Discussione:Elezioni politiche in Italia del 2022

Aggiungi argomento
Discussioni attive

Questa è la pagina di discussione per discutere dei miglioramenti che riguardano la voce Elezioni politiche in Italia del 2022

Crystal Clear app ksirtet.pngQuesta voce rientra tra gli argomenti trattati dal progetto tematico sottoindicato.
Puoi consultare le discussioni in corso, aprirne una nuova o segnalarne una avviata qui.
Italian Parliament yellow.svgPolitica
Monitoraggio non fatto.svg
ncNessuna informazione sull'accuratezza dei contenuti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla scrittura. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di fonti. (che significa?)
ncNessuna informazione sulla presenza di immagini o altri supporti grafici. (che significa?)

Pubblicazione senza la sezione sui programmi elettoraliModifica

Dal momento che i programmi elettorali non sono ancora noti (né tantomeno sono note tutte le coalizioni che si presenteranno alle elezioni), si potrebbe pubblicare la voce nascondendo la parte riguardante i suddetti programmi, integrandola una volta che si avranno informazioni più chiare e precise. --Simone Serra (scrivimi!) 11:06, 26 lug 2022 (CEST)

  Favorevole In effetti l'unica sezione lacunosa ad oggi è questa. Il resto della voce contiene solo
  • paragrafi storicizzati e adeguatamente muniti di fonti (sezione Quadro politico e relativa sotto-sezione)
  • dati certi e stabili, e tra l'altro non agevolmente reperibili altrove (ripartizione per circoscrizioni dei parlamentari da eleggere; i dati risentono della nuova definizione dei collegi successiva alla riduzione del numero dei parlamentari)
  • dati certi e muniti di fonte che però resteranno in divenire sino al giorno del voto (sondaggi e proiezioni)
Tutte queste sezioni di per sé sono IMHO già enciclopediche e verificabili.
Sulla parte della campagna elettorale - programmi e alleanze - non sarà il lavoro che possiamo svolgere in bozza ma il semplice verificarsi degli eventi a consentire di superare i limiti. In particolare, le alleanze potranno essere definite formalmente solo con la presentazione delle liste, tra 4 settimane. Non ritengo che tergiversare sino ad allora sia dare un buon servizio all'enciclopedia. --Nicolabel 10:28, 27 lug 2022 (CEST)
  Commento: La sezione sondaggi è completamente priva di testo e si compone solo di un approfondimento inesistente, un'immagine con un grafico di cui non è immediatamente chiara l'origine dei dati, e di una tabella. Allo stato attuale non credo la sezione sia utile. --Phyrexian ɸ 11:02, 27 lug 2022 (CEST)
Sull'immagine hai ragione. Tra l'altro, ai fini informativi su questa elezione, non ha senso IMHO sintetizzare gli andamenti dell'ultimo quadriennio. Per confronto, una simile tabella non compare nella voce sulle elezioni politiche del 2018 né nella voce di approfondimento sui sondaggi. --Nicolabel 11:22, 27 lug 2022 (CEST)
Personalmente più che sulla sezione sondaggi in sé ho qualche perplessità sulle proiezioni dei seggi: ha senso inserirle, non essenso ancora definite le alleanze? Oltretutto, le dichiarazioni più recenti indicano che il M5S ha intenzione di presentarsi da solo, quindi almeno due di quei tre scenari sono al momento poco probabili.
Per quanto riguarda il resto, ci sarebbe da ampliare la sezione quadro politico, in linea con la pagina del 2018, inserendo le coalizioni/liste al momento già confermate (ovvero, al momento, cdx con FI/Lega/FdI/NcI/CI, Alleanza Verdi e Sinistra, Italia Sovrana e Popolare, Unione Popolare e Lista Civica Nazionale). In più, andrebbero meglio definiti i partiti elencati nella sezione apposita: in alcuni casi sono infatti presenti effettivamente i partiti, mentre in altri casi sono inserite le liste; questo porta, ad esempio, ad avere SI ed EV aggregati nella lista AVS, ma PD e Art.1 separati nonostante abbiano annunciato una lista unica. --SilverShadow2 (msg) 12:42, 28 lug 2022 (CEST)
Le proiezioni le ho inserite divise per "scenari" perchè la situazione politica non era (e non è tuttora) chiara, quindi ho ritenuto opportuno riportare i vari casi possibili.
Riguardo la sezione dei partiti, stavo pensando di inserire una colonna vicina a quella riguardo i partiti, denominandola "Liste", in modo tale da eliminare la confusione tra partiti e liste elettorali. --Simone Serra (scrivimi!) 13:25, 28 lug 2022 (CEST)
Ma infatti al momento le proiezioni si possono inserire solo per scenari, non essendoci nulla di concreto a livello di coalizioni: il punto è che in generale lasciano il tempo che trovano proprio perché non hanno reali basi di fondamento, quindi valuterei di non inserirle per il momento.
Non credo di aver capito in che modo vuoi modificare la tabella dei partiti, potresti mettere una riga qui come esempio? --SilverShadow2 (msg) 13:41, 28 lug 2022 (CEST)
Ho appena pubblicato la versione con quello che intendevo nel messaggio di sopra. --Simone Serra (scrivimi!) 14:26, 28 lug 2022 (CEST)
Le proiezioni vanno inserite solamente se poi le stesse identiche proiezioni rimarranno nella voce finale. Non so se siano informazioni ritenute enciclopediche, ma se si prevede di sostituirle più avanti con proiezioni più recenti allora vanno rimosse. In pratica vanno inserite solamente se si prevede poi mantanerle in uno storico delle proiezioni. --Phyrexian ɸ 14:45, 28 lug 2022 (CEST)
[@ Simone Serra] Fino a che le liste non saranno definite in maniera più chiara direi che può andare, quando invece il quadro si sarà stabilizzato credo sia meglio comunque sostituire la tabella sui partiti a quella sulle liste (similmente a quanto fatto qui o, come soluzione alternativa che metta immediatamente in risalto quali partiti contribuiscono alla lista, qui.
[@ Phyrexian] Non ha senso tenere le proiezioni presentate qui nella voce finale, non fosse altro per il fatto che esplorano scenari contrapposti tra loro. Si potrebbero al limite conservare in una pagina di approfondimento apposita simile a quella che esiste per le politiche del 2018. --SilverShadow2 (msg) 12:17, 29 lug 2022 (CEST)

[ Rientro] [@ SilverShadow2] Allora quelle proiezioni vanno rimosse fin da ora. Io non mi esprimo sulla loro rilevanza enciclopedica, l'importante è che la voce non violi il Primo Pilastro di Wikipedia, in particolare questa sezione, punto 6, e le linee guida connesse, in particolare WP:RECENTE. --Phyrexian ɸ 12:23, 29 lug 2022 (CEST)

  Favorevole alla pubblicazione, togliendo per ora il paragrafo Campagna e programmi e le proiezioni sui seggi. --SilverShadow2 (msg) 18:33, 29 lug 2022 (CEST)
  Contrario, non so se la conversazione sia obsoleta, ma il fatto che la parte sui programmi sia lacunosa si sta risolvendo e si risolverà con la pubblicazione degli stessi, e quindi al massimo si può migliorare la voce, in una delle sue parti più importanti. MatMasIt (msg) 10:58, 19 ago 2022 (CEST)

Proposta revisione tabella partitiModifica

Ho elaborato una tabella per le liste da sostituire a quella attuale, utilizzando come base quella presente per le politiche del 2018:

Liste Leader Collocazione Ideologia principale Seggi parlamentari alla fine della XVIII legislatura
Camera Senato
Coalizione di centro-destra Lega per Salvini Premier[N 1][N 2] Matteo Salvini Destra/Estrema destra Populismo di destra
131 / 630
61 / 315
Forza Italia (FI)[N 1][N 3] Silvio Berlusconi Centro-destra Conservatorismo liberale
73 / 630
48 / 315
Fratelli d'Italia (FdI)[N 1] Giorgia Meloni Destra/Estrema destra Conservatorismo nazionale
37 / 630
21 / 315
Noi con l'Italia (NcI)[N 4][N 5] - Italia al Centro (IaC)[N 6][N 7] Maurizio Lupi, Giovanni Toti Centro Cristianesimo liberale (NcI)
Conservatorismo liberale (IaC)
14 / 630
6 / 315
Coraggio Italia (CI)[N 6] - Unione di Centro (UDC)[N 8] Luigi Brugnaro, Lorenzo Cesa Centro Conservatorismo liberale (CI)
Cristianesimo democratico (UdC)
9 / 630
8 / 315
Altre: Salvini-Berlusconi-Meloni (circoscrizione Estero)
Coalizione di centro-sinistra PD - Per un'Italia Democratica e Progressista (PD-IDP)[N 1][N 9] Enrico Letta Centro-sinistra Progressismo
105 / 630
42 / 315
Impegno Civico (IC)[N 1][N 10] Luigi Di Maio, Bruno Tabacci Centro Centrismo
54 / 630
11 / 315
Alleanza Verdi e Sinistra (AVS)[N 6][N 11] Nicola Fratoianni, Angelo Bonelli, Eleonora Evi Sinistra Ecosocialismo
6 / 630
1 / 315
+Europa (+E)[N 6] Benedetto Della Vedova Centro Liberalismo
1 / 630
1 / 315
Movimento 5 Stelle (M5S)[N 1] Giuseppe Conte Trasversale Populismo
97 / 630
62 / 315
Terzo polo[N 12] Italia Viva (IV)[N 1][N 13] Matteo Renzi Centro Liberalismo
32 / 630
[N 14]
13 / 315
Lista Civica Nazionale - L'Italia C'è (LCN-LIC)[N 15] Federico Pizzarotti, Piercamillo Falasca Centro Civismo
Liberalismo
4 / 630
[N 14]
0 / 315
Azione (Az.)[N 6][N 16] Carlo Calenda Centro Liberalismo sociale
13 / 630
4 / 315
Alternativa (A)[N 17] Pino Cabras Trasversale Populismo
14 / 630
3 / 315
Unione Popolare (UP)[N 6][N 18] Luigi De Magistris Sinistra radicale Anticapitalismo
4 / 630
2 / 315
Italexit (IpI)[N 6][N 19] Gianluigi Paragone Trasversale Euroscetticismo
1 / 630
4 / 315
Italia Sovrana e Popolare (ISP)[N 21] Francesco Toscano, Marco Rizzo, Antonio Ingroia, Stefano D’Andrea Trasversale Sovranismo
0 / 630
2 / 315
Noi di Centro - Europeisti (nDC-Eu)[N 22] Clemente Mastella, Raffaele Fantetti Centro Cristianesimo democratico
0 / 630
2 / 315

Tale tabella andrà, in seguito, aggiornata inserendo anche il numero di collegi in cui ogni lista si presenterà. --SilverShadow2 (msg) 14:47, 8 ago 2022 (CEST)

Simboli, alleanze e programmi elettorali dovranno essere depositati entro domenica 14 agosto, dopodiché la situazione sarà più chiara e direi che si possa pubblicare la voce in ns0. Poi il 21-22 agosto sanno depositate le liste e la partita sarà chiusa (per quanto riguarda le elezioni).--Holapaco77 (msg) 10:05, 9 ago 2022 (CEST)
[@ Holapalco77] Che la tabella definitiva potrà essere redatta solo dopo il 22 agosto è indubbio, la mia proposta più che sui contenuti della tabella (non definitivi per forza di cose) era sul formato della tabella, abbastanza diversa rispetto a quella attualmente presente in Bozza. --SilverShadow2 (msg) 12:48, 9 ago 2022 (CEST)
@SilverShadow2 per me procedi pure. ----FriniateArengo 01:27, 11 ago 2022 (CEST)
[@ SilverShadow2] aggiungerei alla tabella la Südtiroler Volkspartei che ha i suoi collegi "blindati". Sembra che non si alleino con nessuno.--Holapaco77 (msg) 19:32, 11 ago 2022 (CEST)
[@ Holapaco77] riporto qui la spiegazione che ho messo ad oggetto della rimozione della SVP: come nella pagina delle elezioni del 2018, le liste inserite in tabella sono solo quelle presenti in un numero consistente di circoscrizioni; allo stato attuale, quindi, sono inserite solo le liste che dichiarano di avere l'esenzione dalla raccolta firme e che, quindi, potrebbero presentarsi in tutti i collegi, o le liste dotate di un proprio gruppo o componente parlamentare che stanno raccogliendo le firme in tutta Italia. Ho comunque inserito SVP-PATT nelle altre liste, aggiungendo anche MAIE, USEI e altre. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da SilverShadow2 (discussioni · contributi) 23:03, 11 ago 2022‎ (CEST).
Secondo me potrebbe aver senso un'eccezione per inserire la SVP, perché è l'unica lista minoritaria (regionale) che porterà sicuramente a Roma dei suoi parlamentari.--Holapaco77 (msg) 10:17, 12 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Seggi "sicuri" sono anche quelli del MAIE, ma nel 2018 si scelse comunque di tenerlo fuori dalla tabella. Va anche tenuto in considerazione che il criterio attuale è comunque provvisorio: come nel 2018, nella tabella saranno poi inserite solo le liste presenti in più della metà delle circoscrizioni. --SilverShadow2 (msg) 16:50, 12 ago 2022 (CEST)

Note
  1. ^ a b c d e f g Presente con un proprio gruppo parlamentare autonomo sia alla Camera sia al Senato.
  2. ^ Comprende anche il Partito Sardo d'Azione, Movimento per la Nuova Autonomia, Associazione Fassa[senza fonte] e Destra Liberale Italiana.
  3. ^ Comprende anche il Nuovo PSI, Movimento Animalista, Verde è Popolare, Partito Pensionati, Partito Valore Umano.
  4. ^ Presente alla Camera con una componente politica all'interno del gruppo misto.
  5. ^ Comprende anche Cantiere Popolare, Liguria Popolare e Rinascimento.
  6. ^ a b c d e f g Presente sia alla Camera sia al Senato con almeno una componente politica all'interno del gruppo misto.
  7. ^ Comprende anche Vinciamo Italia.
  8. ^ Presente al Senato nel gruppo autonomo Forza Italia Berlusconi Presidente-UDC.
  9. ^ Presenti nella lista candidati di Articolo Uno, PSI e Democrazia Solidale.[1]
  10. ^ Presenti candidati di Insieme per il Futuro e Centro Democratico.
  11. ^ Presenti candidati di Europa Verde, Sinistra Italiana, Verdi–Grüne–Vërc e Ambiende Diritti Uguaglianza - Valle d'Aosta.
  12. ^ Presenti candidati del Partito Repubblicano Italiano.[2]
  13. ^ Comprende anche i Moderati.
  14. ^ a b I tre deputati Camillo D'Alessandro, Gianfranco Librandi e Gennaro Migliore sono iscritti sia a IV che a LIC.
  15. ^ Presente alla Camera nel gruppo autonomo Italia Viva-Italia C'è.
  16. ^ Comprende anche La Buona Destra.
  17. ^ Presente alla Camera con una componente politica all'interno del gruppo misto e al Senato nel gruppo autonomo Uniti per la Costituzione-C.A.L. (Costituzione, Ambiente, Lavoro).
  18. ^ Presenti candidati di ManifestA, Potere al Popolo!, Rifondazione Comunista, Democrazia e Autonomia e Partito del Sud.
  19. ^ Presenti candidati di CasaPound.[3]
  20. ^ a b Presente al Senato nel gruppo autonomo Uniti per la Costituzione-C.A.L. (Costituzione, Ambiente, Lavoro).
  21. ^ Presenti candidati di Riconquistare l'Italia, Ancora Italia,[N 20] Partito Comunista[N 20] e Azione Civile.
  22. ^ Presente al Senato con una componente politica all'interno del gruppo misto.
  1. ^ Elezioni: Maraio, da Psi ok a lista con Pd, Art.1, Demos, in ANSA, 29 luglio 2022. URL consultato il 29 luglio 2022 (archiviato il 29 luglio 2022).
  2. ^ Il documento della Direzione Nazionale del Pri dell’8 agosto, su vocerepubblicana.it, 8 agosto 2022. URL consultato l'8 agosto 2022.
  3. ^ Elezioni, è già divorzio tra Italexit e Alternativa: la lite sulle liste, su iltempo.it, 6 agosto 2022. URL consultato il 6 agosto 2022.

pubblicazioneModifica

@SilverShadow2 @Holapaco77 @Nicolabel @Phyrexian @Simone Serra la situazione delle coalizioni e delle liste mi sembra ormai stabilizzata, al netto delle possibili defaillances sulla raccolta firme, mentre le proiezioni sui seggi (ormai basate su ipotesi non realizzatesi) le ho rimosse io ieri, se c'è consenso procederei con la pubblicazione. ----FriniateArengo 13:30, 12 ago 2022 (CEST)

per la pubblicazione io aspetterei ancora un pò.. cioè dopo la pubblicazione sia di questo blog sia di questo sito ufficiale si potrebbe spostare in NS0 con tutti dettagli.. al momento vedo che altre voci sono in wikilink rossi ed altre cose ancora premature.. --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 13:40, 12 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] come ho detto sopra, entro dopodomani (domenica 14 agosto) devono essere depositati simboli, alleanze e programmi elettorali ufficiali. Quindi domenica sera la situazione sarà chiara e definitiva al 99%, quindi si potrà pubblicare la voce in ns0. --Holapaco77 (msg) 14:21, 12 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 e @Friniate forse per sicurezza sarebbe meglio spostare in NS0 16 agosto con calma?? --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 14:34, 12 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 ah anche i programmi? Pensavo dovessero presentarli assieme ai candidati il 22. Ok comunque (i simboli comunque ormai sono tutti stati resi noti). ----FriniateArengo 14:42, 12 ago 2022 (CEST)
Quanto ai wikilink rossi, alcuni potranno essere bluificati solo dopo le elezioni, direi di non aspettare così tanto :-D ----FriniateArengo 14:43, 12 ago 2022 (CEST)
Anch'io aspetterei ancora qualche giorno, per quando la situazione delle coalizioni sarà ormai stabilizzata. --Phyrexian ɸ 14:56, 12 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] sì, "insieme al deposito del contrassegno, i partiti o gruppi politici organizzati devono depositare il programma elettorale, nel quale dichiarano il nome della persona da loro indicata come capo della forza politica. I partiti e gruppi politici possono anche effettuare una dichiarazione di collegamento in coalizione." (Vedi il calendario elettorale qui). Quindi, scaduto il termine di domenica 14 agosto alle ore 16.00, per me imprimatur. -Holapaco77 (msg) 16:20, 12 ago 2022 (CEST)
  Favorevole. Anche per me, scaduto il termine di presentazione delle liste, la voce può essere pubblicata. --Simone Serra (scrivimi!) 21:21, 13 ago 2022 (CEST)
sono oltre circa 100 i contrassegni delle liste!! --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 17:04, 14 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Io ritengo inopportuno e improduttivo tergiversare ulteriormente, dal momento che ci sono decine e decine di liste che obiettivamente non hanno possibilità alcuna di essere ammesse (non essendo in Parlamento e non essendo mai state pubblicizzate, non possono nemmeno aver iniziato la raccolta delle firme per la presentazione effettiva alle elezioni). Al massimo, qualora dovessero essere ammesse ulteriori liste inaspettatamente, queste verrebbero prontamente aggiunte. Dico ciò perché i dati sulla raccolta delle firme non saranno disponibili a breve (la raccolta termina il 22 e il conteggio non sarà concluso prima della fine del mese). --Simone Serra (scrivimi!) 18:28, 14 ago 2022 (CEST)

All'inizio della settimana prossima?. Costa solamente aspettare pochi giorni e poi in bozza ci si lavora ugualmente bene.--Seba982 (msg) 18:41, 14 ago 2022 (CEST)
Direi che c'è consenso per la pubblicazione. I contrassegni ovviamente sono rumore di fondo, quello che conta è eventualmente se una lista sarà in grado o meno di presentare le firme, ma non mi sembra un elemento tale da impedire la pubblicazione. Quel che conta è che gli schieramente sono definiti e i programmi sono stati presentati. Il costo c'è, perché la bozza non è visibile come la voce e perché gli admin sono costretti a cancellare le periodiche creazioni. ----FriniateArengo 22:20, 14 ago 2022 (CEST)

SemiprotezioneModifica

Dal momento che la voce tratta un argomento molto in divenire, propongo di valutare l'inserimento della semiprotezione per limitare gli interventi indesiderati. --Simone Serra (scrivimi!) 15:20, 16 ago 2022 (CEST)

Anche secondo me sarebbe necessaria. --Flakiwi 15:33, 16 ago 2022 (CEST)
Posto che le protezioni non sono mai preventive e che il motivo per cui ci potrebbe stare sono i tre vandalismi da IP in due giorni, puoi farne richiesta qui (io non lo faccio perché sono già intervenuto da utente sulla voce). ----FriniateArengo 16:19, 16 ago 2022 (CEST)
Come dice Friniate le protezioni non dovrebbero mai essere preventive. Comunque dopo qualche intervento improprio in più, sempre da IP, ho semiprotetto per una settimana, per ora. --Phyrexian ɸ 18:10, 16 ago 2022 (CEST)

Collocazione delle liste nello spettro sinistra/destra.Modifica

Mi perplime il fatto che l'Alleanza Verdi e Sinistra sia definita di centro-sinistra (sic!)/sinistra, mentre Lega e Fratelli d'Italia siano catalogate di destra/estrema destra (sic!). Penso che si dovrebbe avere un minimo di coerenza nel valutare il radicalismo delle liste, e nel collocarle nello spettro sx/dx, per cui se l'AVS è di centro-sinistra, Lega e Fratelli d'Italia non possono essere di estrema destra. Parimenti non possono essere di estrema destra se Unione Popolare (che ha espresso più volte posizioni esplicitamente no-vax e anti-Ucraina) è solo di sinistra radicale: il grado di radicalismo, e soprattutto di dissociazione dal mainstream (è questa la principale caratteristica dell'estremismo) non è lo stesso. Non è una questione politica, ma vanno usati gli stessi criteri a prescindere da quanto piaccia o no quel lato politico. --93.42.26.10 (msg) 11:30, 17 ago 2022 (CEST)

Il collocamento delle liste si basa sulle fonti, non sul nostro giudizio. Europa Verde è definita, come da fonti presenti in pagina, di centro-sinistra, Lega per Salvini Premier e Fratelli d'Italia hanno fonti sia per destra che per estrema destra (e anzi, per quest'ultima si trovano più fonti accademiche e di rilievo, si è deciso di lasciare la doppia collocazione perché le fonti italiane li collocano quasi esclusivamente come "destra"); per Unione Popolare, rimando alle pagine di Rifondazione Comunista e Potere al Popolo!, ma non mancano fonti che definiscono il cartello in sé come "sinistra radicale" ([1] [2]) --SilverShadow2 (msg) 12:01, 17 ago 2022 (CEST)
Come già spiegato da SilverShadow2, contano le fonti, non le opinioni personali. Comunque non mi pare che UP abbia espresso opinioni no vax, ma forse mi sono solo perso quando lo hanno dichiarato. --Flakiwi 12:11, 17 ago 2022 (CEST)
Il leader di UP ha affermato che "siamo tutti cavie, sapremo tra qualche anno cosa ci siamo messi nel braccio". Per quanto riguarda le fonti che classificano Lega e FdI come di estrema destra, l'espressione "estrema destra", come "estrema sinistra", è spesso usata a sproposito e per attaccare avversari politici (abitudine invalsa soprattutto, ma non solo, a sx) quindi spesso non con lo scopo di collocare veramente un partito all'estrema destra dello spettro (come sarebbe invece, ad esempio, per Forza Nuova). Un leader politico di recente ha definito il PD vicino all'estrema sinistra: è chiaramente un attacco non degno di essere preso sul serio. Come è stato rimarcato, la stragrande maggioranza delle fonti italiane collocano Lega e FdI a "destra". Per quanto riguarda le fonti, se ne troverebbero parecchi che collocano il PRC, PaP! e UP all'estrema sinistra. Non è chiaro perchè questi movimenti meritino l'eufemismo di "sinistra radicale", mentre Lega e FdI no. --93.42.26.10 (msg) 15:13, 17 ago 2022 (CEST)
Questo ragionamento sarebbe anche corretto se le fonti che collocano la Lega e FdI all'estrema destra fossero dichiarazioni di esponenti politici di parte opposta, ma non è certo questo il caso: la maggior parte sono infatti legate a studi accademici indipendenti e organi di stampa esteri. La cosa, peraltro, è stata anche discussa più volte nelle rispettive pagine di discussione (LSP, FdI), e il WP:CONSENSO è sempre stato per mantenere la situazione attuale.
Per quel che riguarda l'UP, non trovo una singola fonte che collochi il partito all'estrema sinistra, nel caso sei pregato di segnalarla; rimando alle pagine di discussione di PRC e PaP per contestazioni sulle fonti presenti in quelle pagine. --SilverShadow2 (msg) 15:31, 17 ago 2022 (CEST)
La pagina Wikipedia "Estrema sx in Europa" annovera sia PaP! che il PRC tra i movimenti di estrema sinistra. Mi chiedo invece perchà la pagina Wikipedia sulla coalizione di centro-destra classifichi sia Lega che FdI come semplicemente di "Estrema destra", quando questo non corrisponde nè alle fonti nè all'orientamento comune di Wikipedia, ma segnalerò questo problema nella discussione opportuna --93.42.26.10 (msg) 17:32, 17 ago 2022 (CEST)
Sulla pagina della coalizione di cdx è in corso un'edit war da giorni sul tema: a mio parere, anche lì dovrebbe essere ripristinata la doppia collocazione. --SilverShadow2 (msg) 17:37, 17 ago 2022 (CEST)

Miglioramenti variModifica

Ciao, visto che la pagina può essere assolutamente resa migliore, volevo mettere al vaglio della comunità un "pacchetto" di modifiche e miglioramenti vari volti a rendere la voce più esaustiva nei contenuti e di più bell'aspetto: innanzitutto inserire nel template iniziale le due principali coalizioni per numero di seggi (e indicate maggiori anche dai sondaggi); sostituire le immagini dei collegi uninominali e plurinominali che si trovano qui con quelle a grafica decisamente migliore che trovate a questi link (prima, seconda, terza, quarta); togliere la colonna di Articolo Uno dai sondaggi, visto che ormai è certo che correranno nella lista PD-IDP; togliere lo sfondo grigio delle supermedie e sostituirlo con il coloramento delle celle che indicano il valore del partito maggioritario usando il template colore ombra partito (es. se FdI viene indicato primo in un sondaggio con il 24,3%, quella casella viene colorata); aggiunta di questo grafico dopo la tabella dei sondaggi; aggiunta della sezione proiezioni sui seggi; aggiunta di una nuova sezione che comprenda gli slogan dei partiti politici e anche una che segni tutti i dibattiti svolti, sul modello di Wikipedia in inglese. --NKC43 (msg) 19:00, 17 ago 2022 (CEST)

Nell'infobox iniziale come da regolamento e consuetudine non si inserisce nulla sino all'uscita dei risultati ufficiali, altrimenti si creano solo edit war inutili.--Janik (msg) 19:20, 17 ago 2022 (CEST)
perplesso solo sulla sezione sugli slogan. Articolo 1 se lo togliamo va comunque segnato in nota al risultato dei PD per quei sondaggi in cui compariva ----FriniateArengo 19:25, 17 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] Certamente segneremmo che si considera la lista Partito Democratico - IDP. Riguardo alla sezione slogan, se controlli la pagina delle elezioni su English Wikipedia vedrai che può essere carino averla. --NKC43 (msg) 19:29, 17 ago 2022 (CEST)
[↓↑ fuori crono] intendevo che nelle righe in cui c'è ora il dato di articolo 1 separato da quello del pd bisognerà riportare in nota a fianco del dato del pd ("in più 1,5 di articolo 1") o qualcosa del genere. ----FriniateArengo 22:29, 17 ago 2022 (CEST)
[@ Janik98] Basterebbe stabilire quali coalizioni debbano rimanere fisse nel template. In questo caso Centro-destra e Centro-sinistra, senza inserire altri dati, solamente il nome. --NKC43 (msg) 19:28, 17 ago 2022 (CEST)
Inserire qualsiasi partito nell'infobox non solo violerebbe WP:SFERA, ma sarebbe anche del tutto inutile, visto che tanto andrà rimodificato a elezioni finite.--Janik (msg) 19:32, 17 ago 2022 (CEST)
[@ Janik98] E' piuttosto improbabile che il risultato non sia quello. --NKC43 (msg) 19:55, 17 ago 2022 (CEST)
Contrario a inserire le coalizioni nel template iniziale prima delle elezioni, sia per WP:SFERA che per WP:NPOV. Perplesso sulla sezioni degli slogan, mentre apprezzerei una sezione sui dibattiti; la sezione sulla proiezione dei seggi è stata rimossa perché non erano disponibili proiezioni sulle coalizioni effettive, ma solo su scenari ipotetici (che peraltro non si sono verificati in seguito in molti casi), quindi nessun problema a reintrodurla con i dati corretti. Tendenzialmente favorevole altre modifiche proposte, anche se non le reputo fondamentali. --SilverShadow2 (msg) 20:54, 17 ago 2022 (CEST)
Concordo ovviamente coi wiki-colleghi sull'assoluta inopportunità di inserire contenuti impropri - e potenzialmente gravemente fuorvianti - nel template.--TrinacrianGolem (msg) 20:57, 17 ago 2022 (CEST)
[ Rientro] [@ SilverShadow2] [@ TrinacrianGolem] [@ Janik98] [@ Friniate] Ok, a quanto pare è stato approvato tutto tranne le coalizioni nel template, che non verranno quindi inserite. Aspetto comunque qualche altra opinione. --NKC43 (msg) 21:15, 17 ago 2022 (CEST)
Tendenzialmente a favore su tutto, eccetto sul grafico dei sondaggi: in bozza era stato originariamente incluso e poi rimosso a causa della non verificabilità dei dati, se non erro. Tuttavia se la maggioranza dovesse ritenere di riammetterlo, non ostacolerò.--Simone Serra (scrivimi!) 08:10, 18 ago 2022 (CEST)
  • Contrario anch'io all'inserimento delle coalizioni nell'infobox prima degli scrutini. Potrebbe essere invece interessante inserire una tabella in cui per ogni "macroargomento" (es. Ius soli/scholae, diritti civili, flat tax, salario minimo, ecc.) siano indicati con un    o   No le posizioni dei vari partiti.--Holapaco77 (msg) 09:24, 18 ago 2022 (CEST)
Essendo questi i temi più trattati, ha senso aggiungere una tabella simile.   Favorevole. --Simone Serra (scrivimi!) 10:36, 18 ago 2022 (CEST)
Però alt, va basata su una fonte che faccia un'operazione simile, non può essere una nostra RO. ----FriniateArengo 11:14, 18 ago 2022 (CEST)
Concordo con [@ Friniate], non sta a noi confrontare i programmi, occorrerebbero fonti esterne. --SilverShadow2 (msg) 12:06, 18 ago 2022 (CEST)
[@ Holapaco77] Sì, è una buona idea, che va aggiunta al pacchetto di miglioramenti. Tu vorresti inserirla nella sezione programmi? --NKC43 (msg) 12:25, 18 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Per velocizzare i tempi in cui il "pacchetto" di modifiche verrà portato a termine, vi chiedo gentilmente di esprimere la vostra opinione attraverso una votazione. In pratica votando   Favorevole accettate tutti i miglioramenti proposti tranne le coalizioni nel template e comprendendo la nuova proposta della tabella per i macroargomenti. Votando   Contrario rifiutate tutto. Potete sempre proporre cose nuove, ma è preferibile (per essere più veloci) innanzitutto passare al vaglio definitivo queste proposte --NKC43 (msg) 16:23, 18 ago 2022 (CEST)

Non funziona esattamente così: lo schema di voce è frutto di un'elaborazione realizzata nel tempo e condivisa, con l'apporto del Progetto competente e di molti altri wiki-colleghi. Inoltre siamo comunque a dover stare entro le linee-guida generali: ad esempio, come ben detto sopra da Friniate non possiamo elaborare autonomamente schemi senza il solido e puntuale riscontro in WP:FA, a pena di cadere nella ricerca originale e/o nel POV.--TrinacrianGolem (msg) 16:27, 18 ago 2022 (CEST)
[@ TrinacrianGolem] Capisco che Wikipedia sia collettiva, e che segua determinate norme (che conosco), infatti ho chiesto se approviate questo pacchetto di miglioramenti. Visto che generalmente questi miglioramenti sono stati accettati con proposte aggiuntive, ho messo al vaglio definitivo per vedere se si possa procedere. --NKC43 (msg) 18:51, 18 ago 2022 (CEST)
Ma non funziona il fatto che siano da approvare in blocco oppure nulla. Sarebbe una votazione contraria al metodo del consenso. Il consenso mi pare che sia già stato espresso su tutti i punti tranne infobox, slogan, grafico sui sondaggi se senza fonti, e RO sui temi della campagna. ----FriniateArengo 12:01, 19 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] Le coalizioni nel template sono state sicuramente bocciate, e non verranno messe. Gli slogan non sono stati rifiutati, è solo stato detto che dobbiamo avere fonti valide, e la situazione è la stessa per i temi della campagna. Le fonti del grafico sono legate ai sondaggi riportati, visto che i numeri sono quelli. Comunque, visto che sono stati approvati quasi tutti i miglioramenti, li aggiungerò. --NKC43 (msg) 12:57, 19 ago 2022 (CEST)
[@ NKC43] Ho ripristinato le precedenti immagini dei collegi, dato che come segnalato da un utente in una delle mappe era presente una simulazione dei seggi assengnati, cosa assolutamente inidonea a una sezione in cui andrebbe illustrato in maniera neutra il sistema di voto. --SilverShadow2 (msg) 17:03, 19 ago 2022 (CEST)
[@ NKC43] Sei pregato di non annullare modifiche quando vengono sollevati problemi sostanziali in pagina, soprattutto se ti vengono segnalati in discussione, grazie. --SilverShadow2 (msg) 17:08, 19 ago 2022 (CEST)
[@ SilverShadow2] Non ho annullato niente. Probabilmente si sono sovrapposte le modifiche. --NKC43 (msg) 17:10, 19 ago 2022 (CEST)
@NKC43 andrebbero inserite le note con i dati nei sondaggi di Articolo 1 a fianco di quelli del PD ----FriniateArengo 17:32, 19 ago 2022 (CEST)

Forza Italia populista di destraModifica

Ciao, ho più volte cercato di scrivere che l'ideologia principale di Forza Italia è il populismo di destra, essendo quella in assoluto con più fonti, ma la mia modifica è stata ripetutamente annullata. Chiedo l'opinione della community per porre fine a questa edit war. --NKC43 (msg) 12:28, 18 ago 2022 (CEST)

Come ho già spiegato, non vuol dire che se un'ideologia ha più fonti, allora è la principale (altrimenti potremmo trovare centinaia di fonti sul collocamento europeista del partito e successivamente scrivere che l'ideologia principale sia l'europeismo). Nella stessa sezione sulle ideologie e le posizioni (nella voce di FI), è specificato chiaramente che il partito ha come base l'ideologia conservatrice liberale, quindi quella da riportare in tabella è la suddetta. Che poi sia anche un partito con posizioni populiste di destra, non lo mette in dubbio nessuno (e le stesse fonti interne alla voce lo provano), ma bisogna anche attenersi a quanto spiegato nella voce stessa. Se ritieni ci siano basi per considerare il populismo di destra l'ideologia principale, allora bisogna prima parlarne nella talk della pagina di FI, per poi muoversi di conseguenza qui. --Simone Serra (scrivimi!) 15:06, 18 ago 2022 (CEST)
[@ Simone Serra] Devi capire che non possiamo considerare un partito per come si definisce da solo: Berlusconi dice che Forza Italia è centrista, moderata e liberale. Questo non vuol dire affatto che lo sia (anzi). Le fonti parlano chiaro sul populismo di destra tanto quanto per il conservatorismo liberale. Non possiamo decidere a caso quale sia l'ideologia principale: non c'è nessuna motivazione per dire che non sia il populismo di destra, visto che Forza Italia ed Il Popolo della Libertà hanno sempre portato avanti politiche populiste. Comunque aspetto qualche altra opinione, visto che la edit war era tra noi due, senza qualcun altro con cui discutere non si risolverebbe niente. P.S. Non si può fare una discussione su quale sia l'ideologia principale di un partito, visto che di solito è considerata tale la prima nel template partito politico e con più fonti (in questo caso il populismo di destra) e non c'è uno spazio apposito per inserirla. --NKC43 (msg) 16:11, 18 ago 2022 (CEST)
[@ NKC43] Io non considero il partito per come si definisce, ma considero ciò che c'è scritto in voce. Qui è scritto chiaramente che la base ideologica del partito è da ritrovarsi nel conservatorismo liberale, e fin quando così sarà scritto è inutile considerare il populismo come posizione principale. Se ritieni che sia come dici tu, prima di modificare questa voce dovresti proporre una revisione delle posizioni direttamente nella talk della voce (e in caso di accordo con gli altri colleghi, modificare in questa sede). Ripeto, inoltre, che il fatto che abbia più fonti non significa che sia l'ideologia principale, altrimenti basterebbe trovare una qualsiasi ideologia affine al partito (es. europeismo, liberalismo...), buttarci 15 fonti e spacciarla come posizione dominante nel partito. Ti parlo non per simpatie personali (anzi, se devo essere preciso, è uno dei movimenti politici più distanti dal sottoscritto), ma in base a quanto riportato in voce. --Simone Serra (scrivimi!) 15:53, 20 ago 2022 (CEST)

Come mai questa voce prima ancora che avvengano le elezioni?Modifica

Chiedo scusa agli estensori e alla comunità in generale, la mia domanda è dettata solo dalla volontà di capire come ci si regola su WP. Poiché so che non è ammesso il "recentismo", che WP non ha "la sfera di cristallo" per eventi futuri, ecc. ecc. che sapete meglio di me, come mai questa voce di un evento non ancora compiuto è stata pubblicata? Grazie a chi perderà tempo a rispondermi. --Florilegio (msg) 22:09, 18 ago 2022 (CEST)

Non è vietato scrivere voci su eventi futuri (esempio: Campionato mondiale di calcio 2022 oppure Olimpiadi di Milano-Cortina 2026). Il WP:RECENTISMO riguarda eventi che certamente (probabilmente) non saranno enciclopedici (mentre qualunque elezione nazionale/referendum è enciclopedico). Di solito, si inizia a scrivere la voce sulle elezioni al momento dell'indizione della consultazione elettorale, ovviamente risultati e vincitori vanno inseriti quando saranno ufficializzati gli scrutini.--Holapaco77 (msg) 22:30, 18 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 grazie molte della tua risposta :) --Florilegio (msg) 07:44, 19 ago 2022 (CEST)
[@ Florilegio] Tra l'altro, proprio lo stesso giorno 25 settembre 2022 si svolgeranno anche le Elezioni regionali in Sicilia del 2022 e il Referendum a Cuba del 2022. --Holapaco77 (msg) 12:44, 26 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 grazie dei wikilink :) --Florilegio (msg) 17:56, 26 ago 2022 (CEST)

Creazione di una pagina a sé stante per Azione-Italia Viva-CalendaModifica

Ritenete sia opportuno creatre una pagina come per Coalizione di centro-destra alle elezioni politiche in Italia del 2022 e Coalizione di centro-sinistra alle elezioni politiche in Italia del 2022 ? --MatMasIt (msg) 11:14, 19 ago 2022 (CEST)

C'è già: Bozza:Azione - Italia Viva. ----FriniateArengo 12:06, 19 ago 2022 (CEST)

Grazie MatMasIt (msg) 13:05, 19 ago 2022 (CEST)

Collocamento lista Azione-Italia VivaModifica

Ritengo che il collocamento più accurato della lista sia Liberalismo sociale. Dopotutto è la prima ideologia riportata sulle pagine di entrambi i partiti e il programma si sposa abbastanza bene. Potenzialmente idem per +E. --BouncyCactus (msg) 14:37, 19 ago 2022 (CEST)

Favorevole. --SilverShadow2 (msg) 17:09, 19 ago 2022 (CEST)
"Liberalismo sociale" potrebbe anche starci per Azione-Italia Viva (sostanzialmente grazie alla prima), ma non vedo proprio cosa c'entri con +Europa.
Se roba simile è "liberalismo sociale" (https://www.ilsole24ore.com/art/chi-e-cottarelli-mister-spending-review-che-letta-vuole-tesoro-AESz8esB?refresh_ce=1), stiamo messi davvero male. --Gustavo La Pizza (msg) 20:59, 19 ago 2022 (CEST)
[@ BouncyCactus]   Favorevole se viene mantenuta la collocazione centrista del Terzo Polo e il liberalismo di +Europa. --NKC43 (msg) 21:10, 19 ago 2022 (CEST)
Concordo che Liberalismo sociale non sia adatto per +Europa: al netto dei nostri giudizi personali sul programma e sulle proposte di Cottarelli, nell'infobox di +E non ci sono fonti che descrivono il partito come social-liberale. --SilverShadow2 (msg) 09:14, 20 ago 2022 (CEST)
Contano le fonti, non le personali opinioni: "liberalismo" è indicato, con fonti, come ideologia di riferimento di +Europa, perciò amen.--TrinacrianGolem (msg) 11:26, 20 ago 2022 (CEST)

Risultati già scrittiModifica

Noto che nel sistema di voto c'è una mappa con su i risultati dei collegi della camera, è normale tutto ciò? 84.221.227.61 (msg) 16:44, 19 ago 2022 (CEST)

Ho ripristinato una situazione precedente, grazie per la segnalazione. --SilverShadow2 (msg) 17:00, 19 ago 2022 (CEST)

Loghi dei partitiModifica

Ciao, per evitare di continuare la edit war sulla presenza dei loghi nella sezione sondaggi sarebbe utile avere l'opinione della community. [@ Friniate] crede che sia una violazione del copyright, ma io gli ho fatto presente che c'è scritto questo in merito al marchio registrato: "Questa immagine rappresenta un marchio registrato o di fabbrica. Si ritiene che possa essere riprodotto su Wikipedia - limitatamente alle voci che riguardano direttamente l'azienda proprietaria e i prodotti della stessa". I partiti sono direttamente interessati nelle elezioni, quindi dovremmo essere liberi di usarli. Aspetto altre opinioni. --NKC43 (msg) 21:20, 19 ago 2022 (CEST)

È l'interpretazione da sempre adottata su it.wiki e dato che stiamo probabilmente violando la legge andrebbe perlomeno usato un principio di precauzione finché non siamo sicuri che non lo stiamo facendo. ----FriniateArengo 21:24, 19 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] Le elezioni interessano direttamente i partiti! Non è violazione della legge! Dimmi perché pensi che non interessi direttamente i partiti, visto che si parla di dati su di loro, in una tornata elettorale in cui si presentano loro e non surrogati. --NKC43 (msg) 21:25, 19 ago 2022 (CEST)
Perché gli esempi nella linea guida ci dicono chiaramente che queste immagini vanno usate soltanto nelle voci il cui contenuto è direttamente riferibile al soggetto proprietario del logo. Una voce sulle elezioni non è direttamente riferibile a un partito. ----FriniateArengo 21:27, 19 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] Nel momento in cui c'è un link legato all'immagine, sì, è direttamente riferibile. Pingami comunque per favore, sennò devo controllare ogni volta che mi scrivi. --NKC43 (msg) 21:30, 19 ago 2022 (CEST)
Ho tolto i loghi, tra l'altro uno è anche speedy deletion su commons, ti pingo solo una volta [@ NKC43]: sempre, quando uno non è d'accordo e viene revertato, tra l'altro con motivazioni corrette, l'altro si ferma, entrare in edit-war non porta a nulla di buono (le prossime volte non ti pingo, per la cronaca). La discussione può continuare, se necessario al continuamento dell'edit-war la voce sarà protetta maggiormente e si riporterà tutto alla WP:VERSIONE SBAGLIATA. --Kirk Dimmi! 21:44, 19 ago 2022 (CEST) P.S. Aggiungo che il punto 3 dell'EDP è da leggere attentamente, in Wikipedia:File non liberi, ci sono esempi anche (forse sfugge quel direttamente?). Inoltre lasciamo stare en.wiki, hanno leggi diverse, ad esempio è consentito il fair use, su it.wiki no (ne avrei tante da inserire se fosse possibile).
La regola attuale è che i loghi si utilizzino solo nelle voci che riguardi l'azienda (o quello che è) proprietaria del logo.
Se si vuole cambiare (non idea come, forse "o nei punti di altre voci che riguardino tale azienda (o altro) proprietaria..."? ) bisogna discuterne. Ma in generale, perché non penso proprio che quello dei partiti sia l'unico caso. --Meridiana solare (msg) 21:51, 19 ago 2022 (CEST)
[@ Kirk39] I loghi non sono in speedy deletion. Comunque le motivazioni della mia forte opposizione non sono futili. Ed ho già spiegato che le elezioni sono dirette: interessano i partiti. Infine, visto che sembra esserci tutta questa opposizione, aspetterò qualche altra opinione, nel frattempo miglioro la sezione sondaggi senza aggiungere i loghi. --NKC43 (msg) 22:02, 19 ago 2022 (CEST)
Si, uno lo è (in speedy deletion). No, non puoi mettere un logo non libero in una voce dove in pratica ci sono delle liste, di diretto non c'è nulla in quel caso, la voce è sulle elezioni con tanti partiti, non del partito. Mi pare che gli esempi in quella policy siano chiari (tipo la copertina dell'album). --Kirk Dimmi! 22:19, 19 ago 2022 (CEST)

Copyright sondaggiModifica

A proposito di copyright (vedi precedente discussione sui loghi), mi chiedo: è lecito copiare i risultati dei sondaggi elettorali condotti da aziende private (pubblicati sui loro siti coperti da copyright o sul sito del committente anch'esso coperto da copyright) e poi incollarli pari pari nella tabella della voce di wikipedia? Tutto regolare? --Holapaco77 (msg) 21:51, 20 ago 2022 (CEST)

Esempio: nella tabella dei sondaggi vedo i risultati del sondaggio 8-11 agosto realizzato da Tecnè srl (il cui sito riporta "Copyright @ 2022 Tecnè Italia. Tutti i diritti riservati") per conto del committente RTI-Mediaset (nel cui sito usato come fonte del sondaggio c'è scritto espressamente: "Copyright © 1999-2022 RTI S.p.A. - Tutti i diritti riservati").--Holapaco77 (msg) 22:02, 20 ago 2022 (CEST)
direi proprio di no, è un "database" protetto. Questo senza contare che come tipo di dato non brilla per quella solidità di contenuto che sempre vorremmo i nostri dati sempre avessero. Ove davvero opportuno, si può ricorrere alle fonti che li valutano. -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 00:29, 21 ago 2022 (CEST)
Se non sbaglio i diritti riservati riguardano le opere dell'ingegno (creative), non i meri dati, ossia ciò che viene riportato nella voce. Inoltre, tali dati devono apparire per legge sul sito (pubblico, quindi open data by default) http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/. Io credo che questo possa far cadere ogni obiezione circa la riservatezza dei diritti di riproduzione, che, per quanto mi consta, riguardano le sole slides ossia il modo con il quale i dati sono presentati. --Nicolabel 19:36, 21 ago 2022 (CEST)
@Nicolabel c'è sempre il punto critico della collezione di dati tutelata come "database" (per questo citavo). Il sito del governo è per l'appunto... governativo, e noi non siamo adatti alla politica, solo alle scienze, fra le quali di politica se ne occupano già in diverse, senza il bisogno di "verità ufficiali"... ;-)
Tieni infine conto che i sondaggi riferiscono di individui i quali affermano "fra un mese intendo votare così", la sostanza utile per le nostre povere voci è dunque costitutivamente labile -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 17:48, 22 ago 2022 (CEST)
@Gianfranco un attimo, stai dicendo che la legislazione italiana è l'unica che vieta di copiare dati di sondaggi?! Perché in tutto il resto del mondo a quanto pare è permesso... ----FriniateArengo 18:22, 22 ago 2022 (CEST)
@Friniate, io vedo delle raccolte di dati che sono verosimilmente gestibili come materiale protetto ai sensi LDA (database e affini); non vedo in LDA esclusioni riferite ai sondaggi, manca proprio la parola in tutta la norma, né a una scorsa veloce ne ho trovato nei due atti che regolano la materia, che pure avrebbero dovuto modificare la norma principale e non mi pare l'abbiano fatto: 1 e 2.
Piuttosto, ricordo che tassativamente è vietata la pubblicazione (leggasi permanenza online) dei sondaggi; faccio prima a copincollare il comma:
Nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni e fino alla chiusura delle operazioni di voto e' vietato rendere pubblici o comunque diffondere i risultati, anche parziali, di sondaggi sull'esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati realizzati in un periodo antecedente a quello del divieto.
Quindi, anche ove volessimo dare una nostra interpretazione casareccia alla LDA (...), il 9 settembre va tassativamente rimosso tutto pure dalle crono. Tutto questo per cosa? Per dati che in seguito verranno solo eccezionalmente considerati in storia, politologia e sociologia (io invoco per queste cose l'etologia ma non mi danno retta), e che comunque finiranno - se proprio devono - in nostri contenuti attraverso l'opportuno filtro delle discipline di interesse?
Mi viene in mente quello che diceva Guglielmo, quello del resto del mondo: much ado about nothing... :-) -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 19:01, 22 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Cerchiamo di fare un po' di ordine:

  1. Un sondaggio è tutelato da diritto d'autore? No, perché non è certamene considerabile un'opera dell'ingegno di carattere creativo. E se la legge non garantisce il diritto d'autore su qualche cosa non basta mettere una © per avercelo.
  2. Un sondaggio è tutelato dal diritto sui generis? No, perché non è una base di dati: non basta una tabella con 10 partiti e 10 percentuali per parlare di base di dati, ed oltretutto difficilmente si può dire che vi sia stato quell'un investimento ingente che è richiesto dalla normativa europea.
  3. Il regolamento AGCOM si rivolge ai mezzi di comunicazione di massa ed in particolare ai media audiovisivi o radiofonici e alle cartacee o elettroniche di quotidiani o periodici escludendo esplicitamente servizi prestati nell'esercizio di attività precipuamente non economiche e che non sono in concorrenza con la radiodiffusione televisiva, quali i siti internet privati, quindi direi che non si applica a noi.
  4. Altra questione ovviamente è se riteniamo che i sondaggi siano rilevanti ed enciclopedici o no, ma è una questione che eventualmente va discussa al progetto visto che non riguarda solo questa pagina. --Jaqen [...] 19:53, 22 ago 2022 (CEST)
  1. io mi ero espresso in forma dubitativa, ma il fatto che esiste una tutela specifica dovrebbe già esso indicare che ci sono, esistono raccolte di dati con carattere creativo... (e per il © mi insegni tu che, ci sia il © o non ci sia il ©, noi intanto applichiamo cautela)
    Actually, ci siamo così vicini che in caso di incidente non mi sorprenderei di ricevere contestazioni in questi termini
  2. il produttore di un sondaggio non dirà mai che le presunte 1000 persone intervistate non hanno richiesto costi e organizzazione per intervistarle, dunque un investimento, articolato poi in organizzazione della presentazione dei risultati; e se lo dice questa è la cosa che credo di più da quel genere di esercenti :-D
  3. «L'autorita' ritiene di non accogliere la proposta di specificare che non costituisce prodotto editoriale ai sensi dell'art. 1, comma 1, lettera c), il prodotto diffuso su mezzo elettronico che non abbia caratteristiche equivalenti a quelle di un mezzo di comunicazione di massa, in quanto i servizi di media a richiesta rientrano a tutti gli effetti nella definizione di mezzo di comunicazione di massa in base alla direttiva 2010/13/UE sui servizi di media audiovisivi, come recepita in Italia dal decreto legislativo n. 44/2010»
    Però lo commenti tu :-P
  4. Sì, ma sapere di che parliamo aiuta a misurare la quantità di impegno che vale la pena spenderci -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 23:03, 22 ago 2022 (CEST)
[↓↑ fuori crono] Comunque ci sono tanti siti giornalistici che riprendono sondaggi fatti da altri (Youtrend, Europe Elects) e non mi risulta che nessuna agenzia demoscopica gli abbia mai fatto causa, continuano indisturbati da anni...--FriniateArengo 23:12, 22 ago 2022 (CEST)
@Friniate il nostro contrasto al copyviol riguarda anche cose su cui nessuno MAI ha fatto storie, ma noi sappiamo di dare in CC-BY un prodotto davvero libero e riutilizzabile liberamente. Da sempre. -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 23:17, 22 ago 2022 (CEST)
@Gianfranco no, dalle crono non va rimosso nulla perché quel divieto riguarda i sondaggi non ancora resi pubblici al 9 settembre (il sito del governo infatti rimane accessibile con tutti i dati dei vecchi sondaggi, come si legge all'articolo 7 del Regolamento AGCOM del 2010 cfr). ----FriniateArengo 21:15, 22 ago 2022 (CEST)
no, riguarda tutti i sondaggi riguardanti la tornata elettorale imminente, anche se svolti prima -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 23:03, 22 ago 2022 (CEST)
@Gianfranco riguarda anche quelli svolti prima, vero, ma che riguardi anche quelli resi pubblici prima è questione di interpretazioni, l'articolo 7 del regolamento citato sembra indicare un'altra interpretazione come quella corretta. ----FriniateArengo 23:10, 22 ago 2022 (CEST)
@Friniate, art. 8 della legge: «Nei quindici giorni precedenti la data delle votazioni e' vietato rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull'esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se tali sondaggi sono stati effettuati in un periodo precedente a quello del divieto.»
Io non vedo come salvarsi da quel "comunque, diffondere" -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 23:15, 22 ago 2022 (CEST)
Ma E' fatta salva la permanenza sul sito della Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per l'editoria e l'informazione - dei risultati dei sondaggi gia' resi pubblici nel periodo precedente a quello del divieto, secondo le forme stabilite dagli articoli 4 e 5. Che senso avrebbe permettere di farlo alla presidenza del consiglio e vietarlo a noi? ----FriniateArengo 23:21, 22 ago 2022 (CEST)
@Friniate ma io mica faccio i complimenti a chi ha normato la questione, solo che in qualche modo lo ha fatto e adesso tocca rispettare almeno la norma... -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 23:22, 22 ago 2022 (CEST)
Io la penso come Friniate e Jaqen. Un dato open (by default) è open ovunque esso appaia.
Se poi vogliamo aprire una discussione squisitamente sulla rilevanza enciclopedica dei sondaggi, accomodiamoci pure, ma per piacere restiamo sul punto tenendo fuori gli aspetti legali che in nulla c'entrano con le valutazioni di enciclopedicità e IMHO in nulla dovrebbero entrarci. --Nicolabel 01:06, 23 ago 2022 (CEST)
Se la legge dice che è vietato, ma è fatta salva la Presidenza del Consiglio, significa che è vietato per tutti tranne la PdC. Dato che non siamo la PdC, per noi, come per tutti, è vietato. --2.36.89.186 (msg) 12:04, 24 ago 2022 (CEST)
Non è la legge comunque eh, ma il regolamento dell'agcom. Quanto al resto, il fatto è che nessuno adotta un'interpretazione così restrittiva della norma. ----FriniateArengo 13:23, 24 ago 2022 (CEST)
[@ Friniate] Non è il regolamento agcom, è la legge (rif. art. 8 della Legge 22 febbraio 2000, n. 28). Se la legge dice così, ci si deve adeguare. Basta nascondere per 15 giorni la tabella dei sondaggi (dal 10 al 25 settembre), poi ripubblicarla il 26 settembre.--Holapaco77 (msg) 18:31, 24 ago 2022 (CEST)
Intendevo l'articolo che ho citato. È dal regolamento agcom. ----FriniateArengo 18:55, 24 ago 2022 (CEST)
Il divieto di cui all'art. 8 della legge 28/2000 si riferisce unicamente ai sondaggi che non siano già stati resi pubblici, nelle forme previste, nei 15 giorni precedenti la data delle votazioni. Se così non fosse, del resto, la clausola prevista dal regolamento AGCOM secondo cui "è fatta salva la permanenza sul sito della Presidenza del Consiglio dei ministri dei risultati dei sondaggi già resi pubblici nel periodo precedente a quello del divieto" porrebbe una deroga ad una disposizione di legge, deroga che non potrebbe essere introdotta da una fonte di rango secondario (inferiore rispetto a quello della legge) quale un regolamento di un'autorità amministrativa. --151 cp (msg) 23:38, 24 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Ho provato a chiedere un chiarimento via mail all'Agcom. Riporto qui domanda e risposta

Un sito di carattere non giornalistico, che durante la campagna elettorale riprenda i dati di sondaggi svolti da altri e regolarmente pubblicati sul sito a cura della Presidenza del Consiglio può continuare ad ospitare tali dati nei 15 giorni precedenti alle elezioni o è obbligato a rimuoverli e poi eventualmente reinserirli?

...l’art. 8 della legge n. 28/2000 stabilisce il divieto di rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull'esito delle elezioni nei quindici giorni precedenti alla data delle consultazioni elettorali o referendarie, come anche specificato dall’art. 7 del Regolamento allegato delibera 256/10/CSP. In particolare, nei quindici giorni precedenti la data del voto è vietato rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori. I sondaggi già pubblicati in precedenza non devono essere rimossi

A meno che qualcuno non voglia fare domande più specifiche (nel caso la mail è quella disponibile sul sito e mi hanno risposto in meno di 24 ore) temo quindi sarà necessario nascondere i sondaggi entro il 10 settembre. Imho potremmo forse limitarci a cancellare dalla voce senza oscurare la cronologia. --Jaqen [...] 11:24, 25 ago 2022 (CEST) [↓↑ fuori crono] Scusate, mi ero perso un "non" nella risposta. Si tratta quindi di decidere noi se riteniamo i sondaggi rilevanti ed enciclopedici o no, senza vincoli legali e senza in ogni caso necessità di oscurare se decidiamo di rimuoverli. --Jaqen [...] 13:46, 25 ago 2022 (CEST)

Toglierli subito, wikipedia è un'enciclopedia non un sito di news che "deve" oscurare entro una certa data, le versioni dovrebbero essere il più possibile stabili, ma ovviamente su eventi del genere si vedono inserimenti continui di informazioni non enciclopediche, un bel recentismo e nulla più.--Kirk Dimmi! 11:42, 25 ago 2022 (CEST)
Nella mail l'AGCOM non ha scritto «I sondaggi già pubblicati in precedenza non devono essere rimossi»? Nella citata delibera delibera 256/10/CSP si legge (p. 16): «costituisce altresì orientamento costante dell'Autorità ritenere che il divieto di cui all'articolo 8 della legge n. 28/2000 non si riferisca alla diffusione di dati relativi a sondaggi che, essendo stati resi pubblici nelle forme volute dalla legge al di fuori del periodo di silenzio di cui all'articolo 8, comma 1, della citata legge n. 28/2000, sono oramai entrati nel patrimonio pubblico di conoscenza». --151 cp (msg) 13:58, 25 ago 2022 (CEST)
Partendo dal presupposto che mi sembrava abbastanza insensato l'obbligo di rimozione di sondaggi già pubblicati (ma bene il chiarimento esplicito che con la legge italiana non si sa mai...), intervengo per sottolineare che sì, secondo me hanno valenza enciclopedica i sondaggi, quantomeno quelli presenti sul sito del ministero, gli altri, soprattutto la "supermedia" di YouTrend si può discutere (non che la trovi inutile, personalmente la seguo da anni, ma è una rielaborazione di dati già presenti in tabella quindi mi sembra superflua). A parte quello, oggi ho passato la mattinata a revisionare tale tabella aggiungendo diversi sondaggi mancanti e rettificando alcune minuzie. Ho notato in seguito l'avviso sulle liste mancanti ammesse alle elezioni da inserire ed in effetti volevo discutere di liste presenti e del loro ordine. Attualmente abbiamo le liste circa in ordine di preferenza. Sondaggi differenti nel corso del tempo possono segnare "scavalchi" di preferenze (BiDiMedia ha ultimamente PD > FdI e Tecnè sovrastima costantemente FI di 3/4 punti rispetto agli altri mettendola davanti al M5S), ma in generale sono consistenti per i primi 4. Poi c'è il "blocco a tre" di Italia Viva, Azione e +Europa, così strutturato per esigenze tecniche poiché Azione ha cambiato coalizione in corso d'opera quindi. Quindi in un po' di righe abbiamo IV che appare prima di altre liste con maggiori preferenze e adesso accade il contrario con +E che appare prima di liste che hanno sistematicamente maggiori preferenze. Dopodiché c'è AVS che è generalmente la sesta lista per preferenze, quindi Impegno Civico. Che lascia qualche perplessità. Infatti non solo è presente al contrario di altre liste che non vengono rilevate e quando accade lo sono con percentuali superiori alla sua (che oscilla intorno all'1, ndr), ma addirittura si trova "davanti" ad Italexit che spesso e volentieri nei sondaggi è quotata al doppio delle sue preferenze (e in un singolo caso è al di sotto, che è peraltro il record di Impegno Civico, superiore in senso relativo di più del 40% della sua terza attestazione più alta, quindi statisticamente si può definire con abbastanza sicurezza un outlier e di certo non può essere determinante nella decisione). Chiederei di giungere ad un consenso quindi su quattro questioni:
  1. Ordine delle liste. Personalmente ritengo che si dovrebbe modificare l'ordine delle colonne in modo prioritario mettendole o in ordine di posizionamento politico (ISP? UP?, AVS, PD, IC, +E/Az/IV, NM?, FI, Lega, FdI, IE) o in ordine alfabetico (con il blocco +E/Az/IV iniziale?).
  2. Comportamento nei casi di liste accorpate/disaccorpate al di fuori di +E/Az/IV che è l'unica ad avere tre colonne sempre rilevate. Per il sondaggio che rileva Sinistra Italiana ed Europa Verde separate cosa si segna? Attualmente ho lasciato bianca la colonna AVS, ma è possibile inserire la somma delle due rilevazioni (eventualmente specificando in nota). Ma soprattutto, cosa si fa con Articolo Uno? I primi sondaggi lo davano separato dal PD e attualmente nella colonna di PD-IDP c'è solo il PD per quelle rilevazioni, anche se la lista includerebbe Articolo Uno. Imo è da segnalare questa cosa con una nota per ogni sondaggio in cui accade e poi decidere se mostrare in tabella le percentuali sommate oppure no (mantenendo coerenza con gli altri casi), tenendo conto che però generalmente tale somma era superiore a quella di FdI e quindi sposterebbe il "primato" in quei sondaggi. Non penso di avere il giusto distacco dalla questione per poter fornire un'opinione oggettiva, quindi non esprimo la mia preferenza su questo. Questa questione comunqnue riguarda anche la lista Noi Moderati, se si decidesse di includerla (vedi sotto), che è apparsa separata con Noi con l'Italia e Italia al Centro in alcuni casi.
  3. Criteri per l'inclusione di una lista/partito nell'elenco. In voce è attualmente presente un avviso secondo cui bisognerebbe mettere "tutte le liste ammesse" alle elezioni. Cosa che mi pare insensata e poco pratica. Avremo una decina di liste che non saranno mai rilevate nei sondaggi singolarmente: dati gli annosissimi problemi da allargamento orizzontale da contenere il più possibile per la visualizzazione mobile eviterei di avere 10 colonne di soli trattini. D'altro canto ribadisco che trovo altrettanto poco sensato avere Impegno Civico che è rilevato in un sondaggio su due, ha come record di rilevazione un 2,6% ma nell'ultimo mese non ha mai raggiunto nemmeno il 2 e non UP o ISP che sono in condizioni simili. Serve quindi un criterio il più possibile oggettivo nella scelta, che mi viene in mente possa essere avere almeno n (2/3/5?) rilevazioni al di sopra dell'x% (1 o 3 che sono gli sbarramenti mi sembrano le opzioni più sensate) e/o avere almeno n rilevazioni in senso assoluto (ma qui farei almeno una decina di attestazioni, avendo 31 sondaggi presenti). E, ovviamente, che sia una lista ammessa alle elezioni, altrimenti non ha senso.
  4. Quali sondaggi siano ammessi nell'elenco, possibilmente specificandolo ad inizio della relativa sezione della voce in modo da togliere ambiguità.
--CiaobyDany (msg) 17:24, 25 ago 2022 (CEST)
Se non ci sono problemi legali quindi direi che possiamo tenerli, come da discussione già fatta al progetto in passato.
Per quanto riguarda le questioni poste da CiaobyDany, come detto sopra IMHO bisogna sommare i dati Articolo 1-PD e SI-Verdi per quelle rilevazioni in cui sono stati rilevati distintamente (chiaramente specificando in nota i singoli dati separati). Sull'ordine, IMO quello stabile potrà essere soltanto quello dei voti ottenuti alle elezioni, nel frattempo direi di tenere questo magari invertendo IC-Italexit e PD/IDP-FdI. Sul criterio di inclusione, includerei tutte le liste rilevate separatamente in almeno un sondaggio, se possibile. Se invece diventa troppo oneroso, quelle incluse nel bho, 20/30%? dei sondaggi (adotterei in ogni caso questo criterio, che è meno RO del basarsi sul dato rilevato). I sondaggi ammessi credo debbano essere tutti quelli elencati nel sito della Presidenza del Consiglio (sicuramente da escludere quelli che non ci sono, anche per evitare beghe legali). ----FriniateArengo 17:32, 25 ago 2022 (CEST)
Sottolineo che ci sono liste che sono state rilevate in sondaggi che poi non sono state ammesse/non si sono presentate (un sondaggio in particolare mi era rimasto impresso perché era commissionato da Lista Civica Nazionale che è andata prima con Italia Viva, poi con Azione/Italia Viva e all'ultimo dovrebbe essere migrata nelle liste di +Europa, ma comunque non sarà presente sulla scheda). Imo quelle liste non sarebbero da includere perché non forniscono alcuna informazione utile ai fini delle elezioni (sempre in ottica di ridurre le colonne, altrimenti per lo stesso principio sarebbe pure da sdoppiare PD/A1). D'accordo sul togliere le "supermedie", faccio presente però anche che negli ultimi sondaggi in cui PD(-IDP) non è sondata separatamente da Articolo Uno, ha generalmente percentuali inferiori a FdI. Secondo quale criterio si mette la prima colonna? --CiaobyDany (msg) 18:53, 25 ago 2022 (CEST)
Ah, scusa non avevo controllato, allora sì sì metti primo FdI. Oppure per essere perfettamente neutrali mettiamo in ordine alfabetico e poi a elezioni svolte in ordine di risultati ottenuti. D'accordo a inserire in altri le liste poi non presentatesi (inserendo una nota esplicativa col dato magari). ----FriniateArengo 21:05, 25 ago 2022 (CEST)
Anche come fonti metterei direttamente soltanto il sito della pdc, che contiene anche dati scientifici sui sondaggi in più. ----FriniateArengo 21:08, 25 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] Ho inserito io il template C: a mio avviso per l'inserimento dovremmo basarci su tutte le liste che sono riuscite a raccogliere le firme per presentarsi in tutti i collegi e che saranno quindi presenti su tutte le schede elettorali. Se riteniamo i sondaggi rilevanti mi sembra utile indicare le percentuali di tutte le forze su tutte le schede elettorali e così facendo la tabella non dovrebbe diventare eccessivamente larga.--Janik (msg) 21:37, 25 ago 2022 (CEST)

Per l'ordine, invece, quello alfabetico alla fine è sempre quello più neutrale.--Janik (msg) 21:41, 25 ago 2022 (CEST)
Non riscontrando possibili obiezioni all'ordine alfabetico ho messo quello (e l'ho fatto subito che più si va avanti più è lungo riordinare). [@ Janik98] escluderei di fare colonne con soli trattini, quindi terrei per buonsenso come requisito minimo che tali liste siano sondate in almeno *un* sondaggio in senso assoluto al di là del resto, oppure veramente allarghiamo la tabella per niente. Per quanto riguarda il "tutti i collegi" è un'informazione che attualmente non abbiamo e che se applicata in senso assoluto creerebbe problemi se penso all'estero (ma quelle sono ripartizioni quindi forse non contano), alla Valle d'Aosta che ha coalizioni completamente differenti, ma anche in Trentino-Alto Adige con l'SVP-PATT e l'assenza di proporzionale al senato probabilmente non solo le liste minori, ma anche qualcuna di quelle più grandi potrebbe non competere. Per quanto riguarda invece quali sondaggi inserire e cosa fare con le liste accoppiate/disaccoppiate che opinioni hai? --CiaobyDany (msg) 23:13, 25 ago 2022 (CEST)
Dovendo basarci sulle fonti e non facendo ricerche originali, ovviamente dobbiamo inserire quelle liste indicate espressamente nei sondaggi. [@ CiaobyDany] secondo la tua definizione, quali formazioni al momento mancanti potremmo/dovremmo inserire? Per le altre domande aspetto altri pareri per farmi un'idea migliore.--Janik (msg) 23:26, 25 ago 2022 (CEST)
Il punto è che quel criterio è attualmente inapplicabile perché richiede informazioni ad ora inesistenti: le liste sono state depositate, ma le varie corti d'appello stanno deliberando della loro ammissibilità e stanno venendo contemporaneamente fatti ricorsi e controricorsi. Tra qualche giorno questi procedimenti dovrebbero terminare, ma non so se le liste saranno disponibili al pubblico prima dei 15 giorni dalle elezioni in cui vengono appese nei comuni. Considerando che a quel punto non sarà più possibile pubblicare sondaggi trovo discutibile utilizzare quel criterio, al di là della potenziale esclusione di liste intorno allo sbarramento che potrebbero non presentarsi in alcuni collegi. Imo visto che si discuteva di aggiungere note per le liste accorpate/disaccorpate potrebbe essere sensato avere colonne vere e proprie solo per le formazioni che appaiono in almeno x sondaggi (con x da definire, io propongo sempre la metà, quindi 16 per ora) e mettere note in "altri" quando in tale raggruppamento il sondaggio di turno esplicita una lista di quelle ad ora ammesse (o partiti che ne fanno parte, penso soprattutto a NcI/IaC/CI/UDC che potrebbero non essere sufficientemente rilevate da avere una colonna propria). In questo modo preserviamo l'informazione, ma non rischiamo tabelle larghissime. --CiaobyDany (msg) 23:42, 25 ago 2022 (CEST)
Ma qualcuno, copyviol a parte, si è almeno chiesto sull'enciclopedicità dei sondaggi? A parte che sa tanto di WP:SFERA ma su un'enciclopedia saranno conservati nel tempo i dati reali, su quelli l'enciclopedicità non verrà mai meno, non su dei sondaggi sui quali dopo il voto non si ricorderà praticamente nessuno (figuriamoci tra un decennio). Questo riguarda anche le elezioni precedenti, se ne discuterà al progetto ma la discussione dovrà essere linkata anche al bar generalista (un progetto propone, ma nessun progetto ha l'ultima parola sulle voci dell'enciclopedia), visto che non sono l'unico a pensare che di enciclopedico i sondaggi abbiano ben poco :-P --Kirk Dimmi! 08:55, 26 ago 2022 (CEST)
Vado a memoria, ma credo proprio che l'ultima discussione in merito fosse stata linkata anche al bar generalista. ----FriniateArengo 12:09, 26 ago 2022 (CEST)
Concordo con CiaobyDany sull'usare come criterio quello dell'inclusione o meno nei sondaggi, e non criteri di altro tipo legati alla presentazione nelle circoscrizioni o altro (ovviamente escludendo liste non presenti da nessuna parte). ----FriniateArengo 12:17, 26 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] [@ Kirk39] I sondaggi, a torto o a ragione, influenzano fortemente i risultati del voto (ho visto giusto ieri un video di un ragazzo che dice che come posizione politica è vicino a +Europa ma voterà Fratelli d'Italia perché la votano tutti), o non ci sarebbe nemmeno il divieto di pubblicazione negli ultimi 15 giorni. Quindi ribadisco che li trovo estremamente enciclopedici, visto che possono incidere più dei programmi (Fratelli d'Italia non ne ha uno personale, ma prenderà il triplo di voti di Forza Italia e più di 10 volte quelli di Noi Moderati), sulla cui enciclopedicità invece non ci sono dubbi. Contesto anche l'associazione a WP:SFERA, poiché si tratta di dati con evidenza scientifica che attestano la situazione nell'istante della rilevazione e consentono di seguire l'andamento dell'opinione pubblica con il passare del tempo. [@ Friniate] ma per la questione colonne come la vedi? Ti sembra fattibile l'idea di mettere le liste con poche rilevazioni all'interno di altre specificato in nota (al di là della quantificazione del "poche")? --CiaobyDany (msg) 12:38, 26 ago 2022 (CEST)

Dalla ricognizione che stavo facendo direi che dobbiamo inserire in ogni caso Noi moderati. Per UP, ISP e ApI direi di vedere facendo delle prove se ci stanno (magari riducendo il carattere della tabella). ----FriniateArengo 12:42, 26 ago 2022 (CEST)
Come soluzione B sì, direi di specificare i loro risultati in nota nella sezione "altri" ----FriniateArengo 12:43, 26 ago 2022 (CEST)
I sondaggi influenzano sicuramente anche le candidature: in base ai sondaggi, il centrodestra ha deciso di presentare il triplo di candidati di FdI rispetto agli altri partiti alleati e rispetto alle precedenti elezioni; è stato creata la lista "Noi Moderati" accorpando 4 minipartiti che in base ai sondaggi da soli non sarebbero arrivati all'1% dei voti (quindi non solo non avrebbero eletto nessuno, ma non avrebbero portato voti alla coalizione); sempre in base ai sondaggi, diciamo che Verdi+SI da un lato e Calenda+Renzi si sono alleati; in Trentino è stata fatto un listone unitario Fratoianni+PD+Calenda+Renzi+TeamK; in base ai sondaggi i partiti piazzano il tal candidato nel collegio ritenuto "sicuro/blindato" e in altri no. --Holapaco77 (msg) 12:55, 26 ago 2022 (CEST)
mi pare ci stiano ----FriniateArengo 12:56, 26 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 ma infatti, pensare di spiegare una campagna elettorale senza sondaggi mi sembra assurdo. Anche in base ai sondaggi che la davano vincente la destra ha contribuito a fare cadere il governo. ----FriniateArengo 12:58, 26 ago 2022 (CEST)
[@ CiaobyDany] influenzano fortemente i risultati del voto, da questa tua frase io capisco che ti sfugga qualcosa di cosa sia WP:E e un'enciclopedia generalista (ma che c'entra l'influenza di una candidatura con una voce d'enciclopedia? E poi mi contesti pure SFERA, quando è perfino un WP:RECENTISMO). Del resto solitamente chi si occupa di un solo argomento tende ad avere una visione un tantino distorta e inclusionista su tale argomento e su cos'è un'enciclopedia generalista. [@ Friniate], prego, il link, andare a memoria può andare bene a volte, ora meglio il link :-P--Kirk Dimmi! 13:09, 26 ago 2022 (CEST)
L'ultima discussione del 2014 comunque era stata interlocutoria, non c'era stato consenso né sul lasciarli né sul rimuoverli. ----FriniateArengo 13:12, 26 ago 2022 (CEST)
Beh l'influenza sulle candidature in una campagna elettorale c'entra eccome! ----FriniateArengo 13:13, 26 ago 2022 (CEST)
8 anni fa l'ultima discussione? Se non si è deciso nulla non c'è scritto da nessuna parte che non si possono togliere, non mi pare sia una linea guida approvata allora. Vedrò meglio la situazione ma in tal caso potrebbero comparire avvisi in varie voci più avanti. Lo stesso vale se è una convenzione del progetto politica però non chiaramente approvata dalla comunità. Non c'entra con una voce d'enciclopedia che deve contenere informazioni stabili nel tempo, e poi la fate troppo lunga, almeno le altre wiki si limitano a un'immagine, del resto il progetto politica è uno dei più povvari, c'è poco da fare :-PPP --Kirk Dimmi! 13:19, 26 ago 2022 (CEST)
In tutta sincerità @Kirk39 collaboro a Wikipedia italiana a tempo perso perché mi piace dare un contributo ad un progetto comunitario, nonostante sia admin di un altro progetto, con carenze molto più grandi, proprio perché voglio avere meno responsabilità e stress derivante. Sentirmi dire con toni canzonatori che non so cosa sia un'enciclopedia generalista, che ho una visione distorta sull'argomento, che sono "povvarə", ignorando aprioristicamente che come detto da altri utenti (tra cui un altro admin) i sondaggi sono l'elemento tra i più determinanti nell'esito delle elezioni, che è ciò di cui la voce si occupa... Be', diciamo che mi invoglia parecchio a cambiare aria. Fate come vi pare, ma consiglio spassionato da admin di un'enciclopedia comunitaria da più del doppio del tempo di te: un po' più di rispetto verso chi ti parla insieme non farebbe male. Sayonara. --CiaobyDany (msg) 13:37, 26 ago 2022 (CEST)
collaboro a Wikipedia italiana a tempo perso.. perchè gli altri collaborano per interesse personale? Tutti dedicano spazi del loro tempo che regalano a wikipedia. Talvolta bisognerebbe anche accettare qualche critichina senza prenderla a male, del resto dire che sei monotematico non è certo una mancanza di rispetto, anzi mi riferivo anche a qualcun altro del progetto politica. ignorando aprioristicamente che come detto da altri utenti (tra cui un altro admin), pensi veramente che sia l'unico che ritenga i sondaggi poco rilevanti, solo perché altri alla fine non hanno tempo e voglia di discuterne? Se lo pensi veramente sei in errore. Senza pingarmi perchè non importa più, a questa gradirei una risposta: da più del doppio del tempo di te: tempo di cosa, d'iscrizione? Io non mi son mai sognato di far presente a un altro che sono iscritto da più tempo (l'importanza del tempo trascorso è relativa, dipende), oppure ho capito male? --Kirk Dimmi! 13:45, 26 ago 2022 (CEST)
[↓↑ fuori crono] più volte kirk ha fatto il contrario di quel che scrive, riportare fatti falsi per il proprio vantaggio è abuso della funzione, anche intimorire citando i propri contributi e anni è un abuso. diff124761738 diff122652442.Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Qwerty415 (discussioni · contributi) 16:29, 5 set 2022 (CEST).
@Friniate e non puoi citare, più sensatamente, una fonte che afferma ciò? "il giornale 'Tribuna del Piffero' afferma che i sondaggi che davano in vantaggio...<ref>lorem ipsum</ref>" -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 03:00, 27 ago 2022 (CEST)
@Gianfranco perdona ma fonte per cosa esattamente? ----FriniateArengo 13:24, 27 ago 2022 (CEST)
@Friniate tu dici che i sondaggi servono perché hanno effetti. Ma "Anche in base ai sondaggi che la davano vincente la destra ha contribuito a fare cadere il governo" va attribuito a una fonte (peraltro una fonte consuntiva, non predittiva): portare qui il sondaggio non risolverà questo punto, serve una fonte "normale" per stabilire questo nesso, senza la fonte è una serie di dati che non giustifica nessuna affermazione di causalità. Dunque senza la fonte i dati non servono ad appoggiarci sopra nessun concetto. Si fa prima a usare la fonte "normale", che peraltro è ciò che si fa di solito :-) -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 14:24, 27 ago 2022 (CEST)
sulla caduta del governo, sulla divisione dei collegi nel centrodestra (su questo abbiamo proprio la dichiarazione di Tajani) ----FriniateArengo 14:42, 27 ago 2022 (CEST)
Ma comunque basta seguire un po' il dibattito politico per verificare come sia totalmente impregnato di sondaggi in tutto l'arco politico IMHO... Soprattutto in Italia, dove si fanno più sondaggi che in ogni altro paese europeo. Ne possiamo avere le idee più diverse al riguardo, ma così è... ----FriniateArengo 14:44, 27 ago 2022 (CEST)
@Friniate ma su questo siamo perfettamente d'accordo :-) solo che io non vedo a cosa serve il sondaggio dentro le nostre pagine, tutto qui ;-) -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 14:47, 27 ago 2022 (CEST)
Perché semplicemente non vedo come si possa spiegare per esempio, il ruolo della Meloni e di Fratelli d'Italia nella campagna elettorale se non mostrando i sondaggi, dato che alle ultime europee presero il 6% ----FriniateArengo 14:50, 27 ago 2022 (CEST)
con le fonti, stanno lì apposta! Politologi, sociologi, storici, antropologi, etologi, linotipisti... ce n'è di gente che scrive scientificamente ciò che a noi serve: fonti primarie e secondarie che non scriviamo noi -- g · ℵ → Gianfranco (msg) 15:01, 27 ago 2022 (CEST)
E infatti le fonti secondarie parlano dei sondaggi, non vedo dunque perché noi dovremmo privarcene. ----FriniateArengo 21:04, 27 ago 2022 (CEST)
[@ Kirk39] Le altre wiki usano un grafico realizzato da wikiutenti in base ai sondaggi inseriti in tabella. Al di là della WP:RO nel creare il grafico (poi non è neanche chiaro come venga realizzato), nella discussione en:Talk:Opinion_polling_for_the_2022_Italian_general_election#Strange_artifacts_in_graph sembrerebbe oltretutto che il grafico dei sondaggi sia "strano" per non dire "un tarocco" (rif: "Sono d'accordo che è molto strano. Non so se il problema sia nei dati originali o nel grafico, ma il grafico non sembra un sondaggio legittimo. Oltre agli scarti uniformi e limitati in alcune aree (in particolare nel periodo 2018/2019 per Forza Italia), ci sono anche linee di variazione estremamente graduali dei dati periferici, come nel caso della Lega per il 2020 e di Forza nel 2021 (che sembra più una media mobile o qualcosa del genere - non è possibile che sondaggi separati diano risultati simili in una riga come questa). Inoltre, i dati sembrano avere un'insolita consistenza e mancanza di anomalie (si veda ad esempio FdI). C'è sicuramente qualcosa sotto. - RISPOSTA: Ci sono alcune possibilità: 1. Frode: alcuni di questi sondaggi sono stati completamente inventati. Questo non è così raro come si potrebbe pensare, ed è per questo che bisogna assicurarsi di attenersi a sondaggisti regolari. 2. È possibile che i sondaggisti italiani non siano disposti a mettersi in gioco e quindi sopprimano o ripesino i dati anomali per allinearli al consenso. Sebbene sia possibile, questo dovrebbe essere il caso più estremo di "seguire il gregge" che abbia mai visto, suggerendo una mancanza di etica (come la soppressione dei sondaggi) piuttosto che una ponderazione eccessivamente aggressiva. 3. Interpretazione errata delle fonti: forse alcuni di questi "sondaggi" non sono sondaggi, ma medie mobili o linee di regressione basate su modelli. Potrebbe anche trattarsi di qualcos'altro a cui non sto pensando.) --Holapaco77 (msg) 14:10, 26 ago 2022 (CEST)
@Holapaco77 Da un'immagine, probabilmente ricavata da Excel, difficile capire come l'utente abbia inserito i dati, non capisco perchè non abbiano usato questo template (tempo fa mi sembrava anche più duttile del nostro {{Grafico}}). Usando il template si capirebbe meglio se i dati sono stati inseriti in modo corretto. --Kirk Dimmi! 14:31, 26 ago 2022 (CEST)
@Kirk39 no per favore, prima di mettere avvisi avvia una discussione al progetto, si tratta comunque di una prassi consolidata che da allora non è mai stata messa in discussione (e questo a proposito della povvaggine del progetto, che ha a malapena una comunità fissa e che per approvare la linea guida sulla nomenclatura dei partiti ha fatto credo almeno 5 segnalazioni al bar generale). @Janik98 ho aggiunto le liste minori, direi che ora possiamo togliere il C. ----FriniateArengo 15:41, 26 ago 2022 (CEST)
Le altre wiki comunque di solito creano sottopagine interamente dedicate ai sondaggi, se vogliamo copiarle per me nessun problema. ----FriniateArengo 15:44, 26 ago 2022 (CEST)
Comunque la segnalazione ci fu. ----FriniateArengo 16:08, 26 ago 2022 (CEST)
@Kirk39 io trovo abbastanza allucinante l'arroganza con cui ti poni. Ogni tua risposta si carica sempre più di tossicità, soprattutto quando viene contestata la tua autorità. Io non ho mai avuto pretese di avere ragione. Anzi, Firinate può tranquillamente confermare che in un annetto di collaborazione non ho mai fatto edit war, ho sempre chiesto conferma in discussioni in caso di dubbi e non solo non ho mai imposto o forzato il mio punto di vista, ma spesso ho evitato di dare opinioni proprio perché non ho mai voluto questa responsabilità. Addirittura arrivando a rifare lavori lunghi e tediosi dopo cambi di idea o cancellare direttamente cose fatte. Non ho mai detto che i sondaggi debbano essere tenuti. Ho detto che mi è parso autoritario/superficiale il tuo punto di vista, perché la questione dell'enciclopedicità dei sondaggi non è stata messa in discussione da altri utenti qui, ma hai lasciato intendere che avresti unilateralmente messo avvisi di non enciclopedicità in varie voci senza nemmeno avviare una discussione. Quindi rispedisco al mittente quel "talvolta bisognerebbe anche accettare qualche critichina senza prenderla a male": io sono admin di un altro wiki da 10 anni, ho sicuramente più esperienza di te nel gestire questa tipologia di siti e ti ho dato il consiglio spassionato di trattare meglio le persone con cui hai a che fare. Se la tua reazione è continuare ad attaccare chi la pensa diversamente da te, di sicuro non ho più il benché minimo interesse ad insistere in questa discussione puerile, ti do tranquillamente ragione che immagino sia la cosa che ritieni più importante in assoluto. Tuttavia credo che mi rimanga la libertà di avere dei dubbi sulla situazione dell'amministrazione di questo sito se sono concessi comportamenti così tossici. --CiaobyDany (msg) 16:59, 26 ago 2022 (CEST)
[↓↑ fuori crono] Ancora? io sono admin di un altro wiki da 10 anni, ho sicuramente più esperienza di te nel gestire questa tipologia di siti; non so in che altra wiki (non mi interessa), su questa non mi pare proprio, e a proposito di arroganza leggendoti sopra te la rimando al mittente, visto che stai andando OT e inizi a metterla sul personale, se hai altro da aggiungere ne possiamo parlare nelle nostre talk (fortuna che ti avevo chiesto di non pingarmi più, non importa, ho la pagina tra gli OS..).--Kirk Dimmi! 17:20, 26 ago 2022 (CEST)

[ Rientro] [× Conflitto di modifiche] Si ci fu Friniate, metto il link preciso però, che lo possano rileggere tutti: Discussioni_progetto:Politica/Archivio14#Sondaggi_elettorali. Si anche se passato 8 anni, non c'è consenso per metterli o no magari, tendenza per il non metterli, e se ci mettiamo chi li metterebbe solo dopo o dipende da caso a caso, allora non credo che possa passare il "metterli per forza e prima delle elezioni". Inutile che faccia un riassunto dettagliato sulle motivazioni di quella discussione, ma quella non può supportare nessuna linea guida e nemmeno nessuna convenzione specifica fatta successivamente. Solo in breve: 3 per metterli, 4 concordano con Superspritz la cui proposta è ben dettagliata, 2 li metterebbero solo dopo, un altro dipende da caso a caso. Diciamo che, soprattutto per metterli prima, il consenso andava all'opposto di ciò che si sta facendo. Dal primo punto di quella discussione (non so dov'ero in quel periodo ma l'avrei quotata in grassetto :-D): tipica informazione di stampo giornalistico e non enciclopedico.--Kirk Dimmi! 17:05, 26 ago 2022 (CEST)

Ma infatti l'ho solo segnalata per cronaca. Ho chiesto solo che, dopo anni in cui la loro presenza è stata indisturbata e generalmente condivisa, prima di andare a modificare decine di voci occorrerebbe una discussione al progetto. ----FriniateArengo 20:28, 26 ago 2022 (CEST)

Modifica tabella partitiModifica

In vista della presentazione ufficiale delle liste, propongo di modificare la tabella attuale sulla base di quella delle elezioni precedenti, rimuovendo i seggi attualmente posseduti dalle liste e notificando, invece, le circoscrizioni in cui una lista è presente. Nella tabella saranno quindi inserite, a prescindere dalla attuale presenza in parlamento, le liste presenti in più della metà delle circoscrizioni alla Camera o al Senato: in pratica, considerando rispettivamente 29 e 21 circoscrizioni, le liste presenti in almeno 15 circoscrizioni alla Camera e 11 al Senato. --SilverShadow2 (msg) 12:00, 22 ago 2022 (CEST)

È possibile farlo da ora: https://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza/elezioni-politiche-2022 --Hetsre (msg) 21:04, 1 set 2022 (CEST)
Sto preparando la modifica, grazie per la segnalazione. --SilverShadow2 (msg) 21:50, 1 set 2022 (CEST)

Dubbio nome partitoModifica

Buongiorno a tutti, seguendo le voci riguardo le elezioni mi è sorto un dubbio riguardo il partito "Partito Progressista", inserito nella Alleanza Verdi e Sinistra. Cliccando sul wikilink si viene reindirizzati alla voce di Massimo Zedda, dove è presente nell'infobox sempre questo partito, Cercando informazioni su internet non ho trovato nulla riguardo questo partito, mentre ho trovato informazioni riguardo una formazione denominata Progressisti Sardi. Anche la voce Bozza:Alleanza Verdi e Sinistra riporta la presenza del Partito Progressista nella coalizione, ma la fonte citata parla sempre dei Progressisti Sardi. Mi viene da pensare che si tratti semplicemente di un malinteso, magari qualcuno ha aggiunto la dicitura Partito Progressista nella voce di Zedda riferendosi ai Progressisti Sardi e quindi è stata continuata ad utilizzare quella dicitura anche nelle altre voci (o magari sono completamente fuori strada io). Che ne pensate? --Flakiwi 17:08, 22 ago 2022 (CEST)

La confusione nasce probabilmente dal fatto che in fase costituente è stato in realtà lanciata propria la dicitura di Partito Progressista, ma questa è di fatto assente nelle fonti; i Progressisti Sardi, infatti, esistono dalle elezioni regionali in Sardegna del 2019, come gruppo consiliare degli eletti da Campo Progressista Sardegna, oltre che essere il nome del listino regionale di Zedda alle stesse elezioni e della lista presentata dal centrosinistra alle elezioni politiche suppletive in Italia del 2019: probabilmente, quindi, con quella "costituente" c'era l'intenzione di formare un soggetto strutturato a partire da queste esperienze. --SilverShadow2 (msg) 17:20, 22 ago 2022 (CEST)

PLIModifica

Da quel che ho capito il Partito Liberale Italiano alla fine si presenterà alle elezioni, per cui andrebbe aggiunto alle "altre liste". --95.233.80.242 (msg) 20:45, 29 ago 2022 (CEST)

Il PLI ha solo depositato il simbolo, ma non ha presentato liste in nessuna circoscrizione, quindi non sarà presente alle elezioni. --SilverShadow2 (msg) 20:48, 29 ago 2022 (CEST)

Opportunità di mantenere la sezione "Campagna elettorale e programmi"Modifica

Non credo che allo stato attuale sia possibile redigere tale sezione con la necessaria neutralità. Già un fisiologico squilibrio tra il grado di approfondimento nei programmi segnalati di questo o quel partito mina la già citata. Considerando quante persone leggono e leggeranno questa pagina, non vorrei che semplicemente fosse uno spazio promozionale (in fase di campagna elettorale), dove i simpatizzanti possono semplicemente abbellire la sezione del rispettivo partito. A termine elezioni per me poi si può benissimo riaggiungere IlPoncioHo sbagliato? 02:57, 30 ago 2022 (CEST)

Se riteniamo la sezione enciclopedica mi sembra del tutto impensabile rinunciare, anche solo temporaneamente, a tenerla in voce. --Jaqen [...] 09:09, 30 ago 2022 (CEST)
Secondo la mia modesta opinione è poco più che un recentismo. Un'analisi corretta e ripulita dai tanti slogan e promesse di giornata la si potrà fare solo successivamente, a campagna conclusa --IlPoncioHo sbagliato? 15:00, 30 ago 2022 (CEST)
Bisogna stare attenti al POV ma francamente non vedo come sia possibile scrivere di un turno elettorale senza parlare della campagna elettorale, a meno di trasformarci in un mirror di Eligendo, è la parte forse enciclopedicamente più rilevante dopo l'analisi dei risultati elettorali. ----FriniateArengo 18:54, 30 ago 2022 (CEST)
la trovo del tutto inadeguata una sezione del genere perchè già sono scritti nelle voci delle coalizioni o nei partiti per cui lo trovo del tutto illogico in un'enciclopedia del genere.. i programmi politici possono essere descritti nelle proprie voci dei partiti e non nelle elezioni.. in quel caso a mio parere le voci sulle elezioni vanno solamente per i risultati elettorali e i fatti storici di un paese con questioni politiche-elettorali.. --SurdusVII (wikicollega dal 2012) 19:03, 30 ago 2022 (CEST)
Da quando in qua la campagna elettorale non è un fatto storico? ----FriniateArengo 22:38, 30 ago 2022 (CEST)
I programmi elettorali hanno sicuramente rilevanza e quindi devo essere inseriti nella voce. NOTA: i programmi elettorali ufficiali sono quelli pubblicati nella sezione "Elezioni Trasparenti" del Ministero dell'interno qua: https://dait.interno.gov.it/elezioni/trasparenza/elezioni-politiche-2022 --Holapaco77 (msg) 11:25, 31 ago 2022 (CEST)

Liste non ammesseModifica

Sul sito del Ministero dell'Interno [3] sono disponibili le liste per gli uninominali. È possibile dunque verificare quali liste minori non sono state ammesse (sebbene abbiano presentato il contrassegno) e rettificare la sezione Altre liste. --Hetsre (msg) 21:03, 1 set 2022 (CEST)

Colori tabella sondaggiModifica

[@ NKC43] Passi il colore di PD-IDP (che ho corretto), ma non vedo perché cambiare i colori di AVS e FdI senza previa discussione, utilizzando peraltro colori scelti senza apparente criterio se non quello estetico (soggettivo), e nonostante in questa stessa pagina si fosse deciso di usare il template:colore ombra partito. --SilverShadow2 (msg) 12:23, 7 set 2022 (CEST)

[@ SilverShadow2] Hai davvero corretto il colore di PD-IDP? E perché? Andava benissimo quello precedente. Non puoi cambiare colori a caso senza una discussione. Riguardo ad AVS l'ho cambiato perché era troppo simile a quello del PD e perché il colore si riferiva solamente a SI, quindi non c'era un motivo di toglierlo. --NKC43 (msg) 12:31, 7 set 2022 (CEST)
[@ SilverShadow2] La prossima volta che hai qualcosa da dire solo a me, non aprire una discussione qua, fallo nelle mie discussioni. --NKC43 (msg) 12:34, 7 set 2022 (CEST)
Per IDP ho preso il colore che era già utilizzato nella pagina dedicata che, credo, sia stato preso per campionamento dal simbolo della stessa (nel caso invece sia un colore diverso, si può correggere rapidamente). Per AVS concordo sulla eccessiva somiglianza a quello del PD, ma non essendoci un elemento grafico da cui campionare un colore distinto rispetto a SI ed EV bisognerebbe comunque discuterne; nel mentre ho lasciato quello di SI perché nei vari sondaggi il rosso è più utilizzato. Ho aperto una discussione qui in modo che altri possano intervenire sui colori per giugnere a una decisione in merito. --SilverShadow2 (msg) 12:35, 7 set 2022 (CEST)
[ Rientro] Poiché è già presente questa nuova discussione, userò questa. Vorrei apportare delle modifiche alla tabella sondaggi. Innanzitutto mettere align center all'inizio della tabella, in modo tale da evitare continuamente di dover inserirlo per ogni dato. Poi utilizzare il rosso (#ffd0d7) come colore di PD-IDP, che è presente nel simbolo. Successivamente utilizzare per FdI, al posto del colore ombra, quest'altro colore (#e5e7ff), un bluetto più chiaro. Infine, al posto del rosso corallo di SI, utilizzare per AVS un violetto rosso (#bd3758). --NKC43 (msg) 12:40, 7 set 2022 (CEST)
Il colore di PD-IDP è confondibile con quello di AVS, per questo avevo usato quello del PD. Un conto è l'infobox in cui va usato sempre il colore ufficiale, un altro sono le altre pagine. In ogni caso è una discussione da affrontare complessivamente al progetto. ----FriniateArengo 13:47, 7 set 2022 (CEST)
@NKC43 non funziona così, la discussione avviene a livello centralizzato, usando i template e sulla base di questi criteri, non a sentimento. ----FriniateArengo 13:48, 7 set 2022 (CEST)
Il colore ombra poi è definito sulla base di quello normale, di cui è una gradazione. ----FriniateArengo 13:49, 7 set 2022 (CEST)

SondaggiModifica

Per chi può, si possono aggiungere altri sondaggi più recenti dal sito ufficiale del governo Elenco Sondaggi (sondaggipoliticoelettorali.it) --IHero96 (msg) 10:59, 8 set 2022 (CEST)

La modifica è limitata agli utenti autoconvalidati, puoi farlo tu stesso ;-) ----FriniateArengo 12:58, 8 set 2022 (CEST)

Paragrafo "Partiti"Modifica

Nel paragrafo "Partiti" ci sono alcune cose che non vanno. Tralasciando che le 34 liste al voto non sono tutti partiti (neanche in senso lato), noto che:
1) non sono riportate fonti sulla collocazione e sulla cosiddetta «ideologia principale» e pertanto si sospetta una RO;
2) l'elenco fatto considera le circoscrizioni e non i collegi, col risultato di lasciare intendere che in una certa circoscrizione una lista sia presente sempre in tutti i collegi, e non è così;
3) manca un criterio neutrale di elencazione dei 34 partiti/movimenti/gruppi politici;
4) le liste valdostane (tutte) e trentine (per il Senato) non possono essere incluse nelle coalizioni, non concorrendo al calcolo della cifra elettorale nazionale;
5) a tal riguardo la lista valdostana che vede M5s e Si insieme non credo abbia più ragioni di apparire associata al rigo del M5s di quanto non ne abbia il rigo della coalizione Pd-Si: meglio fare a sé;
6) per la legge elettorale non ci sono "leader", ma "capi delle forze politiche": non mi pare un dettaglio in sede enciclopedica;
7) aggiungerei per ognuno dei 34 una colonna sul numero complessivo di candidati divisi per Camera e Senato;
8) renderei le colonne come "sortable wikitable". --Bronzino (msg) 17:15, 17 set 2022 (CEST)

Per la 1), come al solito limiterei al minimo i riferimenti a ideologie e collocazione in voci di elezioni e soprattutto nelle tabelle, esiste sempre la voce del partito per reperire queste informazioni e qui in voce abbiamo una sezione dedicata ai programmi elettorali. L'idea stessa di "ideologie principale" è poi una Ricerca originale bella e buona che abbiamo assorbito da enwiki.--Janik (msg) 17:24, 17 set 2022 (CEST)
[@ Bronzino] Chiedo scusa per l'annullamento, non avevo visto la discussione. Nel merito delle modifiche da te proposte, non concordo pienamente su alcuni punti:
3)Il criterio della presenza in più di metà delle circoscrizioni (che, accogliendo i tuoi dubbi del punto 2, può tranquillamente essere modificato in "presenza in più di metà dei collegi plurinominali") mi sembra un criterio più che adeguato per elencare i partiti "principali", limitando di contro la lunghezza della tabella che altrimenti risulterebbe di fruizione meno immediata;
4)Formalmente correto, ma de facto parliamo di liste completamente inserite all'interno di una speficica coalizione e parte di essa: nessuno, credo, avrebbe da obiettare nell'inserire le liste Salvini-Berlusconi-Meloni e Centrodestra Unito nella coalizione di centro-destra (considerando anche che i candidati eletti siederanno, senza dubbio, nei gruppi parlamentari della coalizione di cdx);
5)la decisione di inserire Vda Aperta lì nasceva sia dal fatto che il csx propriamente detto è rappresentato dalla lista Valée d'Aosté, ma effettivamente ho ora verificato e le candidate della lista appartengono rispettivamente a ADU, federata con SI, e AD-GA: giusto, quindi, distinguerlo dai 5s;
7)Mi sembra un'aggiunta non necessaria.
Aggiungo due ulteriori considerazioni: avere in tabella una colonna di fatto vuota, quella delle coalizioni, non è granché utile: credo sia meglio lasciare solo la colonna "liste" inserendo per le sole liste del cdx e del csx la coalizione, come era nella precedente tabella; credo, inoltre, che ripristinare i colori sia un modo per rendere più fruibile la tabella. --SilverShadow2 (msg) 10:41, 21 set 2022 (CEST)
Aggiuno che essendo in uso lo stesso sistema elettorale del 2018, qualsiasi modifica qui approvata alla tabella andrebbe estesa anche alla scorsa tornata elettorale. --SilverShadow2 (msg) 10:47, 21 set 2022 (CEST)
Scrivendo una voce enciclopedica che descrive un fenomeno secondo le regole di WP, dobbiamo dare una visione quanto più completa di questo e in modo neutrale. Pertanto il concetto di "principale" va contro questo scopo, perché ci imporrebbe di stabilire un criterio che discrimini chi è principale e chi no. Qualsiasi criterio scelto, per quanto ragionevole, porterebbe a fare due elenchi con uno gerarchicamente superiore all'altro. E così da un lato daremmo più informazioni su alcuni a scapito di altri e due rilievi diversi venendo meno alla neutralità. Per questo meglio un'unica lista che metta tutti sullo stesso piano in modo neutrale, evidenziando che le 34 forze al voto in questa occasione non sono presenti in modo identico e omogeneo, di modo che ogni lettore intenda da sé se e chi è "principale" e perché.
Quanto alle liste che potremmo intendere coalizzate, ma non lo sono, occorre ricordare che in Vallea d'Aosta per Camera e Senato e in Trentino Alto Adige solo per il Senato (per non parlare dell'Estero) la legge elettorale non permette collegamenti tra le liste di alcun tipo. Dunque le liste presentate in queste circoscrizioni non concorrono a determinare lo sbarramento del 10% previsto per le eventuali coalizioni nazionali. Infatti il Pd e i suoi collegati in quelle zone hanno optato per tattiche elettorali diversificate e persino concorrenti; mentre quello che chiami impropriamente "centrodestra unito", ha preferito presentare una lista unica coi nomi delle quatto forze che la compongono nel resto d'Italia. La sostanza non muta: sono situazioni a sé stanti, indipendentemente se poi gli eventuali eletti faranno gruppo con gli eventuali eletti del resto d'Italia, cosa non prevedibile e neanche obbligatoria per nessun eletto che, lo ricordo, rappresenta costituzionalmente la Nazione e non la lista di elezione o il partito al quale è iscritto o dirige.
La colonna dei candidati per te sarà pure un'aggiunta non necessaria, ma in altri libri scientifici lo si fa per comprendere con quanta forza e diffusione sulla carta le varie liste concorrenti si sono presentate e da qui giudicare se il consenso ottenuto è stato adeguato o inadeguato innanzitutto al numero dei candidati. La legge elettorale prevede pure che si possa avere più eletti che candidati, come già accaduto nel 2001. Sono comunque informazioni che aiutato il lettore a farsi un'idea più chiara del fenomeno in oggetto attraverso dei semplici dati di fatto incontestabili.
Non ho capito l'osservazione sulla colonna "coalizione". In qualche modo va indicato che otto liste si sono collegate fra loro in due gruppi concorrenti, mentre gli altri non l'hanno fatto per scelta o per imposizione di legge. Se hai un'idea migliore su come illustrare queste informazioni importanti, dicci pure. Quanto ai colori non ho mai capito se sono colori politici o prapagandistici. Mi spiego con un esempio: mettiamo che si presenti il partito nazista di Hitler. Ebbene il suo colore politico è indubbiamente il nero, ma quello propagandistico era il rosso per ragioni che lui stesso spiega nel suo libro. Ora, le 34 liste al voto sono quasi tutte post-ideologiche per cui individuare un colore politico è alquanto arduo e non è neanche nostro compito, visto che non possiamo pubblicare ricerche originali. Quanto al colore propagandistico in certi casi è facile da capire (il giallo del M5s, il viola di Up), ma in altri? Esiste pure chi ha cambiato colore negli anni, come la Lega Nord che da bianco nel 1996 divenne verde e ora come Lega Salvini è blu. Bisognerebbe riflettere su ciò in altre pagine.
Sono d'accordo con l'estendere quanto fatto qui all'omonimo paragrafo delle omologhe elezioni del 2018.--Bronzino (msg) 14:47, 23 set 2022 (CEST)
Sulla colonna coalizione, la soluzione alternativa è quella della precedente tabella che ho inserito anche nella tua con la mia modifica di ieri: mantenere solo la colonna "liste" inserendo comunque per cdx e csx l'apparentamento di coalizione, evitando quindi di avere un'intera colonna vuota ma mantenendo la completezza delle informazioni. Sui colori, al netto di considerazioni di merito, mi sono limitato a inserire quelli previsti dal Template:Nome partito con colore.
Per la questione Trentino e VdA, è oggettivo che, come da te ricordato, la legge elettorale non permetta collegamenti tra liste e che quindi le liste qui inserite siano autonome dalle coalizioni nazionali, ma credo sia altrettanto oggettivo che le liste presenti in quelle circoscrizioni siano le declinazioni locali delle coalizioni nazionali con minime differenze (volendo escludere, al più, Vallée d'Aoste, la cui composizione è significativamente diversa dal csx nazionale). Per questo, al di là delle giuste considerazioni formali, credo sia sbagliato escludere LSP-FI-NM-FdI e ADA/DAF dall'elenco delle liste di coalizione: la soluzione per me più giusta sarebbe, come attualmente visibile nella pagina delle elezioni politiche in Italia del 2018, inserire comunque le liste locali nell'elenco della coalizione, avendo comunque nei risultati sezioni apposite per nazionale, circoscrizione VdA, circoscrizione estero e, da quest'anno, circoscrizione Trentino-Alto Adige Senato. --SilverShadow2 (msg) 17:27, 23 set 2022 (CEST)
Sull'inserire un unico elenco andrebbe prima aperta una discussione al progetto dato che riguarda una modifica di una prassi condivisa che coinvolgerebbe più voci. Sui colori ci sono criteri approvati da anni, se si vogliono ridiscutere a livello generale occorre anche qui una discussione al progetto. Sono comunque colori convenzionali usati per identificare la forza politica, niente di più. Concordo con Shadow sul far prevalere un criterio sostanziale sui collegamenti tra liste in regioni con diverso sistema elettorale. ----FriniateArengo 21:44, 23 set 2022 (CEST)

Alternativa per l'ItaliaModifica

Salve.

Ritengo opportuno aggiungere nella tabella dei partiti anche "alternativa per l'Italia" di Adinolfi e Di Stefano.

Grazie. --79.52.4.121 (msg) 04:48, 18 set 2022 (CEST)

Nella tabella sono indicate le liste maggiormente presenti cioè in tutte o in quasi tutte le circoscrizioni. Mentre Alternativa per l'Italia sarà presente in sole 7 (su 29) circoscrizioni alla Camera e 10 (su 21) circoscrizioni al Senato, quindi è inserita nel paragrafo "Altre liste".--Holapaco77 (msg) 14:31, 18 set 2022 (CEST)

Risultati in formato Excel o CSVModifica

Una domanda. Per elaborare i dati sapete se il ministero dell'interno metterà a disposizione dati in uno più fogli di calcolo o files CSV? Una volta (30 anni fa) lo faceva. Grazie. --213.55.170.30 (msg) 14:28, 26 set 2022 (CEST)

MI hanno appena segnalato questo progetto: https://github.com/ondata/elezioni-politiche-2022/blob/main/affluenza-risultati/README.md --213.55.170.30 (msg) 14:43, 26 set 2022 (CEST)
Verranno inseriti in formato .csv su base comunale al termine dello scrutinio. --151 cp (msg) 16:22, 26 set 2022 (CEST)

Mappa ElettoraleModifica

Ritengo la recente modifica, partita da questo articolo e poi estesa a tutte le pagine relative alle elezioni politiche italiane, consistente nel modificare la mappa elettorale mostrante i risultati dei singoli comuni in una comprendente le circoscrizioni sbagliata, il mostrare i miglior risultati comune per comune, e magari dividendo tra un'immagine relativa ai singoli partiti ed una alle coalizioni come era stati fatto per quelle del 2018, un opzione più enciclopedica. 87.5.48.42 (msg) 07:16, 27 set 2022 (CEST)

Per questa singola voce lascerei intanto così in attesa che sia disponibile una cartina più dettagliata, per le altre ho annullato e invito a discuterne al progetto. ----FriniateArengo 14:21, 27 set 2022 (CEST)

Numero sbagliato di seggi complessivi alla Camera per la circoscrizione Campania 1Modifica

Salve.

Nella tabella appartenente alla sezione "Sistema di voto", per la circoscrizione Campania 1 sono indicati 19 seggi complessivi alla Camera. Questo è un errore, dal momento che il numero corretto di seggi è 20 (13 seggi col proporzionale + 7 seggi uninominali). Potreste controllare? --84.221.33.109 (msg) 20:50, 27 set 2022 (CEST)

Salve, grazie per la segnalazione, ho corretto indicando 20 seggi. --151 cp (msg) 20:53, 27 set 2022 (CEST)

Analisi del votoModifica

Salve @Janik98, mi scuso per aver aggiunto quelle informazioni senza aver messo delle fonti. Le fonti possono essere individuate dall'archivio del sito del ministero dell'interno calcolando i voti presi da un determinato partito nelle varie circoscrizione rispetto alla precedente tornata elettorale. ForceF44luigio (msg) 12:31, 20 nov 2022 (CET)

Quella però è una fonte primaria, sarebbe meglio usare qualche analista o politologo che commenta i risultati elettorali. ----FriniateArengo 14:00, 20 nov 2022 (CET)
Esattamente, non sta a noi wikipediani fare ricostruzioni dei risultati elettorali, ma alle fonti quali appunto politologi e storici.--Janik (msg) 17:58, 20 nov 2022 (CET)
Ritorna alla pagina "Elezioni politiche in Italia del 2022".