Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Lecce.

Unione Sportiva Lecce
Stagione 2006-2007
AllenatoreRep. Ceca Zdeněk Zeman
Italia Giuseppe Papadopulo[1]
PresidenteItalia Quirico Semeraro
Serie B9º posto
Coppa ItaliaSecondo turno

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Unione Sportiva Lecce nelle competizioni ufficiali della stagione 2006-2007.

StagioneModifica

Il primo passo dell'annata 2006-2007 è la scelta del nuovo presidente, con la nomina di Giovanni Semeraro, ritornato al timone della società dopo le contestazioni al figlio Rico durate tutta la stagione precedente. Semeraro è coadiuvato dal vicepresidente vicario Mario Moroni, già presidente del club, e dall'amministratore delegato Claudio Fenucci. Il 21 giugno 2006 viene ingaggiato Zdeněk Zeman, che ritorna sulla panchina giallorossa dopo un anno, accolto con grande entusiasmo dai tifosi. Nella sessione estiva del calciomercato, però, alcune cessioni di elementi di spicco della rosa (Cassetti, Vučinić, Ledesma e Konan) non controbilanciate da acquisti di spessore generano qualche contestazione alla società.

Dopo un brillante avvio in Serie B – comprendente una vittoria casalinga contro l'allora capolista Genoa – ben presto il Lecce accusa un vistoso calo, che lo porta ad occupare posizioni medio-basse di classifica. La situazione provoca nuove contestazioni nella tifoseria. Nell'ultimo mese prima della sosta la squadra salentina inanella una serie preoccupante di sconfitte, culminate con un 3-1 interno subito nel derby contro il Bari, il primo giocato dopo quattro anni. In seguito a 10 partite perse su 18 giocate, la dirigenza decide così di esonerare Zeman il 24 dicembre 2006 ed ingaggia Giuseppe Papadopulo, già vicino ad approdare al Lecce in estate. Nella sessione invernale del calciomercato la squadra, pur cedendo, tra gli altri, il capitano Giacomazzi, si rinforza con numerosi acquisti, tra cui quelli di Tiribocchi e Zanchetta. Il rendimento in campionato migliora e, dopo un paio di mesi, la squadra si trova nella zona centrale della classifica. Il 10 marzo ottiene una storica vittoria per 5-0 in casa contro il Frosinone. Il buon girone di ritorno frutta 36 punti, che, sommati ai 22 conquistati nel girone di andata, consentono al Lecce di concludere il campionato al 9º posto dopo la vittoria per 4-1 contro il Pescara di Luigi De Rosa.

Maglie e sponsorModifica

Il fornitore di materiale tecnico per la stagione 2006-2007 è stato Asics, mentre lo sponsor di maglia Provincia di Lecce.

1° Maglia
2° Maglia
3° Maglia

Rosa 2006-2007Modifica

TrasferimentiModifica

NOTE:

  1. I calciatori in corsivo erano già in prestito in altre società nella stagione precedente.
  2. I calciatori presenti nella tabella della rosa qui sopra che non sono indicati nell'elenco qui sotto facevano parte della rosa del Lecce nella stagione precedente oppure provengono dal settore giovanile.

Sessione estiva 2006Modifica

Arrivi

Partenze

Riscatti di compartecipazioni

Sessione invernale 2007Modifica

Arrivi

Partenze

Squadra PrimaveraModifica

  • Portieri: Gabrieli
  • Difensori: Sgambato, Franceschini, Legittimo, Ingrosso, Conte, Romeo, Rollo.
  • Centrocampisti: Mandorino, Di Silvestro, Tundo, Ria, Rescio, Carteni, Politano.
  • Attaccanti: Errico, Sgaroncella, Colluto, Zezza, Triarico, Caccavallo.

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2006-2007.

Girone di andataModifica

9 settembre 2006, ore 16:00
1ª giornata
Lecce3 – 1AlbinoLeffe

16 settembre 2006, ore 16:00
2ª giornata
Verona1 – 1Lecce

19 settembre 2006, ore 20:30
3ª giornata
Lecce2 – 0Mantova

25 settembre 2006, ore 19:00
4ª giornata
Treviso1 – 0Lecce

30 settembre 2006, ore 16:00
5ª giornata
Lecce3 – 2Genoa

1º novembre 2006, ore 15:00
6ª giornata
Frosinone2 – 1Lecce

14 ottobre 2006, ore 16:00
7ª giornata
Lecce1 – 2Rimini

21 ottobre 2006, ore 16:00
8ª giornata
Modena2 – 0Lecce

28 ottobre 2006, ore 16:00
9ª giornata
Lecce2 – 2Triestina

4 novembre 2006, ore 16:00
10ª giornata
Arezzo0 – 1Lecce

11 novembre 2006, ore 16:00
11ª giornata
Piacenza3 – 2Lecce

18 novembre 2006, ore 16:00
12ª giornata
Lecce0 – 1Crotone

25 novembre 2006, ore 16:00
13ª giornata
Juventus4 – 1Lecce

4 dicembre 2006, ore 20:45
14ª giornata
Lecce2 – 1Brescia

9 dicembre 2006, ore 16:00
15ª giornata
Bologna3 – 1Lecce

16 dicembre 2006, ore 16:00
16ª giornata
Lecce1 – 3Bari

19 dicembre 2006, ore 20:30
17ª giornata
Spezia0 – 2Lecce

22 dicembre 2006, ore 20:30
18ª giornata
Lecce1 – 2Vicenza

13 gennaio 2007, ore 16:00
19ª giornata
Cesena0 – 0Lecce

20 gennaio 2007, ore 16:00
20ª giornata
Lecce1 – 1Napoli

26 gennaio 2007, ore 20:45
21ª giornata
Pescara2 – 1Lecce

Girone di ritornoModifica

17 aprile 2007, ore 17:30
22ª giornata
AlbinoLeffe0 – 0Lecce

10 febbraio 2007, ore 15:00
23ª giornata
Lecce2 – 0Verona

17 febbraio 2007, ore 15:00
24ª giornata
Mantova4 – 0Lecce

23 febbraio 2007, ore 20:45
25ª giornata
Lecce1 – 1Treviso

3 marzo 2007, ore 15:00
26ª giornata
Genoa1 – 0Lecce

10 marzo 2007, ore 15:00
27ª giornata
Lecce5 – 0Frosinone

13 marzo 2007, ore 21:00
28ª giornata
Rimini1 – 0Lecce

17 marzo 2007, ore 15:00
29ª giornata
Lecce1 – 0Modena

1º maggio 2007, ore 15:00
30ª giornata
Triestina2 – 3Lecce

25 marzo 2007, ore 15:00
31ª giornata
Lecce1 – 0Arezzo

31 marzo 2007, ore 16:00
32ª giornata
Lecce1 – 0Piacenza

6 aprile 2007, ore 16:00
33ª giornata
Crotone1 – 3Lecce

14 aprile 2007, ore 16:00
34ª giornata
Lecce1 – 3Juventus

21 aprile 2007, ore 16:00
35ª giornata
Brescia1 – 0Lecce

28 aprile 2007, ore 16:00
36ª giornata
Lecce2 – 1Bologna

5 maggio 2007, ore 16:00
37ª giornata
Bari1 – 1Lecce

12 maggio 2007, ore 16:00
38ª giornata
Lecce0 – 1Spezia

19 maggio 2007, ore 16:00
39ª giornata
Vicenza1 – 3Lecce

26 maggio 2007, ore 16:00
40ª giornata
Lecce2 – 0Cesena

3 giugno 2007, ore 15:00
41ª giornata
Napoli1 – 0Lecce

10 giugno 2007, ore 15:00
42ª giornata
Lecce4 – 1Pescara

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2006-2007.
19 agosto 2006, ore 20:45
Primo turno
Cavese2 – 1Lecce

NoteModifica

  1. ^ Subentrato alla 19ª giornata.

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio