Bologna Football Club 1990-1991

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna FC
Bologna Football Club 1990-1991.jpg
Stagione 1990-1991
AllenatoreItalia Franco Scoglio, poi
Italia Luigi Radice
PresidenteItalia Luigi Corioni
Serie A18º (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaQuarti di finale
Coppa UEFAQuarti di finale
Miglior marcatoreCampionato: Türkyılmaz (9)
StadioRenato Dall'Ara
Abbonati10.066

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1990-1991.

StoriaModifica

Nella stagione 1990-91 i Rossoblù terminano all'ultimo posto in campionato, retrocedendo così in seconda serie.[1]

Maglie e sponsorModifica

Le maglie adottate per la stagione 1990-1991 sono a cinque strisce verticali rossoblu, pantaloncini bianchi e calzettoni blu. La divisa di riserva è bianca con due sottili strisce orizzontali rossa e blu. Lo sponsor della stagione è Mercatone Uno e lo sponsor tecnico Uhlsport.[2]

Casa
Trasferta

RosaModifica

 
Il neoacquisto Kubilay Türkyılmaz (a sinistra) sfugge al milanista Franco Baresi nella sfida casalinga del 6 gennaio 1991 (1-1).
N. Ruolo Giocatore
  P Nello Cusin
  P Marco Pilato
  P Gianluigi Valleriani
  D Emilio Affuso
  D Rosario Biondo
  D Antonio Cabrini
  D Nikolaj Iliev
  D Pietro Mariani
  D Paolo Negro
  D Martino Traversa
  D Roberto Tricella
  D Rufo Emiliano Verga
  D Renato Villa
  C Giuseppe Anaclerio
N. Ruolo Giocatore
  C Massimo Bonini (capitano)
  C Giuseppe Campione
  C Lajos Détári
  C Pierluigi Di Già
  C Romano Galvani
  C Michele Nesi
  C Egidio Notaristefano
  C Fabio Poli
  C Marco Schenardi
  A Giuseppe Campione
  A Giuseppe Lorenzo
  A Kubilay Türkyılmaz
  A Herbert Waas

RisultatiModifica

Serie AModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1990-1991.

Girone di andataModifica

Bologna
9 settembre 1990, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Bologna0 – 1
referto
PisaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Milano
16 settembre 1990, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Inter1 – 0
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Baldas (Trieste)

Genova
23 settembre 1990, ore 10:00 UTC+1
3ª giornata
Sampdoria2 – 1
referto
BolognaStadio Luigi Ferraris (30.000 spett.)
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

Bologna
30 settembre 1990, ore 15:00 UTC+1
4ª giornata
Bologna1 – 0
referto
TorinoStadio Renato Dall'Ara (24.412 spett.)
Arbitro:  Longhi (Roma)

7 ottobre 1990
5ª giornata
Lazio3 – 1
referto
Bologna

21 ottobre 1990
6ª giornata
Bologna0 – 1
referto
Cesena

28 ottobre 1990
7ª giornata
Genoa0 – 0
referto
Bologna

Bologna
11 novembre 1990, ore 14:30 CET
8ª giornata
Bologna0 – 1
referto
JuventusStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Baldas (Trieste)

18 novembre 1990
9ª giornata
Bologna3 – 0
referto
Bari

Roma
25 novembre 1990, ore 14:30
10ª giornata
Roma4 – 1
referto
BolognaStadio Olimpico di Roma (36.000 circa spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

2 dicembre 1990
11ª giornata
Bologna1 – 1
referto
Atalanta

Parma
9 dicembre 1990
12ª giornata
Parma1 – 1
referto
BolognaStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Cornieti (Forlì)

16 dicembre 1990
13ª giornata
Bologna1 – 1
referto
Lecce

30 dicembre 1990
14ª giornata
Fiorentina1 – 0
referto
Bologna

Bologna
6 gennaio 1991
15ª giornata
Bologna1 – 1
referto
MilanStadio Renato Dall'Ara (34 061 spett.)
Arbitro:  Coppetelli (Tivoli)

13 gennaio 1991
16ª giornata
Cagliari0 – 0
referto
Bologna

Bologna
20 gennaio 1991
17ª giornata
Bologna1 – 0
referto
NapoliStadio Renato Dall'Ara (20.784 spett.)
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Girone di ritornoModifica

Pisa
27 gennaio 1991, ore 14:30 CET
18ª giornata
Pisa2 – 2
referto
BolognaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Longhi (Roma)

Bologna
3 febbraio 1991, ore 15:00 CET
19ª giornata
Bologna0 – 0
referto
InterStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Bologna
10 febbraio 1991
20ª giornata
Bologna0 – 3
referto
SampdoriaStadio Renato Dall'Ara (19.000 spett.)
Arbitro:  Lanese (Messina)

Torino
17 febbraio 1991, ore 15:00 UTC+1
21ª giornata
Torino4 – 1
referto
BolognaStadio delle Alpi (26.434 spett.)
Arbitro:  Frigerio (Milano)

24 febbraio 1991
22ª giornata
Bologna1 – 2
referto
Lazio

3 marzo 1991
23ª giornata
Cesena3 – 2
referto
Bologna

10 marzo 1991
24ª giornata
Bologna0 – 3
referto
Genoa

Torino
17 marzo 1991, ore 15:00 CET
25ª giornata
Juventus1 – 1
referto
BolognaStadio delle Alpi
Arbitro:  Bazzoli (Merano)

24 marzo 1991
26ª giornata
Bari4 – 0
referto
Bologna

Bologna
30 marzo 1991, ore 15:00
27ª giornata
Bologna2 – 3
referto
RomaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Luci (Firenze)

7 aprile 1991
28ª giornata
Atalanta4 – 0
referto
Bologna

Bologna
14 aprile 1991
29ª giornata
Bologna1 – 3
referto
ParmaStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Ciniciripini (Ascoli Piceno)

21 aprile 1991
30ª giornata
Lecce1 – 3
referto
Bologna

5 maggio 1991
31ª giornata
Bologna1 – 1
referto
Fiorentina

Milano
12 maggio 1991
32ª giornata
Milan6 – 0
referto
BolognaStadio Giuseppe Meazza (75 486 spett.)
Arbitro:  Nicchi (Arezzo)

19 maggio 1991
33ª giornata
Bologna1 – 2
referto
Cagliari

Napoli
26 maggio 1991
34ª giornata
Napoli3 – 2
referto
BolognaStadio San Paolo (45.726 spett.)
Arbitro:  Fabricatore (Roma)

NoteModifica

  1. ^ Il passato non paga, il Bologna neppure, in la Repubblica, 29 agosto 1992. URL consultato il 6 marzo 2020.
  2. ^ Bertuzzi, Monti, pp. 152-155.

BibliografiaModifica

  • Marco Bertuzzi e Federico Monti, La maglia del Bologna. Storia delle divise rossoblù, Edizioni Minerva, 2017, ISBN 978-88-7381-866-3.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio