Nicky Butt

allenatore di calcio ed ex calciatore inglese
Nicky Butt
HK Nicky Butt SCAA vs TSW Pegasus.JPG
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili
1991-1992 Manchester Utd
Squadre di club1
1992-2004Manchester Utd269 (21)
2004-2005Newcastle Utd18 (1)
2005-2006Birmingham City24 (3)
2006-2010Newcastle Utd116 (4)
2010-2011South China3 (1)
Nazionale
1993Inghilterra Inghilterra U-20? (?)
1994-1995 Inghilterra Inghilterra U-21 5 (0)
1997-2004 Inghilterra Inghilterra 39 (0)
Carriera da allenatore
2012-2014Manchester UtdRiserva/Vice
2013-Manchester UtdU18
2014Manchester UtdVice
2016-2017Manchester UtdRiserva/Interim
Palmarès
Transparent.png Mondiali di calcio Under-20
Bronzo Australia 1993
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 aprile 2014

Nicholas Butt, detto Nicky (Manchester, 21 gennaio 1975) è un allenatore di calcio ed ex calciatore inglese, di ruolo centrocampista. Attualmente responsabile del settore giovanile del Manchester United.

CarrieraModifica

Cresciuto nel vivaio del Manchester Utd assieme a talenti come Beckham, Scholes, Gary Neville e Ryan Giggs, con la prima squadra dei Red Devils vinse sei titoli nazionali e una Champions League. Spesso veniva utilizzato come primo rincalzo del centrocampo, subito dietro a Scholes e Keane, come ad esempio accadde nella finale del 1999[1], in cui partì titolare sostituendo lo squalificato centrocampista irlandese.[2]

Nel 2004 si trasferì al Newcastle Utd dove trovò poco spazio; fu così prestato per un anno a Birmingham. Al suo ritorno ai bianconero fu promosso titolare. Il 22 novembre 2010 è stato ingaggiato in prova dalla squadra del South China SCAA, compagine che milita nella Premier League di Hong Kong[3].

Dopo il ritiroModifica

Il 21 ottobre 2012 ritorna al Manchester United nel ruolo di assistente di Warren Joyce al Manchester United Riserve & Under 21.[4] Il 1º settembre 2013 diventa allenatore dell’Under 18. Il 24 aprile 2014 entra nello staff di Ryan Giggs insieme a Paul Scholes e Phil Neville.

Il 16 febbraio 2016 ritorna al Manchester United come nuovo responsabile del settore giovanile.[5] Il 4 novembre diventa tecnico ad interim delle riserve in sostituzione di Warren Joyce passato alla guida del Wigan.[6]

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-3-1997 Londra Inghilterra   2 – 0   Messico Amichevole -   68’
24-5-1997 Manchester Inghilterra   2 – 1   Sudafrica Amichevole -   80’
10-9-1997 Londra Inghilterra   4 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 1998 -   76’
11-10-1997 Roma Italia   0 – 0   Inghilterra Qual. Mondiali 1998 -   88’
11-2-1998 Londra Inghilterra   0 – 2   Cile Amichevole -
29-5-1998 Casablanca Belgio   0 – 0   Inghilterra Amichevole -
18-11-1998 Londra Inghilterra   2 – 0   Rep. Ceca Amichevole -
28-4-1999 Budapest Ungheria   1 – 1   Inghilterra Amichevole -
15-11-2000 Torino Italia   1 – 0   Inghilterra Amichevole -   25’
28-2-2001 Birmingham Inghilterra   3 – 0   Spagna Amichevole -   46’
24-3-2001 Liverpool Inghilterra   2 – 1   Finlandia Qual. Mondiali 2002 -   90’
28-3-2001 Tirana Albania   1 – 3   Inghilterra Qual. Mondiali 2002 -
25-5-2001 Derby Inghilterra   4 – 0   Messico Amichevole -   46’
6-6-2001 Marousi Grecia   0 – 2   Inghilterra Qual. Mondiali 2002 -   88’
10-11-2001 Manchester Inghilterra   1 – 1   Svezia Amichevole -   58’
13-2-2002 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 1   Inghilterra Amichevole -   78’
27-3-2002 Leeds Inghilterra   1 – 2   Italia Amichevole -   46’
17-4-2002 Liverpool Inghilterra   4 – 0   Paraguay Amichevole -   46’
7-6-2002 Sapporo Argentina   0 – 1   Inghilterra Mondiali 2002 - 1º turno -
12-6-2002 Osaka Inghilterra   0 – 0   Nigeria Mondiali 2002 - 1º turno -
15-6-2002 Niigata Danimarca   0 – 3   Inghilterra Mondiali 2002 - Ottavi di finale -
21-6-2002 Fukuroi Brasile   2 – 1   Inghilterra Mondiali 2002 - Quarti di finale -
7-9-2002 Birmingham Inghilterra   1 – 1   Portogallo Amichevole -   79’
12-10-2002 Bratislava Slovacchia   1 – 2   Inghilterra Qual. Euro 2004 -
16-10-2002 Southampton Inghilterra   2 – 2   Macedonia Qual. Euro 2004 -
29-3-2003 Vaduz Liechtenstein   0 – 2   Inghilterra Qual. Euro 2004 -
2-4-2003 Sunderland Inghilterra   2 – 0   Turchia Qual. Euro 2004 -
20-8-2003 Ipswich Inghilterra   3 – 1   Croazia Amichevole -
6-9-2003 Skopje Macedonia   1 – 2   Inghilterra Qual. Euro 2004 -
11-10-2003 Istanbul Turchia   0 – 0   Inghilterra Qual. Euro 2004 -   81’
16-11-2003 Manchester Inghilterra   2 – 3   Danimarca Amichevole -   46’
18-2-2004 Loulé Portogallo   1 – 1   Inghilterra Amichevole -   86’
31-3-2004 Göteborg Svezia   1 – 0   Inghilterra Amichevole -   79’
1-6-2004 Manchester Inghilterra   1 – 1   Giappone FAST -   82’
5-6-2004 Manchester Inghilterra   6 – 1   Islanda FAST -   46’
18-8-2004 Newcastle upon Tyne Inghilterra   3 – 0   Ucraina Amichevole -   53’
9-10-2004 Manchester Inghilterra   2 – 0   Galles Qual. Mondiali 2006 -
13-10-2004 Baku Azerbaigian   0 – 1   Inghilterra Qual. Mondiali 2006 -   78’
17-11-2004 Madrid Spagna   1 – 0   Inghilterra Amichevole -
Totale Presenze 39 Reti 0

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Manchester United: 1995-1996, 1996-1997, 1998-1999, 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003
Manchester United: 1995-1996, 1998-1999
Manchester United: 1994, 1996, 1997, 2003

Competizioni internazionaliModifica

Manchester United: 1998-1999
Manchester United: 1999
Newcastle: 2006

NoteModifica

  1. ^ (EN) Matt Biggs, Bayern Munich 1 - 2 Manchester United, in The Guardian, 26 maggio 1999. URL consultato il 7 marzo 2020.
  2. ^ (EN) Niall Kelly, UEFA changes the rule that saw Roy Keane miss the 1999 Champions League final, su The42. URL consultato il 7 marzo 2020.
  3. ^ (EN) Press Association, Nicky Butt considers coming out of retirement with South China, in The Guardian, 21 novembre 2010. URL consultato il 7 marzo 2020.
  4. ^ Manchester United, Butt torna per insegnare ai giovani, su tuttomercatoweb.com, 22 ottobre 2012.
  5. ^ Nicky Butt è il nuovo responsabile dell'Academy del Manchester United, su foxsports.it, 16 febbraio 2016.
  6. ^ (EN) Nicky Butt takes over Manchester United reserves following Warren Joyce's departure for Wigan, su mirror.co.uk, 4 novembre 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica