Apri il menu principale

Eurovision Song Contest 2008

manifestazione musicale internazionale
Eurovision Song Contest 2008
Russia in the 2008 Eurovision Song Contest.jpg
Il vincitore della manifestazione, Dima Bilan
EdizioneLIII (53ª)
PeriodoSemifinali
20 maggio 2008
22 maggio 2008
Finale
24 maggio 2009
SedeBeogradska Arena, Belgrado, Serbia Serbia
PresentatoreŽeljko Joksimović
Jovana Janković
Trasmissione TVRTS in Eurovisione
Partecipanti43
Paesi debuttantiAzerbaigian Azerbaigian
San Marino San Marino
RitiriAustria Austria
VincitoreRussia Russia (1°)
con la canzone:
Believe
SecondoUcraina Ucraina
TerzoGrecia Grecia
Cronologia
20072009

L'Eurovision Song Contest 2008 è stata la 53ª edizione dell'annuale concorso canoro, vinta dal cantante russo Dima Bilan con la canzone Believe, e ospitata dalla Beogradska Arena (oggi Štark Arena) di Belgrado, in Serbia, in seguito alla vittoria di Marija Šerifović con Molitva nell'edizione precedente.

Per la prima volta il concorso è stato articolato in due semifinali e una finale.[1]

Indice

OrganizzazioneModifica

Scelta della sedeModifica

A causa della dichiarazione di indipendenza del Kosovo, che ha provocato disordini nella capitale serba, era stata presa in considerazione l'eventualità di organizzare l'evento altrove (ad esempio Atene si era già offerta di ospitare nuovamente la manifestazione).[2]

Nonostante tutto fu deciso di svolgere la manifestazione comunque a Belgrado, seppure con rafforzate misure di sicurezza, in particolare per le delegazioni di Croazia, Israele e Albania, sostenitori dell'indipendenza kosovara.

La Beogradska Arena di Belgrado fu selezionata come sede dell'evento.

Modifiche nel formatModifica

A causa del gran numero di partecipanti sono state aggiunte due semifinali, mentre alla finale accedono automaticamente la Serbia, in quanto paese ospitante, e i cosiddetti Big Four ossia la Francia, la Germania, la Spagna e il Regno Unito.

Stati partecipantiModifica

 

     Stati partecipanti che si sono qualificati alla finale

     Stati partecipanti che non si sono qualificati per la finale

     Stati che hanno partecipato in passato ma non nel 2008

A questa edizione dell'Eurovision Song Contest hanno partecipato 43 paesi, record assoluto.[3] Hanno fatto il loro debutto San Marino e Azerbaigian.

Stato Artista Brano Lingua Processo di selezione Note
  Albania Olta Boka[4] Zemrën e lamë peng[4] Albanese Festivali i Këngës 46, 16 dicembre 2007
  Andorra Gisela[5] Casanova[5] Inglese, Catalano Interno
  Armenia Sirusho[6] Qélé, Qélé[7] Armeno, Inglese Interno per la cantante, 15 novembre 2007; finale nazionale per il brano, 8 marzo 2008
  Azerbaigian Elnur & Samir[8][9] Day After Day[10]. Inglese Land of Fire 2008, 2 febbraio 2008 Il brano in gara è una versione modificata rispetto a quello che ha vinto la selezione nazionale.[11]
  Belgio Ishtar[12] O Julissi[12] Immaginaria Eurosong 2008, 9 marzo 2008
  Bielorussia Ruslan Aljachno[13] Hasta la vista[13] Inglese, spagnolo Eurofest 2008, 21 gennaio 2008
  Bosnia ed Erzegovina Laka[14] Pokušaj[15] Bosniaco Interno; artista e canzone annunciati il 9 gennaio 2008, canzone presentata il 2 marzo 2008
  Bulgaria Deep Zone & Balthazar[16] DJ, Take Me Away[16] Inglese EuroBGVision 2008, 23 febbraio 2008
  Cipro Evdokia Kadi[17] Femme Fatale[17] Greco Selezione nazionale, 12 gennaio 2008
  Croazia Kraljevi Ulice & 75 cents[18] Romanca[18] Croato Dora 2008, 23 febbraio 2008
  Danimarca Simon Mathew[19] All Night Long[19] Inglese Dansk Melodi Grand Prix 2008, 2 febbraio 2008
  Estonia Kreisiraadio[20] Leto svet[20] Finlandese,
Serbo,
Tedesco
Eurolaul 2008, 2 febbraio 2008
  Finlandia Teräsbetoni[21] Missä miehet ratsastaa[21] Finlandese Euroviisut 2008, 1º marzo 2008
  Francia Sébastien Tellier[22] Divine[22] Inglese Interno, marzo 2008 Il brano contiene della frasi in francese rispetto all'originale.[22]
  Georgia Diana Gurtskaya[23] Peace Will Come[23] Inglese Selezione nazionale, 1º marzo 2008
  Germania No Angels[24] Disappear[24] Inglese Wer singt für Deutschland?, 6 marzo 2008
  Grecia Kalomira[25] My Secret Combination[25] Inglese Ellinikós Telikós 2008, 27 febbraio 2008
  Irlanda Dustin the Turkey[26] Irelande Douze Points[26] Inglese Eurosong 2008, 23 febbraio 2008 Il brano contiene parole in italiano, tedesco, spagnolo e francese.
  Islanda Euroband[27] This Is My Life[27] Inglese Laugardagslögin 2008, 23 febbraio 2008
  Israele Boaz Mauda[28] The Fire in Your Eyes[28] Ebraico,|Inglese Interno per il cantante, 14 novembre 2007; Kdam Eurovision 2008 per il brano, 14 febbraio 2008
  Lettonia Pirates of the Sea[29] Wolves of the Sea[29] Inglese Eirodziesma 2008, 1º marzo 2008
  Lituania Jeronimas Milius[30] Nomads in the Night[30] Inglese Selezione nazionale, 2 febbraio 2008
  Macedonia Tamara, Vrčak & Adrian[31] Let Me Love You[31] Inglese Skopje Fest 2008, 23 febbraio 2008 Il brano in gara è una versione in inglese rispetto all'originale.[32]
  Malta Morena[33] Vodka[33] Inglese Malta Song for Europe 2008, 26 gennaio 2008 Il brano contiene una frase in Russo.
  Moldavia Geta Burlacu[34] A Century of Love[35] Inglese O melodie pentru Europa 2008, 9 febbraio 2008
  Montenegro Stefan Filipović[36] Zauvijek volim te[37] Montenegrino MontenegroSong 2008 per l'artista, 27 gennaio 2008; Selezione interna per la canzone, 8 marzo 2008. Il brano in gara è una versione modificata rispetto a quello selezionato internamente.[38]
  Norvegia Maria[39] Hold On Be Strong[39] Inglese Melodi Grand Prix 2008, 9 febbraio 2008
  Paesi Bassi Hind[40] Your Heart Belongs to Me[41] Inglese Interno, Artista annunciato il 23 novembre 2007; Brano presentata l'8 marzo 2008.
  Polonia Isis Gee[42] For Life[42] Inglese Piosenka dla Europy 2008, 23 febbraio 2008
  Portogallo Vânia Fernandes[43] Senhora do mar (Negras águas)[43] Portoghese Festival da Canção 2008, 9 marzo 2008
  Regno Unito Andy Abraham[44] Even If[44] Inglese Eurovision: Your Decision 2008, 1º marzo 2008
  Repubblica Ceca Tereza Kerndlová[45] Have Some Fun[45] Inglese Eurosong 2008 , 26 gennaio 2008
  Romania Nico & Vlad[46] Pe-o margine de lume[46] Italiano, Rumeno Selecția Națională 2008, 23 febbraio 2008
  Russia Dima Bilan[47] Believe[47] Inglese Evrovidenie 2008, 9 marzo 2008 Il brano in gara è una versione modificata rispetto a quello che ha vinto la selezione nazionale.
  San Marino Miodio[48] Complice[48] Italiano Interno, 11 marzo 2008
  Serbia
(organizzatore)
Jelena Tomašević[49] Oro[49] Serbo Beovizija 2008, 10 marzo 2008
  Slovenia Rebeka Dremelj[50] Vrag naj vzame[50] Sloveno EMA 2008, 3 febbraio 2008
  Spagna Rodolfo Chikilicuatre[51] Baila el Chiki-chiki[51] Spagnolo Salvemos Eurovisión 2008, 8 marzo 2008
  Svezia Charlotte Perrelli[52] Hero[52] Inglese Melodifestivalen 2008, 15 marzo 2008
  Svizzera Paolo Meneguzzi[53] Era stupendo[54] Italiano Interno. Artista annunciato a novembre 2007, brano presentato il 9 gennaio 2008.
  Turchia Mor ve Ötesi[55] Deli[56] Turco Interno. Artista annunciato il 17 dicembre 2007, brano presentato il 15 febbraio 2008
  Ucraina Ani Lorak[57] Shady Lady[57] Inglese Interno per la cantante, dicembre 2008; finale nazionale per il brano, 23 febbraio 2008
  Ungheria Csézy[58] Candlelight[58] Inglese, Ungherese Eurovíziós Dalverseny 2008, 8 febbraio 2008 Il brano in gara è una versione in inglese rispetto a quello che ha vinto la selezione nazionale.[59]

Verso l'eventoModifica

London Eurovision Preview Party 2008Modifica

La prima edizione dell'evento (oggi chiamato London Eurovision Party) si è tenuta il 25 aprile 2008, al Club Scala di Londra, condotta da Paddy O'Connell; vi hanno partecipato:[60]

Hanno partecipato inoltre i Bucks Fizz (vincitori dell'Eurovision Song Contest 1981), Nanne Grönvall (rappresentante della Svezia all'Eurovision Song Contest 1996, come parte dei One More Time) e Paul Oscar (rappresentante dell'Islanda all'Eurovision Song Contest 1997).

L'eventoModifica

SemifinaliModifica

Digame ha calcolato la composizione delle urne nelle quali sono stati divisi gli Stati partecipanti, determinate in base allo storico delle votazioni. La loro composizione è stata:

Urna 1 Urna 2 Urna 3 Urna 4 Urna 5 Urna 6

Il 28 gennaio 2008, si è svolto il sorteggio, (presentato da Jovana Janković e Željko Joksimović) per determinare in quale semifinale si esibiranno gli stati sorteggiati e la semifinale in cui avranno il diritto di voto gli Stati già qualificati alla finale. Nel sorteggio è stato, inoltre, esplicitato che le semifinali verranno composte da 19 Stati ciascuna.Nel sorteggio è stato, inoltre, esplicitato che le semifinali verranno composte da 19 Stati ciascuna, e che l'ordine di esibizione esatto verrà stabilito durante l'incontro con i capo delegazione. In base all'esito del sorteggio, le semifinali sono state quindi così composte:[61]

 

     Stati partecipanti alla prima semifinale

     Stati con diritto di voto nella prima semifinale

     Stati partecipanti alla seconda semifinale

     Stati con diritto di voto alla seconda semifinale

1ª semifinale
20 maggio 2008
2ª semifinale
22 maggio 2008
  Montenegro
  Finlandia
  Grecia
  Irlanda
  Israele
  Polonia
  Bosnia ed Erzegovina
  Estonia
  Paesi Bassi
  Romania
  Moldavia
  San Marino
  Slovenia
  Norvegia
  Belgio
  Andorra
  Armenia
  Azerbaigian
  Croazia
  Danimarca
  Bulgaria
  Portogallo
  Ucraina
  Svizzera
  Macedonia
  Islanda
  Cipro
  Lettonia
  Bielorussia
  Ungheria
  Albania
  Svezia
  Turchia
  Lituania
  Georgia
  Repubblica Ceca
Con diritto di voto:
  Germania
  Spagna
Con diritto di voto:
  Francia
  Regno Unito
  Serbia

Ordine di esibizioneModifica

il 17 maggio 2008, al Sava Centar di Belgrado, si è svolto l'incontro con i capo delegazione, per determinare l'ordine di esibizione ufficiale dei paesi nelle semifinali, e dei finalisti di diritto nella finale.[62]

Prima semifinaleModifica

  • La prima semifinale si è tenuta il 20 maggio 2008; vi hanno partecipato 19 Stati, e hanno votato anche Germania e Spagna.
  • In azzurro, il paese ripescato dalla giuria.
  • Ha aperto il televoto, il tennista Novak Đoković.
Stato Cantante Canzone Punti Posizione
01   Montenegro Stefan Filipović Zauvijek volim te 23 14
02   Israele Boaz Mauda The Fire In Your Eyes 104 5
03   Estonia Kreisiraadio Leto svet 8 18
04   Moldavia Geta Burlacu A Century Of Love 36 12
05   San Marino Miodio Complice 5 19
06   Belgio Ishtar O julissi 16 17
07   Azerbaigian Elnur & Samir Day After Day 96 6
08   Slovenia Rebeka Dremelj Vrag naj vzame 36 11
09   Norvegia Maria Hold On Be Strong 106 4
10   Polonia Isis Gee For Life 42 10
11   Irlanda Dustin the Turkey Irelande douze pointe 22 15
12   Andorra Gisela Casanova 22 16
13   Bosnia ed Erzegovina Laka Pokusaj 72 9
14   Armenia Sirusho Qélé, Qélé 139 2
15   Paesi Bassi Hind Your Heart Belongs To Me 27 13
16   Finlandia Teräsbetoni Missä miehet ratsastaa 79 8
17   Romania Nico & Vlad Pe-o margine de lume 94 7
18   Russia Dima Bilan Believe 135 3
18   Grecia Kalomira Secret Combination 156 1

12 punti

N. A Da
5   Armenia Belgio, Grecia, Paesi Bassi, Polonia, Russia
4   Grecia Azerbaigian, Germania, Romania, San Marino
3   Bosnia ed Erzegovina Montenegro, Norvegia, Slovenia
2   Russia Armenia, Israele
2   Finlandia Andorra, Estonia
1   Andorra Spagna
1   Montenegro Bosnia e Erzegovina
1   Norvegia Finlandia
1   Cipro Grecia
1   Finlandia Estonia
1   Polonia Irlanda
1   Romania Moldavia

Seconda semifinaleModifica

  • La seconda semifinale si è tenuta il 22 maggio 2008; vi hanno partecipato 19 Stati, e hanno votato anche Francia, Regno Unito e Serbia.
  • In azzurro, il paese ripescato dalla giuria.
  • Ha aperto il televoto la prima vincitrice dell'Eurofestival, Lys Assia.
Stato Cantante Canzone Punti Posizione
01   Islanda Euroband This Is My Life 68 8
02   Svezia Charlotte Perrelli Hero 54 12
03   Turchia Mor ve Ötesi Deli 85 7
04   Ucraina Ani Lorak Shady Lady 152 1
05   Lituania Jeronimas Milius Nomads in the Night 30 16
06   Albania Olta Boka Zemrën lamë peng 67 9
07   Svizzera Paolo Meneguzzi Era stupendo 47 13
08   Repubblica Ceca Tereza Kerndlová Have Some Fun 9 18
09   Bielorussia Ruslan Aljachno Hasta la vista 27 17
10   Lettonia Pirates of the Sea Wolves of the Sea 86 6
11   Croazia Kraljevi Ulice & 75 Cents Romanca 112 3
12   Bulgaria Deep Zone & Balthazar DJ, Take Me Away 56 11
13   Danimarca Simon Mathew All Night Long 112 4
14   Georgia Diana Gurtskaya Peace Will Come 107 5
15   Ungheria Csézy Candlelight 6 19
16   Malta Morena Vodka 38 14
17   Cipro Evdokia Kadi Femme Fatale 36 15
18   Macedonia Tamara, Vrčak & Adrian Let Me Love You 64 10
19   Portogallo Vânia Fernandes Senhora do mar (Negras águas) 120 2

12 punti

N. A Da
6   Ucraina Bielorussia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Georgia, Portogallo, Turchia
3   Danimarca Ungheria, Islanda, Svezia
2   Georgia Cipro, Ucraina
2   Macedonia Croazia, Serbia
2   Portogallo Francia, Svizzera
1   Albania Macedonia
1   Cipro Regno Unito
1   Lettonia Lituania
1   Lituania Lettonia
1   Svezia Danimarca
1   Svizzera Malta
1   Turchia Albania

FinaleModifica

La finale si è svolta il 24 maggio 2008; vi hanno gareggiato i 10 Stati qualificati durante la prima semifinale, i 10 Stati qualificati durante la seconda semifinale e i 5 finalisti di diritto, per un totale di 25 Stati.

Stato Cantante Canzone Punti Posizione
01   Romania Nico & Vlad Pe-o margine de lume 45 20
02   Regno Unito Andy Abraham Even If 14 25
03   Albania Olta Boka Zemrën lamë peng 55 17
04   Germania No Angels Disappear 14 23
05   Armenia Sirusho Qele qele 199 4
06   Bosnia ed Erzegovina Laka Pokusaj 110 10
07   Israele Boaz Mauda The Fire In Your Eye 124 9
08   Finlandia Teräsbetoni Missä miehet ratsastaa 35 22
09   Croazia Kraljevi Ulice & 75 Cents Romanca 44 21
10   Polonia Isis Gee For Life 14 24
11   Islanda Euroband This Is My Life 64 14
12   Turchia Mor ve Ötesi Deli 138 7
13   Portogallo Vânia Fernandes Senhora do mar (Negras águas) 69 13
14   Lettonia Pirates of the Sea Wolves Of The Sea 83 12
15   Svezia Charlotte Perrelli Hero 47 18
16   Danimarca Simon Mathew All night long 60 15
16   Georgia Diana Gurtskaya Peace Will Come 83 11
18   Ucraina Ani Lorak Shady Lady 230 2
19   Francia Sébastien Tellier Divine 47 19
20   Azerbaigian Elnur & Samir Day After Day 132 8
21   Grecia Kalomira Secret combination 218 3
22   Spagna Rodolfo Chikilicuatre Baila el chiki chiki 55 16
23   Serbia Jelena Tomašević Oro 160 6
24   Russia Dima Bilan Believe 272 1
25   Norvegia Maria Hold On Be Strong 182 5

12 punti

N. A Da
8   Armenia Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Georgia, Grecia, Paesi Bassi, Polonia, Russia
7   Russia Armenia, Bielorussia, Estonia, Israele, Lettonia, Lituania, Ucraina
6   Grecia Albania, Cipro, Germania, Romania, San Marino, Regno Unito
4   Serbia Bosnia e Erzegovina, Montenegro, Slovenia, Svizzera
2   Azerbaigian Ungheria, Turchia
2   Bosnia ed Erzegovina Croazia, Serbia
2   Danimarca Islanda, Norvegia
2   Norvegia Finlandia, Svezia
2   Romania Moldavia, Spagna
1   Albania Macedonia
1   Germania Bulgaria
1   Islanda Danimarca
1   Lettonia Irlanda
1   Spagna Andorra
1   Svezia Malta
1   Turchia Azerbaigian
1   Ucraina Portogallo

Marcel Bezençon AwardsModifica

I vincitori sono stati:[63]

OGAE 2008Modifica

L'OGAE 2008 è una classifica fatta da gruppi dell'OGAE, un'organizzazione internazionale che consiste in un network di oltre 40 fan club del Contest di vari Paesi europei e non. Come ogni anno, i membri dell'OGAE hanno avuto l'opportunità di votare per la loro canzone preferita prima della gara e i risultati sono stati pubblicati sul sito web dell'organizzazione.[64]

Posizione Paese Cantante Canzone* Punti[64]
1   Svezia Charlotte Perrelli Hero 308
2   Svizzera Paolo Meneguzzi Era stupendo 216
3   Serbia Jelena Tomašević Oro 178
4   Islanda Euroband This Is My Life 145
5   Norvegia Maria Hold On Be Strong 145

*La tabella raffigura il voto finale di 40 OGAE club.

Paesi non partecipantiModifica

Trasmissione dell'evento e commentatoriModifica

PortavoceModifica

Il 17 marzo 2008, durante l'incontro con i capo delegazione, è stato stabilito l'ordine di presentazione dei portavoce.[91] L'ordine inizialmente stabilito ed i portavoce sono:

  1.   Regno Unito: Carrie Grant (Rappresentante dello stato all'Eurovision Song Contest 1983, come parte dei Sweet Dreams)
  2.   Macedonia: Ognen Janeski
  3.   Ucraina: Marysya Horobets
  4.   Germania: Thomas Hermanns
  5.   Estonia: Sahlene (Rappresentante dello Stato all'Eurovision Song Contest 2002)
  6.   Bosnia ed Erzegovina: Melina Garibović
  7.   Albania: Leon Menkshi (Portavoce dello stato dall'Eurovision Song Contest 2006)
  8.   Belgio: Sandrine van Handenhoven
  9.   San Marino: Roberto Moretti
  10.   Lettonia: Kristīne Virsnīte
  11.   Bulgaria: Valentina Voykova
  12.   Serbia: Dušica Spasić
  13.   Israele: Noa Barak-Weshler
  14.   Cipro: Hristina Marouhou
  15.   Moldavia: Vitalie Rotaru
  16.   Islanda: Brynja Þorgeirsdóttir
  17.   Francia: Cyril Hanouna
  18.   Romania: Alina Sorescu
  19.   Portogallo: Sabrina (Rappresentante dello Stato all'Eurovision Song Contest 2007)
  20.   Norvegia: Stian Barsnes Simonsen (Presentatore del Junior Eurovision Song Contest 2004)
  21.   Ungheria: Éva Novodomszky (Portavoce anche nella scorsa edizione)
  22.   Andorra: Alfred Llahí
  23.   Polonia: Radek Brzózka
  24.   Slovenia: Peter Poles (Portavoce dello Stato dall' Eurovision Song Contest 2003)
  25.   Armenia: Hrachuhi Utmazyan
  26.   Repubblica Ceca: Petra Šubrtová
  27.   Spagna: Ainhoa Arbizu
  28.   Paesi Bassi: Esther Hart (Rappresentante dello Stato all'Eurovision Song Contest 2003)
  29.   Turchia: Meltem Ersan Yazgan (Portavoce dello stato dall'Eurovision Song Contest 2001)
  30.   Malta: Moira Delia (Presentatrice del Junior Eurovision Song Contest 2014)
  31.   Irlanda: Niamh Kavanagh (Vincitrice dell'Eurovision Song Contest 2003 e rappresentate dello stato nell'edizione 2010)
  32.   Svizzera: Cécile Bähler
  33.   Azerbaigian: Leyla Əliyeva (Presentatrice dell'Eurovision Song Contest 2012)
  34.   Grecia: Alexis Kostalas (Portavoce dello stato dall'Eurovision Song Contest 2001)
  35.   Finlandia: Mikko Leppilampi (Presentatore dell'Eurovision Song Contest 2007)
  36.   Croazia: Barbara Kolar
  37.   Svezia: Björn Gustafsson
  38.   Bielorussia: Vol'ha Barabanščikava
  39.   Lituania: Rolandas Vilkončius
  40.   Russia: Oksana Fëdorova
  41.   Montenegro: Nina Radulović
  42.   Georgia: Tika Patsatsia
  43.   Danimarca: Maria Montell

NoteModifica

  1. ^ Barry Viniker, Eurovision: 2 semi finals confirmed!, su Esctoday, 28 settembre 2007. URL consultato il 23 giugno 2019 (archiviato dall'url originale l'11 ottobre 2007).
  2. ^ ESC 2008 - EBU holds phone conference to decide host city, su web.archive.org, 12 febbraio 2010. URL consultato il 19 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2010).
  3. ^ 43 countries represented in Belgrade, su Eurovision.tv, 9 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  4. ^ a b Albanian jury picks Olta Boka for Belgrade, su Eurovision.tv, 9 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  5. ^ a b Gisela, su Eurovision.tv. URL consultato il 23 giugno 2019.
  6. ^ Stella Floras, Sirusho to Belgrade for Armenia, su Esctoday, 15 novembre 2007. URL consultato il 23 giugno 2019.
  7. ^ Armenia: Sirusho to sing Qele Qele in Belgrade, su Eurovision.tv, 8 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  8. ^ Elnur Guseynov to Belgrade for Azerbaijan!, su Eurovision.tv, 2 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  9. ^ Benny Royston, Elnur: I won't go without Samir, su Esctoday, 7 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  10. ^ Azerbaijan is the Land Of Fire tonight, su Eurovision.tv, 2 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  11. ^ Benny Royston, Azerbaijan: Elnur and Samir go back to work for Eurovision, su Esctoday, 7 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  12. ^ a b Ishtar for Belgium to Belgrade!, su Eurovision.tv, 10 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  13. ^ a b Ruslan Alehno to Belgrade for Belarus!, su Eurovision.tv, 22 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  14. ^ Bosnia & Herzegovina: Laka to Belgrade, su Eurovision.tv, 9 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  15. ^ Bosnia & Herzegovina: Entry presented tonight, su Eurovision.tv, 3 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  16. ^ a b Deep Zone & Balthazar to represent Bulgaria, su Eurovision.tv, 23 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  17. ^ a b Stella Floras, Cyprus: Evdokia Kadi to Belgrade with Femme fatale, su Esctoday, 12 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  18. ^ a b Kraljevi Ulice & 75 Cents win in Croatia, su Eurovision.tv, 24 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  19. ^ a b Simon Mathew to represent Denmark in Belgrade!, su Eurovision.tv, 2 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  20. ^ a b Kreisiraadio to Belgrade representing Estonia!, su Eurovision.tv, 2 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  21. ^ a b Finland goes rock with Teräsbetoni!, su Eurovision.tv, 1º marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  22. ^ a b c Sébastien Tellier to represent France, su Eurovision.tv, 8 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  23. ^ a b Diana Ghurtskaia gets Georgian ticket to Belgrade, su Eurovision.tv, 1º marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  24. ^ a b Germany: No Angels to Belgrade!, su Eurovision.tv, 6 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  25. ^ a b Kalomoira wins Greek ticket to Belgrade, su Eurovision.tv, 6 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  26. ^ a b Dustin the Turkey wins Irish final, su Eurovision.tv, 24 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  27. ^ a b Winner in Iceland: Euroband!, su Eurovision.tv, 24 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  28. ^ a b Boaz Mauda sings Ke'ilo Kan, su Eurovision.tv, 27 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  29. ^ a b Pirates Of The Sea to Belgrade for Latvia, su Eurovision.tv, 1º marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  30. ^ a b Lithuania decided: Jeronimas Milius for Belgrade!, su Eurovision.tv, 2 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  31. ^ a b FYR Macedonia: Tamara, Vrcak & Adrian win, su Eurovision.tv, 26 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  32. ^ Stella Floras, FYR Macedonia: Song in english for Belgrade, su Esctoday, 17 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  33. ^ a b Malta to Belgrade with Vodka!, su Eurovision.tv, 27 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  34. ^ Geta Burlacu to Belgrade representing Moldova, su Eurovision.tv, 9 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  35. ^ Geta Burlacu, su Eurovision.tv, 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  36. ^ Montenegro picks Stefan Filipovic' for Serbia, su Eurovision.tv, 28 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  37. ^ Gavin Murray, Tonight: Montenegro song presentation, su Esctoday, 8 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  38. ^ Gavin Murray, Montenegro: The final version of Zauvijek volim te, su Esctoday, 18 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  39. ^ a b Maria Haukaas Storeng wins in Norway, su Eurovision.tv, 9 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  40. ^ Hind to represent the Netherlands, su Eurovision.tv, 9 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  41. ^ Netherlands: Hind sings Your Heart Belongs To Me, su Eurovision.tv, 7 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  42. ^ a b Isis Gee to represent Poland in Serbia, su Eurovision.tv, 23 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  43. ^ a b Vânia Fernandes to represent Portugal!, su Eurovision.tv, 10 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  44. ^ a b UK selects Andy Abraham!, su Eurovision.tv, 1º marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  45. ^ a b Tereza Kerndlova represents Czech colours!, su Eurovision.tv, 26 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  46. ^ a b Romania: Nico & Vlad Mirita win!, su Eurovision.tv, 23 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  47. ^ a b Dima Bilan again conquers Russian hearts, su Eurovision.tv, 9 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  48. ^ a b San Marino's first ever entry!, su Eurovision.tv, 11 maggio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  49. ^ a b Jelena Tomasevic to represent Serbia, su Eurovision.tv, 11 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  50. ^ a b Slovenia chooses Rebeka Dremelj for Belgrade, su Eurovision.tv, 3 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  51. ^ a b Spain sends Rodolfo Chikilicuatre to Belgrade, su Eurovision.tv, 9 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  52. ^ a b Charlotte Perrelli wins Melodifestivalen!, su Eurovision.tv, 15 marzo 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  53. ^ FOTIS KONSTANTOPOULOS, SWITZERLANDSchweizer Fernsehen confirms Paolo Meneguzzi as a choice, su oikotimes, 25 novembre 2007. URL consultato il 23 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 29 febbraio 2012).
  54. ^ Emanuele, Eurofestival 2008: in anteprima "Era stupendo" di Paolo Meneguzzi, su soundsblog, 21 gennaio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  55. ^ Cem Yalcinkaya, Mor ve Ötesi officially presented by TRT, su esctoday, 17 dicembre 2007. URL consultato il 23 giugno 2019.
  56. ^ Stella Floras, Turkey: Mor ve otesi with Deli to Eurovision, su esctoday, 15 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  57. ^ a b Charlotte Perrelli wins Melodifestivalen!, su Eurovision.tv, 23 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  58. ^ a b Hungary selects Csezy as their winner, su Eurovision.tv, 8 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  59. ^ Stella Floras, Hungary: Csézy to perform in English in Belgrade, su esctoday, 11 febbraio 2008. URL consultato il 23 giugno 2019.
  60. ^ (EN) London Eurovision Preview Party 2008, su ukeurovision.com. URL consultato il 21 giugno 2019.
  61. ^ (EN) Semi-Final Allocation Draw: the outcome!, su eurovision.tv, 28 gennaio 2008. URL consultato il 17 giugno 2019.
  62. ^ (EN) Belgrade 2008: The running order!, su eurovision.tv, 17 marzo 2008. URL consultato il 17 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 18 marzo 2008).
  63. ^ (EN) Winners of the Marcel Bezençon Awards 2008[collegamento interrotto], eurovision.tv
  64. ^ a b OGAE Poll 2008 Results, Google Docs.
  65. ^ Steve Holyer, Austria will not go to Belgrade, su esctoday, 20 novembre 2007. URL consultato il 20 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2007).
  66. ^ Pregled programa za utorak, su bhrt.ba, 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2008).
  67. ^ Πρώτος ημιτελικός, ώρα μηδέν!, su eurovisionclub, 20 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2011).
  68. ^ Raspored emitiranja, su hrt.hr, 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2008).
  69. ^ Gavin Murray, Estonia: Sahlene to be ETV's spokeperson, su esctoday, 9 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2008).
  70. ^ YLE Radio Suomen kommentaattorit, su yle.fi, 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  71. ^ Dr. Peter Urban kommentiert, su duesseldorf.2011, 17 dicembre 2010. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2012).
  72. ^ Fotis Konstantopoulos, GREECE The press conference at the Athens Hilton hotel, su oikotimes, 17 gennaio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2010).
  73. ^ Millions to tune in for Eurovision final, su breakingnews.ie, 16 maggio 2009. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  74. ^ Jane Last, RTE so lonely after loss of Gerry - Marty, su herald.ie, 20 maggio 2010. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  75. ^ archivio, su timarit.is, 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  76. ^ MALTA Valerie Vella chosen as commentator, su oikotimes, 5 aprile 2009. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2010).
  77. ^ Geir Evensen, Hanne Hoftun blir MGP-kommentator, su nrk.no, 8 aprile 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  78. ^ Geir Evensen, Nederlandse televisiecommentatoren bij het Eurovisie Songfestival, su eurovisionartists.nl, 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  79. ^ AKTUALNOŚCI EUROWIZYJNE, su euroeurowizja, 10 aprile 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  80. ^ Nelson Costa, PORTUGAL Commentator revealed by RTP; updated news, su oikotimes, 1º aprile 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale l'11 febbraio 2010).
  81. ^ Daniel Lewis, UK: Caroline Flack to Commentate, su Esctoday, 9 maggio 2008. URL consultato il 18 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2008).
  82. ^ Eurovision Song Contest 2008, su bbc.co, 2 maggio 2008. URL consultato il 18 giugno 2019.
  83. ^ Eurovision Song Contest 2008, su ceskatelevize.cz, 2008. URL consultato il 4 maggio 2019.
  84. ^ Anthony Granger, Russia: Dmitry Guberniev Confirmed as Commentator for Tel Aviv, su Eurovoix. URL consultato il 31 marzo 2019.
  85. ^ a b c EUROVISION SONG CONTEST 2008, su Eurofestival news. URL consultato il 18 giugno 2019.
  86. ^ Eurosong finale, su b92.net, 23 maggio 2008. URL consultato il 18 giugno 2019.
  87. ^ Nelson Costa, Uribarri vuelve a ser la voz de Eurovisión cuatro años después, su vertele.com, 13 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 16 maggio 2008).
  88. ^ archivio, su svt.se, maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 21 maggio 2008).
  89. ^ Carina Bergfeldt, Björn gör comeback, su aftonblandet, 24 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019.
  90. ^ Az idei verseny az MTV-n: az 1. elődöntőről csak összefoglaló lesz, su eschungary, 6 maggio 2008. URL consultato il 24 giugno 2019 2019 (archiviato dall'url originale il 10 maggio 2008).
  91. ^ Belgrade 2008: The running order!, su eurovision.tv, 17 marzo 2008. URL consultato il 18 giugno 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134193346