Luciano Bonanni

attore italiano

Luciano Bonanni (Roma, 13 dicembre 1922Roma, 11 gennaio 1991) è stato un attore cinematografico italiano, tra i più conosciuti e attivi generici del cinema italiano.[1] È apparso in oltre un centinaio di film e fiction televisive tra il 1951 e il 1990.

Luciano Bonanni in un fotogramma del film Fantozzi.

BiografiaModifica

Definito da Enrico Montesano un "caratterista efficace",[2] Bonanni inizia a prendere parte come generico a molti film girati nella capitale a partire dai primi anni cinquanta. Nel 1962 fa parte del cast della prima edizione della commedia musicale Rugantino di Garinei e Giovannini, nella quale interpreta il burinello;[3] riprende poi lo stesso ruolo nell'edizione del 1978, in cui interpreta anche don Fulgenzio.

Negli anni ottanta Bonanni inizia a diradare le proprie apparizioni; nel 1986 viene chiamato a interpretare se stesso nel suo ultimo film: Grandi magazzini di Castellano e Pipolo. Quindi, dopo una manciata di apparizioni televisive, conclude la propria carriera nel 1990.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

 
Bonanni in una scena di Un americano a Roma (1954)
 
Bonanni in una scena di Carosello di canzoni (1958)

TelevisioneModifica

DoppiatoriModifica

Nel corso della sua carriera, in alcune occasioni Bonanni è stato doppiato. In particolare da:

NoteModifica

  1. ^ Enrico Lancia e Roberto Poppi, Gli attori, in Dizionario del cinema italiano, vol. 1, Roma, Gremese, 2003, p. 82, ISBN 8884402131. Ospitato su Google Libri.
  2. ^ Enrico Montesano, Confesso, Casale Monferrato, Edizioni Piemme, 2015, p. 166, ISBN 9788858514412. URL consultato il 18 ottobre 2020. Ospitato su Google Libri.
  3. ^ Aldo Bernardini, Nino Manfredi, Roma, Gremese, 1999, p. 214, ISBN 8877423692. URL consultato il 18 ottobre 2020. Ospitato su Google Libri.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica