Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Football Club Crotone.

Nella presente pagina sono riportate le statistiche nonché record riguardanti il Football Club Crotone, società calcistica italiana con sede a Crotone.

Indice

Partecipazione alle competizioniModifica

Campionati nazionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie A 2 2016-2017 2017-2018 2
Serie B 14 2000-2001 2019-2020 14
Serie C 25 1945-1946 1977-1978 31
Serie C1 5 1998-1999 2007-2008
Lega Pro Prima Divisione 1 2008-2009
IV Serie 5 1952-1953 1956-1957 14
Campionato Interregionale 1 1958-1959
Serie D 1 1963-1964
Serie C2 7 1978-1979 1997-1998
Campionato Interregionale - 2ª Categoria 1 1957-1958 8
Campionato Interregionale 5 1981-1982 1986-1987
Campionato Nazionale Dilettanti 2 1995-1996 1996-1997

In 69 stagioni sportive disputate a livello nazionale dopo la Seconda guerra mondiale. I tornei di Serie C includono 7 campionati di Serie C2. Sono escluse le annate postfallimentari 1979/81 e 1991/95, giocate a livello regionale, oltre alla IV Serie paragonabile sempre alla serie C2.

Campionati regionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Promozione 1 1980-1981 2
Eccellenza 1 1994-1995
IIº Prima Categoria 1 1979-1980 3
Promozione 2 1992-1993 1993-1994

Coppe nazionaliModifica

Torneo Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Coppa Italia 19 2000-2001 2019-2020 19
Coppa Italia Semiprofessionisti 7 1972-1973 1978-1979 19
Coppa Italia Serie C 11 1984-1985 2007-2008
Coppa Italia di Lega Pro 1 2008-2009
Supercoppa di Lega di Serie C 1 1999-2000 1

Statistiche di squadraModifica

La vittoria per 32-0 contro la Palmese del 20 novembre 1994 rappresenta un record per quanto riguarda la storia dei campionati italiani.[1][2][3][4] Inoltre negli oltre vent'anni di gestione della società calcistica crotonese da parte della famiglia Vrenna, solamente il Göteborg in Europa vanta altrettante vittorie di campionati professionistici e play-off.[5]

Il Crotone è stata la quarta squadra calabrese a raggiungere la seconda serie, dopo Catanzaro, Cosenza e Reggina e, nel 2016, la terza squadra calabrese a raggiungere la Serie A (rispettivamente dopo Catanzaro nel 1971 e Reggina nel 1999).

Il miglior piazzamento di sempre in Serie B è il secondo posto raggiunto nel campionato 2015-2016, che ha permesso ai pitagorici lo storico salto in Serie A. In tale campionato furono diverse le giornate in cui il Crotone era saldamente al comando della classifica; ma nell'ultimo turno perse il primato per una sola lunghezza a vantaggio del Cagliari.

Con 12 stagioni in Serie B all'attivo, il Crotone ha disputato 496 partite nella serie cadetta, di cui 167 vinte, 143 pareggiate e 186 perse. Sono stati 593 i goal realizzati e 637 quelli subiti.[6]

Il Crotone ha inoltre preso parte a 15 edizioni della Coppa Italia, conquistando il miglior piazzamento nell'edizione 2011-2012, con il raggiungimento del quarto turno, a ridosso degli ottavi di finale.[7] A partire dall'edizione 2004-2005, sono state disputate 24 partite, di cui 13 vinte, 2 pareggiate e 9 perse.[8]

Di seguito vengono esposti i principali record in Serie B:

  • Miglior piazzamento:
2º posto (2015-2016)
  • Miglior piazzamento a fine girone d'andata:
2º posto (2015-2016)
  • Maggior numero di punti:
82 (2015-2016)
  • Maggior numero di punti a fine girone d'andata:
45 (2015-2016)
  • Record di imbattibilità:
12 giornate[9] (2015-2016)
  • Maggior numero di vittorie:
23 (2015-2016)
  • Minor numero di vittorie:
5 (2001-2002)
  • Maggior numero pareggi:
15 (2010-2011 e 2011-2012)
  • Minor numero pareggi:
8 (2000-2001)
  • Maggior numero sconfitte:
24 (2006-2007)
  • Minor numero di sconfitte:
6 (2015-2016)

Di seguito vengono esposti i record inerenti alle partite disputate in Serie B:[10]

  • Partita con più gol:
5-2 vs. AlbinoLeffe (2011-2012)
5-2 vs. Siena (2013-2014)
  • Maggior numero di gol segnati in una partita:
5-2 vs. AlbinoLeffe (2011-2012)
  • Maggior numero di gol segnati in una partita fuori casa:
0-4 vs. Grosseto (2009-2010)
1-4 vs. Reggina (2013-2014)
  • Vittoria con più gol di scarto:
0-4 vs. Grosseto (2009-2010)
4-0 vs. Piacenza (2005-2006)
4-0 vs. Salernitana (2015-2016)
  • Miglior vittoria in casa:
4-0 vs. Piacenza (2005-2006)
4-0 vs. Salernitana (2015-2016)
  • Miglior vittoria in un derby:
3-0 vs. Catanzaro (2004-2005)
1-4 vs. Reggina (2013-2014)
  • Pareggio con più gol:
3-3 vs. Gubbio (2011-2012)
3-3 vs. Verona (2012-2013)
3-3 vs. Juve Stabia (2012-2013)
  • Sconfitta con più gol di scarto:
5-0 vs. Juventus (2006-2007)
5-0 vs. Brescia (2012-2013)

Ecco i record in A:

Miglior vittoria: 4-1 (vs Empoli, Sassuolo, Sampdoria).

Peggior sconfitta: 5-0 (vs Sampdoria).

Migliore striscia positiva: 7 giornate (2016-17)

Miglior piazzamento: 17° (2016-17)

Maggior numero di punti: 35 (2017-18)

Statistiche individualiModifica

Il calciatore con più presenze nella storia dei Pitagorici è Antonio Galardo, per anni capitano del club, che vanta 401 gare ufficiali dal 1995 al 1998 e dal 2002 al 2015. L'ultima gara giocata da Galardo, è stato l'incontro di Coppa Italia del 9 agosto 2015 contro la Feralpi Salò.[11]

I 28 gol in 31 partite segnati da Andrea Deflorio nella stagione 1999-2000 in Serie C1 rappresentano un record assoluto di marcature per la terza serie italiana.[12] L'attaccante è anche il miglior marcatore di sempre in Serie C della storia del Crotone e il miglior marcatore di sempre con 54 Reti in 103 presenze con una media gol di 0,52.[13]

I migliori marcatori in un'unica stagione di Serie B sono il brasiliano Caetano Calil nella stagione 2011-2012, e Camillo Ciano nella stagione 2014-2015, hanno siglato entrambi 17 reti.[14] In coabitazione con Ciano, è Denilson Gabionetta il miglior marcatore di sempre nella serie cadetta con 27 reti in 93 presenze,[14] davanti a Deflorio (26 reti).[15] Attualmente il calciatore in rosa con più presenze in Serie B è l'attaccante Pietro De Giorgio, con 175 gare e 13 reti.[16]

Di seguito sono riportati i primatisti di presenze:

(dati aggiornati a fine stagione 2018-2019)

Di seguito sono riportati i primatisti di reti:

(dati aggiornati a fine stagione 2018-2019)

NoteModifica

  1. ^ CALCIO NEWS, in la Repubblica, 21 novembre 1994.
  2. ^ Palmese, pali rubati e ieri ha perso 32 a 0, http://archiviostorico.corriere.it/, 21 novembre 1994. URL consultato il 23 ottobre 2015.
  3. ^ Palmese, pali rubati e ieri ha perso 32 a 0, http://archiviostorico.corriere.it/, 21 novembre 1994. URL consultato il 23 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  4. ^ tutto regolare nella partita finita sul 32 a 0, http://archiviostorico.corriere.it/, 1º dicembre 1994. URL consultato il 23 ottobre 2015.
  5. ^ Vrenna lascia: 20 anni di record che hanno segnato la storia del calcio crotonese, http://www.cn24tv.it/, 18 agosto 2011. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  6. ^ Statistiche Serie B, http://www.calciozz.it/. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  7. ^ Il Bologna fa poker Crotone a testa alta, http://www.repubblica.it/, 23 novembre 2011. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  8. ^ Statistiche Coppa Italia, http://www.calciozz.it/. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  9. ^ dalla 12ª giornata alla 23ª giornata
  10. ^ Partite Serie B, http://www.calciozz.it/. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  11. ^ Crotone avanti, quante emozioni per l’ultima di Galardo, http://www.ilcrotonese.it/, 9 agosto 2015. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  12. ^ La rivincita di Deflorio, http://ricerca.repubblica.it/, 20 aprile 2001. URL consultato il 21 agosto 2010.
  13. ^ Deflorio capofila degli ex, http://ricerca.gelocal.it/, 4 ottobre 2003. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  14. ^ a b Ciano, l’ “Uomo dei record” del Crotone: eguagliati i brasiliani Gabionetta e Calil, http://www.serieb24.com/, 7 maggio 2015. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  15. ^ Gabionetta supera Deflorio, è lui il re dei bomber in B con la maglia del Crotone, http://www.fccrotone.it/, 4 maggio 2013. URL consultato il 20 ottobre 2015.
  16. ^ Pietro De Giorgio, http://www.calciozz.it/. URL consultato il 24 ottobre 2015.
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio