Zoran Tošić

calciatore serbo
(Reindirizzamento da Zoran Tosic)
Zoran Tošić
Din-CSka2015 (4).jpg
Tošić con la maglia del CSKA Mosca nel 2015
Nazionalità Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro
Serbia Serbia (dal 2006)
Altezza 171 cm
Peso 69 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Taizhou Yuanda
Carriera
Giovanili
2004-2005Proleter Zrenjanin
Squadre di club1
2005-2006Proleter Zrenjanin7 (0)
2006-2007Banat Zrenjanin25 (2)
2007-2009Partizan49 (14)
2009-2010Manchester Utd2 (0)
2010Colonia13 (5)
2010-2017CSKA Mosca182 (37)
2017-2020Partizan55 (20)
2020-Taizhou Yuanda0 (0)
Nazionale
2007-2009Serbia Serbia U-2117 (2)
2007-2016Serbia Serbia76 (11)
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-21
Argento Olanda 2007
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 19 agosto 2020

Zoran Tošić (in serbo: Зоран Тошић?; Zrenjanin, 28 aprile 1987) è un calciatore serbo, centrocampista del Taizhou Yuanda.

CarrieraModifica

ClubModifica

Gli iniziModifica

Tošić nacque a Zrenjanin, Repubblica Socialista di Serbia. Tošić inizia la sua carriera al Proleter Zrenjanin, squadra serba poi unitasi al Banatski Dvor, per formare il Banat Zrenjanin, squadra militanti nella Prva Liga Srbija. Col Banat ottenne 25 presenze, segnando due gol, aiutando la squadra a non retrocedere.

Le prestazioni di Tošić sia sulla scena nazionale con il Banat e nella scena internazionale con la Nazionale serba U-21 gli valsero molti offerte dai club di tutta Europa.[1] Il 6 agosto 2007, Tošić firmò un contratto di 4 anni con il Partizan. Debuttò con il Partizan l'11 agosto allo Stadion Karađorđe, contro il Vojvodina. La partita finì 1-0 per il Partizan.

Manchester UnitedModifica

Il 22 novembre 2008, il Daily Mail annunciò che un accordo fu raggiunto tra il Partizan e il Manchester United, e nella finestra di calciomercato del 2009, Tošić sarebbe passato ai Red Devils.[2]

Tošić fu convocato per la prima volta il 20 gennaio 2009, senza scendere in campo, nella semifinale di ritorno della Football League Cup 2008-2009 contro il Derby County.[3] Debuttò con i Red Devils il 24 gennaio 2009, in un match di FA Cup contro il Tottenham, sostituendo al 72º minuto Cristiano Ronaldo.[4] Tošić debuttò in Premier League tre giorni dopo, il 27 gennaio 2009, sostituendo il suo amico Dimităr Berbatov al 77º minuto, nella vittoria per 5-0 contro il West Bromwich.[5] Anche se non fece molte presenze nella prima stagione al Manchester United, Tošić diventò un titolare nella squadra B del Manchester, conquistando infine un secondo posto nella Premier Reserve League, e segnando, al Reebok Stadium il gol che fece vincere i Red Devils nella Manchester Senior Cup contro il Bolton.

Segnò il primo gol con la squadra maggiore il 26 luglio 2009, durante la campagna pre-stagionale in Asia, nella vittoria per 8-2 contro l'Hangzhou Greentown.[6]

Il prestito al ColoniaModifica

Il 27 gennaio 2010, Tošić si trasferì al Colonia in prestito fino alla fine della stagione 2009-2010.[7][8]

Debuttò tre giorni dopo, il 30 gennaio, sostituendo al 54' minuto Taner Yalçın, contro l'Eintracht Frankfurt nella partita fuori casa vinta per 2-1.[9] Il 27 marzo 2010, Tošić segnò una doppietta nella vittoria in trasferta per 4-1 contro l'Hannover 96.[10] Tuttavia, Tošić venne squalificato nella partita successiva, persa per 3-0 contro l'Hertha BSC per una doppia ammonizione in uno spazio di 45 secondi.[11]

Il 17 aprile 2010, una volta finita la squalifica, Tošić ritornò in squadra e segnò un'altra doppietta, nella vittoria per 2-0 contro il Bochum.[12] Dopo cinque mesi al Colonia, Tošić ritornò al Manchester nel giugno del 2010.[13]

CSKA MoscaModifica

Il 15 giugno 2010, Tošić firmò un contratto di 5 anni con il CSKA Mosca.[14] La squadra russa diede al Manchester circa 8 milioni di sterline.[15] Debuttò con il CSKA il 1º agosto 2010, per poi essere sostituito al 73º minuto da Sekou Oliseh, nella partita vinta per 2-1 contro lo Spartak Mosca[16]. Il 15 agosto 2010, segnò il suo primo gol nella Prem'er-Liga contro l'Anži. Quattro giorni dopo, il 19 agosto 2010, segnò una doppietta in Europa League contro l'Anarthosis, nella partita vinta per 4-0.[17]

Il 1 luglio 2017, il giocatore rescinde il proprio contratto con il CSKA

NazionaleModifica

Tošić debuttò con la Nazionale serba Under-21 il 23 marzo 2007, contro la Nazionale belga Under-21. Quattro giorni dopo, segnò il suo primo gol internazionale, contro la Nazionale portoghese Under-21. Giocò anche il Campionato europeo di calcio Under-21 2007, dove la Serbia raggiunse la finale, per poi perderla contro i Paesi Bassi. Il 31 agosto 2007, Tošić fu chiamato per la prima volta con la nazionale maggiore per le qualificazione al campionato europeo nel 2008, giocando contro la Finlandia e il Portogallo. Tošić segnò il suo primo gol internazionale in un'amichevole contro il Sudafrica, realizzando una doppietta. La partita finì 3-1 per i serbi.

Ebbe un ruolo cruciale nelle qualificazioni al Campionato mondiale 2010 in quelle qualificazioni al campionato europeo di calcio 2012, anche se a quest'ultimo torneo la Serbia non si è qualificata.

StatisticheModifica

Cronologia delle presenze in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Serbia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-9-2007 Belgrado Serbia   0 – 0   Finlandia Qual. Euro 2008 -   53’   77’
12-9-2007 Lisbona Portogallo   1 – 1   Serbia Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Erevan Armenia   0 – 0   Serbia Qual. Euro 2008 -   61’
17-10-2007 Baku Azerbaigian   1 – 6   Serbia Qual. Euro 2008 -
6-2-2008 Skopje Macedonia   1 – 1   Serbia Amichevole -   59’
26-3-2008 Kiev Ucraina   2 – 0   Serbia Amichevole -   83’
28-5-2008 Burghausen Russia   2 – 1   Serbia Amichevole -
31-5-2008 Gelsenkirchen Germania   2 – 1   Serbia Amichevole -   82’
6-9-2008 Belgrado Serbia   2 – 0   Fær Øer Qual. Mondiali 2010 -   75’
15-10-2008 Vienna Austria   1 – 3   Serbia Qual. Mondiali 2010 -   63’
19-11-2008 Belgrado Serbia   6 – 1   Bulgaria Amichevole -   60’
10-2-2009 Nicosia Cipro   0 – 2   Serbia Amichevole -   46’
11-2-2009 Nicosia Ucraina   1 – 0   Serbia Amichevole -   58’   80’
12-8-2009 Pretoria Sudafrica   1 – 3   Serbia Amichevole 2   46’
14-10-2009 Marijampole Lituania   2 – 1   Serbia Qual. Mondiali 2010 1   46’   60’
14-11-2009 Belfast Irlanda del Nord   0 – 1   Serbia Amichevole -
18-11-2009 Londra Corea del Sud   0 – 1   Serbia Amichevole -   46’
3-3-2010 Algeri Algeria   0 – 3   Serbia Amichevole 1   53’
29-5-2010 Klagenfurt Nuova Zelanda   1 – 0   Serbia Amichevole -
2-6-2010 Kufstein Polonia   0 – 0   Serbia Amichevole -   46’
5-6-2010 Belgrado Serbia   4 – 3   Camerun Amichevole -   68’
23-6-2010 Nelspruit Australia   2 – 1   Serbia Mondiali 2010 - 1º turno -   62’
11-8-2010 Belgrado Serbia   0 – 1   Grecia Amichevole -   46’
7-9-2010 Belgrado Serbia   1 – 1   Slovenia Qual. Euro 2012 -   46’
8-10-2010 Belgrado Serbia   1 – 3   Estonia Qual. Euro 2012 -   46’
12-10-2010 Genova Italia   3 – 0 tav   Serbia Qual. Euro 2012 -
17-11-2010 Sofia Bulgaria   0 – 1   Serbia Amichevole -
9-2-2011 Tel Aviv Israele   0 – 2   Serbia Amichevole 1
25-3-2011 Belgrado Serbia   2 – 1   Irlanda del Nord Qual. Euro 2012 1
29-3-2011 Tallinn Estonia   1 – 1   Serbia Qual. Euro 2012 -
3-6-2011 Seul Corea del Sud   2 – 1   Serbia Amichevole -
7-6-2011 Melbourne Australia   0 – 0   Serbia Amichevole -   90’
10-8-2011 Mosca Russia   1 – 0   Serbia Amichevole -   46’
2-9-2011 Belfast Irlanda del Nord   0 – 1   Serbia Qual. Euro 2012 -   78’
6-9-2011 Belgrado Serbia   3 – 1   Fær Øer Qual. Euro 2012 1
7-10-2011 Belgrado Serbia   1 – 1   Italia Qual. Euro 2012 -   88’
11-10-2011 Maribor Slovenia   1 – 0   Serbia Qual. Euro 2012 -
28-2-2012 Limassol Armenia   0 – 2   Serbia Amichevole -   58’
29-2-2012 Nicosia Cipro   0 – 0   Serbia Amichevole -   79’
26-5-2012 San Gallo Spagna   2 – 0   Serbia Amichevole -   76’
5-6-2012 Solna Svezia   2 – 1   Serbia Amichevole - cap.
15-8-2012 Belgrado Serbia   0 – 0   Irlanda Amichevole -   82’
8-9-2012 Glasgow Scozia   0 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
11-9-2012 Novi Sad Serbia   6 – 1   Galles Qual. Mondiali 2014 1   70’
12-10-2012 Belgrado Serbia   0 – 3   Belgio Qual. Mondiali 2014 -   67’
16-10-2012 Skopje Macedonia   1 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
6-2-2013 Nicosia Cipro   1 – 3   Serbia Amichevole -   46’
22-3-2013 Zagabria Croazia   2 – 0   Serbia Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Novi Sad Serbia   2 – 0   Scozia Qual. Mondiali 2014 -   26’   90+3’
6-9-2013 Belgrado Serbia   1 – 1   Croazia Qual. Mondiali 2014 -   38’   56’
11-10-2013 Novi Sad Serbia   2 – 0   Giappone Amichevole -   60’
15-10-2013 Jagodina Serbia   5 – 1   Macedonia Qual. Mondiali 2014 -
15-11-2013 Dubai Russia   1 – 1   Serbia Amichevole -   83’
5-3-2014 Dublino Irlanda   1 – 2   Serbia Amichevole -   59’
26-5-2014 Harrison Serbia   2 – 1   Giamaica Amichevole -
31-5-2014 Bridgeview Panama   1 – 1   Serbia Amichevole -   61’
6-6-2014 San Paolo Brasile   1 – 0   Serbia Amichevole -   70’
7-9-2014 Belgrado Serbia   1 – 1   Francia Amichevole -
11-10-2014 Erevan Armenia   1 – 1   Serbia Qual. Euro 2016 1
14-10-2014 Belgrado Serbia   0 – 3 tav   Albania Qual. Euro 2016 -
14-11-2014 Belgrado Serbia   1 – 3   Danimarca Qual. Euro 2016 1
18-11-2014 La Canea Grecia   0 – 2   Serbia Amichevole -   89’
29-3-2015 Lisbona Portogallo   2 – 1   Serbia Qual. Euro 2016 -   78’   82’
7-6-2015 Sankt Pölten Serbia   4 – 1   Azerbaigian Amichevole -
13-6-2015 Copenaghen Danimarca   2 – 0   Serbia Qual. Euro 2016 -   65’
4-9-2015 Novi Sad Serbia   2 – 0   Armenia Qual. Euro 2016 -   60’
7-9-2015 Bordeaux Francia   2 – 1   Serbia Amichevole -   58’
8-10-2015 Elbasan Albania   0 – 2   Serbia Qual. Euro 2016 -
11-10-2015 Belgrado Serbia   1 – 2   Portogallo Qual. Euro 2016 1   85’
13-11-2015 Ostrava Rep. Ceca   4 – 1   Serbia Amichevole -   59’
23-3-2016 Poznań Polonia   1 – 0   Serbia Amichevole -   66’
29-3-2016 Tallinn Estonia   0 – 1   Serbia Amichevole -   87’
31-5-2016 Novi Sad Serbia   3 – 1   Israele Amichevole -   79’
5-6-2016 Monaco Serbia   1 – 1   Russia Amichevole -   66’
6-10-2016 Chișinău Moldavia   0 – 3   Serbia Qual. Mondiali 2018 -   69’
15-11-2016 Charkiv Ucraina   2 – 0   Serbia Amichevole -   46’
Totale Presenze 76 Reti 11

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Partizan: 2007-2008
Partizan: 2007-2008, 2018-2019
CSKA Mosca: 2012–13, 2013–14, 2015–16
CSKA Mosca: 2010–11, 2012–13
CSKA Mosca: 2013

IndividualeModifica

Svezia 2009[18]

NoteModifica

  1. ^ Partizan rule out double United deal, EuroSport – Yahoo!, 26 novembre 2008. URL consultato il 21 gennaio 2012.
  2. ^ United in £8m swoop for Serbian midfielder Tosic, Daily Mail, 22 novembre 2008. URL consultato il 21 gennaio 2012.
  3. ^ Chris Bevan, Man Utd 4–2 Derby (4–3 agg), in BBC Sport, British Broadcasting Corporation, 20 gennaio 2009. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  4. ^ Ian Hughes, Man Utd 2–1 Tottenham, in BBC Sport, British Broadcasting Corporation, 24 gennaio 2009. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  5. ^ Phil McNulty, West Brom 0–5 Man Utd, in BBC Sport, British Broadcasting Corporation, 27 settembre 2009. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  6. ^ Adam Bostock, Greentown 2 United 8, in ManUtd.com, Manchester United, 26 luglio 2009. URL consultato il 22 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2011).
  7. ^ Nick Coppack, Tosic loaned to Cologne, in ManUtd.com, Manchester United, 27 gennaio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  8. ^ Colonia, che colpo! In arrivo Zoran Tosic dal Manchester United, 27 gennaio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  9. ^ FC snatch away win, in fc-koeln.de, 1. FC Köln, 30 gennaio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2007).
  10. ^ Hannover 96 1–4 FC Cologne, in ESPN, ESPN Soccernet, 27 marzo 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  11. ^ FC Cologne 0–3 Hertha Berlin, in ESPN, ESPN Soccernet, 3 aprile 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  12. ^ FC Cologne 2–0 Vfl Bochum, in ESPN, ESPN Soccernet, 17 aprile 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  13. ^ Adam Bostock, Tosic sale confirmed, in ManUtd.com, Manchester United, 15 giugno 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  14. ^ CSKA make Tosic swoop, in Sky Sports, BSkyB, 15 giugno 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  15. ^ Premier League - Tosic leaves United for CSKA Moscow, in Eurosport, Yahoo! and Eurosport, 15 giugno 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  16. ^ Spartak Mosca - CSKA Mosca 1-2, su transfermarkt.de, 1º agosto 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  17. ^ CSKA MOSKVA VS. ANORTHOSIS 4 - 0, su soccerway.com, 19 agosto 2010. URL consultato il 22 gennaio 2012.
  18. ^ Technical report (PDF), uefa.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica