito della Rifondazione Comunista 1.814 6,42 -
Carlo Montanari
Eletto consigliere
1.003 3,27 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 1.009 3,57 -
Maria Casiraghi Meani 818 2,67 Lista Laudense 935 3,31 -
Totale 30.688 100 28.267 100 36+4

VenetoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Veneto del 1993 § Elezioni del novembre 1993.

VeneziaModifica

Elezioni comunali a Venezia
Comune   Venezia
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Massimo Cacciari Aldo Mariconda
Partito Alleanza per Venezia Lega Nord
Coalizione Sinistra nessuna
I turno 89.034
42,29 %
55.791
26,50 %
II turno 107.497
55,37 %
86.643
44,63 %
Sindaco uscente
Ugo Bergamo (DC)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Massimo Cacciari
Eletto sindaco
89.034 42,29 Partito Democratico della Sinistra 33.997 20,59 16
Partito della Rifondazione Comunista 10.738 6,50 5
Federazione dei Verdi 9.901 6,00 4
Progresso Socialista 5.824 3,53 2
Alleanza per Venezia 2.244 1,36 1
La Rete 1.996 1,21 -
Aldo Mariconda
Eletto consigliere
55.791 26,50 Lega Nord 49.350 29,88 9
Giovanni Castellani
Eletto consigliere
49.224 23,38 Verso il Partito Popolare 20.384 12,34 4
Lega Autonomia Veneta 8.387 5,08 1
Patto Venezia Mestre 4.891 2,96 1
Progresso per l'Autonomia 2.949 1,79 -
Bruno Canella
Eletto consigliere
6.048 2,87 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 5.580 3,38 -
Augusto Salvadori 5.608 2,66 Unione dei Cittadini 4.590 2,78 -
Francesco Merlo 2.492 1,18 Veneto Autonomo 2.202 1,33 -
Paolo Minchillo 2.354 1,12 Il Gruppo 2.117 1,28 -
Totale 210.552 100 165.150 100 43+3

Friuli-Venezia GiuliaModifica

TriesteModifica

Elezioni comunali a Trieste
Comune   Trieste
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Riccardo Illy Giulio Staffieri
Partito Alleanza per Trieste Lista per Trieste
Coalizione Centro-sinistra LpT - AN - Civiche
I turno 59.931
39,84 %
47.892
31,84 %
II turno 72.939
53,02 %
64.622
46,98 %
Sindaco uscente
Giulio Staffieri (LpT)
  1992 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Riccardo Illy
Eletto sindaco
59.931 39,84 Democrazia Cristiana 17.024 14,33 10
Partito Democratico della Sinistra 12.375 10,41 7
Alleanza per Trieste 12.094 10,18 7
Giulio Staffieri
Eletto consigliere
47.892 31,84 Lista per Trieste 15.284 12,86 3
Alleanza Nazionale 15.199 12,79 3
Cristiano Popolari Trieste 4.362 3,67 1
Pensionati U.V. 2.884 2,43 -
Federica Seganti
Eletta consigliere
33.607 22,34 Lega Nord 29.937 25,19 6
Stojan Spetic
Eletto consigliere
5.880 3,91 Partito della Rifondazione Comunista 6.553 5,51 -
Gianluca Lo Cuoco 1.696 1,13 Unione di Centro 1.749 1,47 -
Ladi Minin 1.409 0,94 Unione Socialisti Europei 1.379 1,16 -
Totale 150.415 100 118.840 100 37+3

LiguriaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali in Liguria del 1993.

GenovaModifica

Elezioni comunali a Genova
Comune   Genova
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Adriano Sansa Enrico Serra
Partito Alleanza per Genova Lega Nord
Coalizione Sinistra nessuna
I turno 189.874
42,93 %
116.973
26,45 %
II turno 247.547
59,17 %
170.799
40,83 %
Sindaco uscente
Vittorio Stelo (Commissario)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Adriano Sansa
Eletto sindaco
189.874 42,93 Partito Democratico della Sinistra 98.026 26,19 22
Federazione dei Verdi 13.277 3,55 3
Alleanza per Genova 12.255 3,27 2
Lista Pannella 7.962 2,13 1
La Rete 6.558 1,75 1
Patto di Solidarietà 5.765 1,54 1
Enrico Serra
Eletto consigliere
116.973 26,45 Lega Nord 108.562 29,01 9
Ugo Signorini
Eletto consigliere
66.387 15,01 Popolari per Genova 33.604 8,98 3
Rinnovamento Socialista 14.840 3,96 1
Unione di Centro 6.975 1,86 -
Giuliano Boffardi
Eletto consigliere
32.498 7,35 Partito della Rifondazione Comunista 32.238 8,61 2
Gianni Plinio
Eletto consigliere
27.252 6,16 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 20.695 5,53 1
Partito Pensionati 4.518 1,21 -
Fabrizio Di Rella 3.655 0,83 Giovani per Genova 3.516 0,94 -
Luigi Vasco Salsi 2.726 0,62 Lega Autonomia Liguria 2.697 0,72 -
Giovanni Genta 1.476 0,33 Lega Ligure 1.458 0,39 -
Pasquale Romeo 1.403 0,32 Movimento Lavoratori Autonomi 1.333 0,36 -
Totale 442.244 374.279 46+4

La SpeziaModifica

Elezioni comunali a La Spezia
Comune La Spezia
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Lucio Roberto Rosaia Giuseppe Ricciardi
Partito Alleanza per La Spezia Democrazia Cristiana
Coalizione Sinistra Centro
I turno 19.186
28,62 %
13.791
20,57 %
II turno 30.145
53,63 %
26.062
46,37 %
Sindaco uscente
Flavio Luigi Bertone (PDS)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Lucio Roberto Rosaia
Eletto sindaco
19.186 28,62 Partito Democratico della Sinistra 13.418 22,21 18
Alleanza per la Spezia 2.865 4,74 4
Federazione dei Verdi 1.567 2,59 2
Giuseppe Ricciardi
Eletto consigliere
13.791 20,57 Popolari per La Spezia 7.101 11,75 3
Nuova Italia 2.581 4,27 1
Lavoro e Sviluppo 2.220 3,67 -
Riccardo Borrini
Eletto consigliere
9.985 14,89 Lega Nord 9.530 15,77 3
Renzo Tonelli
Eletto consigliere
8.748 13,05 Democrazia e Solidarietà 6.950 11,50 2
Giovanni Grazzini
Eletto consigliere
4.396 6,56 Patto per La Spezia 3.975 6,58 -
Sergio Pocci
Eletto consigliere
4.357 6,50 Partito della Rifondazione Comunista 4.387 7,26 1
Aldo De Luca
Eletto consigliere
3.193 4,76 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 2.993 4,95 -
Pierluigi Mele 1.220 1,82 La Rete 949 1,57 -
Mauro Roccia 1.119 1,67 Giovani Gente Città 867 1,43 -
Giovanni Parisi 1.050 1,57 Partito Pensionati[a] 1.017 1,68 -
Totale 67.045 60.420 34+6
  1. ^ Apparentamento al secondo turno con il candidato Giuseppe Ricciardi.

MarcheModifica

MacerataModifica

Elezioni comunali a Macerata
Comune   Macerata
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Gian Mario Maulo Evio Hermas Ercoli
Partito Indipendente Democrazia Cristiana
Coalizione Sinistra Centro
I turno 8.458
29,94 %
8.152
28,85 %
II turno 14.838
58,84 %
10.380
41,16 %
Sindaco uscente
Carlo Cingolani (DC)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Gian Mario Maulo
Eletto sindaco
8.458 29,94 Partito Democratico della Sinistra 2.461 10,59 10
Città dell'Uomo 1.948 8,38 7
Partito della Rifondazione Comunista 1.321 5,69 5
La Rete 569 2,45 2
Evio Hermas Ercoli
Eletto consigliere
8.152 28,85 Democrazia Cristiana 5.158 22,20 5
Iniziativa Popolare 1.669 7,18 1
Socialisti per Macerata 1.026 4,42 1
Unione di Centro 339 1,46 -
Paolo Chessa
Eletto consigliere
6.594 23,34 Alleanza per Macerata 2.186 9,41 2
Lista Civica La Torre 1.528 6,58 1
Sinistra Democratica Territoriale 1.067 4,59 1
Federazione dei Verdi 631 2,72 -
Mario Crucianelli
Eletto consigliere
4.675 16,55 Lista Tricolore per Macerata 3.024 13,01 2
Giuseppe Villa 374 1,32 Cooperazione Sviluppo Territorio 308 1,33 -
Totale 28.253 100 23.235 100 37+3

LazioModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Elezioni comunali nel Lazio del 1993.

RomaModifica

Elezioni comunali a Roma
Comune   Roma
Data 21 novembre, 5 dicembre 1993
Candidati Francesco Rutelli Gianfranco Fini
Partito Federazione dei Verdi Movimento Sociale Italiano
Coalizione Sinistra MSI - Lista civica
I turno 684.529
39,55 %
619.309
35,78 %
II turno 955.859
53,11 %
844.030
46,89 %
Sindaco uscente
Franco Carraro (PSI)
  1989 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Francesco Rutelli
Eletto sindaco
684.529 39,55 Partito Democratico della Sinistra 233.924 18,17 18
Federazione dei Verdi 136.753 10,62 10
Alleanza per Roma 63.271 4,91 5
Lista Pannella 45.082 3,50 3
Gianfranco Fini
Eletto consigliere
619.309 35,78 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 399.594 31,04 13
Insieme per Roma 30.684 2,38 -
Carmelo Caruso
Eletto consigliere
197.801 11,43 Democrazia Cristiana 154.552 12,00 5
Unione di Centro 12.392 1,12 -
Partito Socialista Democratico Italiano 11.333 0,88 -
Civiltà e Progresso 3.160 0,25 -
Renato Nicolini
Eletto consigliere
143.364 8,28 Partito della Rifondazione Comunista 90.461 7,03 2
Liberare Roma 12.798 0,99 -
Vittorio Ripa di Meana
Eletto consigliere
26.064 1,51 Alleanza Laica Riformista (PSI - PRI) 30.818 2,39 -
Maria Ida Germontani 11.170 0,68 Lega Italia Federale 13.726 1,07 -
Antonio Pappalardo 9.527 0,55 Solidarietà e Democrazia 9.557 0,74 -
Laura Scalabrini 9.164 0,53 Verdi Federalisti 10.531 0,82 -
Moana Pozzi 8.977 0,52 Partito dell'Amore 7.228 0,56 -
Giulio Savelli 4.198 0,24 Movimento Indipendente per Roma 3.373 0,26 -
Federica Rossi Gasparrini 4.075 0,24 Nuova Italia 4.685 0,36 -
Gabriella Carlizzi 2.002 0,23 Partito Cristiano Democratico 3.409 0,26 -
Mirella Cece 1.948 0,12 Movimento Europeo Liberal Cristiano 2.096 0,16 -
Rosario Caccamo 1.519 0,11 Movimento Popolare Uomo e Ambiente 1.861 0,14 -
Carlo Olivieri 1.590 0,09 Alleanza Umanista 1.485 0,12 -
Pier Vittorio Fiorelli 1.519 0,09 Diritti e Doveri 1.859 0,14 -
Rosanna Bartolomei 882 0,05 Democrazia Corporativista 896 0,07 -
Totale 1.730.717 100 1.287.528 100 56+4

LatinaModifica

Elezioni comunali a Latina
Comune   Latina
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Ajmone Finestra Domenico Di Resta
Partito Movimento Sociale Italiano Partito Democratico della Sinistra
Coalizione MSI - Lista civica Sinistra
I turno 21.092
30,40 %
18.069
26,04 %
II turno 37.870
57,46 %
28.042
42,54 %
Sindaco uscente
Maurizio Mansutti (DC)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Ajmone Finestra
Eletto sindaco
21.092 30,40 Insieme per la Città 13.159 21,17 20
Gente Nuova 3.129 5,03 4
Domenico Di Resta
Eletto consigliere
18.069 26,04 Partito Democratico della Sinistra 7.950 12,79 3
Alleanza Riformista 3.528 5,68 1
Federazione dei Verdi - Alleanza Democratica 2.259 3,63 1
Gruppo Progressista 892 1,43 -
Francesco Davoli
Eletto consigliere
12.444 17,93 Avvenire Democratico 12.239 19,69 4
Michele Pierro
Eletto consigliere
11.896 17,14 Democrazia Cristiana 10.275 16,53 4
Unione Popolare 1.806 2,91 -
Vincenzo Bianchi 1.614 2,33 Latina Città Nuova 2.282 3,67 -
Lucio Paperetti 1.038 1,50 Partito della Rifondazione Comunista 1.151 1,85 -
Attilio Mallus 938 1,35 Lega Italia Federale 897 1,44 -
Maurizio Longo 836 1,20 Città per Tutti 882 1,42 -
Salvatore Canzoniero 809 1,17 Partito Repubblicano Italiano 788 1,27 -
Giuseppe Tassone 650 0,94 La Rete 929 1,49 -
Totale 69.386 62.166 37+3

AbruzzoModifica

ChietiModifica

Elezioni comunali a Chieti
Comune   Chieti
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Nicola Cucullo Gianfranco Conti
Partito Movimento Sociale Italiano Partito Democratico della Sinistra
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 15.851
42,60 %
12.338
33,16 %
II turno 20.354
57,69 %
14.929
42,31 %
Sindaco uscente
Andrea Buracchio (DC)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Nicola Cucullo
Eletto sindaco
15.851 42,60 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 12.360 36,72 24
Gianfranco Conti
Eletto consigliere
12.338 33,16 Alleanza di Progresso (PDS) 8.529 25,34 6
Partito della Rifondazione Comunista 2.912 8,55 2
Lelio Scopa
Eletto consigliere
8.194 22,02 Centro Popolare per Chieti 8.955 26,60 6
Giacomo Obleiter 824 2,21 Lega Italia Federale 906 2,69 -
Totale 37.207 33.662 38+2

PescaraModifica

Elezioni comunali a Pescara
Comune   Pescara
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Mario Collevecchio Nicola Cirelli
Partito Indipendente Proposta per Pescara
Coalizione Sinistra Centro
I turno 32.790
42,03 %
23.966
30,72 %
II turno 40.804
60,61 %
26.515
39,39 %
Sindaco uscente
Giuseppe Ciccantelli (DC)
  1990 Fonte 1994  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Mario Collevecchio
Eletto sindaco
32.790 42,03 Partito Democratico della Sinistra 12.220 17,50 11
Partito della Rifondazione Comunista 7.429 10,64 7
Azione Progressista 4.137 5,92 4
Alleanza per Pescara 1.925 2,76 1
La Rete 1.334 1,91 1
Nicola Cirelli
Eletto consigliere
23.966 30,72 Proposta per Pescara 17.926 25,67 7
Costituente Laico-Riformista 5.381 7,70 2
Delio Napoleone
Eletto consigliere
14.477 18,56 Lista Primula 12.523 17,93 4
Sebastiano Curcio 2.010 2,58 Lega Italia Federale 1.965 2,81 -
Mario Di Zenobio 1.932 2,48 Nuova Pescara 1.947 2,79 -
Franco Brunetti
Eletto consigliere
1.894 2,43 Risveglio Morale 2.142 3,07 -
Lucia Cieri 950 1,22 Nuova Italia 917 1,31 -
Totale 78.019 69.846 37+3

CampaniaModifica

BeneventoModifica

Elezioni comunali a Benevento
Comune   Benevento
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Pasquale Viespoli Donato Del Mese
Partito Movimento Sociale Italiano Democrazia Cristiana
Coalizione nessuna Centro
I turno 13.339
31,42 %
16.939
39,90 %
II turno 27.975
71,49 %
11.155
28,51 %
Sindaco uscente
Raffaele Verdicchio (DC)
  1990 Fonte 1996  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Pasquale Viespoli
Eletto sindaco
13.339 31,42 Lista per Benevento 6.191 14,90 6
Donato Del Mese
Eletto consigliere
16.939 39,90 Democrazia Cristiana 12.955 31,17 13
Insieme per la Città (PSI - PLI - PRI) 9.382 22,57 9
Partito Socialista Democratico Italiano 3.329 8,01 3
Unione di Centro Sanniti 536 1,29 -
Domenica Zanin
Eletta consigliere
9.944 23,43 Alleanza per Benevento (PDS) 7.101 17,09 6
Pompeo Nuzzolo
Eletto consigliere
1.360 3,20 Piazza Grande 1.248 3,00 -
Patrizia Bonelli 472 1,11 Lega Italia Federale 439 1,06 -
Ignazio Catauro 395 0,93 Movimento Politico Democratico Sannio 379 0,91 -
Totale 42.449 41.560 37+3

CasertaModifica

Elezioni comunali a Caserta
Comune   Caserta
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Aldo Bulzoni Renato Coppola
Partito Alleanza per Caserta Nuova Democrazia Cristiana
I turno 18.096
40,77 %
7.627
17,18 %
II turno 28.395
76,01 %
8.962
23,99 %
Sindaco uscente
Giuseppe Gasparin (DC)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Aldo Bulzoni
Eletto sindaco
18.096 40,77 Alleanza per Caserta Nuova (PDS - Rete) 15.919 36,96 24
Renato Coppola
Eletto consigliere
7.627 17,18 Democrazia Cristiana 8.485 19,70 4
Giovanni Rizzo
Eletto consigliere
5.255 11,84 Civitas Lavoro 5.973 13,87 3
Mario De Florio
Eletto consigliere
5.136 11,57 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 4.598 10,68 2
Francesco Martusciello
Eletto consigliere
3.357 7,56 Alternativa per Caserta 2.870 6,66 1
Antimo Ronzo
Eletto consigliere
2.801 6,31 Uniti per la Città 3.121 7,25 1
Saverio Gallo 1.495 3,37 Partito della Rifondazione Comunista 1.409 3,27 -
Finizio Di Tommaso 620 1,40 Rinascita Casertana 694 1,61 -
Totale 44.387 43.069 35+5

NapoliModifica

Elezioni comunali a Napoli
Comune   Napoli
Data 21 novembre, 5 dicembre 1993
Candidati Antonio Bassolino Alessandra Mussolini
Partito Partito Democratico della Sinistra Movimento Sociale Italiano
Coalizione Sinistra nessuna
I turno 229.649
41,62 %
171.315
31,05 %
II turno 300.964
55,65 %
239.867
44,35 %
Sindaco uscente
Francesco Tagliamonte (DC)
  1992 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Antonio Bassolino
Eletto sindaco
229.649 41,62 Partito Democratico della Sinistra 92.475 19,76 20
Partito della Rifondazione Comunista 41.452 8,86 8
Federazione dei Verdi 18.049 3,86 3
Rinascita Socialista 12.563 2,68 2
La Rete 9.763 2,09 2
Alternativa per Napoli 6.497 1,39 1
Alessandra Mussolini
Eletta consigliere
171.315 31,05 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 145.873 31,16 12
Massimo Caprara
Eletto consigliere
77.643 14,07 Democrazia Cristiana 46.730 9,98 5
Partito Socialista Italiano 18.371 3,92 1
Partito Socialista Democratico Italiano 13.882 2,97 1
Partito Liberale Italiano 6.333 1,35 -
Sabatino Santangelo
Eletto consigliere
47.658 8,64 Alleanza per Napoli 38.818 6,80 2
Alberto Garofalo 6.745 1,22 Servire Napoli 6.824 1,46 -
Antonio D'Acunto 6.076 1,10 Lista Arcobaleno 5.051 1,08 -
Fortunato Sommella 4.670 0,85 Progetto Napoli Nuova 5.073 1,08 -
Giuseppe Saggese 4.039 0,73 Noi per Napoli 4,014 0,86 -
Donatella Dufour 3.920 0,71 Coscienza di Napoli 3.333 0,71 -
Totale 551.715 468.102 57+3

SalernoModifica

Elezioni comunali a Salerno
Comune   Salerno
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Vincenzo De Luca Giuseppe Acocella
Partito Partito Democratico della Sinistra Democrazia Cristiana
I turno 22.620
23,71 %
18.918
19,83 %
II turno 48.154
57,91 %
34.994
42,09 %
Sindaco uscente
Vincenzo De Luca (ad interim-PDS)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Vincenzo De Luca
Eletto sindaco
22.620 23,71 Progressisti per Salerno 17.829 19,68 24
Giuseppe Acocella
Eletto consigliere
18.918 19,83 Salerno Progresso 19.223 21,22 5
Gaetano Colucci
Eletto consigliere
16.739 17,54 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 11.640 12,85 2
Filodemo Iannuzzelli
Eletto consigliere
11.469 12,02 Sviluppo e Solidarietà 4.367 4,82 1
Federazione dei Verdi 3.586 3,96 -
La Rete 1.522 1,68 -
Giovanni Sullutrone
Eletto consigliere
9.786 10,26 Salerno 8.413 9,29 1
Insieme per Salerno 4.292 4,74 1
Ernesto Manzo
Eletto consigliere
3.849 4,03 Lista civica 4.832 5,33 -
Massimo Bignardi 2.575 2,70 Partito della Rifondazione Comunista 2.427 2,68 -
Vincenzo Cammarota
Eletto consigliere
2.444 2,56 Lista per Salerno 3.400 3,75 -
Vilma Fezza Valiante 1.879 1,97 Cambia Salerno 2.572 2,84 -
Gaetano Parlavecchia 1.735 1,82 Viva Salerno 2.037 2,25 -
Salvatore Milo 1.410 1,48 Progresso Democratico 1.769 1,95 -
Luigi Santorelli 995 1,04 Salerno Città Nuova 1.347 1,49 -
Serafino Molinari 588 0,62 Lega Italia Federale 660 0,73 -
Albino Iuzzolino 407 0,43 Nuove Pagine 684 0,75 -
Totale 95.414 90.600 34+6

PugliaModifica

TarantoModifica

Elezioni comunali a Taranto
Comune Taranto
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Giancarlo Cito Gaetano Minervini
Partito Lega d'Azione Meridionale Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 39.555
30,33 %
43.886
33,65 %
II turno 61.281
52,60 %
55.222
47,40 %
Sindaco uscente
Roberto Della Torre (DC)
  1990 Fonte 1996  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Giancarlo Cito
Eletto sindaco
39.555 30,33 Lega d'Azione Meridionale 29.889 25,88 24
Gaetano Minervini
Eletto consigliere
43.886 33,65 Partito Democratico della Sinistra 22.135 19,17 5
Partito della Rifondazione Comunista 4.709 4,08 1
Unione Federativa Democratica 4.147 3,59 1
Federazione dei Verdi 3.000 2,60 -
Lista Pannella 2.625 2,27 -
La Rete 781 0,68 -
Alfengo Carducci
Eletto consigliere
35.248 27,03 Democrazia Cristiana 21.309 18,45 4
Patto per Taranto (PSDI - PLI - PRI) 9.416 8,15 1
Rinascita Taranto 5.149 4,46 1
Lista ecologica 662 0,57 -
Andrea Guida
Eletto consigliere
6.836 5,24 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 6.647 5,76 -
Rosario Orlando 2.277 1,75 Alleanza per Taranto 1.917 1,66 -
Vito Antonio D'Armento 1.500 1,15 Movimento Popolari per Taranto 1.877 1,63 -
Claudio Basi 681 0,52 Progetto Taranto per Taranto 861 0,75 -
Cinzia Dimitri 421 0,22 Lega Italia Federale 372 0,32 -
Totale 130.404 115.496 37+3

CalabriaModifica

CosenzaModifica

Elezioni comunali a Cosenza
Comune   Cosenza
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Giacomo Mancini Piero Carbone
Partito Cosenza Domani Popolari per Cosenza
Coalizione Liste civiche Centro
I turno 8.297
18,04 %
9.615
20,91 %
II turno 21.601
58,58 %
15.272
41,42 %
Sindaco uscente
Piero Minutolo (DC)
  1990 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Giacomo Mancini
Eletto sindaco
8.297 18,04 Cosenza Domani - PSE 4.167 9,91 16
Lista Cosenza 2.316 5,51 8
Piero Carbone
Eletto consigliere
9.615 20,91 Popolari per Cosenza 5.688 13,53 3
Liberali e Socialisti Europei (PLI - PSI) 2.374 5,65 1
Partito Socialista Democratico Italiano 1.832 4,36 1
Idea Città 1.058 2,52 -
Giuseppe Mazzotta
Eletto consigliere
7.225 15,71 Partito Democratico della Sinistra 3.592 8,55 1
Partito della Rifondazione Comunista 1.954 4,65 1
Federazione dei Verdi 1.047 2,49 -
Giuseppe Gentile
Eletto consigliere
6.934 15,08 Patto per la Città 6.915 16,45 3
Tommaso Arnoni
Eletto consigliere
6.110 13,29 Impegno Civico 4.375 10,41 1
Antonio Oliva
Eletto consigliere
2.927 6,37 Solidarietà e Rinnovamento 2.623 6,24 -
Walter Aversa 1.361 2,96 Calabria Libera 1.096 2,61 -
Paride Leporace 1.233 2,68 Ciroma 981 2,33 -
Maximilano Granata 1.034 2,25 La Svolta 909 2,16 -
Roberto Bernaudo 939 2,04 Libera Azione 823 1,96 -
Ercole Romano Porco 307 0,67 Lega Italia Federale 281 0,67 -
Totale 45.982 42.031 35+5

SiciliaModifica

PalermoModifica

Elezioni comunali a Palermo
Comune   Palermo
Data 21 novembre 1993
Candidati Leoluca Orlando Elda Pucci
Partito La Rete Democrazia Cristiana
Coalizione Sinistra DC - Lista civica
Voti 291.976
75,18 %
63.277
16,29 %
Sindaco uscente
Manlio Orobello (PSI)
  1990 Fonte 1997  
Candidati Voti %
Leoluca Orlando (Rete - Ricostruire Palermo - Cattolici - Nuovomodo - PRC) 291.976 75,18
Elda Pucci (DC - Forum) 63.277 16,29
Alfonso Giordano (UdC) 23.762 6,12
Salvatore Raneli (Mov. Dem. Siciliano) 5.465 1,41
Giuseppe La Barbera (Lega Italia Federale) 3.870 1,00
Totale 388.350
Liste Voti % Seggi
La Rete 121.311 32,63 19
Ricostruire Palermo (PDS - Verdi - Città per l'Uomo) 36.930 9,93 6
Nuovo Modo 21.730 5,85 3
Cattolici Democratici per Palermo 21.174 5,70 3
Partito della Rifondazione Comunista 9.107 2,45 1
Democrazia Cristiana 49.235 13,24 8
Forum (Patto Segni - PRI - PSI - AD) 43.142 11,60 6
Unione di Centro 25.353 6,82 2
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 13.752 3,70 1
Partito Socialista Democratico Italiano 9.706 2,61 1
Lega Italia Federale 7.353 1,98 -
Movimento Democratico Siciliano 4.972 1,34 -
Lega Sicilia Federale 4.058 1,09 -
Solidarietà Democratica 2.523 0,68 -
Fascismo e Libertà 1.423 0,38 -
Totale 371.769 50

CaltanissettaModifica

Elezioni comunali a Caltanissetta
Comune   Caltanissetta
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Giuseppe Mancuso Michele Campione
Partito Alleanza per la Rinascita Indipendente
Coalizione nessuna Sinistra
I turno -
34,1 %
-
37,1 %
II turno -
51,7 %
-
48,3 %
Sindaco uscente
Aldo Giarratano (DC)
  1990 1997  
Candidati Voti %
Giuseppe Mancuso (Alleanza per la Rinascita) 34,1
Michele Campione (PDS - PRC - Rete) 37,1
Maurizio Vancheri (DC - Centro Democratico) 18,0
Eugenio Candura (Coalizione Democratica) 10,8
Totale
Liste Voti % Seggi
Patto per la Città (PDS) 22,1 9
Partito della Rifondazione Comunista 8,3 2
La Rete 9,5 3
Democrazia Cristiana 22,5 7
Centro Democratico 9,5 3
Alleanza per la Rinascita di Caltanissetta 17,2 4
Coalizione Democratica 10,9 2
Totale 30

Elezioni provinciali del giugno 1993Modifica

Provincia di MantovaModifica

Elezioni provinciali a Mantova
Provincia   Mantova
Data 6, 20 giugno
Candidati Davide Boni Franco Raffaldini
Partito Lega Nord Partito Democratico della Sinistra
I turno 80.175
32,9 %
54.961
22,5 %
II turno 112.200
53,2 %
98.860
46,8 %
Presidente uscente
Massimo Chiaventi (PDS)
  1992 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Davide Boni
Eletto presidente
80.175 32,9 Lega Nord 80.175 32,9 18
Franco Raffaldini
Eletto consigliere
54.961 22,5 Partito Democratico della Sinistra 54.961 22,5 4
Ruggero Ruggeri
Eletto consigliere
40.894 16,9 Democrazia Cristiana 38.008 15,6 3
Alternativa (PLI-Antiproibizionisti-AD) 2.849 1,2 -
Gianni Usvardi
Eletto consigliere
19.080 7,8 Alleanza per Mantova (PSI-PSDI-PRI-Verdi)[a] 19.080 7,8 -
Maggiorino Spezia
Eletto consigliere
15.458 6,3 Partito della Rifondazione Comunista 15.458 6,3 -
Daniele Capra de Carré
Eletto consigliere
11.713 4,8 Lega Alpina Lumbarda 11.713 4,8 -
Romano Freddi 9.669 4,0 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 9.669 4,0 -
Giuseppe Flisi 7.566 3,1 Federazione dei Verdi 7.566 3,1 -
Alberto Rosignoli 4.333 1,8 La Rete 4.333 1,8 -
Totale 234.337 234.337 25+5
  1. ^ Apparentamento al secondo turno con il candidato Franco Raffaldini.

Provincia di PaviaModifica

Elezioni provinciali a Pavia
Provincia   Pavia
Data 6, 20 giugno
Candidati Enzo Casali Riccardo Fiamberti
Partito Lega Nord Democrazia Cristiana
I turno 43,3 % 18,8 %
II turno 70,3% 29,6 %
Presidente uscente
Tullio Montagna (PDS)
  1988 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Enzo Casali
Eletto presidente
43,3 Lega Nord 43,3 18
Riccardo Fiamberti
Eletto consigliere
18,8 Democrazia Cristiana 18,8 4
Tullio Montagna
Eletto consigliere
15,2 Partito Democratico della Sinistra 15,2 3
Giuseppe Abbà
Eletto consigliere
9,1 Partito della Rifondazione Comunista 9,1 1
Stefano Losurdo
Eletto consigliere
4,5 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 4,5 -
Daniela Doretta Montagna 3,5 Partito Pensionati 3,5 -
Angelo Zorzoli 3,0 La Rete 3,0 -
Andrea Campanini 2,6 Partito Socialista Democratico Italiano 2,6 -
Totale 26+4

Provincia di TriesteModifica

Elezioni provinciali a Trieste
Provincia Trieste
Data 6, 20 giugno
Candidati Paolo Sardos Albertini Franco Codega
Partito Lista per Trieste Partito Democratico della Sinistra
Coalizione nessuna Sinistra
I turno 18,7 % 17,2 %
II turno 50,7 % 49,3 %
Presidente uscente
Dario Crozzoli (PSI)
  1992 1996  
  • Le elezioni furono annullate; in data 28/07/1993 fu nominato un commissario prefettizio, in carica fino al 2/12/1996.
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Paolo Sardos Albertini
Eletto presidente
18,7 Lista per Trieste 18,7 14
Franco Codega
Eletto consigliere
17,2 Partito Democratico della Sinistra 9,4 1
Alleanza per Trieste 7,8 -
Mauro De Giorgio
Eletto consigliere
17,1 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 17,1 2
Ennio Braida
Eletto consigliere
16,9 Lega Nord 16,9 1
Giovanni Bartoli
Eletto consigliere
14,0 Democrazia Cristiana 14,0 1
Dennis Visioli
Eletto consigliere
6,9 Partito della Rifondazione Comunista 6,9 -
Giovanni Peterlin 4,5 Unione Slovena 4,5 -
Claudio Bonivento 2,4 Partito Socialista Italiano 2,4 -
Lucio Pertusi 1,8 Lega Pensionati e Giovani 1,8 -
Marco De Agostini 0,5 Movimento Friuli 0,5 -
Totale 19+5

Provincia di GoriziaModifica

Elezioni provinciali a Gorizia
Provincia   Gorizia
Data 6, 20 giugno
Candidati Monica Marcolini Alberto Bergamin
Partito Lega Nord Democrazia Cristiana
Coalizione nessuna Centro
I turno 20.656
22,22 %
22.132
23,81 %
Presidente uscente
Gino Saccavini (PSI)
  1988 Fonte 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Monica Marcolini
Eletta presidente
20.656 22,22 Lega Nord 20.656 22,22 14
Alberto Bergamin
Eletto consigliere
22.132 23,81 Democrazia Cristiana 19.872 21,38 3
Partito Socialista Democratico Italiano 2.260 2,43 -
Maurizio Salomoni
Eletto consigliere
16.769 18,04 Partito Democratico della Sinistra 12.959 13,94 2
Partito Socialista Italiano 3.810 4,10 -
Renato Fiorelli
Eletto consigliere
9.142 9,83 Federazione dei Verdi 9.142 9,83 -
Sergio Cosma
Eletto consigliere
8.566 9,21 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 8.566 9,21 -
Silvano Buttignon
Eletto consigliere
8.315 8,94 Partito della Rifondazione Comunista 8.315 8,94 -
Mario Michelini 4.269 4,59 Cittadini per l'Isontino 4.269 4,59 -
Damian Terpin 3.118 3,35 Unione Slovena 3.118 3,35 -
Totale 92.967 92.967 19+5

Provincia di RavennaModifica

Elezioni provinciali a Ravenna
Provincia   Ravenna
Data 6, 20 giugno
Candidati Gabriele Albonetti Franco Bencivelli
Partito Partito Democratico della Sinistra Alleanza per Ravenna
I turno 89.363
37,33 %
38.847
16,23 %
II turno 128.465
60,67 %
83.296
39,33 %
Presidente uscente
Dante Maioli (PSI)
  1988 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Gabriele Albonetti
Eletto presidente
89.363 37,33 Partito Democratico della Sinistra 89.363 37,33 18
Franco Bencivelli
Eletto consigliere
38.847 16,23 Alleanza per Ravenna (PRI, PLI, PSDI, Patto) 38.847 16,23 2
Giuseppe Taroni
Eletto consigliere
37.245 15,56 Democrazia Cristiana 37.245 15,56 2
Orfeo Montanari
Eletto consigliere
31.329 13,09 Lega Nord 31.329 13,09 2
Marino Fiorentini
Eletto consigliere
22.693 9,48 Partito della Rifondazione Comunista 22.693 9,48 1
Natale Belosi
Eletto consigliere
11.715 4,90 Federazione dei Verdi 8.894 3,72 -
La Rete 2.821 1,18 -
Gregorio Caravita 8.206 3,43 Partito Socialista Italiano 8.206 3,43 -
Totale 239.398 239.398 25+5

Provincia di ViterboModifica

Elezioni provinciali a Viterbo
Provincia Viterbo
Data 6, 20 giugno
Candidati Ugo Nardini Claudio Carriero
Partito Partito Democratico della Sinistra Democrazia Cristiana
Coalizione PDS - PRI nessuna
I turno 48.690
28,07 %
38.202
22,02 %
Presidente uscente
Rosato Rosati (DC)
  1988 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Ugo Nardini
Eletto presidente
48.690 28,07 Partito Democratico della Sinistra 24,9 8
Partito Repubblicano Italiano 3,1 1
Claudio Carriero
Eletto consigliere
38.202 22,02 Democrazia Cristiana 22,02 4
Ferdinando Signorelli
Eletto consigliere
29.065 16,76 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 16,76 2
Marcello Giovannini
Eletto consigliere
17.458 10,06 Partito della Rifondazione Comunista 10,06 2
Camillo Fiaschetti
Eletto consigliere
13.333 7,69 Unione Democratica per la Tuscia 7,69 -
Sandro Loreti
Eletto consigliere
10.344 5,96 Alleanza per la Provincia 5,96 -
Osvaldo Ercoli
Eletto consigliere
6.928 3,99 Federazione dei Verdi 3,99 -
Giuseppe Benito Sini
Eletto consigliere
5.931 3,42 La Rete 3,42 -
3.505 2,02 Area 2,02 -
Totale 173.456 17+7

Elezioni provinciali del novembre 1993Modifica

Provincia di VareseModifica

Elezioni provinciali a Varese
Provincia Varese
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Massimo Ferrario Livio Ghiringhelli
Partito Lega Nord Democrazia Cristiana
Coalizione nessuna DC - Lista civica
I turno -
49,3 %
-
18,4 %
Presidente uscente
Maria Fiorina Ripamonti (PDS)
  1990 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Massimo Ferrario
Eletto presidente
49,3 Lega Nord 49,3 22
Livio Ghiringhelli
Eletto consigliere
18,4 Democrazia Cristiana 15,3 4
Patto Italia Nuova 3,1 -
Fernando Fasolo
Eletto consigliere
15,4 Partito Democratico della Sinistra 9,8 2
Alleanza Democratica 3,4 1
La Rete 2,2 -
Cesare Revelli
Eletto consigliere
9,6 Partito della Rifondazione Comunista 5,1 1
Federazione dei Verdi 4,5 1
Attilio De Carré
Eletto consigliere
7,3 Lega Alpina Lumbarda 7,3 1
Totale 32+4

Provincia di GenovaModifica

Elezioni provinciali a Genova
Provincia   Genova
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Marta Vincenzi Giuseppe Dallara
Partito Partito Democratico della Sinistra Lega Nord
Coalizione Sinistra nessuna
I turno -
31,5 %
-
29,6 %
Presidente uscente
Franco Rolandi (PSI)
  1990 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Marta Vincenzi
Eletta presidente
31,5 Partito Democratico della Sinistra 23,4 18
Federazione dei Verdi 3,9 2
Lista Pannella 2,3 1
Patto di Solidarietà 1,9 1
Giuseppe Dallara
Eletto consigliere
29,6 Lega Nord 29,6 6
Eugenio Pallestrini
Eletto consigliere
13,7 Popolari per la Provincia 8,7 2
Rinnovamento Socialista 3,1 -
Unione di Centro 1,9 -
Giovanni Duglio
Eletto consigliere
9,3 Partito della Rifondazione Comunista 9,3 1
Agostino Bozzo
Eletto consigliere
7,5 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 5,7 -
Partito Pensionati 1,8 -
Alfredo Bianchi
Eletto consigliere
5,9 Alleanza per la Provincia 5,9 -
Antonio Slavich 1,7 La Rete 1,7 -
Aldo Coppola 0,8 Pensionati Uomini Vivi 0,8 -
Totale 31+5

Provincia della SpeziaModifica

Elezioni provinciali alla Spezia
Provincia   La Spezia
Data 21 novembre, 5 dicembre
Candidati Stefano Sgorbini Andrea Squadroni
Partito Partito Democratico della Sinistra Partito Socialista Italiano
Coalizione Sinistra Centro
I turno -
36,5 %
-
22,2 %
II turno -
55,0 %
-
45,0 %
Presidente uscente
Stefano Sgorbini (PDS)
  1990 1997  
Candidati Voti % Liste Voti % Seggi
Stefano Sgorbini
Eletto presidente
36,5 Partito Democratico della Sinistra 27,8 11
Alleanza per La Spezia 4,7 2
Federazione dei Verdi 4,0 1
Andrea Squadroni
Eletto consigliere
22,2 Popolari per La Spezia 14,4 2
Lavoro e Sviluppo 7,8 1
Walter Baston
Eletto consigliere
20,6 Lega Nord 20,6 2
Chiara Bramanti
Eletta consigliere
10,5 Partito della Rifondazione Comunista 10,5 1
Aldo De Luca
Eletto consigliere
6,3 Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale 6,3 -
Giovanni Parisi 3,9 Partito Pensionati 3,9 -
Totale 20+4

NoteModifica

  1. ^ A Isernia le elezioni comunali si tennero il 7 febbraio, a seguito del rinvio della data originariamente fissata per il 13 dicembre 1992. Esse si svolsero dunque con il sistema elettorale previgente.
  2. ^ a b c d e Indro Montanelli e Mario Cervi, L'Italia degli anni di fango, Milano, Rizzoli, 1993.
  3. ^ Archivio Storico delle Elezioni – Comunali del 6 giugno 1993, in Ministero dell'interno. URL consultato il 24 novembre 2017.
  4. ^ a b c d Indro Montanelli e Mario Cervi, L'Italia di Berlusconi, Milano, Rizzoli, 1995.

Collegamenti esterniModifica